Puoi mangiare troppo grasso sano? Un dietista registrato spiega

Sebbene nella maggior parte dei cibi vi sia una combinazione di grassi saturi e insaturi, alcuni alimenti contengono una percentuale maggiore di grassi più sani. I grassi omega-3 polinsaturi (presenti nel pesce, nelle noci e nel lino) sono sani e anti-infiammatori.

I grassi Omega-6, invece, che si trovano in alcuni semi e noci e formano la base di molti oli vegetali come olio di colza, girasole e soia, possono causare infiammazione se consumati in quantità elevate.

Possono anche essere dannosi se riscaldati a temperature elevate in quanto rilasciare radicali liberi nocivi. Consumare una piccola quantità di omega-6 ha i suoi benefici per la salute, ma la maggior parte delle persone mangia molto più del dovuto. La dieta americana media contiene 15 volte più omega-6 rispetto agli omega-3.

Questo rapporto dovrebbe essere da 2 a 4 omega-6s a 1 omega-3! Gli Omega-9, che si trovano negli avocado e nell'olio d'oliva, fanno bene anche a te.

Noce di cocco e olio d'oliva sono inferiori in omega-6, che è uno dei motivi per cui sono classificati come sani. L'olio di cocco è anche una fonte di grassi saturi a catena media che sono più salutari per il cuore e per la perdita di peso rispetto ad altre fonti di grassi saturi. L'olio di palma è anche una fonte di grassi saturi ma non è salutare come l'olio di cocco.

Oltre all'olio di cocco e olio di palma, il grasso saturo si trova anche nei prodotti lattiero-caseari e animali. Queste fonti animali di grassi saturi (ad es. Burro, latte, carne, pollo, uova) sono state eccessivamente demonizzate, ma nuovi studi indicano che sono una fonte sicura di energia per noi.

Molti medici e ricercatori stanno attualmente incolpando zuccheri e carboidrati trasformati per malattie cardiache e aumento di peso, non grassi saturi.

4.2
5
13
4
3
3
2
2
2
1
0