Elenco delle denominazioni cristiane

Salta alla navigazione Salta alla ricerca

Una denominazione cristiana è un corpo religioso distinto all'interno del cristianesimo, identificato da tratti come un nome, un'organizzazione, leadership e dottrina. I singoli corpi, tuttavia, possono usare termini alternativi per descrivere se stessi, come la chiesa o talvolta l'amicizia. Le divisioni tra un gruppo e l'altro sono definite dall'autorità e dalla dottrina; questioni come la natura di Gesù, l'autorità della successione apostolica, l'escatologia e il primato papale possono separare una denominazione da un'altra. Gruppi di denominazioni - spesso condividendo credenze, pratiche e legami storici molto simili - sono talvolta noti come "rami del cristianesimo" o "famiglie confessionali".

Questa non è una lista completa, ma mira a fornire una panoramica comprensibile della diversità tra le denominazioni del cristianesimo. Saranno elencate solo quelle denominazioni o organizzazioni cristiane con articoli di Wikipedia per garantire che tutte le voci di questo elenco siano notevoli e verificabili. Le denominazioni o organizzazioni elencate sono ordinate dal cristianesimo antico a quello contemporaneo.

Terminologia e qualificazione

Alcuni gruppi inclusi in questa lista non si considerano denominazioni. Ad esempio, la Chiesa cattolica si considera l'unica vera chiesa e la Santa Sede, come pre-confessionale.[1] Anche la Chiesa ortodossa si considera la Chiesa originale e pre-confessionale. Per esprimere ulteriormente la complessità coinvolta, le chiese cattolica e ortodossa erano storicamente uguali, come dimostra il fatto che sono le uniche due chiese moderne esistenti ad accettare tutti i primi sette concili ecumenici, finché non sono sorte delle differenze, come l'autorità papale e il dominio, la caduta dell'Impero Romano d'Occidente, la continuazione degli imperatori dell'Impero Romano d'Oriente, e la scissione definitiva e permanente che si è verificato durante le Crociate, con l'assedio di Costantinopoli. Ciò dimostra anche che le denominazioni possono sorgere non solo da questioni religiose o teologiche, ma anche da divisioni politiche e generazionali.

Altri gruppi che sono visti dai non aderenti come confessionali sono altamente decentralizzati e non hanno alcuna struttura confessionale formale, autorità o tenuta dei registri al di là della congregazione locale; diversi gruppi all'interno del Movimento di Restauro rientrano in questa categoria.

Alcuni gruppi sono di grandi dimensioni (ad esempio, cattolici, ortodossi, luterani, anglicani o battisti), mentre altri sono solo alcune piccole chiese, e nella maggior parte dei casi la dimensione relativa non è evidente in questa lista. Il gruppo più numeroso è la Chiesa cattolica con oltre 1,29 miliardi di membri.[2] Il più piccolo di questi gruppi può avere solo poche decine di aderenti o un numero imprecisato di partecipanti in chiese indipendenti come descritto di seguito. Pertanto, i numeri specifici e una certa dimensione potrebbero non definire un gruppo come una denominazione. Tuttavia, come regola generale, più grande diventa un gruppo, maggiore è l'accettazione e la legittimità che ottiene.I movimenti moderni come il cristianesimo fondamentalista, il pietismo, l'evangelismo, il pentecostalismo e il movimento santità a volte attraversano linee confessionali, o in alcuni casi creano nuove denominazioni da due o più gruppi continui (come per esempio molte chiese unite e unite) . Tali sottigliezze e complessità non sono chiaramente illustrate qui.

Tra confessioni, teologi e religiosi comparati vi sono considerevoli disaccordi su quali gruppi possano essere propriamente detti cristiani o denominazioni cristiane in quanto i disaccordi sorgono principalmente dalle differenze dottrinali tra gruppi. A titolo di esempio, questo elenco contiene i gruppi noti anche come "riti" che molti, come la Chiesa cattolica, sarebbe dire che non sono denominazioni in quanto sono in comunione piena papale, e quindi parte della Chiesa cattolica. Ai fini della semplicità, questa lista intende riflettere l'autocomprensione di ogni denominazione. Spiegazioni di opinioni diverse riguardanti il ​​loro status di denominazioni cristiane si possono trovare nei rispettivi articoli.

