Sovrappeso e incinta

Essere sovrappeso quando sei incinta aumenta il rischio di alcune complicazioni come il diabete gestazionale. Assicurati di andare a tutti gli appuntamenti prenatali in modo che il tuo team di gravidanza possa monitorare la salute di te e del tuo bambino.

Il tuo peso prima di rimanere incinta

Prima di rimanere incinta, puoi utilizzare il calcolatore di peso sano dell'indice di massa corporea (BMI) per allenarti se sei in sovrappeso. BMI è una misura del tuo peso in altezza. Tuttavia, una volta che sei incinta, questa misurazione potrebbe non essere accurata.

Un BMI compreso tra 25 e 29,9 significa che sei in sovrappeso e un BMI di 30 o superiore significa che sei molto sovrappeso o obeso.

Se sei in sovrappeso, il modo migliore per proteggere la tua salute e il benessere del tuo bambino è quello di perdere peso prima di rimanere incinta. Raggiungendo un peso sano, aumenti le tue possibilità di concepire in modo naturale e riduci il rischio dei problemi associati al sovrappeso in gravidanza.

Contatta il tuo medico per avere consigli su come perdere peso. Il medico potrebbe essere in grado di indirizzarti a una clinica specializzata nella perdita di peso. Scopri come perdere peso prima di rimanere incinta.

Se rimani incinta prima di perdere peso, cerca di non preoccuparti: la maggior parte delle donne in sovrappeso ha una gravidanza e un parto semplici e ha figli sani. Tuttavia, il sovrappeso aumenta il rischio di complicazioni sia per te che per il bambino.

Il tuo peso durante la gravidanza

Se sei molto sovrappeso (di solito definito con un BMI di 30 o superiore) e incinta, non cercare di perdere peso durante la gravidanza, in quanto potrebbe non essere sicuro. Non ci sono prove che la perdita di peso durante la gravidanza riduca i rischi.

Il modo migliore per proteggere la tua salute e la salute del tuo bambino è di andare a tutti gli appuntamenti prenatali in modo che l'ostetrica, il medico e gli altri professionisti della salute possano tenerti d'occhio entrambi. Possono gestire i rischi che potresti incontrare a causa del tuo peso e agire per prevenire - o affrontare - qualsiasi problema.

È anche importante mangiare una dieta sana ed equilibrata e fare attività fisica ogni giorno. Dovresti ricevere un rinvio a un dietologo o altro professionista della salute per consigli personalizzati sull'alimentazione sana e su come essere fisicamente attivo durante la gravidanza. Essere fisicamente attivi in ​​gravidanza non danneggerà il bambino.

Leggi come avere una dieta sana durante la gravidanza.

Mangiare e fare esercizio fisico

Mangiare in modo sano (anche sapere quali cibi evitare in gravidanza) e fare attività come camminare e nuotare fa bene a tutte le donne incinte.

Se non eri in attività prima della gravidanza, è una buona idea consultare la tua ostetrica o il medico prima di iniziare un nuovo regime di esercizio durante la gravidanza.

Se inizi un programma di esercizi aerobici (come lezioni di nuoto, passeggiate, corsa o aerobica), dì all'istruttore di essere incinta. Inizia con non più di 15 minuti di esercizio continuo, tre volte a settimana. Aumentalo gradualmente fino a sedute giornaliere di 30 minuti.

Ricorda che l'esercizio non deve essere faticoso per essere utile. Come regola generale, dovresti essere in grado di tenere una conversazione mentre ti alleni quando sei incinta. Se diventi senza fiato mentre parli, probabilmente stai esercitando troppo strenuamente.

Scopri di più sull'esercizio durante la gravidanza.

La tua cura in gravidanza

Se rimani incinta prima di perdere peso, verrai sottoposto a test per il diabete gestazionale.

Si può anche essere indirizzati a un anestesista per discutere di problemi come il sollievo dal dolore durante il travaglio. È più probabile che tu abbia bisogno di un'epidurale, perché le donne molto in sovrappeso hanno maggiori probabilità di avere un parto strumentale (ventosa o forcipe o cesareo) e può essere difficile che l'epidurale venga somministrato.

