I 10 alimenti ad alto contenuto calorico

I 10 alimenti ad alto contenuto calorico

Le calorie sono l'unità di base di energia che si trova in tutti i cibi e sono necessarie per mantenere le funzioni vitali del corpo o il metabolismo basale. La quantità di calorie necessarie per una persona dipende da fattori come età, sesso e massa muscolare magra.

Mangiare troppo poche calorie per un periodo prolungato di tempo induce una persona a diventare sottopeso (secondo il BMI) che porta all'atrofia muscolare, all'immunità indebolita e, infine, alla insufficienza d'organo. Al contrario, mangiare troppe calorie fa diventare una persona sovrappeso e obesa, aumentando le probabilità di malattie cardiache, diabete di tipo II e cancro.

Le persone che cercano di aumentare di peso sotto forma di massa muscolare magra possono mirare a mangiare circa 3000 calorie al giorno a seconda di quanti esercizi di forza stanno facendo.

I cibi salutistici ipercalorici includono muesli, carne, tofu, pesce, avocado, latte, fagioli, patate dolci, cereali integrali e noci. In generale, il valore giornaliero (% DV) per le calorie è di 2000 calorie al giorno, ma le persone attive con esercizi di forza o altri esercizi potrebbero voler consumare di più.

Di seguito è riportato un elenco dei primi 10 alimenti ad alto contenuto calorico classificati in base alle dimensioni della porzione comune, se si sta cercando di perdere peso, consultare l'elenco sugli alimenti ipercalorici insalubri da evitare. Se stai cercando di aumentare di peso, consulta la sezione su alcune parti del pasto per mangiare più calorie e l'articolo sui piani pasto con un aumento di peso ipercalorico.


I 10 alimenti ad alto contenuto calorico

In generale, i genitori vorranno evitare di dare ai loro bambini cibi ipercalorici. Ad esempio, un milkshake può rappresentare la metà delle calorie giornaliere consigliate per un ragazzo o una bambina di 11 anni. Mangiare cibi come questo, pur soddisfacendo, può aumentare significativamente il rischio di obesità del bambino.

Tuttavia, ci sono momenti in cui sono necessari alimenti ad alto contenuto calorico per aiutare un bambino ad aumentare di peso o ad evitare la perdita di peso. Mentre così facendo può essere difficile da un punto di vista nutrizionale, ci sono strategie che possono aiutare a raggiungere questi obiettivi senza compromettere la buona salute del bambino.

Cause di basso peso nei bambini

Per quanto ci concentriamo sui rischi dell'obesità nei bambini di oggi, ci sono bambini che hanno il problema opposto e lottano per aumentare di peso. In alcuni casi, il bambino può essere un mangiatore schizzinoso o crescere a una velocità in cui l'assunzione di calorie non corrisponde agli aumenti della crescita.

Mentre situazioni come queste possono essere preoccupanti, tendono a transitorie e risolvono da sole o con un piccolo incoraggiamento da parte dei genitori. Tuttavia, ci sono momenti in cui le cause non sono così semplici e gli interventi devono essere specifici, immediati e in corso.

Tra gli esempi:

  • Il diabete di tipo 1 può portare a gravi perdite di peso se incontrollato.
  • L'ipotiroidismo congenito è associato a scarsa crescita.
  • I farmaci ADHD sono noti per causare la soppressione dell'appetito.
  • La fibrosi cistica può rendere difficile l'acquisizione o il mantenimento del peso.
  • La celiachia può causare basso peso e bassa statura nei bambini.
  • I disturbi alimentari, come l'anoressia nervosa e la bulimia nervosa, vengono ora visti in ragazze di 10 o 11 anni.
  • I bambini che consumano diete ipocaloriche, spesso perché i loro genitori lo fanno, possono perdere peso pur mangiando porzioni abbondanti.

A seconda della causa sottostante, potrebbe essere necessario un medico specialista e un dietologo registrato per aiutare a progettare una dieta adeguata alla condizione. Raramente esiste una soluzione valida per tutti.

Detto questo, qualsiasi dieta con un aumento di peso sarebbe composta da cibi ipercalorici e ricchi di sostanze nutritive che sono a basso contenuto di grassi saturi e trans e ricchi di fibre e grassi sani.

Linee guida dietetiche per i bambini

Quando si progetta un piano di guadagno di peso, è importante soddisfare gli obiettivi nutrizionali delineati nelle Linee guida dietetiche per gli americani 2015-2010 emesse dall'Office of Disease Prevention and Health Promotion (ODPHP).

Tra le considerazioni principali:

  • Le fonti di proteine ​​dovrebbero essere composte da carne magra, pollame, pesce, frutti di mare, uova, fagioli, prodotti a base di soia, noci e semi.
  • Frutta e verdura dovrebbero essere parte di ogni pasto. Incoraggiare una varietà di verdure, compresi quelli amidacei che favoriscono l'aumento di peso. Anche i frutti secchi sono ricchi di calorie.
  • I cereali integrali, come il pane integrale, la farina d'avena e il riso integrale, possono aiutare a migliorare la digestione e promuovere la salute del cuore.
  • I cereali raffinati, come pane bianco, pasta e riso, sono scoraggiati nella maggior parte delle diete ma possono essere estremamente utili nei bambini sottopeso.
  • I grassi insaturi e polinsaturi dovrebbero sostituire i grassi monosaturi e gli oli parzialmente idrogenati. Usa invece olii vegetali e di noci ricchi di cuore, tra cui olio d'oliva e olio di colza.
  • I latticini come latte, yogurt e formaggio dovrebbero essere incoraggiati. Tuttavia, evitare prodotti caseari non grassi se il bambino è magro e non aver paura di usare latte intero, compreso latte intero e gelato.