Non esiste alcun riconoscimento ufficiale nella maggior parte del mondo per i corpi religiosi, e non esiste una camera di compensazione ufficiale che possa determinare lo status o la rispettabilità dei corpi religiosi. Spesso c'è un forte disaccordo tra le varie chiese sul fatto che altre chiese debbano essere etichettate con termini peggiorativi come "setta", o se questo o quel gruppo goda di una qualche misura di rispettabilità. Tali considerazioni variano spesso da un luogo all'altro, o da cultura a cultura, in cui un gruppo religioso può godere dello status di maggioranza in una regione, ma essere ampiamente considerato come un "culto pericoloso" in un'altra parte del mondo. L'inclusione in questo elenco non indica alcun giudizio sulla dimensione, l'importanza o il carattere di un gruppo o dei suoi membri.

Gruppi storici

Cristianesimo primitivo

Articoli principali: cristianesimo primitivo, cristianesimo nel I secolo, storia del cristianesimo primitivo e lista delle sette gnostiche

Il cristianesimo primitivo è spesso diviso in tre rami diversi che differiscono in teologia e tradizioni, che sono comparsi tutti nel I secolo d.C. Includono il cristianesimo ebraico, il cristianesimo paolino e il cristianesimo gnostico.[3] Si dice che tutte le denominazioni cristiane moderne siano discese dalle cristiane ebraiche e paoline, con il cristianesimo gnostico che muore, o viene cacciato, fuori dall'esistenza dopo l'era cristiana e in gran parte dimenticato fino a quando le scoperte non furono fatte tra la fine del XIX e l'inizio del XX.Ci sono anche altre teorie sull'origine del cristianesimo.[4]

I seguenti gruppi cristiani apparvero tra l'inizio della religione cristiana e il Primo Concilio di Nicea nel 325 d.C.

  • adamiti
  • Ebionites
  • elcasaiti
  • marcionismo
  • Nazareni

A differenza dei gruppi menzionati in precedenza, tutti i seguenti sono considerati correlati allo gnosticismo cristiano.

  • Bardaisanites
  • Basilideans
  • Carpocratianism
  • Nicolaiti
  • sethiani
  • Simone (a volte considerato proto-gnostico)
  • Valentinianism

Gruppi medievali

Articolo principale: Storia del cristianesimo durante il Medioevo

I seguenti sono gruppi di cristiani che appaiono tra il Primo Concilio di Nicea e la Riforma protestante che sono generalmente considerati estinti come gruppi moderni e distinti.

Chiesa d'Oriente

Ulteriori informazioni: Chiesa d'Oriente, Nestorianesimo e Scisma del 1552

La Chiesa d'Oriente si spaccò dalla chiesa dei Parti durante il periodo sassanide. È anche chiamata la Chiesa Nestoriana o la Chiesa di Persia. Dichiarandosi separato dalla chiesa di stato dell'Impero Romano nel 424-427, liturgicamente, aderì al rito siriaco orientale. Teologicamente, ha adottato la dottrina del Dyophysite del Nestorianism, che enfatizza la separatezza della natura divina e umana di Gesù. Dopo aver respinto il Concilio di Efeso nel 431 e il seguente scisma nestoriano, la chiesa si diffuse in tutto il Medio Oriente, nel sud dell'India e in Estremo Oriente, prima di subire un declino quasi estinguente dalle conquiste mongole di Timur nel XV secolo.

Le sue linee patriarcali si sono divise in un periodo tumultuoso dal XVI al XIX secolo, infine consolidato nella Chiesa cattolica caldea orientale (in piena comunione con il Papa) e nella Chiesa assira dell'est. Altri gruppi di frammenti correlati minori e moderni includono l'antica Chiesa d'Oriente (spaccata nel 1968 a causa del rifiuto di alcune modifiche apportate dal patriarca Mar Eshai Shimun XXIII), la Chiesa siriana caldea e la chiesa di Mar Thoma.

