I migliori piani dietetici là fuori, chiunque tu sia

Quando si cerca di perdere peso, ci sono una serie di questioni serie - e non - così gravi da considerare: il cibo avrà un sapore cattivo? Avrò sempre fame? Vado a rompere l'acquisto di un piano di pasto? Sarà conveniente? Continuerò a mangiare fuori con gli amici? Ma per la maggior parte di noi, la linea di fondo è questa: potrò perdere peso e tenerlo fuori?

Galleria: i piani di dieta più nutrienti

Questa settimana Consumer Reports ha pubblicato i suoi ultimi dati sui principali programmi di dieta sul mercato. Jenny Craig, Slim Fast e Weight Watchers occupano i primi tre posti per aggregazione di centinaia di studi pubblicati negli ultimi sei anni. Gli stick di misurazione per le classifiche sono nutrizione, calorie giornaliere, tassi di abbandono e punteggi di perdita di peso sia a breve che a lungo termine da studi clinici pubblicati.

Non sorprende che Jenny Craig e Weight Watchers siano anche i due programmi best-sellingdiet sul mercato, secondo i ricavi pubblicati da MarketData Enterprises, una società di ricerca e consulenza che segue l'industria.

Indipendentemente da ciò che dicono le ultime ricerche dei consumatori, però, non c'è una risposta giusta a cui sia il piano perfetto per tutti, qualcosa che sia d'accordo. "Le persone hanno idee molto diverse sul cibo e la dieta", dice Rapporti dei consumatori Nancy Metcalf, un editor di programmi senior. "Per me è logico che una persona possa fare grandi cose con Ornish, una dieta per lo più vegana con molti cavoli e cereali integrali, mentre altri lo fanno alla grande mangiando principalmente proteine ​​- basandosi su ciò che gli piace mangiare e su cosa sono" Se vuoi rinunciare, prendi Jenny Craig, ad esempio: devi comprare il loro cibo, se non ti piace cucinare o vuoi che qualcun altro faccia la misurazione, questa potrebbe essere la dieta perfetta per te, ma altri no piace mangiare in questo modo. "

Galleria: i piani di dieta più nutrienti

La verità: le tue risposte alle domande difficili a dieta possono fare la differenza tra seguire una dieta o cadere dal carro per la perdita di peso.

Un elemento chiave per differenziare i programmi dietetici è la convenienza, afferma Erik Larsen, CEO di Next Advisor, un centro di revisione di prodotti e servizi basato sul Web che svolge anche una propria ricerca sui programmi dietetici. Nelle scoperte rilasciate questo mese, la lista Next Advisor cita Jenny Craig ed eDiets.com come leader nel mercato basato sul gusto, l'alimentazione, il prezzo e la convenienza. Nutrisystem è individuato come un piano particolarmente facile da attaccare.

"La cosa bella di Nutrisystem è che rendono davvero facile", afferma Larsen. "Buoni strumenti online e consegna di cibo che rendono il piano semplice da seguire: se ordinate il loro piano alimentare principale, vi offrono tre pasti e spuntini al giorno, sono tutti pasti a scaffale stabile, il che significa che anche se viaggiate c'è nessuna ragione per imbrogliare. "

Larsen punta anche a Weight Watchers per convenienza, poiché la società ha iniziato a lavorare sempre più con produttori di alimenti come gli Smart Ones per includere le informazioni sul sistema dei loro punti sulla confezione. Ciò consente una maggiore semplicità e chiarezza durante lo shopping sulla loro dieta. Il ristorante della mega catena Applebee's, ad esempio, include informazioni sui Punti su alcune scelte di menu. "Il programma Points è così ampiamente conosciuto che i dietisti possono facilmente trovare risorse per tradurre i punti nei loro cibi preferiti", afferma Larsen. "Inoltre, puoi cucinare i tuoi pasti in modo più coerente, è incredibilmente conveniente."

Per alcuni dietisti, convenienza significa non dover pianificare, e quindi pasti consegnati o menu facili da acquistare sono utili per attenersi a un piano di perdita di peso. D'altra parte, per i programmi attenti al budget, i programmi dietetici possono essere ridotti del loro costo. Ecco dove Nutrisystem brilla di nuovo. Nutrisystem, che è arrivato al settimo posto nella classifica dei consumatori, è il meno costoso delle diete per la consegna dei pasti misurate da Next Advisor a soli $ 5,50 al giorno, compreso il costo del cibo. Jenny Craig, Rapporto del consumatore 's La scelta n ° 1 arriva in un secondo distante fino a $ 19 al giorno.

Galleria: i piani di dieta più nutrienti

(Sia Larsen che Metcalf sottolineano che nessun rapporto sui programmi dietetici può essere completamente completo in quanto non ci sono abbastanza informazioni pubblicate per includere tutti i piani.)

Nella maggior parte dei casi, iscriversi a diete fai-da-te in cui si prepara il proprio cibo sembra meno costoso. Larsen indica eDiets.com come un programma online conveniente a $ 13,47 al mese. "EDiets è economico e hanno ottimi strumenti online", dice. "Esistono migliaia di ricette con funzionalità interessanti come scegliere una ricetta e creare una lista della spesa per te. Hanno uno strumento di fitness online che ti mostra come eseguire ogni esercizio. Ed eDiet è anche un punto di forza dal momento che non è taglia unica. Ogni persona compila un questionario quando si registra per il sito e trova il programma che meglio si adatta ai propri obiettivi e bisogni ". Infine, afferma Larsen, eDiets ha una grande comunità online di partecipanti - la commiserazione e il legame sono all'ordine del giorno.

Quel senso di comunità e supporto, dice Metcalf, potrebbe fare la differenza. Mentre il Rapporti dei consumatori Lo studio non è stato in grado di misurare l'efficacia del counseling, della comunità o di un elemento del sistema di supporto in un programma di dieta di successo a causa della mancanza di informazioni pubblicate, sottolinea che è qualcosa di cui si sforzano di prendere nota. Weight Watchers, Jenny Craig e Nutrisystem sono tutti noti per i loro sistemi di consulenza e supporto, sia sotto forma di incontri settimanali, consulenza telefonica o forum online. "La ricerca dimostra che le persone che vanno al counseling devono essere responsabili", dice."Qualcuno [che è] li spinge a pensare alla loro dieta ea sforzarsi di fare meglio".

Il cibo avrà un cattivo sapore? Avrò sempre fame? Andrò in bancarotta acquistando cibo dietetico? Queste sono le domande, dicono gli esperti, che possono fare o rompere un piano di perdita di peso. Sì, il cibo può avere un sapore cattivo (Metcalf lo scherza Rapporti dei consumatori gli assaggiatori chiamano Nutrisystem "semplicemente OK") ma se riesci a sopportare "OK" lo farai bene. Potresti avere fame, ma sei a dieta. Metcalf dice di cercare programmi che incorporano "volumetrici" o cibi ricchi di fibre che ti aiutino a sentirti pieno. (Suggerimento: Jenny Craig ne è una.) Andrai in rovina comprando cibo dietetico? Non se pianifichi attentamente e fai la scelta giusta per il tuo portafoglio.

In conclusione, sia Metcalf che Larsen sono d'accordo: nessuna dieta è perfetta per ogni dieta, e anche gli studi clinici guardano solo a risultati "medi". "Questi studi e pubblicazioni sono interessanti", afferma Metcalf, "Ma pensa al modo in cui i tuoi amici mangiano o alla tua famiglia. Non esistono due persone uguali e quindi nessuna dieta è una panacea. "

Galleria: i piani di dieta più nutrienti

4.1
5
14
4
4
3
1
2
3
1
1