Se sei sovrappeso, parla delle opzioni di nascita con l'ostetrica o il medico. Chiedi se ci sono particolari problemi di sicurezza per te intorno al parto a casa o in una piscina per parto.

Poiché è più probabile che le donne sovrappeso abbiano bisogno di pinze, ventosa o cesareo per partorire, di solito è più sicuro optare per un parto in ospedale, dove c'è un accesso più rapido alle cure mediche e alle opzioni per alleviare il dolore, se necessario.

Scopri di più sulle tue opzioni su dove partorire.

L'Istituto nazionale per la salute e l'eccellenza di cura (NICE) ha prodotto linee guida sulla gestione del peso prima, durante e dopo la gravidanza. Non è rivolto alle donne che hanno un BMI superiore a 30, ma ha informazioni utili per raggiungere e mantenere un peso sano.

Rischia di essere sovrappeso in gravidanza

Essere sovrappeso aumenta il rischio di complicanze per le donne incinte e i loro bambini. Più alto è il BMI di una donna, maggiori sono i rischi. I rischi crescenti sono in relazione a:

  • aborto spontaneo - il rischio complessivo di aborto entro 12 settimane è di uno su cinque (20%); se hai un BMI superiore a 30, il rischio è uno su quattro (25%)
  • diabete gestazionale - se il tuo indice di massa corporea è pari o superiore a 30, hai tre volte più probabilità di sviluppare diabete gestazionale rispetto alle donne il cui indice di massa corporea è inferiore a 30
  • ipertensione e pre-eclampsia - se hai un BMI di 35 o superiore all'inizio della gravidanza, il rischio di pre-eclampsia è doppio rispetto a quello delle donne che hanno un IMC inferiore a 25 anni
  • coaguli di sangue - tutte le donne in gravidanza hanno un rischio più elevato di coaguli di sangue rispetto alle donne che non sono in gravidanza, e se il tuo indice di massa corporea è 30 o più il rischio è ulteriormente aumentato
  • la spalla del bambino diventa "bloccata" durante il travaglio (talvolta chiamata distocia di spalla)
  • emorragia post-partum (emorragia più pesante del normale dopo la nascita)
  • avere un bambino che pesa più di 4 kg (8 lb 14oz) - il rischio complessivo di questo per le donne con un IMC tra 20 e 30 è di 7 su 100 (7%); se il tuo indice di massa corporea è superiore a 30, il rischio è raddoppiato a 14 su 100 (14%)

È anche più probabile che tu abbia bisogno di una consegna strumentale (ventosa o forcipe) e un taglio cesareo d'urgenza.

Rischi per il bambino se sei sovrappeso in gravidanza

I problemi per il bambino possono includere la nascita precoce (prima di 37 settimane) e un aumento del rischio di natimortalità (da un rischio complessivo di 1 su 200 nel Regno Unito a 1 su 100 se si dispone di un BMI di 30 o più).

Esiste anche un rischio più elevato di anomalie fetali, come difetti del tubo neurale come la spina bifida. Complessivamente, circa 1 su 1.000 bambini nati con difetti del tubo neurale nel Regno Unito. Se il tuo indice di massa corporea è superiore a 40, il rischio è tre volte il rischio di una donna con un IMC inferiore a 30.

Questi problemi possono anche accadere a qualsiasi donna incinta, che sia in sovrappeso o meno.

Tieni presente che, sebbene questi rischi siano aumentati se il tuo indice di massa corporea è pari o superiore a 30, la maggior parte delle donne in sovrappeso avrà un bambino sano.

Puoi scoprire di più su un volantino del Royal College of Obstetricians and Gynecologists, chiamato Perché il tuo peso è importante durante la gravidanza e dopo la nascita.

Ultima revisione: 17/01/2017
Prossima recensione: 14/01/2020

Sovrappeso e incinta

Essere sovrappeso può causare complicazioni durante la gravidanza, il travaglio, il parto e dopo il parto. La gravidanza è un ottimo momento per concentrarsi sull'essere sani come si può essere, e c'è molto che puoi fare per ottenere un peso più sano - per il tuo bene e quello del tuo bambino.

