Forever Living Products

Salta alla navigazione Salta alla ricerca

Forever Living Products International, Inc.
genere
Marketing multi livello
Industria Produzione, marketing, distribuzione
Fondato 1978
Quartier generale Scottsdale, Arizona, Stati Uniti d'America
Persone chiave
Rex Maughan, fondatore
Prodotti Aloe vera e prodotti a base di api
Reddito $ 2,6 miliardi (2014)
Numero di dipendenti
4,100 (2006)
Società controllate Forever Resorts, Aloe Vera of America, Forever Aloe Plantations, Forever Nutraceutical
Sito web www.foreverliving.com

Forever Living Products International, Inc. (FLPI) è una società multi-level marketing (MLM) a conduzione privata con sede a Scottsdale, Arizona, che produce e commercializza bevande a base di aloe vera e cosmetici derivati ​​dalle api, integratori alimentari e prodotti per la cura personale .[1] La società è stata fondata nel 1978 dal CEO Rex Maughan. Dopo aver acquisito la società Aloe Vera of America negli anni '90,[2] Nel 2010, la società ha riferito di avere oltre 4.000 dipendenti, una rete di 9,3 milioni di distributori e un fatturato di $ 1,7 miliardi.[3][1]

Storia

Forever Living è stata fondata nel 1978 a Tempe, in Arizona[4] di Carl Jensen e Rex Maughan.[1] Negli anni '90, Maughan aveva acquistato la società texana Aloe Vera of America, con Aloe Vera of America che vendeva i suoi prodotti a Forever Living per la distribuzione.[2] Alcuni giornalisti hanno paragonato il modello di business di marketing multilivello del sistema di distribuzione di Forever Living a quello di uno schema piramidale.[5]

La sede di Forever Living Products nel McCormick Ranch in Arizona nel 2007. La divisione resort della società possiede diverse proprietà simili.

Nel 1983, la compagnia fu chiamata n. 6 in poi Rivista Inc.s annuale Inc. 500 lista delle società private in più rapida crescita negli Stati Uniti.[6]

Secondo Arthur Andersen's Top 100, dal 1993, Forever Living Products International era la seconda società privata dell'Arizona.[7] Nell'agosto 1995, Forbes la linea di prodotti dell'azienda includeva "deodoranti, dentifricio, detersivo per lavatrice e tre dozzine di altri prodotti, quasi tutti contenenti estratto di aloe".[8]

Le entrate annuali hanno superato 1,15 miliardi di dollari nel 2005[1] e Forever Living ha chiuso l'anno con circa 150.000 distributori,[9] e 55 dipendenti.[10] L'anno seguente Forbes chiamato Forever Living come n. 340 nella lista di Forbes 400, che classifica le più grandi compagnie private negli Stati Uniti. Con 4.100 dipendenti, al momento Forbes ha dichiarato che la società era "il più grande distributore al mondo di prodotti a base di aloe vera e alveare".[1] A quel punto l'azienda vendeva "gel di aloe vera, bevande naturali di aloe vera, vitamine e prodotti di bellezza e pelle in 100 paesi".[1]

Nel 2010, il fatturato era di $ 1,7 miliardi e la società vendeva i suoi prodotti attraverso 9,3 milioni di distributori.[3] Nel 2013 la pubblicazione Nuova visione ha riferito che Forever Living aveva oltre 20.000 distributori in Uganda, di cui solo 83 avevano raggiunto un livello manageriale e iniziato a recuperare le spese; la loro indagine ha concluso che il sistema di distribuzione di "Forever Living Products" non garantisce profitti e la maggior parte dei membri abbandonano lungo la strada, dopo aver perso milioni ".[11] La società era attiva in oltre 150 paesi nel 2015.[4] Nel febbraio 2015, la società ha annunciato di aver nominato un nuovo management team per "supervisionare gli affari della compagnia in Nigeria".[12]