Altro

  • Agonoclita
  • Beghine e beghine
  • Bogomilism
    • Chiesa bosniaca
  • Fratelli dello spirito libero
  • catarismo
  • donatismo
  • Dulcinian
  • Amici di Dio
  • Paulicians
  • patarini

Chiesa cattolica

Articoli principali: Chiesa cattolica e chiese particolari cattoliche e riti liturgici

La Chiesa cattolica è composta da 24 autonomi sui iuris chiese particolari: la Chiesa latina e le 23 Chiese orientali cattoliche. La Chiesa cattolica si considera la Chiesa una, santa, cattolica e apostolica fondata da Cristo,[5] e che San Pietro ha avviato insieme all'opera missionaria di San Paolo e altri. Come tale, la Chiesa cattolica non si considera una denominazione, ma piuttosto si considera pre-confessionale, la Chiesa originale di Cristo. La continuità è rivendicata in base alla successione apostolica con la Chiesa primitiva.[6]

Chiesa latina (occidentale)

Articolo principale: Chiesa latina

La Chiesa latina, o Chiesa cattolica occidentale, è la più grande e più conosciuta delle 24 chiese sui iuris che insieme formano la Chiesa cattolica (da non confondere con il rito romano, che è uno dei riti liturgici latini, non un particolare Chiesa).

Chiese orientali cattoliche

Articolo principale: Chiese orientali cattoliche

Tutte le seguenti sono chiese particolari della Chiesa cattolica. Sono tutti in comunione con il Papa come vescovo di Roma e riconoscono la sua pretesa di giurisdizione e autorità universale. Esse hanno alcuni piccoli accenti ed espressioni teologiche distinte (ad esempio, nel caso di quelli che sono di tradizione greco / bizantina, riguardanti alcuni aspetti non dottrinali della visione latina del Purgatorio).[7] Le Chiese orientali cattoliche e la Chiesa latina (che insieme compongono la Chiesa cattolica mondiale) condividono la stessa dottrina e i sacramenti, e quindi la stessa fede.

Rito alessandrino

Articolo principale: Rito alessandrino
  • Chiesa copta cattolica
  • Chiesa cattolica eritrea
  • Chiesa cattolica etiopica

Rito armeno

Articolo principale: Rito armeno
  • Chiesa cattolica armena

Rito bizantino

Articolo principale: Rito bizantino
  • Chiesa greco-cattolica albanese
  • Chiesa greco-cattolica bielorussa
  • Chiesa cattolica greca bulgara
  • Chiesa cattolica bizantina della Croazia e della Serbia
  • Chiesa greco-cattolica bizantina
  • Chiesa cattolica bizantina ungherese
  • Chiesa cattolica italo-albanese, a.k.a Chiesa italo-greca cattolica
  • Chiesa cattolica macedone
  • Chiesa greco-cattolica melchita
  • Chiesa cattolica rumena
  • Chiesa greco-cattolica russa
  • Chiesa greco-cattolica rutena, solitamente chiamata "chiesa cattolica bizantina" negli Stati Uniti
  • Chiesa cattolica greca slovacca
  • Chiesa greco-cattolica ucraina

Rito siriaco orientale

Articolo principale: East Syriac Rite
  • Chiesa cattolica caldea
  • Chiesa cattolica siro-malabarese

Rito siriaco occidentale

Articolo principale: West Syriac Rite
  • Chiesa cattolica maronita
  • Chiesa cattolica siriaca
  • Chiesa cattolica siro-malankarese

Ortodossia orientale

Vedi anche: teologia ortodossa orientale e ortodossia di rito occidentale

La Chiesa ortodossa orientale è organizzata come una comunione di giurisdizioni autocefale (autogestite), alcune delle quali contengono al loro interno anche unità autonome (autonome). Sono in piena comunione tra loro e rivendicano la continuità (basata sulla successione apostolica) con la Chiesa primitiva.[8]

Come la Chiesa cattolica, la Chiesa ortodossa orientale si considera la Chiesa una, santa, cattolica e apostolica fondata da Gesù Cristo.Come tale, la Chiesa ortodossa orientale non si considera una denominazione, ma piuttosto si considera pre-confessionale, essendo la Chiesa originale di Cristo prima del 1054.

