Dieta priva di amido

Gli esperti di nutrizione sono divisi sulla questione se gli amidi siano o meno una buona cosa per coloro che cercano di perdere peso. I fautori di diete a basso contenuto di grassi di solito raccomandano di ottenere una porzione significativa di calorie dagli amidi, mentre i sostenitori delle diete a basso contenuto di carboidrati raccomandano di limitare o di evitare gli amidi. Le diete prive di amido possono limitare, rendendole difficili da mantenere, e non sono garantiti per la perdita di peso, anche se tagliare gli amidi può rendere più facile il taglio delle calorie, come è necessario fare se si vuole perdere peso.

Video del giorno

Con una dieta priva di amido, dovrai rinunciare a cereali, piselli, mais, patate, fagioli e tutti i tipi di legumi, compresi fagioli secchi e lenticchie, poiché tutti questi alimenti sono importanti fonti di amido. Questo significa niente più pasta, riso, fiocchi d'avena, pane, torte o biscotti. Gli alimenti amidacei sono suddivisi in zuccheri durante la digestione, motivo per cui alcune diete consigliano di limitarli o di evitarli. Quando un sacco di zucchero viene rapidamente rilasciato nel flusso sanguigno, può far sì che il corpo rilasci una grande quantità di insulina per riportare i livelli di zucchero nel sangue indietro. Questo può farti sentire di nuovo affamato e rendere più difficile perdere peso. Anche se gli zuccheri aggiunti e gli alimenti zuccherini non sono necessariamente off-limits su una dieta priva di amido, il loro consumo non avrebbe senso in quanto contrasterebbe i potenziali benefici di evitare gli amidi.

Quando eviti cibi ricchi di amidi, la tua dieta consisterà principalmente di verdure, cereali, cibi proteici magri, latticini, frutta secca e semi. Se stai cercando di perdere peso, mirare a ottenere da 25 a 30 grammi di proteine ​​ad ogni pasto, poiché questa quantità è stata dimostrata per aiutare le persone a limitare l'appetito e gestire il loro peso, riporta uno studio pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrizione nel 2015. La frutta e la verdura ti aiuteranno a fornire fibra dietetica, che rallenta lo svuotamento dello stomaco, così ti senti pieno più a lungo.

Uno studio pubblicato su Mayo Clinic Proceedings nel 2003 ha rilevato che a seguito di una dieta priva di amido ad alto contenuto di grassi saturi per sei settimane ha portato alla perdita di peso senza incidere negativamente sui livelli di colesterolo. Alcuni alimenti amidacei, come patate in qualsiasi forma e cereali raffinati, sono stati associati con l'aumento di peso in uno studio pubblicato nel New England Journal of Medicine nel 2011, quindi mangiare meno porzioni di questi alimenti può aiutare con la perdita di peso.

Un altro studio, pubblicato nel New England Journal of Medicine nel 2010, ha rilevato che una dieta ricca di proteine ​​e povera di indice glicemico può essere utile per la perdita di peso. L'indice glicemico stima quanto velocemente gli alimenti contenenti carboidrati aumentano i livelli di zucchero nel sangue dopo averli mangiati. Le diete che eliminano tutti gli amidi possono essere basse sull'indice glicemico, a patto che eliminino anche i cibi zuccherini, e possano essere ricchi di proteine, a seconda di ciò che decidete di mangiare per sostituire i cibi amidacei che non state mangiando.

Alcuni cibi amidacei sono importanti fonti di nutrienti, quindi evitarli potrebbe significare perdere alcuni dei potenziali benefici per la salute associati a questi alimenti. Ad esempio, i cereali integrali forniscono ferro, vitamine del gruppo B, selenio, magnesio e fibre e possono aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache e aiutare a gestire il peso. Uno studio pubblicato su Public Health Nutrition nel 2011 ha scoperto che mangiare almeno tre porzioni di cereali integrali al giorno riduce le malattie cardiache e il rischio di diabete di tipo 2 fino al 30%. La fibra di cereali è anche associata a perdita di peso e perdita di grasso, secondo un articolo pubblicato su Nutrients nel 2013. I fagioli sono nutrizionali, forniscono fibre, proteine, magnesio, ferro, potassio e acido folico e possono aiutare a ridurre il rischio di cancro , diabete, malattie cardiache e obesità.

LiveStrong Calorie Tracker

Perdere peso. Mi sento benissimo! Cambia la tua vita con MyPlate da LIVEFORTE.COM

Dieta priva di amido

Gli amidi sono la chiave per scoprire la salute

Il segreto del programma McDougall è quello di rendere gli amidi il fulcro della vostra dieta con vari tipi di frutta e verdura aggiunti al mix. Per rendere grandi questi pasti, aggiungi le tue salse e condimenti preferiti. Ci sono oltre 2000 ricette nei libri, nelle newsletter e nel sito Web di McDougall; trovare nuovi favoriti sarà un'avventura!

Di seguito è riportato un esempio di programma di pasti di 10 giorni con ricette. Non devi seguirlo esattamente; usalo come guida. A meno che non contengano ingredienti a più alto contenuto di grassi (avocado, burro di noci, ecc.) Quando trovi i piatti preferiti, sentiti libero di ripeterli tutte le volte che vuoi.

Download gratuiti:

IL PROSSIMO


Risparmia $ 25 sui migliori libri e DVD per iniziare sul McDougall Lifestyle!

PER SAPERNE DI PIÙ


4.3
5
10
4
3
3
2
2
2
1
0