Trattamenti di cavitazione ad ultrasuoni | Bella Body Medical Spa

Trattamenti di cavitazione ad ultrasuoni

Ultrasound Fat Reduction: domande e risposte

Ultrasound- Cavitation Body Shaping è un trattamento estetico. Utilizzando la tecnologia di cavitazione ultrasonica all'avanguardia, converte le cellule adipose in liquidi che possono essere naturalmente drenati dal sistema di filtrazione del corpo.

Il trattamento può essere seguito da un massaggio linfodrenante che migliora i risultati eliminando i liquidi.

Come funziona?

La cavitazione ad ultrasuoni archiviata crea bolle nel liquido che circonda le cellule adipose, che crescono gradualmente e implodono. Poiché le membrane delle cellule adipose non hanno la capacità strutturale di resistere alle vibrazioni, l'effetto della cavitazione ultrasonica le spezza facilmente, risparmiando il tessuto vascolare, nervoso e muscolare.

Cosa succede al grasso rilasciato?

Dopo l'interruzione e l'emulsificazione delle cellule adipose, il liquido che costituisce le cellule adipose, sotto forma di trigliceridi, viene rilasciato nel liquido interstiziale tra le cellule. Questo fluido viene quindi metabolizzato in glicerolo e acidi grassi liberi. Il glicerolo solubile in acqua viene assorbito dal sistema circolatorio e utilizzato come fonte di energia, mentre gli acidi grassi liberi insolubili vengono trasportati nel fegato e trattati come acidi grassi dal cibo.

Com'è il trattamento?

Il trattamento di cavitazione non richiede alcun pretrattamento speciale. Inizia con la misura della circonferenza dell'area del corpo target e continua con l'uso di cuscinetti a ultrasuoni o applicatore di tempo sul sito di trattamento.

La durata della sessione di trattamento richiede normalmente circa 20 - 40 minuti, a seconda delle dimensioni dell'area e dello spessore dello strato di grasso.

Il corpo ad ultrasuoni sta modellando un trattamento sicuro?

Sì, il terapeuta completerà un questionario medico con te per assicurarti che sia sicuro per te sottoporsi a questo tipo di trattamento. È una procedura non chirurgica senza anestesia, non è invasiva (non taglia, non lascia cicatrici o richiede un decorso post-operatorio) e consente una vita sociale completa sia prima che dopo le sessioni.

La cavitazione ultrasonica è dolorosa?

No, la cavitazione è un trattamento completamente indolore.

Questi trattamenti possono essere eseguiti su uomini e donne?

Sì, naturalmente.

Quali sono le aree in cui il trattamento è più efficace?

Tutte quelle aree con grasso localizzato e cellulite: cosce, addome, glutei, fianchi, braccia e gambe.

È possibile perdere peso con la cavitazione ultrasonica?

La cavitazione ultrasonica NON è un metodo per perdere peso, ma piuttosto per modellare il corpo. Il trattamento viene utilizzato per ridurre le tasche grasse ostinate che semplicemente non vanno via con la dieta e l'esercizio fisico e per migliorare l'aspetto della cellulite.

Devi seguire le linee guida prima o dopo aver subito la cavitazione ad ultrasuoni?

Raccomandiamo una dieta ipocalorica e beviamo almeno 1,0-1,5 litri di acqua prima e dopo la sessione. Dopo la sessione raccomandiamo di fare una piccola quantità di cardio (camminata veloce / jog). L'acqua potabile e mezz'ora di cardio è una parte necessaria per eliminare il grasso.

Quali sono gli effetti collaterali di Ultrasound Fat Cavitation?

Puoi svolgere le tue normali attività subito. Potresti continuare a sperimentare ronzii o squilli nelle orecchie per un massimo di 24 ore. Il trauma della pelle è raro, tuttavia la zona trattata può mantenere il calore per alcune ore dopo.

Non è raro che i movimenti delle feci siano oleosi nei giorni che seguono, o che le urine abbiano un odore insolito quando gli escrementi in eccesso lasciano il corpo. È assolutamente fondamentale mantenere alta l'assunzione di acqua durante i giorni successivi al trattamento per aiutare a lavare il sistema.

