Sodio in succo d'arancia

Database alimentare e contacalorie
La scelta preferita per il termine "Succo d'arancia" è di 1 tazza di succo d'arancia che ha circa 2 mg di sodio. Di seguito viene mostrata la quantità di sale (sodio) per una varietà di tipi e dimensioni di porzioni di succo d'arancia.

Visualizza altri valori nutrizionali (come calorie, carboidrati o grassi) usando il filtro qui sotto:



visualizza più risultati per succo d'arancia

Scelta popolare:

\r Valori nutrizionali\r
\r Dimensione della dose: 1 tazza\r
Quantità per porzione

Calorie da grasso 4

\r Calorie 112\r
% Valori giornalieri *
\r Totalmente grasso\r 0.5g\r 1%
\r Grassi saturi\r 0.06g\r 0%
\r Grassi polinsaturi\r 0.099g\r
\r Grasso monoinsaturo\r 0.089g\r
\r Colesterolo\r 0mg\r 0%
\r Sodio\r 2mg\r 0%
\r Potassio\r 496mg\r
\r Carboidrati totali\r 25.79g\r 9%
\r Fibra alimentare\r 0.5g\r 2%
\r zuccheri\r 20.83g\r
\r Proteina\r 1.74g\r
Vitamina A\r 10% Vitamina C\r 207%
Calcio\r 3% Ferro\r 3%


Altro Succo d'arancia recentemente popolare:

\r Si prega di notare che alcuni cibi potrebbero non essere adatti per alcune persone e si è invitati a chiedere il parere di un medico prima di iniziare qualsiasi sforzo di perdita di peso o regime dietetico. Sebbene le informazioni fornite su questo sito siano presentate in buona fede e ritenute corrette, FatSecret non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla sua completezza o accuratezza e tutte le informazioni, inclusi i valori nutrizionali, sono utilizzate dall'utente a proprio rischio. Tutti i marchi, copyright e altre forme di proprietà intellettuale sono di proprietà dei rispettivi proprietari.\r

Sodio in succo d'arancia

Salta alla navigazione Salta alla ricerca
Per altri usi, vedere Succo d'arancia (disambiguazione).

succo d'arancia
Un bicchiere di succo d'arancia senza polpa
genere Succo
Colore arancia
ingredienti Arance
succo d'arancia
Valore nutrizionale per 248 g (1 tazza)
Energia 468,6 kJ (112,0 kcal)
carboidrati
25.79
zuccheri 20.83
Fibra alimentare 0.50
Grasso
0.50
Saturato 0.06
monoinsaturi 0.089
polinsaturi 0.099
Proteina
1.74
Vitamine Quantità
% DV
Vitamina A equiv.
3%
25 μg
Vitamina A 496 IU
Tiamina (B1)
19%
0,223 mg
Riboflavina (B2)
6%
0,074 mg
Niacina (B3)
7%
0,992 mg
Vitamina B6
8%
0,099 mg
Folato (B9)
19%
74 μg
Vitamina B12
0%
0,00 μg
Vitamina C
149%
124,0 mg
Vitamina D
0%
0,0 IU
Vitamina E
1%
0,10 mg
Vitamina K
0%
0,2 μg
minerali Quantità
% DV
Calcio
3%
27 mg
Ferro
4%
0,50 mg
Magnesio
8%
27 mg
Fosforo
6%
42 mg
Potassio
11%
496 mg
Sodio
0%
2 mg
Zinco
1%
0,12 mg
Altri costituenti Quantità
acqua 218.98

Collegamento alla voce del database USDA
  • unità
  • μg = microgrammi • mg = milligrammi
  • UI = unità internazionali
Le percentuali sono approssimativamente approssimative usando le raccomandazioni statunitensi per gli adulti.
Fonte: Database di nutrienti dell'USDA

Il succo d'arancia è l'estratto liquido del frutto dell'albero d'arancia, prodotto dalla spremitura delle arance. È disponibile in diverse varietà, tra cui arancia rossa, arancia navel, valencia orange, clementine e mandarino. Oltre alle variazioni nelle arance utilizzate, alcune varietà includono diverse quantità di vescicole di succo, note come "polpa" nell'inglese americano e "pezzetti succosi" nell'inglese britannico. Queste vescicole contengono il succo dell'arancia e possono essere lasciate dentro o rimosse durante il processo di produzione. Quanto sono succose queste vescicole dipendono da molti fattori, come specie, varietà e stagione. Nell'inglese americano, il nome della bevanda è spesso abbreviato in "OJ".

