Come arrivare ai termini con la tua attrazione per "Fat Girls"

Non sono timido per il mio grande corpo. Per come la vedo io, se non riesci a gestire le mie smagliature, allora non meriti la mia cellulite. Non sono sempre stato così Ero la ragazza che insisteva nel sesso a luci spente. Mi coprivo ogni volta che mi alzavo dal letto. Non ho mai voluto essere al vertice durante il sesso, temendo che il mio stomaco potesse apparire da quel punto di vista. Dio, mi sento così triste per quella versione di me.

La mia fiducia è aumentata il giorno in cui sono arrivato alla semplice consapevolezza che il mio grasso non è qualcosa che posso nascondere, quindi perché provare? Non ho mai avuto rapporti sessuali con l'impressione che i miei partner sapessero a cosa servivano, come se tutto il tempo trascorso insieme prima di spogliarsi fosse passato a guardarci l'un l'altro. Inoltre, la maggior parte degli uomini con cui dormo mi dice che gli piace il mio corpo. Diranno qualcosa come "Adoro le donne formose" o "Mi piacciono le ragazze più spesse". Ho sempre preso questi commenti mentre cercavano di farmi un favore, La chiamo sinuosa, non grassa. Ma non vedo il grasso come una parolaccia, e non vedo il punto di evitarlo.

Ne ho parlato di recente con un ragazzo, dopo che mi ha chiamato "formoso" a letto. "Chiamami semplicemente grasso", gli dissi. "Non mi importa, è quello che sono."

La sua risposta a questo mi ha sorpreso. "Fidati di me, non sei grasso. Non sono attratto dalle ragazze grasse."

Questo è quando mi ha colpito: Oh, non stai facendo questo per mio interesse. Lo stai facendo per il tuo. Questo ragazzo, e probabilmente molti altri, non voleva venire a patti con la sua attrazione per una donna grassa.

Capisco. Non sono solo le donne che sono cresciute a credere che esiste un solo tipo di corpo considerato "caldo". Apprezzare apertamente un tipo di corpo che si allontana dalla norma costruita socialmente genera vergogna. Anche coloro che non si vergognano dei loro desideri a volte sentono il bisogno di essere segreti a riguardo. Nel panorama eterosessuale, il professore di studi di genere Hugo Schwyzer dice che agli uomini viene "insegnato a trovare 'caldo' quello che gli altri uomini trovano 'caldo'". Fondamentalmente, l'attrazione eterosessuale funziona a livello sociale, e le donne sono le fondamenta per il sé del partner maschile -stima. Le donne grasse sono viste come un "downgrade", che costringe molti uomini eterosessuali a negare di essere attratti dalle donne grasse.

Questo, ovviamente, non si applica a tutti gli uomini eterosessuali. Ci sono comunità di uomini conosciuti come "ammiratori di grassi". Nel 2011, il Village Voice profilato Dan Weiss, un sincero ammiratore e creatore di "Chiedi a un ragazzo a cui piacciono i pulcini grassi". In quel profilo, Weiss smaschera i miti sul perché un uomo possa preferire le donne grasse: non è perché le donne grasse sono più facili da portare a letto, e non è vero che gli uomini che frequentano le donne grasse devono avere poca autostima. Il fatto che queste siano credenze comuni in primo luogo dice qualcosa su come le donne grasse sono viste in un contesto sessuale.

Un dipinto di Fernando Botero nel Palacio de Bellas Artes, Città del Messico. Foto via utente di Flickr Enrique Vázquez

L'autore e attivista di grassi Virgie Tovar fa apparire un altro equivoco: "Gli uomini che desiderano donne grasse sono considerati devianti sessuali o pervertiti perché le donne grasse non si conformano agli ideali di bellezza occidentali tradizionali", mi disse. "La verità è che il desiderio umano - e sì, il desiderio maschile - varia ampiamente, e se vivessimo in un mondo meno rispettabile vedremmo tutti quanto siano diversi i nostri appetiti. Purtroppo, non viviamo in quel tipo di mondo. l'Occidente, è magrezza. "

Forse questo sarebbe diverso se le donne grasse fossero rappresentate in modo diverso nei media tradizionali. Hollywood potrebbe davvero fare meglio di Melissa McCarthy in alcuni ruoli divertenti ma completamente de-sessualizzati. Nell'industria musicale, raramente sentiamo parlare di donne grandiose, oltre che in canzoni come il verso di Drake in "Only" di Nicki Minaj, dove Drake dice che gli piacciono le BBW (donne grandi e belle) perché sono il tipo "voglio succhiarti e poi pranzate con voi. " La cosa migliore che dobbiamo vedere in una luce positiva da un artista popolare ha trovato ancora un modo per prenderci in giro. Grazie, Drake.

Immagino che dovremo prenderlo considerando che le persone raramente sono persino vicine a dire qualcosa del genere. È strano quanto sia tabù tutto questo, considerando il fatto che ad un certo punto della storia culturale del mondo occidentale, le donne grasse non erano minimamente bollate come ripugnanti.

Sui munchies: mangiare i pasti con i tuoi amici grassi ti farà anche ingrassare.

I ricercatori di sociologia Samantha Kwan e Jennifer Fackler dell'Università di Houston hanno creato una breve storia di come gli ideali del corpo siano cambiati nel corso dei secoli in una scheda intitolata "Donne e dimensioni". Secondo loro, fino al XIX secolo, le donne venivano dipinte in dipinti da artisti come Ruben e Renoir come "carnosi" e "voluttuosi" (le loro parole, non le mie). Personalmente, entrambi questi descrittori mi fanno venire voglia di scagliarli perché sembrano qualcosa di un orribile romanzo d'amore erotico (lo stesso motivo per cui non sopporto di sentire le parole "mutandine" e "palpitante"). Indipendentemente da ciò, i corpi magri divennero desiderabili solo quando iniziò a diffondersi il marketing di massa nella moda e il marketing delle diete.

