Trattamento TMJ, cause e rimedi casalinghi

L'ATM si riferisce alla sindrome che colpisce l'articolazione temporo-mandibolare, dove la mascella incontra il cranio.

Fatti della sindrome dell'articolazione temporomandibolare (TMJ)

  • L'articolazione temporo-mandibolare è l'articolazione che collega la mascella al cranio. Quando questa articolazione è danneggiata o danneggiata, può portare a una disfunzione localizzata denominata sindrome dell'articolazione temporomandibolare (ATM).
  • Le cause della sindrome dell'articolazione temporomandibolare (ATM) includono lesioni ai denti o alla mascella, disallineamento dei denti o della mascella, digrignamento dei denti, postura scorretta, stress, artrite e masticazione delle gengive.
  • Segni e sintomi della sindrome dell'articolazione temporomandibolare (ATM) includono
    • dolore all'articolazione mascellare,
    • mascella che scatta e scoppia,
    • dolore all'orecchio / mal d'orecchi,
    • suoni schioccanti nelle orecchie,
    • mal di testa,
    • muscoli della mascella rigidi o doloranti,
    • dolore nell'area del tempio, o
    • bloccaggio dell'articolazione mandibolare.
  • La sindrome dell'articolazione temporo-mandibolare (ATM) spesso risponde ai rimedi casalinghi, inclusi gli impacchi di ghiaccio ai farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) da banco, non-steroidei, evitando gomme da masticare, massaggi o stiramenti delicati della mascella e del collo e riduzione dello stress .
  • Quando il trattamento domiciliare non funziona, il trattamento medico per la sindrome dell'articolazione temporo-mandibolare (ATM) comprende le stecche dentali, le iniezioni di Botox, la terapia fisica, i farmaci prescritti e, nei casi più gravi, la chirurgia.
  • La prognosi per la sindrome di ATM è generalmente buona in quanto il disturbo di solito può essere gestito con la cura di sé e con i rimedi casalinghi.

TMJ sintomi e cause

Le articolazioni temporo-mandibolari sono strutture complesse contenenti muscoli, tendini e ossa. Lesioni o disturbi di queste strutture possono provocare dolore nell'area della mascella. Il dolore alla mandibola può verificarsi su un lato o su entrambi i lati, a seconda della causa. Inoltre, a seconda della causa esatta, il dolore può manifestarsi durante la masticazione o può verificarsi a riposo. Inoltre, altre condizioni mediche non correlate all'ATM possono causare dolore percepito nell'area della mascella.

Maggiori informazioni sui sintomi e le cause dell'ATM »
La sindrome dell'ATM può manifestarsi sotto forma di dolore e gonfiore nell'articolazione della mandibola e nei muscoli facciali circostanti.

Cos'è la sindrome dell'articolazione temporomandibolare (ATM)?

La sindrome dell'articolazione temporo-mandibolare (ATM) è un disturbo dei muscoli della mascella e dei nervi causato da lesioni o infiammazione dell'articolazione temporo-mandibolare. L'articolazione temporo-mandibolare è la connessione tra l'osso mascellare e il cranio. L'articolazione temporomandibolare ferita o infiammata porta al dolore con la masticazione, il clic, il crepitio e il popping della mascella; gonfiore ai lati della faccia; infiammazione dei nervi; mal di testa, tra cui emicranie; macinazione dei denti (bruxismo); Disfunzione della tuba di Eustachio; e talvolta dislocazione dell'articolazione temporo-mandibolare. La sindrome dell'articolazione temporomandibolare è anche nota come disturbo dell'articolazione temporo-mandibolare.

Quali sono i fattori di rischio per la sindrome di ATM?

Ci sono diversi fattori di rischio per la sindrome di ATM:

  • Una cattiva postura dei muscoli del collo e della parte superiore della schiena può causare affaticamento del collo e anomalie della funzione della muscolatura della mandibola.
  • Lo stress può aumentare la tensione muscolare e il serraggio della mascella.
  • Le donne di età compresa tra 18 e 44 anni hanno un rischio aumentato.
  • I pazienti con altra artrite infiammatoria cronica hanno aumentato il rischio.
  • Le persone con trauma mascellare o denti posizionati male hanno un rischio aumentato.
  • Le persone che hanno una predisposizione genetica alla sensibilità al dolore e una maggiore risposta allo stress possono essere più sensibili.
Le cause della sindrome di ATM non sono completamente note.

Che cosa cause Sindrome di ATM?

Le cause della sindrome di ATM non sono completamente comprese. Diversi fattori contribuiscono alla tenuta muscolare e alla disfunzione che caratterizzano questa condizione. Non è chiaro se alcune di queste cause portano direttamente alla sindrome dell'ATM o se sono il risultato del disturbo. Le cause possono includere

  • disallineamento (malocclusione) o trauma ai denti o alla mascella,
  • digrignamento dei denti (bruxismo),
  • cattiva postura,
  • stress o ansia,
  • artrite e altri disturbi muscoloscheletrici infiammatori,
  • apparecchi ortodontici e
  • masticazione eccessiva della gomma.