Chiesa ortodossa orientale

Articoli principali: Organizzazione della Chiesa ortodossa orientale e della Chiesa ortodossa orientale

La Chiesa ortodossa orientale è il corpo principale dell'Ortodossia orientale, costituita da giurisdizioni in comunione tra loro. Alcuni di loro hanno uno status amministrativo contestato (cioè la loro autonomia o autocefalia è solo parzialmente riconosciuta), e sono contrassegnati come tali, ma tutti rimangono in comunione tra loro come un'unica chiesa. Questo elenco è fornito nell'ordine di precedenza ufficiale. L'indentazione indica l'autonomia piuttosto che l'autocefalia e le chiese autonome sono elencate sotto la rispettiva chiesa madre autocefala.

  • Patriarcato ecumenico di Costantinopoli
    • Chiesa ortodossa finlandese
    • Chiesa ortodossa apostolica estone (autonomia non universalmente riconosciuta)
    • Chiesa ortodossa ucraina degli Stati Uniti
  • Chiesa greco-ortodossa di Alessandria
  • Chiesa greco-ortodossa di Antiochia
    • Arcidiocesi cristiana ortodossa antiochena del Nord America
  • Chiesa greco-ortodossa di Gerusalemme
    • Monastero di Santa Caterina (considerato da alcuni autocefalo)
  • Chiesa ortodossa russa
    • Chiesa ortodossa ucraina (Patriarcato di Mosca)
    • Chiesa ortodossa russa fuori dalla Russia (semi-autonoma, non universalmente riconosciuta)
    • Chiesa ortodossa giapponese
    • Chiesa ortodossa cinese
    • Patriarcato estone della Chiesa ortodossa di Mosca (semi-autonomo, questo non è universalmente riconosciuto)
    • Chiesa lettone ortodossa (semi-autonoma)
    • Chiesa ortodossa moldava (autonomia non universalmente riconosciuta)
  • Chiesa georgiana ortodossa e apostolica
  • Chiesa ortodossa serba
    • Orthodox Ohrid Archbishopric
  • Chiesa ortodossa rumena
    • Metropoli della Bessarabia
  • Chiesa ortodossa bulgara
  • Chiesa ortodossa cipriota
  • Chiesa di Grecia
  • Chiesa ortodossa autocefala di Albania
  • Chiesa ortodossa polacca
  • Chiesa ortodossa ceca e slovacca
  • Chiesa ortodossa in America (autocefalia non universalmente riconosciuta)

Ortodossia orientale

Articolo principale: Oriental Orthodoxy

L'ortodossia orientale comprende quei cristiani che non hanno accettato il Concilio di Calcedonia (451). Altre denominazioni spesso erroneamente etichettano queste chiese "Monofisite"; tuttavia, poiché gli ortodossi orientali non aderiscono agli insegnamenti di Eutyches, essi stessi rifiutano questa etichetta, preferendo il termine Miaphysite. Alcune di queste Chiese, in particolare la Chiesa copta ortodossa di Alessandria, sostengono l'origine di San Marco e dei suoi viaggi missionari del I secolo.

  • Chiesa apostolica armena
    • Patriarcato armeno di Costantinopoli
    • Patriarcato armeno di Gerusalemme
    • Santa Sede della Cilicia
    • La madre vede di Holy Etchmiadzin
  • Chiesa dell'Albania caucasica (estinta)
  • Chiesa copta ortodossa di Alessandria
    • Chiesa copta ortodossa francese
  • Chiesa ortodossa eritrea di Tewahedo
  • Chiesa ortodossa etiopica di Tewahedo
  • Chiesa ortodossa indiana (Malankara) (originaria del Kerala, India)
    • Chiesa ortodossa di Brahmavar (Goan) (situata in Karnataka, India)
  • Chiesa ortodossa siriaca
    • Chiesa cristiana giacobita siriana (originaria del Kerala, India)
      • Honavar Mission Church
      • Knanaya Jacobites

Storicamente, molte delle chiese orientali ortodosse si considerano collettivamente come la Chiesa unica, santa, cattolica e apostolica fondata da Cristo. Alcuni hanno considerato la comunione ortodossa orientale come parte della Chiesa una, santa, cattolica e apostolica, un punto di vista che sta guadagnando sempre più consenso sulla scia dei dialoghi ecumenici.

Cristianesimo assiro (Nestorianesimo)

Il cristianesimo assiro comprende chiese che conservano la tradizionale cristologia nestoriana e l'ecclesiologia della Chiesa storica d'Oriente dopo che la chiesa originale si è riunita con la Chiesa cattolica come Chiesa cattolica caldea nel 1552.

  • Chiesa assira dell'Oriente
    • Chiesa siriana caldea
  • Antica Chiesa d'Oriente

protestantesimo

Articolo principale: Protestantesimo

Questa lista include una varietà di denominazioni protestanti che si separarono dalla Chiesa cattolica durante la Riforma, così come le loro ulteriori divisioni.[9] Una denominazione etichettata come "protestante" deve sottoscrivere i principi fondamentali protestanti, cioè solo le Scritture, la giustificazione per sola fede e il sacerdozio universale dei credenti.

Questa lista offre solo una panoramica e certamente non menziona tutte le denominazioni protestanti. Il numero esatto di denominazioni protestanti è difficile da calcolare e dipende dalla definizione. Un gruppo che si adatta alla definizione generalmente accettata di "protestante" potrebbe non usare ufficialmente il termine. Pertanto, dovrebbe essere preso con cautela.

La maggior parte dei protestanti sono membri di una manciata di famiglie confessionali: avventismo, anglicanesimo, chiese battiste, calvinismo (tradizione riformata), luteranesimo, metodismo e pentecostalismo.

Le chiese non denominazionali, evangeliche, carismatiche, neo-carismatiche, indipendenti e altre sono in aumento e costituiscono una parte significativa del cristianesimo protestante.[10]

Gruppi storici protostorici (pre-1517)

  • arnaldisti
  • hussiti
    • Chiesa ussita cecoslovacca
    • Chiesa della Moravia
    • taboriti
    • Unità dei fratelli
    • utraquisti
  • Lollardi
  • Valdesi
    • Chiesa evangelica valdese

luteranesimo

Articoli principali: luteranesimo e lista delle denominazioni luterane
Vedi anche: corpi di chiesa luterana in Nord America
  • Chiesa Apostolica Luterana d'America
  • Associazione delle congregazioni luterane libere
  • Chiesa dei fratelli luterani d'America
  • Chiesa della confessione luterana
  • Conferenza luterana di Concordia
  • Conferenza luterana evangelica confessionale
    • Chiesa evangelica luterana "Concord" (Russia)
    • Evangelical Lutheran Free Church (Germania)
    • Evangelical Lutheran Synod (Stati Uniti)
    • Conferenza luterana del Malawi nell'Africa centrale
    • Conferenza della Zambia della Chiesa luterana dell'Africa centrale
    • Chiesa luterana ucraina
    • Wisconsin Evangelical Lutheran Synod (Stati Uniti)
  • Chiesa cattolica evangelica (luterana)
  • Chiesa di comunità evangelica-luterana
  • Diocesi evangelica del Nord America
  • Chiesa evangelica luterana nel Regno dei Paesi Bassi (estinta)
  • General Lutheran Church (Stati Uniti)
  • Consiglio luterano internazionale
    • Associazione americana delle chiese luterane
    • Chiesa evangelica luterana del Brasile
    • Evangelical Lutheran Church of England
    • Chiesa evangelica luterana - Sinodo di Francia e Belgio
    • Gutnius Lutheran Church
    • Chiesa evangelica-luterana indipendente
    • Chiesa luterana del Giappone
    • Lanka Chiesa luterana
    • Chiesa luterana-Canada
    • Sinodo della Chiesa luterana-Hong Kong
    • Lutheran Church-Missouri Synod (Stati Uniti)
    • Lutheran Church of Australia (membro associato)
  • Chiesa Evangelica Protestante del Kosovo
  • Chiesa luterana di Lestian
  • Chiesa evangelica luterana lettone in America
  • Chiesa luterana - Internazionale
  • Chiesa luterana della Cina (estinta)
  • Congregazioni luterane in missione per Cristo (Stati Uniti)
  • Lutheran Evangelical Protestant Church (Stati Uniti)
  • Ministerium luterano e Sinodo - USA
  • Federazione mondiale luterana
    • Andhra Evangelical Lutheran Church
    • Arcot Lutheran Church
    • Batak Christian Protestant Church
    • Chiesa di Danimarca
    • Chiesa delle Isole Faroe
    • Chiesa d'Islanda
    • Chiesa della Norvegia
    • Chiesa di Svezia
    • Chiesa luterana evangelica estone
    • Chiesa evangelica della confessione di Augusta in Slovacchia
    • Chiesa evangelica luterana in America
    • Chiesa evangelica luterana in Canada
    • Chiesa evangelica luterana negli stati himalayani
    • Evangelical Lutheran Church in Madhya Pradesh
    • Chiesa evangelica luterana nell'Africa meridionale
    • Chiesa evangelica luterana in Tanzania
    • Chiesa evangelica luterana di Finlandia
    • Chiesa evangelica luterana di Lettonia
    • Chiesa evangelica luterana di Papua Nuova Guinea
    • Evangelical Lutheran Free Church of Norway (membro associato)
    • Gossner Evangelical Lutheran Church in Chotanagpur and Assam
    • Chiesa evangelica luterana indiana
    • Jeypore Evangelical Lutheran Church
    • Lutheran Church of Australia (membro associato)
    • Chiesa luterana malgascia
    • Northern Evangelical Lutheran Church
    • Simalungun protestante Christian Church
    • Chiesa luterana del Sud Andhra
    • Tamil Evangelical Lutheran Church
  • Chiesa luterana nordamericana

Anabaptism

Articolo principale: Anabattisti
  • Abecedari (estinti)
  • Amish
    Vedi anche: Sottogruppi di Amish
    • Amish Mennonite
    • Amish Beachy
    • Kauffman Amish Mennonite
    • Nebraska Amish
    • Nuovo ordine Amish
    • Vecchio ordine Amish
    • Swartzentruber Amish
  • Chiesa cristiana apostolica
  • Fellanza cristiana caritatevole
  • Chiesa dei fratelli uniti in Cristo
  • Hutterites
    • Comunità di Bruderhof
    • Dariusleut
    • Lehrerleut
    • Schmiedeleut
  • Mennoniti
    • Alleanza delle Congregazioni Evangeliche mennonite
    • Conferenza canadese delle Chiese dei Fratelli mennoniti
    • Chortitzer Mennonite Conference
    • Chiesa di Dio in Cristo, mennonita (Holdeman Mennonites)
    • Conferenza delle Chiese dei Fratelli mennoniti in India
    • Conferenza conservativa mennonita
    • Chiesa evangelica mennonita
    • Conferenza evangelica mennonita
    • Conferenza missionaria mennonita evangelica
    • Chiesa evangelica missionaria
    • Fellowship of Evangelical Bible Churches (ex Evangelical Mennonite Brethren)
    • Conferenza dei fratelli Mennoniti del Giappone
    • Kleine Gemeinde
    • Conferenza di Markham-Waterloo Mennonite
    • Chiese Mennonite dei Fratelli
    • Chiesa mennonita Canada
    • Chiesa mennonita nei Paesi Bassi
    • Chiesa mennonita USA
    • Chiesa missionaria
    • Noah Hoover Mennonite
    • Ohio Wisler Mennonite
    • Old Order Mennonites
    • Riformato mennonita
    • Conferenza svizzera mennonita
    • Conferenza degli Stati Uniti delle Chiese dei Fratelli mennoniti
  • River Brethren
    • Fratelli nella Chiesa di Cristo
    • Old Order River Brethren
    • United Zion Church
    • Wengerites

Movimento dei fratelli Schwarzenau

Articolo principale: Schwarzenau Brethren
  • The Brethren Church (Ashland Brethren)
  • Chiesa dei fratelli
  • Conservative Grace Brethren Churches, International
  • Dunkard Brethren
  • Chiostro di Ephrata
  • Fellowship of Grace Brethren Churches
  • Vecchi fratelli
  • Vecchi fratelli tedeschi battisti
  • Vecchi fratelli battisti tedeschi
  • Old German Baptist Brethren, New Conference
  • Fratelli battisti tedeschi del vecchio ordine
  • Fratelli sociali

anglicanesimo

Articolo principale: Anglicanism

L'anglicanesimo si è riferito a se stesso come il via media tra cattolicesimo e protestantesimo. Si considera sia cattolico che riformato. Sebbene l'uso del termine "protestante" per riferirsi agli anglicani fosse una volta comune, oggi è controverso, con alcuni che rifiutano l'etichetta e altri che lo accettano.

Comunione anglicana