Cosa potrebbe impedirmi di sottopormi ad un trattamento di cavitazione ad ultrasuoni?

Cancro: le cellule tumorali viaggiano attraverso il sistema linfatico, così come i rifiuti prodotti da Ultrasound Cavitation. Un trattamento presenta un rischio inaccettabile di aiutare a spostare le cellule tumorali.

Sintomi di raffreddore o influenza o febbre: la cavitazione ad ultrasuoni rilascia tossine dal corpo attraverso il sistema linfatico e le terapie possono esacerbare i sintomi dell'influenza che lasciano anche il corpo allo stesso modo.

Linfonodi ingrossati: i trattamenti non possono essere eseguiti in aree in cui i linfonodi sono gonfiati, infetti o non drenati correttamente.

Edema: edema o gonfiore localizzato degli arti indica scarso flusso linfatico. I trattamenti non sono progettati per alleviare l'edema e possono in effetti esacerbare la condizione.

Infezioni attive e immunosoppressione: questi fattori compromettono la capacità di guarigione del corpo e la cavitazione con ultrasuoni non deve essere tentata fino a quando l'infezione o il deficit non vengono eliminati.

Fegato, rene o cardiopatia: compromette la capacità del corpo di riprendersi dai trattamenti.

Ipertensione grave, iperlipidemia, diabete mellito o scarsa circolazione di sangue e linfa.

Gravidanza: le onde sonore generate dal trattamento molto probabilmente danneggeranno l'udito del nascituro e potrebbero anche comprometterne il sistema immunitario.

Allattamento al seno: poiché il latte materno assorbe sostanze nutritive dall'organismo, esiste un rischio inaccettabile che le tossine possano passare nel latte e quindi essere ingerite da un bambino in allattamento.

I linfonodi e le articolazioni non possono essere trattati con la cavitazione.

La faccia e il collo non possono essere trattati con cavitazione, tuttavia RF può essere.

Le mestruazioni: Durante un periodo, l'addome non può essere trattato, tuttavia altre aree possono essere.

Impianti metallici: le persone che hanno impiantato metallo in qualsiasi parte del loro corpo, come spilli o stimolatori non possono ricevere un trattamento.

Allergie o infiammazioni cutanee: le aree con evidenti segni di infiammazione non possono essere trattate.

Minori: A causa del mutamento ormonale e dei depositi di grasso nel corpo in crescita durante la pubertà, non trattiamo pazienti di età inferiore a 18 anni con cavitazione a ultrasuoni o radiofrequenza.

Quale trattamento post-trattamento ottimizzerà i miei risultati con un trattamento di cavitazione ad ultrasuoni?

Essenzialmente, la cavitazione ad ultrasuoni è progettata per destabilizzare e abbattere il grasso in carboidrati e materiale di scarto. Se non seguito dall'esercizio fisico e dall'abbondanza di acqua, il grasso destabilizzato si riformerà e si reinsederà.

Pensa al processo in termini semplici. Onde grasse e sonore. Se mettete una teglia di burro nel microonde e la riscaldate, il burro si destabilizzerà in liquido. Se lo lasci riposare, si solidifica di nuovo.

Lo stesso vale per questo trattamento, ed è per questo che l'esercizio cardiovascolare e l'acqua sono vitali.

Cardio in seguito serve a due scopi; bruciare i carboidrati rilasciati e incoraggiare la contrazione e l'espansione dei vasi linfatici per incanalare i rifiuti. Nel frattempo, l'acqua agisce per assottigliare quei rifiuti e per accelerare la sua rimozione dal corpo attraverso l'urina.

Chiama per programmare la tua consulenza gratuita o il trattamento 215.622.7724 e goditi il ​​nostro Summer Special: acquista 6 sessioni e ricevi una settima sessione su di noi. Speciali termina il 31/08/18

4.8
5
13
4
5
3
3
2
1
1
1