A causa dell'importanza delle arance per l'economia dello stato della Florida, "il succo ottenuto dalle arance mature della specie Citrus sinensis e dai suoi ibridi" fu adottato come bevanda ufficiale della Florida nel 1967.[1][2] Il succo d'arancia (insieme al succo di pompelmo) viene offerto ad ogni visitatore in ciascuno dei cinque centri di accoglienza della Florida. Il succo d'arancia commerciale con una lunga durata è ottenuto pastorizzando il succo e togliendo l'ossigeno da esso. Ciò rimuove gran parte del gusto, rendendo necessaria l'aggiunta successiva di un pacchetto aromatico, generalmente a base di prodotti arancioni. Inoltre, alcuni succhi vengono ulteriormente lavorati asciugando e successivamente reidratando il succo, oppure concentrando il succo e aggiungendo successivamente acqua al concentrato.

Il valore salutare del succo d'arancia è discutibile: ha un'alta concentrazione di vitamina C, ma anche un'alta concentrazione di zuccheri semplici, paragonabile alle bevande analcoliche.[3][4][5] Di conseguenza, alcuni consigli nutrizionali governativi sono stati adeguati per incoraggiare la sostituzione del succo d'arancia con la frutta cruda, che viene digerito più lentamente e limitare il consumo giornaliero.[6][7]

Storia

Durante la seconda guerra mondiale, i soldati americani hanno rifiutato i cristalli di limone contenenti vitamina C a causa del loro gusto poco appetitoso. Così il governo ha cercato un cibo che soddisfacesse i bisogni nutrizionali dei soldati, avesse un gusto desiderabile e prevenga malattie come lo scorbuto in un prodotto trasportabile di vitamina C. Il governo federale, il dipartimento della Florida di Citrus, insieme a un gruppo di scienziati desideravano sviluppare un prodotto superiore per il succo d'arancia in scatola (che era l'attuale succo d'arancia sul mercato negli anni '40) e sviluppò succo d'arancia concentrato congelato. Sfortunatamente il succo d'arancia concentrato congelato fu sviluppato tre anni dopo la fine della guerra.[8]

Nel 1949, gli impianti di lavorazione del succo d'arancia in Florida producevano oltre 10 milioni di galloni di succo d'arancia concentrato. I consumatori erano affascinati dall'idea di succo d'arancia in scatola concentrato perché era conveniente, gustoso, conveniente e un prodotto confezionato con vitamina C. La preparazione era semplice, scongelare il succo, aggiungere acqua e mescolare. Tuttavia, a partire dagli anni '80, gli scienziati del settore alimentare hanno sviluppato un succo dal sapore più fresco noto come pronto ricostituito per servire il succo. Alla fine, negli anni '90, è stato sviluppato il succo d'arancia "not from concentration" (NFC) e ha offerto ai consumatori una prospettiva completamente nuova sul succo d'arancia, trasformando il prodotto dalla lattina alla freschezza in un cartone.[8] Il succo d'arancia è una bevanda da colazione comune negli Stati Uniti.[9]

Nutrizione

Un bicchiere di succo d'arancia con polpa

Una porzione di tazza di succo d'arancia fresco e crudo, pari a 248 grammi o 8 once, ha 124 mg di vitamina C (> 100% RDI).[10] Ha 20,8 g di zuccheri, 112 calorie e quasi 26 grammi di carboidrati.[11]Fornisce anche potassio, tiamina e folato.

I succhi di agrumi contengono flavonoidi (soprattutto nella polpa) che possono avere benefici per la salute. Il succo d'arancia è anche una fonte di esperidina antiossidante. A causa del suo contenuto di acido citrico, il succo d'arancia è acido, con un pH tipico di circa 3,5.[12]

Cromatogramma UV 280 nm dopo separazione UHPLC di succo d'arancia commerciale, che mostra, tra gli altri picchi, narirutina e esperidina.

Succo d'arancia commerciale e concentrato

Succo d'arancia concentrato congelato

File: Bottled Sunshine ... A Juicy Story.theora.ogvRiproduci contenuti multimediali
Pellicola che mostra la produzione e il confezionamento di concentrato di succo d'arancia congelato.

Il succo d'arancia spremuto commerciale viene pastorizzato e filtrato prima di essere evaporato sotto vuoto e calore. Dopo la rimozione della maggior parte dell'acqua, questo concentrato, circa il 65% di zucchero in peso, viene quindi conservato a circa 10 ° F (-12 ° C).Essenze, Vitamina C e oli estratti durante il processo di concentrazione del vuoto possono essere aggiunti per ripristinare il sapore e la nutrizione (vedi sotto).

Quando si aggiunge acqua al succo d'arancia concentrato appena scongelato, si dice che sia ricostituito.[13]

Il prodotto è stato sviluppato nel 1948 presso il Citrus Research and Education Centre dell'Università della Florida. Da allora, è emerso come un prodotto di base, e i contratti a termine sono stati scambiati a New York dal 1966. Le opzioni su FCOJ sono state introdotte nel 1985. Dalla fine degli anni '50 alla metà degli anni '80, il prodotto aveva la più grande quota di mercato del succo d'arancia, ma negli anni '80 i succhi non provenienti da concentrati hanno superato FCOJ.

4.2
5
11
4
2
3
2
2
3
1
0