legale

Nel 1996, su suggerimento delle autorità americane, l'Internal Revenue Service (IRS) e la National Tax Agency Japan (NTA) hanno avviato una revisione congiunta di Rex e Ruth Maughan e delle entità correlate Aloe Vera of America (AVA), Selective Art Inc. , FLP International e FLP Japan per il periodo 1991-1995.[13] Nel 1997, la NTA ha imposto una penale di 3,5 miliardi di yen alla divisione di Forever Living in Giappone per aver nascosto entrate per 7,7 miliardi di yen nel quinquennio.[14] Più tardi quell'anno, AVA, Rex e Ruth Maughan, Maughan Holdings, Gene Yamagata e Yamagata Holdings[15] ha citato l'IRS per la divulgazione non autorizzata delle informazioni sulla dichiarazione dei redditi.[14] Nel bel mezzo della causa, l'IRS ha chiesto alla NTA di abbandonare la sua decisione contro Forever Living, e nel 2002, l'agenzia "ha rispettato a malincuore la richiesta dell'IRS", annunciando che la tassa era stata effettivamente revocata.[14] Nel febbraio 2015, un tribunale distrettuale degli Stati Uniti ha stabilito che l'IRS ha consapevolmente fornito alcune informazioni false sull'AVA all'NTA, in violazione del trattato fiscale degli Stati Uniti con il Giappone.[16] e ha assegnato tre dei querelanti mille dollari ciascuno in danni legali.[16]

Nel 2004 le affermazioni fatte sui prodotti di Forever Living vennero trovate in violazione di diverse leggi in Ungheria relative alla pubblicità, alla registrazione di prodotti nutrizionali e all'uso di cosmetici come agenti medicinali. Di conseguenza, la società è stata multata per 60 milioni di HUF (circa 280.000 USD).[17]

Nel 2007, l'autore Richard Bach ha presentato reclami contro la società per violazione del copyright e violazione del marchio.[18] La causa ha dichiarato che per oltre 20 anni Forever Living aveva usato il personaggio, la trama e gli estratti protetti da copyright del romanzo Jonathan Livingston Seagull per promuovere il suo piano di marketing, e anche usato il film e il romanzo come logo aziendale.[19][20] La richiesta è stata soddisfatta tramite arbitrato,[21] e poco dopo, Forever Living ha cambiato il logo della sua azienda[22] da un gabbiano a un'aquila.

Guarda anche

  • Istituto medico di vecchia cinghia Chai
  • Nutraceutical
  • Categoria: Resorts per sempre

