Bere succo di mirtillo non si sbarazzerà del tuo UTI

Se sei mai stato sottoposto all'agonia causata da un'infezione del tratto urinario, sai che faresti qualsiasi cosa per alleviare il dolore.

E mentre per anni gli amici, le madri e persino i medici hanno consigliato alle donne di bere succo di mirtillo per farla andare via, un urologo di Texas A & M Health Science Center ha recentemente spiegato che questo probabilmente non ti darà il sollievo di cui hai bisogno.

"Il succo di mirtillo, in particolare i concentrati di succo che trovi in ​​un negozio di alimentari, non curerà un'infezione alle UTI o alla vescica", ha affermato il dott. Timothy Boone in una dichiarazione. "Può offrire più idratazione e possibilmente lavare i batteri dal tuo corpo in modo più efficace, ma il principio attivo nel mirtillo rosso è scomparso nel momento in cui raggiunge la vescica".

Le sospiro. Il mito potrebbe essere iniziato con un'intuizione piuttosto sensibile, ma non si è rivelato vero. Come spiega A & M, i mirtilli contengono un principio attivo chiamato proantocianidine, o PACS, che può impedire ai batteri di legarsi alle pareti della vescica. Il problema è che i PAC non sono presenti nel succo di mirtillo commerciale.

"Ci vuole una concentrazione estremamente grande di mirtillo per prevenire l'adesione batterica", ha detto Boone. "Questa quantità di concentrazione non si trova nei succhi che beviamo. C'è la possibilità che fosse più forte nel giorno dei nostri nonni, ma sicuramente non nei tempi moderni. "

Potresti aver visto capsule di mirtillo nel corridoio della farmacia. Questefare avere una quantità concentrata di PAC e può aiutare a prevenire il rischio di UTIs. Secondo uno studio pubblicato sull'American Journal of Obstetrics and Gynecology, le capsule di mirtillo riducevano il rischio di infezioni del tratto urinario del 50% nelle donne che avevano un catetere in atto durante un intervento ginecologico.

"In questo studio, hanno preso il mirtillo stesso e lo hanno messo in una capsula - l'equivalente di bere 16 once di succo di mirtillo", ha detto Boone. "Come potete vedere, ci vuole una grande quantità di puro mirtillo per prevenire un'infezione ".

Oleksandr Bilozerov via Getty Images

Le UTI rappresentano circa 8,1 milioni di visite agli operatori sanitari ogni anno e rappresentano il secondo tipo più comune di infezione nel corpo. La maggior parte delle persone colpite sono donne, che hanno un rischio di infezione superiore al 50 per cento nel corso della loro vita, secondo l'Istituto Nazionale di Diabete e Malattie Digestive e Rene.

L'infezione può essere causata da diversi tipi di batteri nel tratto urinario. I sintomi includono un costante bisogno di fare pipì, dolore con la minzione, dolore pelvico o sangue nelle urine. I sintomi sono spesso di breve durata, ma l'infezione di solito ha bisogno di essere trattata con antibiotici - noappena una pillola mirtillo da banco. "A volte è facile confondere un UTI con la vescica iperattiva, quindi è sempre meglio consultare il proprio medico su qualsiasi sintomo avverso che si sta avendo", ha detto Boone. "Le infezioni del tratto urinario possono anche progredire in infezioni renali che sono molto peggio."

Non c'è molto che una persona possa fare una volta che è stata infettata, ma per ridurre il rischio di UTI, la Mayo Clinic consiglia di non tenere la pipì, non fare la pipì e fare la pipì prima e dopo il sesso.

H / T filo interdentale

Anche su HuffPost:

GALLERIA FOTOGRAFICA

15 volte donne famose hanno chiuso le cazzate sessiste nel 2015

4.4
5
15
4
3
3
2
2
2
1
1