Fu in quel periodo che le taglie dei vestiti divennero standardizzate e la scoperta delle calorie improvvisamente costrinse il monitoraggio del peso ad entrare nella coscienza pubblica, secondo la gastronoma Sarah Lohman. In altre parole, le diete si sono trasformate in prodotti commerciabili e vendibili. Negli anni '20, "la maggior parte delle donne americane era a dieta o si sentiva colpevole di non stare a dieta, e il resto è storia". Tutta la nostra percezione della bellezza in relazione alla magrezza è essenzialmente manifestata da persone nel corso della storia che cercano di trarre profitto dalla nostra autostima, e ci siamo innamorati delle loro trovate. Ci siamo innamorati di loro.

"Siamo vittime di informazioni orribili", ha detto Ken Page, psicoterapeuta e autore del libro Incontri più profondi: come abbandonare i giochi di seduzione e scoprire il potere dell'intimità. "L'apprendimento di come funziona l'attrazione, il modo in cui dovremmo apparire e agire, è come se fosse stato scritto da un gruppo di adolescenti ansiosi: è pericoloso, fuorviato e per lo più non scientifico".

A quanto pare, l'attrazione ha molto meno a che fare con gli sguardi di quanto pensiamo. Secondo la scienza, una grande parte dell'attrazione sessuale si riduce a quanto fertili si odorano, i tratti della personalità come gentilezza e intelligenza, e qualcosa Page chiama "attrazione emotiva", che è fondamentalmente quanto bene si "fa clic" con qualcuno. "Pensare che perché sei di una certa forma, o peso, che le persone non saranno attratte da te non è vero".

Se è così che funziona l'attrazione, a livello scientifico, allora perché non vedo che questo accada nella mia vita? Perché la mia madre ebrea prepotente mi fa pressione costante per perdere peso, in modo che lei possa sposarmi con un dentista ebreo? Perché gli estranei su Internet continuano a ripetermi che perdere peso mi aiuterà finalmente a trovare l'amore?

So che questo non è vero. Ho molti amici che si adattano allo stereotipo "hot chick" (io vivo a Los Angeles, dopotutto - c'è praticamente una dannata infestazione di "hot chicks"). Ho imparato dalle mie amicizie con donne alte, magre e ossessionate dalla bellezza che le loro vite romantiche sono altrettanto schifose quanto le mie. Grasso o magro, siamo sulla stessa barca quando si tratta di essere traditi, ottenendo quel terribile testo che dice "Sei davvero forte, ma la cosa è ..." La differenza è che, quando ciò accade, il mio gli amici magri non danno automaticamente la colpa al loro peso. Quindi, perché mi sento costantemente di sentire il mio peso è il problema nella mia vita amorosa?

Mentre ci siamo, tutto ciò che pensavi di sapere del grasso è sbagliato. Leggi di più su Munchies.

Sentire la vergogna per il grasso è qualcosa di cui so tutto, ma come ha spiegato Tovar, il modo in cui ho trattato la mia vergogna è diverso da come gli uomini con cui ho dormito hanno elaborato la loro vergogna. "Quando le donne provano vergogna ci viene insegnato a trasformare questa vergogna in noi stessi, verso noi stessi", disse Tovar. "Gli uomini sono spesso in grado di allontanare un po 'della vergogna da se stessi, mentre le donne sono più inclini ad assorbire tutto - non solo la vergogna che probabilmente sentono già per essere grassi, ma anche la vergogna perché causano disagio al loro partner ".

Questo è meglio esemplificato dalle donne che si sentono a disagio nell'esporre completamente i loro corpi durante il sesso, anche quando i nostri partner romantici ci hanno già espresso attrazione per il loro desiderio di strapparci i vestiti. Un po 'come dire " sono mi vergogno tu potrebbe vergognarsi di mio corpo."

Per porre fine alla vergogna che si verifica a questo livello, le donne, e non solo le donne grasse, devono accettare i nostri corpi così come sono. Non solo per il nostro bene, ma allo scopo di far sentire meno vergognosi anche i nostri partner. Come la Pagina ha spiegato, le parti di noi che sentiamo più vergognose nei confronti del mondo potrebbero essere proprio le parti del nostro partner.

Naturalmente, questo è più facile a dirsi che a farsi. È estremamente difficile non sentirsi imbarazzati da ciò che ci viene costantemente detto sono imperfezioni. Per aiutare a mettere fine alla nostra facilità, gli uomini potrebbero essere più bravi nell'esprimere il loro desiderio per noi, non solo in privato, ma anche esteriormente. Prova a scrivere un testo rap su di noi che non porta il cibo. Sarebbe carino.

Per voi uomini eterosessuali là fuori che non riescono ancora a trovarvi in ​​voi per ammettere esteriormente che noi ciccioni siamo capaci di essere attraenti quanto le donne magre, chiedetevi: perché esattamente? Di cosa hai veramente paura? La reazione dei tuoi amici? Che tipo di amici sono quelli, se vogliono così fortemente impedirti di essere felici?

La linea di fondo è che le donne grasse sono stufe di essere trattate come degli squilibrati, e quegli uomini che sono attratti da noi sono stufi di essere trattati come devianti. L'attrattiva esiste su uno spettro ed è il momento in cui lo spettro mostra tutto di se stesso: rotoli e tutto il resto.

Segui Alison Stevenson su Twitter.

4.6
5
12
4
4
3
3
2
3
1
0