Riferimenti

  1. ^ a b c d e f "Le più grandi aziende private: # 340 Forever Living Products Intl". forbes.com. 2006. Estratto 29 giugno 2008.
  2. ^ a b"ALOE VERA OF AMERICA INC v. STATI UNITI". Giurisprudenza. 30 luglio 2009. Estratto 6 giugno 2015.
  3. ^ a bEmmert, J.M. (2011). "DSN Global 100: le migliori aziende di vendita diretta nel mondo". Notizie di vendita diretta. Estratto 6 giugno 2015.
  4. ^ a b "About Forever Living". www.foreverliving.com. Estratto 31 gennaio 2015.
  5. ^ Max de Leon (28 aprile 2003). "Una linea molto sottile tra marketing multilivello e schemi piramidali". Estratto 21 aprile 2014.
  6. ^ Richman, Tom (1 ° dicembre 1983). "Andando per la loro strada - Qualunque altra cosa li ha catapultati al culmine, non era conforme alle norme del business". Inc.com. Estratto 27 maggio 2015.
  7. ^ Huston, Jenni (12 novembre 1993). "No. 2 società privata è 'segreto meglio custodito' in stato. (Forever Living Products International Inc.) (in stato)". The Business Journal. Trove. Estratto 6 giugno 2015.
  8. ^ Palmeri, Christopher (14 agosto 1995). "L'uomo dei succhi di aloe (Forever Living Products International)". Forbes. Attività: Highbeam. Estratto 27 maggio 2015.
  9. ^ "Forever Living Products spera di vedere le vendite in H2". Ziarul Financiar. Agosto 2006. Archiviato dall'originale il 4 agosto 2008. Estratto 29 giugno 2008.
  10. ^ "Forever Living Products spera di vedere le vendite in H2". Ziarul Financiar. Agosto 2006. Archiviato dall'originale il 4 agosto 2008.
  11. ^ Kagolo, Francis (17 febbraio 2013). "Il network marketing fa schifo di miliardi di cittadini ugandesi". Nuova visione. Estratto 29 gennaio 2015.
  12. ^ Bilbur, Jon (20 febbraio 2015). "Forever Living Product ottiene un nuovo team di gestione in Nigeria". Le notizie di marea online. Estratto 27 maggio 2015.
  13. ^ Cope, Charles W. (febbraio 2015). "Gli Stati Uniti sono stati ritenuti responsabili di false dichiarazioni all'autorità fiscale estera". copetax.com. Estratto 27 maggio 2015.
  14. ^ a b c"L'agenzia fiscale ritira la penale sulle società affiliate degli Stati Uniti." Kyodo News International, Inc., 26 luglio 2002. Estratto 27 maggio 2015.
  15. ^ "376 F. 3d 960 - Aloe Vera of America Inc v. Stati Uniti". OpenJurist. 19 luglio 2004. Estratto 27 maggio 2015.
  16. ^ a bKroh, Eric (11 febbraio 2015). "Ariz, Judge Docks U.S. $ 3000 per divulgare informazioni sui contribuenti". law360.com. Estratto 27 maggio 2015.
  17. ^ "L'ufficio per la concorrenza economica ungherese ha multato il FLP per 60 milioni di HUF".
  18. ^ Schwabach, Aaron (2011). Fanfiction e Copyright. Ashgate. pp. 39-40. ISBN 978-0-7546-7903-5.
  19. ^ "Richard BACH, et al., Querelanti, v. FOREVER LIVING PRODUCTS U.S., INC., Et al., Convenuti."
  20. ^ Aggiornamenti della legge: Richard Bach et al
  21. ^ "Bach v. Forever Living Products US, Inc., 473 F. Supp. 2d 1110". 6 febbraio 2007. Estratto 27 maggio 2015.
  22. ^ "Bach v. Forever Living Products U.S., Inc." Aggiornamenti di legge. 13 luglio 2007. Estratto 27 maggio 2015.

link esterno

Wikimedia Commons ha media correlati a Forever Living Products.
  • ForeverLiving.com
Estratto da "https://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Forever_Living_Products&oldid=852131154"

Forever Living Products

Forever Living Products South Africa
· Hier, alle 03:23 ·

Dì addio ai grovigli e doppie punte con #AloeJojoba e #AloeJojobaConditioning risciacquo.
Proprio come la pelle, i capelli sono più belli quando sono sani e luminosi!

Forever Living Products South Africa ajouté un évènement.
· 15 ore ·

PRESENTAZIONE BUSINESS FOREVER MMABATHO (NW)

Data: sabato 18 agosto 2018

Orario: dalle 14:00 alle 16:00

Luogo: Mmabatho Convention Center
Indirizzo: 740 James Moroka Drive (vicino allo stadio Mmabatho) Mmabatho

Presentato da Matsatsi Ngwenya
Sapphire Manager
Sapphire Eagle Manager
Qualificatore Bonus del Presidente di Livello 2
Forever 2 Drive Qualifier

TUTTI I BENVENUTI!

Afficher la suite
AOU18
Presentazione aziendale Mmabatho (North West)
Sam 14:00 UTC + 02 · Mmabatho Convention Center · Mmabatho, Afrique du Sud
Réseautage
4.1
5
14
4
2
3
3
2
1
1
0