Entra nella zona per una perdita di peso più rapida

Negli ultimi 20 anni, misurare il mio battito cardiaco non è stato davvero sul mio radar. Certo, durante le lezioni di fitness di gruppo, l'istruttore mi avrebbe guidato attraverso il controllo della frequenza cardiaca, e ho sperimentato con i monitor che puoi trovare sulle macchine cardio. Ma onestamente, afferrare i sensori di metallo con le mani sudate non è mai un'esperienza piacevole, e spesso non riesce nemmeno a trovare il mio polso.

Tuttavia, sapendo che stavo per diventare serio sulla perdita di peso quest'anno, ho investito nel mio primo cardiofrequenzimetro. E mentre suona molto bene, non è così bello se la persona che lo indossa non sa cosa significano i numeri. (Ho già detto che non avevo idea di cosa significassero i numeri?)

Poi, qualche settimana fa, la mia nuova dietista, Heather Wallace, mi suggerì di iscrivermi al Life Lube Fitness Team Weight Loss, una lezione basata sulla frequenza cardiaca, per far salire il mio metabolismo per accompagnare il mio allenamento con i pesi. Quando menzionò il termine "zona di allenamento", la guardai con uno sguardo vuoto.

RELAZIONATO: Prova questo allenamento total-body di 20 minuti per rivitalizzare seriamente il tuo metabolismo!

Mi ha suggerito di fare un test del VO2 per capire come utilizzare al meglio i miei allenamenti imparando le mie zone. L'ho fatto, ed è vero, correre il mio più duro su un tapis roulant con una maschera non è stata l'esperienza più piacevole. Ma i risultati sono stati rivelatori. Ho scoperto che queste sono le mie zone:

Zona 1: 120-137
Zona 2: 138-152
Zona 3: 153-159
Zona 4: 160-168
Zona 5: 169-175

Quindi cosa intendono? Le zone 1 e 2 sono le mie principali zone brucia grassi, mentre più alta è la mia zona, meno grassi e più zuccheri brucio (questo è vero per tutti). Ma quello che mi stava davvero rivelando era che le zone che ho sempre fatto in palestra erano troppo alte o troppo basse. Non sono mai stato nella mia zona brucia-grassi! Questo spiega perché sono sempre stato esausto dopo i miei allenamenti: avevo lavorato troppo duramente.

La buona notizia è che il mio livello di forma fisica è medio (suppongo che sia migliore di quello inferiore alla media), ma l'allenatore che ha eseguito il mio test ha sottolineato che il mio allenamento cardiovascolare potrebbe essere enormemente migliorato se seguo alcune linee guida come allenarmi a intervalli più volte come settimana con due giorni facili, un giorno moderato e una dura giornata.

RELAZIONATO: Malato della palestra? Ecco cinque modi super divertenti per bruciare grassi in grandi spazi aperti.

Quello che ho trovato più sorprendente, però, è che quando vado a fare jogging nel quartiere posso andare per distanze molto più lunghe rimanendo nelle mie zone più basse brucia-grassi, ora che so quali sono le mie zone!

Questa intuizione è stata sorprendente e ha davvero cambiato i miei allenamenti. Sono entusiasta di vedere che tipo di progressi sto facendo con queste nuove informazioni.

Monitorate la frequenza cardiaca mentre vi allenate? Diteci @Shape_Magazine e @ShapeWLDiary.

4.8
5
14
4
1
3
1
2
2
1
1