Peso e gravidanza: perché è importante

Mangiare sano, aumento di peso controllato e regolare attività fisica durante la gravidanza possono mantenere sani sia te che il bambino durante la gravidanza, il parto e anche dopo la nascita.

In effetti, rimanere in buona salute durante la gravidanza è un bene per la salute del bambino molto più tardi nella vita. Ad esempio, riduce il rischio che tuo figlio abbia il diabete o che sia obeso durante l'infanzia e persino l'età adulta.

Se sei sovrappeso e vuoi rimanere incinta
Un peso ridotto e una salute migliore possono aumentare le probabilità di rimanere incinta. La cosa migliore che puoi fare è perdere peso prima di iniziare a provare a rimanere incinta.

Se è troppo difficile per te raggiungere un peso sano, anche una piccola perdita di peso può aiutare molto. Se ora puoi perdere il 5-10% del tuo peso corporeo (ad esempio 5-10 kg se pesano 100 kg), inizierai la gravidanza molto più sano. Ad esempio, avrai meno zucchero e colesterolo nel sangue e abbasserai la pressione sanguigna.

È meglio parlare con il tuo medico di un peso sano per il tuo corpo e chiedere le migliori opzioni di perdita di peso per te.

Se sei sovrappeso quando rimani incinta
Prestando attenzione a ciò che mangi, quanto sei attivo e quanto peso guadagni durante la gravidanza può aiutare te e il tuo bambino a stare più sano.

In passato, "mangiare per due" era considerato normale. Ma ora sappiamo che le donne che sono in sovrappeso possono tranquillamente guadagnare meno peso in gravidanza. Parli con il medico o l'ostetrica sull'aumento di peso normale o sano durante la gravidanza.

Consigli pratici per una gravidanza sana

Concentrati su cibi importanti
Piuttosto che concentrarti su ciò che non dovresti mangiare, concentrati sui cibi sani.

Mangiare:

  • un sacco di verdure, un po 'di frutta, pane integrale e cereali per una vasta gamma di vitamine, minerali e fibre
  • latticini a basso contenuto di grassi (o alternative come soia, riso o prodotti a base di latte d'avena) per calcio, proteine ​​e iodio
  • carne rossa magra per ferro e proteine ​​e pesci grassi come sardine per acidi grassi omega-3 e proteine.

Se stai riempiendo di buon cibo, non ti sentirai affamato di cibi meno sani.

Mangia un sacco di piccoli pasti e spuntini
Questo può aiutarti con un controllo del peso sano e altri problemi di gravidanza come nausea e bruciore di stomaco. Mangiare regolarmente aumenta anche il metabolismo e ti impedisce di mangiare troppo e di mangiare troppo con troppo zucchero e grassi.

Saltare i pasti non ti aiuterà con un sano controllo del peso.

Bere molta acqua
L'acqua è la bevanda migliore per una buona salute. Hai bisogno di più acqua quando sei incinta - mira per almeno 6-8 bicchieri al giorno.

Latti aromatizzati, bibite e succhi possono causare un aumento di peso extra. Ad esempio, 600 ml di latte aromatizzato hanno circa 1500 kilojoule - è lo stesso di cinque pezzi di pane. Questo può facilmente inclinare la bilancia verso l'aumento di peso.

Evita la trappola delle voglie
Può essere facile iniziare a mangiare un sacco di cioccolata, patatine, gelati, caramelle, latti aromatizzati, biscotti o torte in gravidanza e scriverli come voglie di gravidanza.

Tenere questi alimenti fuori dalla tua dispensa ha benefici per la salute per tutta la famiglia, non solo per te. È anche un buon modo per iniziare a creare abitudini salutari per i tuoi bambini.

Essere organizzato
Pianificare ciò che si sta andando a mangiare e preparare i pasti e gli snack in anticipo è un ottimo modo per fare scelte alimentari sane.

Scrivere una cena per la settimana rende più facile lo shopping e la cucina. E quando riponi la tua credenza e il tuo frigorifero con cracker granulosi, frutta, pane integrale e ingredienti per insalata, hai sempre uno spuntino o un pranzo salutare pronto per essere inserito nella tua borsa.