Di regola, evita qualsiasi cosa etichettata "dieta". In caso di dubbi su qualsiasi alimento in un piano di aumento di peso, parla con il pediatra. Ciò è particolarmente vero se il bambino è diabetico, ha problemi digestivi o è in terapia cronica.

Strategie di guadagno di peso

Se tuo figlio ha bisogno di ingrassare, lavora in modo strategico. A partire da capire quanto peserà il bambino (basato su un percentile BMI) e se lui o lei rientra nella categoria sottopeso (meno del 5 ° percentile).

Se il tuo bambino è sottopeso, puoi quindi determinare quante sterline devono essere acquisite e in quale periodo di tempo.

Quindi, calcola quanto cibo tuo figlio sta mangiando in un dato giorno. Puoi farlo tenendo un diario e registrando non solo il cibo che viene mangiato ma quanto. È quindi possibile utilizzare un calcolatore di calorie online per determinare il numero esatto.

È quindi possibile confrontare tale figura con ciò che l'ODPHP raccomanda per i bambini nelle seguenti fasce d'età:

  • Ragazze da 4 a 8: 1.200 calorie al giorno
  • Ragazzi da 4 a 8: 1400-1,600 calorie al giorno
  • Ragazze 9-13: 1.600 calorie al giorno
  • Ragazzi da 9 a 13: 1.800 calorie al giorno
  • Ragazze dalle 14 alle 18: 1.800 calorie al giorno
  • Ragazzi 14-18: 2,200-3.200 calorie al giorno

Se l'assunzione di tuo figlio è significativamente inferiore al valore raccomandato, inizia aumentando l'assunzione giornaliera per raggiungere gli obiettivi raccomandati.

Se, al contrario, vengono raggiunti gli obiettivi OPDHP, aumentare l'apporto calorico di circa il 20 percento per aumentare gradualmente il peso fino al 35 percento per aumentare il peso più velocemente.

Preparazione e strategie alimentari

Aumentare le calorie giornaliere non è così facile come sembra. Alla fine, il tuo bambino ha bisogno di essere in grado di aumentare di peso senza sentirsi alimentato forzatamente. Fare così crea solo ansie che feriscono piuttosto che aiutare la causa.

Invece di accumulare cibo su un piatto, trova "add-on" ipercalorici per integrare un piatto. Può essere semplice come versare lo sciroppo d'acero sui pancake o fare salse o sughi per il pasto serale. Così facendo puoi facilmente aggiungere da 50 a 100 calorie senza che nessuno se ne accorga.

Lo stesso vale per gli snack. Per uno spuntino pomeridiano, aggiungi un mix di passate (43 calorie per cucchiaio) a un contenitore di yogurt o un po 'di burro di arachidi (90 calorie per cucchiaio) a un paio di cracker.Se serve il dessert, fai à la mode (137 calorie per misurino).

Aggiungendo 100 calorie alla volta, puoi raggiungere i tuoi obiettivi di guadagno di peso senza porre eccessivo stress a te stesso o al tuo bambino.

I migliori alimenti ad alto contenuto calorico

Quando immagazzini la tua dispensa ad alto contenuto calorico, evita i biscotti acquistati in negozio, le patatine fritte, le bevande zuccherate e il cibo spazzatura. Per quanto tu voglia che tuo figlio aumenti di peso, devi anche insegnare buone abitudini alimentari che possono durare una vita. Questo include sapere quando è ora di fare uno spuntino e quando è il momento di non farlo.

Concentrati invece di trovare alimenti facili da preparare ma non meno salutari degli alimenti che faresti per un bambino di peso normale (anche se con meno calorie).

Oltre ai cibi precedentemente elencati, aggiungi questi 25 cibi salutari e ipercalorici alla tua prossima lista della spesa:

  • Avocado (180 calorie per metà)
  • Fagioli al forno (190 calorie per mezzo bicchiere)
  • Burro (102 calorie per cucchiaio)
  • Barrette di cereali (130 calorie per bar)
  • Formaggio (115 calorie per fetta)
  • Crema di formaggio (50 calorie per cucchiaio)
  • Cioccolato fondente (63 calorie per quadrato)
  • Uova (78 calorie ciascuna)
  • Zabaione (223 calorie per tazza)
  • Cereali muesli (135 calorie per porzione)
  • Mix di sughi (65 calorie per porzione)
  • Hummus (25 calorie per cucchiaio)
  • Miscela bevanda istantanea per la colazione (220 calorie)
  • Maionese (95 calorie per cucchiaio)
  • Noci miste (200 calorie per un quarto di tazza)
  • Pasta (390 calorie per porzione, cotta)
  • Frullati di proteine ​​(140 calorie)
  • Polvere proteica da aggiungere al latte (110 calorie)
  • Uvetta e altra frutta secca (130 calorie per porzione)
  • Panna acida (23 calorie per cucchiaio)
  • Latte condensato zuccherato (220 calorie per mezzo bicchiere)
  • Germe di grano da aggiungere ai cereali (120 calorie per cucchiaio)
  • Riso bianco (240 calorie per tazza, cotto)
  • Yogurt greco intero grasso (310 calorie per tazza)
  • Bagel integrale (150 calorie per metà)
4.8
5
12
4
4
3
1
2
1
1
1