La tua routine di allenamento: quanto basta?

Nel gennaio 2005, il governo degli Stati Uniti ha pubblicato una nuova serie di linee guida dietetiche che ci dicono essenzialmente che man mano che gli americani diventano più grandi, aumenta anche il periodo di tempo necessario per essere fisicamente attivi.

Anche se è un po 'più complicato di così, le linee guida del Dipartimento dell'Agricoltura e del Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani indicano che sono necessari almeno 30 minuti di attività fisica quotidiana per ridurre il rischio di malattie croniche nell'età adulta. E per alcuni, questo è solo l'inizio.

"Il comitato delle linee guida dietetiche si è concentrato principalmente sul ruolo dell'attività fisica nell'influenzare il bilancio energetico e lo stato di peso", afferma Russell Pate, PhD. Pate era un membro del comitato consultivo per le linee guida dietetiche.

"Sentivamo che era importante riaffermare i 30 minuti di allenamento ogni giorno come applicabile a tutti gli adulti", dice Pate, "ma anche andare oltre e focalizzarsi sulle persone che tendono ad aumentare di peso, anche se ne stanno incontrando 30 -minuta soglia. "

Trenta minuti di esercizio ogni giorno? E in alcuni casi, anche di più? Anche se potrebbe non essere musica per le tue orecchie, è salute per il tuo corpo.

"La cattiva alimentazione e l'inattività fisica, con conseguente squilibrio energetico (più calorie consumate che spese), sono i fattori più importanti che contribuiscono all'aumento del sovrappeso e dell'obesità in questo paese", secondo le linee guida.

Andando oltre la soglia dei 30 minuti

Non è come non l'abbiamo mai sentito prima: l'allenamento è una parte essenziale dell'equazione della salute, e 30 minuti al giorno è dove inizia.

"Trenta minuti di attività fisica sono trasversali a tutti gli adulti, ogni giorno della settimana", dice Pate, professore presso la Arnold School of Public Health dell'Università della Carolina del Sud. "Esistono enormi informazioni scientifiche a sostegno di questo."

Soddisfare la soglia dei 30 minuti aiuterà una persona a mantenere un peso sano e trarre benefici per la salute, come ridurre il rischio di malattie cardiache, osteoporosi, diabete e ipertensione, secondo le linee guida.

Da lì, la quantità di attività fisica di una persona ha bisogno di salite, a seconda del suo stato di peso.

Continua

"Per coloro che seguono la linea guida di 30 minuti e guadagnano peso in ogni caso, possono aver bisogno di 60 minuti al giorno per prevenire l'aumento di peso", afferma Pate.

E all'estremità superiore dello spettro ci sono 90 minuti di esercizio ogni giorno.

"La raccomandazione di 90 minuti è per le persone che sono state significativamente in sovrappeso, hanno perso una notevole quantità di peso e cercano di mantenere quella perdita di peso a lungo termine", dice Pate a WebMD. "I dati del registro nazionale di perdita di peso indicano che le persone che sono state in sovrappeso riescono a perdere e mantenere la perdita di peso per un periodo prolungato se sono altamente attive durante il periodo in cui mantengono la perdita".

Novanta minuti sono la linea di fondo per le persone in questa categoria, anche se alcuni potrebbero commentare che la maggior parte delle persone non ne fa nemmeno 30, quindi perché dovrebbero fare due o tre volte?

"Sembra diverso, drammatico e potenzialmente controverso", dice Pate. "Ma se ti piacciono i fatti o no, è importante basare la raccomandazione sulla migliore scienza disponibile."

Cosa è cambiato?

Mentre queste nuove linee guida possono essere una cosa spaventosa di fronte a uno stile di vita frenetico, non sono lontane da dove siamo stati.

"Le linee guida dietetiche del 2005 ci spiegano veramente quello che ci è stato detto", afferma Cedric Bryant, PhD, capo fisiologo degli esercizi per l'American Council on Exercise.

Nel 1996, spiega Bryant, il chirurgo generale degli Stati Uniti ha emesso una posizione secondo cui gli americani dovrebbero cercare di ottenere 30 minuti di attività fisica moderata nella maggior parte dei giorni. Mentre alcuni potrebbero aver interpretato questo significato per tre giorni alla settimana - un malinteso comune - la scienza ha sempre indicato più di quello necessario per mantenere il peso e promuovere la salute.

Nel 2002, l'Institute of Medicine alzò la posta dicendo che gli americani avevano bisogno di accumulare ancora più attività fisica se volevano controllare efficacemente il peso.

"Le linee guida del 2005 mettevano insieme tutto questo e perfezionavano le informazioni", dice Bryant, "in pratica dicendo che vuoi sforzarti di ottenere più attività fisiche che puoi nella maggior parte dei giorni: 30 minuti al giorno se sei una persona normale peso corporeo e vuoi solo i benefici per la salute di essere fisicamente attivi, 60 minuti se vuoi controllare il tuo peso e 90 minuti se vuoi perdere e sostenere ".

Continua

Fare spazio per l'esercizio

Quindi gli americani hanno bisogno di trovare il tempo per esercitarsi e trovare il modo di lavorare la quantità raccomandata di attività fisica in un programma fitto di appuntamenti, sia che duri 30 minuti o 90. La buona notizia: puoi farlo a pezzi.

"Gli effetti dell'esercizio sono cumulativi", afferma Bryant. "Non deve essere fatto tutto in una volta, è come un cambio in tasca - tutto sommato alla fine della giornata e soddisfa la soglia".

Quindi, mentre non hai bisogno di passare ore in palestra ogni giorno, devi pompare il cuore.

"Qualunque sia l'attività, è necessario spostare il tuo corpo nella misura in cui ti fa respirare più velocemente o più duramente", dice Rick Hall, un dietista registrato e membro del comitato consultivo per il Consiglio del governatore dell'Arizona in materia di salute, idoneità fisica e sport.

E dal momento che le nuove linee guida indicano che dovresti avere un'attività fisica in "quasi tutti i giorni", cosa succede se ti perdi un giorno?

"In teoria, non puoi recuperare il tempo perduto se ti perdi un giorno di allenamento", afferma Hall. "Ma in realtà, il bilancio energetico significa che se si bruciano più calorie negli altri giorni, in un certo senso si compenserà".

Ma il problema più grande per la maggior parte delle persone, spiega Hall, sta cadendo dall'esercitazione, e non si torna mai più.

"Molte persone escono dalla loro routine e si arrendono", dice Hall. "Quindi, quando ti perdi un giorno, non provare a fare altro nel tuo prossimo allenamento, così da sentirti così sopraffatto che non ti eserciterai mai più, per lo meno spremere qualche push-up o sit-up alla fine di il giorno e torni alla tua routine il prossimo. "

Quindi, quando si tratta della raccomandazione di 30-90 minuti di attività fisica nella maggior parte dei giorni, si può fare eventualmente? Sì, se lo fai diventare una priorità.

"Puoi farlo", dice Hall a WebMD. "Devi renderlo prioritario: la maggior parte delle persone può incorporare queste raccomandazioni nelle loro vite, non importa quanto siano impegnate, ma è qualcosa che devi voler fare".

Continua

Lavorare negli allenamenti

Ecco alcuni suggerimenti per diventare fisicamente attivi:

  • Inizia ricordando che l'attività fisica non sempre significa la temuta "e" parola: esercizio. "Incoraggiati a essere fisicamente attivo facendo cose che ti piacciono veramente", dice Hall. "Fai un elenco di cose che ti piace fare che sono attive e trova i modi per inserirle".
  • Rendilo un evento di gruppo. "Fai una passeggiata con la tua famiglia, vai a fare una passeggiata con gli amici a pranzo, porta i tuoi bambini al parco e gioca con loro invece di sederti sulla panchina", dice Hall.
  • Vai per il provato e vero. "Prendi le scale anziché l'ascensore e parcheggia la tua auto più lontano dall'ufficio", dice Hall. "Questi sono piccoli modi per incorporare un'attività fisica regolare nella routine quotidiana che si accumula nel corso della giornata."
  • Trova nuove cose da fare. Prova a nuotare, fare escursioni, sci nautico, sci sulla neve - qualcosa di nuovo e diverso. "Ci sono così tante cose che sono fisicamente attive che sono divertenti, quindi è una priorità fare queste cose", dice Hall. "Fa bene al tuo benessere fisico e mentale."
  • Trova un sistema di supporto e premia te stesso. La raccomandazione di Pate di lavorare la quantità necessaria di attività fisica nella routine quotidiana è di costruire una rete di supporto. "Le persone hanno maggiori probabilità di riuscire ad adottare una maggiore attività fisica se costruiscono un buon sostegno sociale attorno all'attività", afferma Pate. "Sii attivo con un familiare o un amico e crea un sistema di ricompense insieme, così quando realizzi qualcosa, come essere attivo nel 90% dei giorni in cui sei d'accordo, vai al cinema o esci per una cena sana".
  • Inizia con 30. "Mi preoccupo molto delle persone che interpretano erroneamente le raccomandazioni o sono scoraggiate dal senso che potrebbero aver bisogno di più attività fisica di quanto non sia stato detto prima", dice Pate. "Il mio consiglio è di rispettare la linea guida di 30 minuti e vedere se c'è un problema con la gestione del peso: molte persone che non rispettano la linea guida di 30 minuti e lavorano fino a quando scopriranno che il loro peso si stabilizzerà o potrebbero perdere peso."

Da lì, Pate spiega che è possibile determinare se la raccomandazione di 60 o 90 minuti è giusta per te.

"Se si rispettano le linee guida di 30 minuti in modo coerente per un periodo prolungato e si guadagna peso in ogni caso, si è una delle persone che ha bisogno di più di questo per mantenere il bilancio energetico", dice Pate. "Tutto dipende dall'individuo e dal modo in cui agisce sulle linee guida".

Continua

Nuove linee guida nel 2010

Le linee guida sono aggiornate ogni cinque anni, come richiesto dalla legge. Quindi, fino al 2010, quando viene annunciato un nuovo set, è in vigore la regola dei 30-60-90 minuti, e gli americani devono trovare la loro soglia e inserirla nella loro vita quotidiana.

Mentre una nuova serie di linee guida potrebbe cambiare quel numero - nel bene o nel male, a seconda di come la si guarda - l'obiettivo attuale è: "Bilanciare l'energia e lo stato di peso", dice Pate. "E, rendi divertente. Incontra i tuoi obiettivi in ​​un modo che ti piace."

fonti

Pubblicato il 19 settembre 2005. SOURCES: Cedric Bryant, PhD, capo fisiologo degli esercizi, American Council on Exercise. Rick Hall, MS, RD, dipartimento nutrizione, Arizona State University; membro del consiglio consultivo, Consiglio del governatore dell'Arizona per la salute, l'idoneità fisica e lo sport. Russell Pate, PhD, Arnold School of Public Health, Università della Carolina del Sud; membro del comitato consultivo per le linee guida dietetiche governative. Dipartimento americano di salute e servizi umani e Dipartimento americano dell'agricoltura, "Linee guida dietetiche per gli americani 2005."

© 2005 WebMD, Inc. Tutti i diritti riservati.
4.3
5
15
4
5
3
3
2
2
1
1