Quali sono i sintomi e i sintomi della sindrome di ATM?

Il sintomo principale della sindrome dell'ATM è il dolore all'articolazione della mandibola. Questa articolazione si trova proprio di fronte all'orecchio e il dolore associato alla sindrome di ATM può interessare viso, occhi, fronte, orecchio o collo. Segni e sintomi della sindrome di ATM includono:

  • Dolore o tenerezza alla mascella, specialmente nell'area dell'articolazione
  • Popping / click della mascella
  • Dolore che sembra un mal di denti
  • Dolore all'orecchio o suoni di crepitio nelle orecchie
  • Suoni che squillano o scoppiettano nelle orecchie (tinnito) o un senso di pienezza nelle orecchie
  • Mal di testa, tra cui emicranie
  • Visione offuscata
  • Muscoli della mascella o del collo stretti, rigidi o doloranti
  • Spasmi muscolari alla mascella
  • Dolore facciale, dolore alla bocca, dolore alla mandibola, dolore alla guancia, intorpidimento o formicolio al mento
  • Dolore alla base della lingua
  • Dolore, gonfiore o nodulo nell'area del tempio
  • Difficoltà a masticare
  • Dolore alla spalla
  • Chiusura o dislocazione della mascella (di solito dopo un ampio sbadiglio), indicata come trisma
  • Vertigini o vertigini
La sindrome di ATM può essere diagnosticata da un medico durante un esame fisico.

In che modo gli operatori sanitari diagnosticano la sindrome di ATM?

Un medico diagnosticherà la sindrome dell'ATM prendendo l'anamnesi del paziente e facendo un esame fisico per trovare la causa dei sintomi. Non esiste un test specifico per diagnosticare la sindrome di ATM. Un medico può inviare il paziente a uno specialista orale e maxillo-facciale, un otorinolaringoiatra (chiamato anche un otorinolaringoiatra o un otorinolaringoiatra) o un dentista specializzato in disturbi della mandibola per confermare la diagnosi. A volte una risonanza magnetica dell'articolazione temporomandibolare può essere ordinata per rilevare danni alla cartilagine dell'articolazione mandibolare e per escludere altri problemi medici.

Una condizione che può avere alcuni sintomi simili alla sindrome di ATM è la nevralgia del trigemino. Il nervo trigemino fornisce impulsi nervosi all'articolazione temporo-mandibolare e, se irritato, può anche causare dolore al viso.Altre cause di dolore al viso o al collo includono linfonodi ingrossati (ghiandole gonfie), arterite a cellule giganti, malattia delle ghiandole salivari, mal di gola, protesi inadeguate o apparecchi ortodontici.

I trattamenti della sindrome dell'ATM variano ma si concentrano sul trattamento dei sintomi dell'ATM.

Qual 'é trattamento per la sindrome di ATM? Ci sono rimedi casalinghi che fornisce sollievo dal dolore dell'ATM?

Molti sintomi della sindrome dell'ATM possono rispondere bene ai rimedi casalinghi o alle tecniche di riduzione dello stress e di rilassamento. I seguenti rimedi casalinghi possono fornire qualche sollievo:

  • Ghiaccio o impacchi freddi nell'area del giunto
  • Farmaci anti-infiammatori non steroidei over-the-counter (OTC) (FANS), come l'ibuprofene (Advil, Motrin) o naproxen (Aleve) e altri antidolorifici, tra cui l'aspirina (Ecotrin) e il paracetamolo (Tylenol)
  • Mangiare cibi morbidi ed evitare la gomma da masticare
  • Massaggio o dolce auto-stiramento dei muscoli della mascella e del collo (un medico o un fisioterapista può raccomandare tratti appropriati).
  • Tecniche di rilassamento e gestione dello stress e riduzione
  • Alcuni oli essenziali sedativi (come lavanda, camomilla, maggiorana dolce e salvia sclarea) possono fornire un sollievo temporaneo dal dolore e dal disagio dell'ATM.

Quando i rimedi casalinghi non sono efficaci, potrebbero essere necessarie opzioni di trattamento medico. La maggior parte di questi tipi di trattamenti e rimedi non cura l'ATM, ma può fornire sollievo temporaneo e anche a lungo termine dai sintomi del dolore. Questi includono i seguenti:

