Frutta e verdura che i cani non dovrebbero mangiare - The Bully Breeds

Condividi su Facebook

Tweet su Twitter

La maggior parte delle persone si divertono a viziare i loro cani e dare loro delizie, incluso dare loro "cibo per la gente", come viene chiamato. Non c'è niente di sbagliato in questo se si ricorda che i cani non sono piccoli umani. I corpi canini sono diversi dai corpi umani, alcuni cibi umani possono ammalare i cani e persino ucciderli. Verifica con il veterinario del tuo cane se hai dei dubbi. Diversi tipi di frutta e verdura sono dannosi per i cani e non dovrebbero mai essere mangiati. Inoltre, qualsiasi cibo che causa la diarrea del tuo cane dovrebbe essere off limits

Avocado, pomodori e patate

  • Gli avocado contengono persina che è tossico per i cani. Persino si trova nel frutto così come il seme, foglie e corteccia di avocado. Tieni tutte le parti dell'avocado a portata di cane, così come tutti gli alimenti che contengono avocado. I pomodori e le patate fanno parte della famiglia tossica "belladonna" di piante contenenti glicoalcaloidi e sono velenosi per i cani. I pomodori verdi sono particolarmente tossici. I cani possono mangiare patate cotte, ma senza patate crude o patate con germogli o verdi.

Prugne, pesche, mele e cachi

  • Questi frutti sono sicuri per i cani purché mangiano solo il frutto. Le fosse della pesca sono tossiche, contenenti cianuro, così come i semi di mela, ciliegia e prugna. Inoltre, i cani spesso finiscono male a causa di un'ostruzione da una buca di pesche o prugne. Smaltire i box in modo da proteggere il cane. Un cane che ingerisce una fossa di pesca che ostruisce il suo tratto digestivo può morire prima che la causa della malattia venga trovata.

Uva e uva passa

  • Anche se molte persone hanno spesso dato da mangiare alle uve come prelibatezze ai loro cani, ora si è scoperto che a volte hanno risultati mortali. L'ASPCA Poison Control Center afferma che "Sebbene la sostanza tossica all'interno dell'uva e dell'uvetta sia sconosciuta, questi frutti possono causare insufficienza renale". Anche se in passato hai dato uva a un cane senza incidenti, non pensare che vinca " t causare gravi malattie la prossima volta.

Noccioline

  • Le noci di macadamia e gli alimenti che li contengono sono tossici per i cani. In alcuni cani, solo sei noci possono causare malattie. Le noci sono anche velenose per i cani. Altri tipi di noci sono sicuri, ma non confondere noci o macadamie con noci sicure. Fai attenzione ai prodotti da forno che potrebbero contenere macadamie o noci nascoste, così come noci e briciole che possono facilmente cadere sul pavimento e perdere. Il cane non mancherà di quei bocconcini; la maggior parte dei cani ha un debole per i dolci e ha l'abitudine di esplorare il mondo con le loro bocche. I gusci delle noci sono ancora più tossici del dado stesso. Qualsiasi noce, anche varietà non tossiche, può causare il soffocamento se il cane viene catturato in gola o risucchiato nella trachea, poiché i cani tendono a mangiare velocemente.

Cipolle, aglio e erba cipollina

  • Questi sono tossici in tutte le forme, compresi i condimenti come l'aglio in polvere; possono distruggere i globuli rossi del cane. Si può notare che alcuni alimenti per animali domestici e prelibatezze per cani elencano aglio e cipolle come ingredienti. Queste quantità non sono sufficienti a causare problemi. Ma non ci vuole molto: secondo WebMD, anche la piccola quantità di polvere di cipolla che si trova a volte negli alimenti per l'infanzia può essere sufficiente a causare gravi malattie.

Cioccolato, bibite e caffè

  • L'ASPCA Poison Control Center afferma che questi prodotti "contengono tutti sostanze chiamate metilxantine, che si trovano nei semi di cacao, il frutto della pianta usata per fare il caffè e nelle noci di un estratto usato in alcune bibite". I cani sembrano amare il cioccolato , ma resisti alla tentazione e non dare golosità al cioccolato. Ci sono delizie di carruba fatte per i cani, che hanno un sapore di cioccolato, ma sono sicure. I cani non dovrebbero avere nulla con la caffeina, poiché la caffeina fa parte del gruppo chiamato metilxantina.

Funghi

  • Alcuni funghi selvatici sono velenosi per i cani e altri sono sicuri. Persino gli esperti non possono sempre dire la differenza semplicemente guardando, quindi è più sicuro presumere che tutti i funghi selvatici che crescono nel tuo cortile o lungo i tuoi sentieri siano velenosi. Controlla il tuo giardino e luoghi frequenti con il vostro cane, in quanto vi sono numerose varietà di funghi selvatici e crescono praticamente ovunque.

Sintomi

  • Porta subito il tuo cane dal veterinario se vedi che ha mangiato una verdura velenosa, frutta o altra sostanza. A volte il tuo cane può trovare e mangiare qualcosa senza che tu te ne accorga. Essere consapevoli dei tipi di sintomi che possono verificarsi e portare il cane dal veterinario se si nota qualcosa di insolito. Debolezza, vomito, atassia (movimenti non coordinati), estrema sete, tremori, aumento o diminuzione della quantità o frequenza di urina, letargia, depressione o iperattività sono solo alcuni dei possibili sintomi.

via ehow

CONDIVIDERE

Facebook

cinguettio

Articolo precedenteLa storia del bullmastiff.
Articolo successivoLe razze di cani obbedienti
4.6
5
14
4
4
3
2
2
2
1
0