Come parlare con il tuo amato con un disturbo alimentare

Articolo dello staff di The Meadows Ranch

Il completamento del trattamento è un inizio, non una fine, per la lunga strada verso la ripresa. Per le famiglie, tornare a casa è un momento di gioia, con possibili piani di festeggiamenti e socializzazione. Sono questi i momenti in cui le famiglie devono avvicinarsi e riaffermare l'amore e il sostegno, un tempo per recuperare ciò che è successo e condividere le speranze per il futuro.

Per l'individuo che soffre di un disturbo alimentare, o in preda al recupero, queste occasioni possono essere travolgenti e minacciose. Vogliamo essere di aiuto e di supporto, ma nulla sembra uscito giusto. Cosa diciamo? Come possiamo far loro sapere che ci preoccupiamo e che siamo lì per loro, senza essere così imbarazzanti al riguardo?

Quei pazienti che stanno lottando sono spesso in perdita durante il ritorno a casa. Anche loro hanno aspettative; e, spesso essendo perfezionisti, non vogliono deludere i loro cari che sono preoccupati per loro. Non solo hanno a che fare con lo stress normale della vita e del recupero, ma temono che falliranno - o le loro famiglie impegnandosi nel loro disturbo alimentare; o, al contrario, il loro disturbo alimentare, perdendo il controllo e aumentando di peso.

Sicuramente, tutti li guardano, chiedendosi se stanno mangiando abbastanza, mangiando le cose giuste, riposando abbastanza. Sicuramente, tutti sanno che sono appena usciti dal trattamento e stanno parlando di loro. Sorridono e fanno una faccia coraggiosa. Si chiedono se le persone stanno evitando di parlare con loro. Forse è per il meglio.

Annuncio pubblicitario

Come chiedere informazioni su un disturbo alimentare

Alcuni membri della famiglia chiedono innocentemente: "Come te la passi?" Bene, pensano, prima che rispondano con un obbligo, "+ si sentono ... piuttosto come un fallimento. Alcuni di loro hanno dovuto abbandonare la scuola, lasciare i lavori, vedere i propri amici andare avanti con le loro vite mentre rimangono bloccati.

Amici che parlanoChe cosa è successo alla persona che è stata una studentessa d'onore, track star, quella votata con maggiore probabilità di successo? Sei a casa con i tuoi genitori? È fantastico.

Forse puoi usare questo tempo per avvicinarti di più. C'è sempre un lato positivo nelle nostre lotte.

Persino peggio: "Stai davvero bene. Sembri ... in salute. " Grandi, pensano, sembro grasso. Questo vestito mi sta facendo sembrare grassa. La mia faccia è tutta gonfia. Tutti parlano di quanto sono grasso. Forse ho bisogno di smettere di mangiare adesso.

Non sorprende che a volte si nascondano negli angoli, evitando il contatto visivo, durante le riunioni di famiglia. Il loro linguaggio del corpo è chiuso, proibitivo. Non parlarmi Non dirmi che le cose andranno meglio. Non chiedermi come sto o se torno a scuola o se ho finito il trattamento. Non chiedermi nulla.

Una persona che si è ripresa da un disturbo alimentare può o non può essere in un posto dove si sente in grado e / o ha voglia di comunicare sul suo viaggio o dettagli sul trattamento, e una conversazione non deve necessariamente ruotare attorno a questo, soprattutto durante una riunione di famiglia. Sebbene possa sentirsi a disagio nell'iniziare una conversazione con qualcuno che ha attraversato una situazione così delicata, ha bisogno di amore, attenzione e sostegno, e il sentirsi visto può parlare molto.

Il miglior approccio

L'approccio migliore non è ignorare la presenza individuale del disturbo alimentare, ma avvicinarli con gentilezza e sensibilità. Fai sapere loro che sei contento di vederli. Evitare commenti diretti sul loro aspetto e comunicare complimenti che non sono correlati a come appaiono possono essere utili. Forse hai un ricordo felice che vuoi condividere con loro per far loro sapere che sono una parte importante della tua vita. Forse vuoi condividere qualcosa di interessante che ti capita di aiutare a prendere l'attenzione percepita da loro.

Amici maschii che mostrano una storiaImpegnarsi in una conversazione è importante e una svolta ottimistica positiva, come parlare dei loro animali domestici, delle nuove persone nella loro vita o delle serie televisive, contribuirà notevolmente a ridurre l'imbarazzo. Mettersi insieme come amici e famiglie è un momento di connessione, un momento in cui ognuno di noi sa che non siamo soli, che siamo parte di qualcosa di più grande di noi stessi, che siamo parte di una famiglia.

Se ti senti insicuro su come affrontare al meglio una persona cara che si sta riprendendo da un disturbo alimentare, considera di parlare con un parente stretto che è stato coinvolto più direttamente, poiché potrebbero avere informazioni più specifiche da condividere.

I familiari e gli amici possono svolgere un ruolo essenziale nel processo di recupero di un individuo che lotta e guarisce da un disturbo alimentare [1]. Essere semplicemente lì, essere coinvolti e mostrare la propria attenzione può fare la differenza per una persona cara, sapendo di non essere soli nel loro percorso di recupero dal disordine alimentare.


Articolo dello staff di The Meadows Ranch:

Per oltre 25 anni, The Meadows Ranch ha offerto un'incredibile profondità di cura attraverso il suo programma unico, completo e personalizzato per il trattamento di disturbi alimentari e condizioni concomitanti che colpiscono ragazze e donne adolescenti. Situato in una proprietà panoramica nel paesaggio curativo di Wickenburg, in Arizona, The Meadows Ranch consente transizioni senza soluzione di continuità tra il suo trattamento multifase strutturato. Un team clinico di esperti del settore di livello mondiale guida l'approccio terapeutico volto a scoprire e comprendere i "perché" del disturbo alimentare attraverso una serie di modalità provate. Fornire agli individui gli strumenti per re-impegnarsi in una relazione sana con il cibo - e con se stessi - disorienta i disordini alimentari e conferisce potere agli individui con un rinnovato entusiasmo per la vita.Contattaci oggi al 888-496-5498 e scopri perché The Meadows Ranch è la scelta migliore per il trattamento e il recupero dei disturbi alimentari. Per maggiori informazioni chiama il numero 1-888-496-5498 .. o visita www.themeadowsranch.com.


Riferimenti:

[1]: National Eating Disorder Association, "For Family and Friends", https://www.nationaleatingdisorders.org/family-and-friends Accesso 29 giugno 2017


Le opinioni e le opinioni dei nostri collaboratori ospiti sono condivise per offrire una visione ampia dei disturbi alimentari. Queste non sono necessariamente le opinioni di Eating Disorder Hope, ma uno sforzo per offrire la discussione di vari problemi da parte di diversi individui interessati.

Noi di Eating Disorder Hope capiamo che i disturbi alimentari derivano da una combinazione di fattori ambientali e genetici. Se tu o una persona cara soffri di un disturbo alimentare, sappi che c'è speranza per te e cerchi un aiuto professionale immediato.

Modificato e aggiornato da: Crystal Karges, MS, RDN, IBCLC il 18 agosto 2017.
Recentemente Recensito da: Jacquelyn Ekern, MS, LPC il 2 luglio 2018.
Pubblicato su EatingDisorderHope.com

4.5
5
10
4
4
3
2
2
2
1
1