Le 5 migliori storie ispiratrici della vita reale

Ci sono alcune storie ispiratrici che abbiamo ascoltato ma ci sono alcune storie che possono toccare anche la parte più profonda della nostra anima. Così oggi ho deciso di scrivere un post sulle 5 storie ispiratrici più toccanti che io conosca.

Le 5 migliori storie ispiratrici della vita reale!

5. La storia di Panyee FC

Questo cortometraggio di cinque minuti racconta la vera storia di come Koh Panyee, Tailandia, ha costruito il proprio campo da calcio galleggiante nel 1986 e ha stabilito una delle migliori squadre di calcio del paese.

4. La storia di Bethany Hamilton

Una delle storie d'ispirazione più commoventi è la storia di Bethany Hamilton. All'età di 13 anni, surfista prodigio e nativo delle Hawaii Bethany Hamilton ha perso l'intero braccio sinistro dopo essere stato attaccato da uno squalo tigre appena al largo della costa di Kauai. Ma mentre la maggior parte avrebbe rinunciato ai loro sogni, Bethany non ha rinunciato al suo sogno di diventare un surfista professionista, era tornata in acqua e di nuovo sulla sua pensione meno di un mese dopo l'incidente.

Ora si chiama perseveranza. Oggi Hamilton ha 23 anni e, sì, è una surfista professionista.

Leggi anche 50 citazioni ispiratrici da vivere

3. La storia di uno chef che ha dedicato la sua vita a dare da mangiare ai senzatetto

Narayanan Krishnan, che ha 29 anni, fa ciò che è stato professionalmente addestrato a fare da chef. Dai da mangiare alle persone Solo Krishnan non lo fa nei confini sciccosi di un hotel a 5 stelle. Ogni giorno si sveglia alle 4 del mattino, cucina un semplice pasto caldo e poi, insieme alla sua squadra, lo carica in un furgone e percorre circa 200 km per sfamare i senzatetto a Madurai, nel Tamil Nadu.

Krishnan nutre, spesso con le sue mani, quasi 400 persone indigenti ogni giorno. E per chi ne ha bisogno, offre anche un taglio di capelli gratuito. È stato selezionato tra i primi 10 nella lista "Eroi della CNN 2010".

Secondo la CNN, 8 anni fa, questo premiato chef con una catena di hotel a cinque stelle era pronto per andare in Svizzera per un servizio di alto profilo. Durante una visita a un tempio di Madurai, incontrò un vecchio senza casa che mangiava i propri rifiuti umani. Quella vista brutta ha cambiato la vita di Krishnan.
Con grande dispiacere dei suoi genitori, dice la CNN, Krishnan ha abbandonato i suoi piani di carriera e ha deciso di passare la sua vita e la sua formazione professionale nel prendersi cura di coloro che non potevano badare a se stessi. Ha fornito oltre 1,2 milioni di pasti caldi attraverso la sua organizzazione no-profit Akshaya Trust, e ora spera di estenderlo a un rifugio anche per i senzatetto ". Estratto da un articolo datato 20 ottobre 2010.

Fonte: quora.com

2. La storia di Dereck Redmond

Alle Olimpiadi di Barcellona del 1992, nel mezzo della semifinale i sogni di uno dei velocisti - Dereck Redmon per una medaglia olimpica è stato schiacciato da un infortunio al bicipite femorale debilitante, ma mentre la maggior parte degli atleti si arrende e si sottomette sconfitta, chinarsi e piangere, Dereck era deciso a tagliare il traguardo, per finire quello che aveva iniziato. Quindi si rialzò da terra e iniziò a zoppicare verso la corsia di arrivo. Poi, proprio quando sembra che potrebbe non essere in grado di continuare a causa del dolore, il padre di Redmond si fa strada in pista e mette il braccio attorno a suo figlio, che piange sulla sua spalla mentre i due finiscono la gara insieme.

Per un impatto maggiore, ecco la clip di questo toccante momento su youtube.

1. La storia di Terry Fox

È uno degli atleti più famosi della storia canadese (non un giocatore di hockey). E questo fatto è una prova di ciò che ha raggiunto.

Dopo che Terry perse la gamba destra per cancro nel 1977 decise che, se avesse continuato a vivere, avrebbe cambiato qualcosa, che avrebbe fatto la differenza. Così nel 1980, ha iniziato il Maratona della speranza- Avrebbe eseguito 26 miglia al giorno, il suo obiettivo era quello di cercare di raccogliere denaro e consapevolezza per la ricerca sul cancro correndo fino in Canada. Dopo 143 e 3,339 miglia, il suo cancro si diffuse ai polmoni e dovette abbandonare il suo Maratona della speranza - ma non prima di diventare un eroe nazionale il cui nome è noto come Wayne Gretzky, è riuscito a ispirare un intero paese. Sicuramente una delle migliori storie di ispirazione di sempre.

Leggi anche: 10 piccole abitudini che rubano la tua felicità

Spero che ti siano piaciute queste storie d'ispirazione, e ricordi sempre di fare ciò che ami, di dire alle persone che ami che le ami più che puoi, perché potrebbe non esserci un domani e sorridere il più possibile.

Conoscete altre storie d'ispirazione che valgono la pena diffondere? Se lo fai per favore lascia un commento qui sotto!

Di Cris Nikolov

Circa l'autore: Ciao ragazzi, io sono il fondatore di MotivationGrid.com. Il mio obiettivo è ispirare le persone e aiutarle a migliorare. Puoi sostenermi iscrivendoti al mio canale YouTube: più di mezzo milione di persone lo hanno già fatto!

Articoli correlati: bethany hamilton, dereck redmond, rana, storie ispiratrici e ispiratrici, storie stimolanti, motivazione, storie motivazionali, Panyee fc, storie, terry fox

raccomandato per te

4.7
5
14
4
5
3
3
2
1
1
1