Premiati con delizie non alimentari
La gravidanza non è sempre facile, quindi è normale desiderare qualche ricompensa. Il trucco sta cercando delle leccornie che non riguardano il cibo!

Invece, potresti concederti un film, un recupero con un amico o un massaggio dal tuo partner o da un'altra persona di supporto.

Sii attivo
Si raccomanda alle donne incinte di fare 30 minuti di esercizio leggero o moderato quasi tutti i giorni della settimana, a meno che non le sia stato detto qualcosa di diverso dal medico o dall'ostetrica.

Se non stavi esercitando prima della gravidanza, va bene. Non è troppo tardi per iniziare se la tua ostetrica o il dottore dicono che va tutto bene. Camminare o nuotare sono entrambe buone scelte. Non è necessario avere 30 minuti tutti in una volta: potresti romperlo e fare tre, dieci minuti di cammino ogni giorno.

Puoi anche aggiungere attività alla tua routine normale:

  • scendere dall'autobus prima, camminare lungo la strada o prendere le scale dove possibile
  • camminare invece di guidare verso i negozi locali
  • compresa l'attività fisica quando ti metti in contatto con gli amici.

Mettiti degli obiettivi
È meglio essere specifici. Ad esempio, potresti dire "mangerò i vegies con pranzo e cena ogni giorno questa settimana". Se imposti un obiettivo che puoi misurare, saprai se lo stai raggiungendo.

Ottenere aiuto
Molti servizi sanitari e ospedali per la maternità in Australia hanno dietisti e sostegno extra per le donne in sovrappeso. Chiedi al tuo medico o all'ostetrica che cosa è disponibile nella tua zona.

Puoi anche far salire a bordo famiglia e amici preparando pasti sani e allenandoti insieme. Stabilire degli obiettivi con qualcuno che ti può supportare può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi in ​​modo più semplice.

Rimanere in salute dopo la nascita

È importante continuare a mangiare bene e fare attività fisica moderata dopo la nascita. Questo ti darà più energia per prendersi cura del tuo nuovo bambino.

Ci sono un paio di altri modi per raggiungere un peso sano.

allattare al seno
Il latte materno è tutto il tuo bambino ha bisogno fino a circa sei mesi. I bambini possono avere solidi da sei mesi in poi, ma gli esperti dicono che è meglio continuare l'allattamento fino ad almeno 12 mesi.

I bambini allattati al seno hanno meno probabilità di essere obesi durante l'infanzia, l'adolescenza e la prima età adulta.

L'allattamento al seno può a volte aiutare con la perdita di peso dopo il parto perché brucia calorie extra.

Pianificare la perdita di peso
Dopo il parto avrai le mani completamente occupate del tuo bambino, quindi è una buona idea pianificare in anticipo la perdita di peso quando sei guarito dalla nascita.

Nelle prime settimane dopo la nascita, puoi iniziare semplicemente camminando con il tuo bambino in una carrozzina, un marsupio o una fionda. Potresti anche unirti a un gruppo di perdita di peso privato o gestito dalla comunità o utilizzare una palestra con un asilo nido. Molti centri per la prima infanzia gestiscono passeggiate libere o gruppi di esercizi per le neo mamme.

Il tuo medico di famiglia, dietista o infermiere di famiglia e di famiglia potrebbe aiutarti con idee e contatti, oppure potresti cercare online la perdita di peso o esercitare i gruppi vicino a te.

Cos'è il sovrappeso?

L'indice di massa corporea (BMI) identifica i pesi sani, sovrappeso e obesi. Il tuo BMI si basa sul tuo peso e altezza.

Puoi utilizzare un semplice calcolatore di BMI per scoprire a quale categoria di peso ti trovi. È meglio usare il peso pre-gravidanza.

Aumento di peso durante la gravidanza
L'aumento di peso raccomandato per la gravidanza dipenderà da ciò che il tuo indice di massa corporea era prima della gravidanza.

Le linee guida dietetiche australiane raccomandano che:

  • le donne di peso normale (BMI 18.5-24.9) guadagnano 11.5-16 kg
  • le donne in sovrappeso (BMI 25-29.9) guadagnano 7-11,5 kg
  • le donne obese (BMI oltre 30) guadagnano 5-9 kg.