  • Steccobenda dentale (stecca occlusale o stecca di stabilizzazione o protezione per morso), che è un apparecchio dentale posizionato nella bocca che mantiene i denti in allineamento e impedisce la molatura dei denti. Questo assomiglia ad un paradenti e di solito è prescritto e montato da uno specialista della mascella.
  • Botox può essere usato per rilassare i muscoli della mascella. Tuttavia, questo non è attualmente un trattamento approvato dalla FDA per la sindrome di ATM.
  • La terapia fisica con esercizi di mascella può rafforzare i muscoli, migliorare la flessibilità e la gamma di movimento.
  • Negli stati in cui la marijuana medica è legale, può essere prescritto per aiutare con grave dolore ATM.
  • La gestione bio-comportamentale (biofeedback, terapia cognitivo-comportamentale [CBT]) può aiutare a ridurre l'intensità del dolore.
  • A volte l'agopuntura del punto trigger può essere utile.
  • Nei casi più gravi, può essere necessario un intervento chirurgico alla mascella o un intervento chirurgico dentale.
    • L'artroscopia o l'artrocentesi dell'ATM è una procedura minimamente invasiva solitamente eseguita in ambito ambulatoriale. Il tempo di recupero per questa procedura è di circa una settimana.
    • A volte è necessaria una sostituzione totale dell'articolazione. Questo in genere richiede una degenza in ospedale per diversi giorni e il tempo di recupero della chirurgia è di 4-6 settimane.
  • I seguenti farmaci per la prescrizione possono essere usati per trattare l'ATM:
    • Rilassanti muscolari: metaxalone (Skelaxin), ciclobenzaprine (Flexeril)
    • Farmaci anti-infiammatori: nabumetone (Relafen), meloxicam (Mobic), celecoxib (Celebrex)
    • Iniezioni di steroidi: beclometasone (Qvar)
    • Antidepressivi triciclici: nortriptilina (Pamelor), amitriptilina (Elavil, Endep) e desipramina (Norpramin), imipramina (Norfranil, Tipramine, Tofranil)
    • Benzodiazapina: diazepam (Valium), clonazepam (Klonopin), alprazolam (Xanax)
    • Farmaci per il sonno: doxepin (Silenor)
    • Farmaci per il dolore nervoso: gabapentin (Neurontin), topiramato (Topamax), levetiracetam (Keppra), pregabalin (Lyrica)
    • Farmaci antidolorifici oppiacei idrocodone e acetaminofene (Vicodin, Lortab), ossicodone e acetaminofene (Percocet)

Notizie di salute quotidiane

Tendenze su MedicineNet

La sindrome dell'ATM è spesso risolta con il trattamento a casa e la gestione del dolore dell'ATM.

Quali tipi di medici trattano l'ATM?

Potrebbe essere prima diagnosticato con TMJ dal medico di base (PCP), come un medico di famiglia, un internista o un pediatra di un bambino. Il medico può indirizzarti a uno specialista orale e maxillo-facciale, un otorinolaringoiatra (chiamato anche un otorinolaringoiatra o specialista otorinolaringoiatra) o un dentista specializzato in disturbi della mandibola (protesista, chiamato anche dentista protesico) per un ulteriore trattamento. Potresti anche vedere uno specialista della gestione del dolore se il tuo dolore all'ATM è grave.

Qual è la prognosi per la sindrome di ATM?

La prognosi per la sindrome di ATM è generalmente buona. Ci sono numerose cause per la sindrome di ATM, quindi la prospettiva dipende dalla causa, se nota. La maggior parte delle persone può gestire il disagio con la cura di sé e i rimedi casalinghi.

Le complicanze della sindrome dell'ATM a lungo termine comprendono dolore cronico al viso o mal di testa cronico. In situazioni gravi, in cui il dolore è cronico o associato ad altri disturbi infiammatori, può essere necessario un trattamento a lungo termine.

È possibile prevenire la sindrome di ATM?

I sintomi della sindrome dell'ATM tendono ad essere episodici e legati allo stress e allo stile di vita.

La prevenzione dei sintomi della sindrome dell'ATM può spesso essere raggiunta usando l'auto-cura a casa, come ad esempio

  • mangiare cibi morbidi;
  • evitando chewing gum;
  • mantenere una postura corretta;
  • praticare la riduzione dello stress e tecniche di rilassamento;
  • utilizzare apparecchi per lo splint dentario come raccomandato da un professionista della cura della mascella;
  • utilizzando adeguati dispositivi di sicurezza per prevenire fratture e lussazioni della mascella durante l'esercizio, il lavoro o la partecipazione a sport.

Recensito dal 28 dicembre 2013

Riferimenti

RIFERIMENTI:

American College of Prosthodontists. "Disturbo dell'articolazione temporomandibolare e dolore facciale / mandibolare". <Http://www.gotoapro.org/temporomandibular-joint/>.

Scrivani, J. e Noshir R. Mehta. "Disordini temporomandibolari negli adulti". UpToDate.com. Agosto 2015. <http://www.uptodate.com/contents/temporomandibular-disorders-in-adults?source=search_result&search=tmj&selectedTitle=1~77>.

"Lo studio valuta i fattori di rischio per cronica temporomandibolare articolazioni e disfunzioni muscolari". Istituto nazionale di ricerca dentale e cranio-facciale. 10 novembre 2011.

"ATM". Amerian Academy of Otolaryngology - Head and Neck Surgery. Dicembre 2010.

L'associazione TMJ. "Artroscopia". 18 giugno 2014. <http://tmj.org/site/page?pageId=263>.

"Disturbi dell'ATM". Istituto nazionale di ricerca dentale e cranio-facciale. Agosto 2013.

TMJ Hope. "TMJD Pain Management." <Http://www.tmjhope.org/tmj-treatment/pain-management/>.

4.1
5
15
4
1
3
2
2
1
1
0