25 Must Have Survival Foods: metterli nella tua dispensa ora

Queste informazioni sono state fornite da Tess Pennington, autore di The Prepper's Cookbook. Dopo essersi unito al capitolo di Dallas della Croce Rossa americana nel 1999, Tess ha lavorato come specialista dei servizi di emergenza delle forze armate ed è esperto in gestione e risposta alle emergenze e alle catastrofi. È possibile visitare il suo sito Web all'indirizzo www.ReadyNutrition.com e creare un piano completo di preparazione familiare con la serie FREE da 52 settimane alla preparazione.

Nota dell'editore: nel seguente articolo Tess fornisce un elenco di punti chiave di dispensa per emergenze estese. Mentre è generalmente piuttosto facile andare fuori e acquistare MRE e congelare cibi secchi alla rinfusa, ciò che pone una sfida a molti è capire come immagazzinare adeguatamente una dispensa. Perché uno dovrebbe avere una dispensa quando i pasti pronti possono essere facilmente acquistati? Costo, per uno. Le merci secche comuni sono significativamente più economiche dei pasti in un sacchetto o scatola. La densità nutritiva è un'altra. I cibi interi e naturali ti daranno il massimo per il tuo buck quando parliamo di proteine, carboidrati, calorie e nutrizione. E, naturalmente, con una varietà di cibi secchi e cibi integrali nella tua dispensa puoi evitare più facilmente l'affaticamento alimentare. Le uova liofilizzate e TVP diventeranno vecchi dopo un po ', soprattutto se non si ha accesso a ricette che aiuteranno a variare la dieta. Ma una dispensa ben fornita farà miracoli per la tua psicologia e l'atteggiamento generale di coloro che ti circondano. Prendi in considerazione l'aggiunta di tutti o alcuni dei seguenti alimenti alla tua attrezzatura per la preparazione.


Una delle mie frasi preferite che dico ai nuovi prepper è che le tue preparazioni sono la tua ancora di salvezza. Dobbiamo mettere in atto misure prima che un disastro ci colpisca per avere a disposizione queste linee di vita quando ne abbiamo più bisogno.

Costruire una dispensa di emergenza è una di quelle linee di vita che richiede tempo e pianificazione per renderlo pienamente funzionale. Idealmente, si desidera conservare gli alimenti a scaffale stabile che la famiglia consuma normalmente, oltre a trovare alimenti che servono a molteplici scopi.

Alcuni altri punti da considerare quando si avvia una dispensa alimentare di emergenza sono:

  • Per conservare alimenti di emergenza che non richiedono refrigerazione e che richiedono poca elettricità o carburante per prepararsi.
  • Il cibo dovrebbe avere una lunga durata.
  • Dovrebbe fornire un'ampia nutrizione e contenere poco sale.

Nel mio libro, il libro di cucina di The Prepper: 300 ricette per trasformare il tuo cibo d'emergenza in pasti nutrienti, deliziosi e salvavita, uso le seguenti basi alimentari essenziali come base per le ricette. I seguenti alimenti sono tutti prodotti alimentari di base che dovrebbero essere considerati come "indispensabili" per le vostre dispense di emergenza. I vantaggi di archiviare questi articoli sono che comprendono tutti i punti chiave di considerazione sopra elencati. Meglio di tutti, questi articoli sono molto convenienti e versatili, rendendoli così degni di essere sui vostri scaffali di stoccaggio per emergenze estese.

Tieni presente che l'acqua è la tua preparazione più importante. Hai bisogno di acqua per il consumo, la preparazione del cibo e per i bisogni sanitari. Assicurarsi di avere una grande quantità di acqua immagazzinata per l'uso di emergenza.

Fai scorta dei seguenti articoli oggi per preparare la tua dispensa per la prossima emergenza estesa:

1. Conserve di frutta, verdura, carne e zuppe
2. Legumi secchi (fagioli, lenticchie, piselli)
3. Cracker
4. Dadi
5. Salsa di pasta
6. Burro di arachidi
7. Pasta
8. Farina (bianca, integrale)
9. Condimenti (vaniglia, sale, pepe, paprika, cannella, pepe, condimento per taco, ecc.)
10. Zucchero
11. Cubetti o granuli di brodo (pollo, verdure, manzo)
12. Cucitrici da cucina (bicarbonato, lievito, lievito, aceto)
13. Tesoro
14. Polvere di cacao non zuccherata
15. Miscele Jell-O o budino
16. Cereali integrali (orzo, bulgur, farina di mais, couscous, avena, quinoa, riso, bacche di grano)
17. Latte secco senza grassi
18. Olio a base vegetale (olio di mais, olio vegetale, olio di cocco, olio di oliva)
19. Cereali
20. Semi per mangiare e germogliare
21. Popcorn (non il tipo di forno a microonde)
22. Fiocchi di patate istantanei Fiocchi di patate istantanei
23. Pasti confezionati (maccheroni e formaggio, aiuto hamburger, tagliatelle ramen, ecc.)
24. Acqua potabile purificata
25. Succhi di frutta, tè, caffè, miscele per bevande

Usa questo elenco come punto di partenza per iniziare o ampliare la tua dispensa di preparazione e non sentirti ammanettato per fare solo scorta di questi articoli. Tieni sempre a mente le preferenze alimentari e le esigenze alimentari della tua famiglia quando investi nella tua scorta di cibo. Sarebbe estremamente vantaggioso avere una fornitura di due settimane (come minimo) di questi prodotti alimentari stabili a portata di mano per prendersi cura della propria famiglia. Per vedere quanto la tua famiglia avrebbe bisogno, clicca qui.

Non sappiamo mai quando i disastri o le emergenze possono colpire, quindi perché non essere prudenti ed essere pronti per loro prima che si ripercuotano sul nostro sostentamento e sul nostro benessere.

***********

Clicca qui per iscriverti: Unisciti a oltre un milione di lettori mensili e ricevi notizie, strategie, idee e commenti.

Si prega di diffondere la parola e condividere questo post

Autore: Tess Pennington
Visualizzazioni:Leggi di 41.008 persone
Data: 13 aprile 2013
Sito Web: http://readynutrition.com/

Informazioni sul copyright: questo contenuto è stato contribuito a SHTFplan da una terza parte o è stato ripubblicato con il permesso dell'autore. Si prega di contattare l'autore direttamente per ripubblicare le informazioni.

4.5
5
15
4
4
3
3
2
2
1
0