Per le donne il cui indice di massa corporea è molto alto (oltre 40), molti medici dicono che dovrebbero ottenere meno di 5 kg in gravidanza.

Alcune donne in sovrappeso e obese perderanno peso anche in gravidanza. Questo può essere sicuro, a condizione che tu stia mangiando bene e che tu sia attentamente controllato dal medico o dall'ostetrica durante i tuoi appuntamenti prenatali.

Controllo del peso durante la gravidanza
Se inizi la gravidanza sopra un peso sano, il tuo peso dovrebbe essere controllato ad ogni appuntamento prenatale. Se non lo è, è una buona idea chiedere di essere pesato o creare un semplice grafico per seguirlo da solo.

Ai tuoi appuntamenti, puoi anche chiedere informazioni su:

  • perché hai guadagnato una certa quantità di peso
  • come ridurre l'aumento di peso in gravidanza
  • cosa si può fare per attenersi all'aumento di peso raccomandato - ad esempio, alternative alimentari salutari
  • come altre cose nella tua vita potrebbero influenzare il tuo peso.

Rischia di essere molto sovrappeso durante la gravidanza

Molte donne in sovrappeso hanno gravidanze e bambini sani. Ma ci sono rischi per la salute legati all'essere in sovrappeso o obesi in gravidanza.

Questi rischi aumentano se guadagni troppo peso mentre sei incinta. Più alto è il tuo indice di gravidanza pre-gravidanza e / o più peso hai messo durante la gravidanza, maggiore è il rischio di problemi di salute o complicazioni.

Questi sono alcuni dei rischi legati all'essere molto sovrappeso o obesi e / o guadagnare troppo peso durante la gravidanza:

  • Diabete gestazionale: questo aumenta i livelli di zucchero nel sangue durante la gravidanza, il che può essere negativo per la salute a breve ea lungo termine e per il bambino. Alla maggior parte delle donne viene offerto un test per il diabete gestazionale alle 24-28 settimane di gravidanza o prima. Se hai una storia familiare di diabete o se hai un alto indice di massa corporea, hai un rischio maggiore di contrarre il diabete gestazionale.
  • Complicazioni del parto e del parto: le donne obese hanno maggiori probabilità di induzione del travaglio e un lungo travaglio. Hanno una maggiore probabilità di aver bisogno di un intervento di nascita, tra cui cesareo, e una maggiore possibilità di distocia di spalla.
  • Complicazioni mediche: queste complicazioni includono problemi con la gestione del dolore durante e dopo la nascita - per esempio, può essere più difficile portare i corpi delle donne e le attrezzature mediche nella giusta posizione, e più difficile mantenere il sollievo dal dolore. C'è anche un aumento del rischio di sanguinamento subito dopo la nascita, pre-eclampsia, apnea del sonno, tempo di guarigione della ferita più lungo dopo il taglio cesareo e depressione postnatale.

Se fai quello che puoi per rimanere in salute ed evitare un eccessivo aumento di peso attenendosi alle linee guida per l'aumento di peso raccomandate per la gravidanza, hai meno probabilità di avere queste complicazioni di salute.

Controllo del peso: altre cose da considerare

Il controllo del peso è un problema complesso.

Il tuo umore e le tue emozioni possono influenzare la tua capacità di mangiare cibi sani e di essere attivi. Se non stai dormendo abbastanza, può essere più difficile mangiare bene. Anche i sintomi fisici come il mal di schiena possono ostacolare l'esercizio.

Parlare con il personale sanitario di questi argomenti e ottenere supporto può aiutarti a capire cosa influenza le tue abitudini alimentari e il tuo stile di vita. Il tuo medico potrebbe sollevare alcuni di questi problemi nei tuoi appuntamenti prenatali. Ma se i problemi non si presentano, è una buona idea che tu lo chieda.

Anche la tua immagine corporea potrebbe cambiare in gravidanza. Puoi parlare con il medico o l'ostetrica dei cambiamenti nel tuo corpo e di come ti senti riguardo a questi cambiamenti.

Dove ottenere supporto

È possibile ottenere aiuto e motivazione per una vita sana e perdita di peso da: