Sottile

Non stiamo cercando guai, Slim, "Grasso tremò.
Era Chi Slim, che era stato con me una volta quando sono stato buttato giù da un carico a Jacksonville.
Vorrei avere gambe più degne di avere una corona così nobile; è un peccato che siano così magri e leggeri.
Davanti a lui, più vicino a lui, correva una ragazza dai capelli scuri, straordinariamente magra, con un vestito giallo chintz, con un fazzoletto bianco in testa da cui scappavano ciocche sciolte.
Gouvernail era abbastanza snello, ma non era molto alto, né molto cinico; né indossava occhiali né portava le mani in tasca.
Ciuffi di alberi da frutto segnavano i villaggi; le palme magre poggiano le teste annuendo sopra le case basse; tetti di foglie di palma essiccati brillavano come tetti di oro dietro i colonnati scuri dei tronchi degli alberi; le figure passarono vividi e svanite; il fumo degli incendi stava ritto sopra le masse di cespugli fioriti; le staccionate di bambù brillavano, scappando tra i campi.
Sono freddi, magri, senza sesso; il fisico non è generoso, non abbondante; sono solo i panneggi, le gonne e le pellicce (intendo, nella signorina che ha la madre) che sono abbondanti.
Naturalmente mi resi conto che le probabilità di successo della nostra impresa proposta erano davvero scarse, ma sapevo che non avrei mai potuto godermi la libertà senza Perry fintanto che viveva il vecchio, e avevo imparato che la probabilità di trovarlo era meno che leggero.
Un uomo magro e dai capelli chiari accanto a noi, che non avevo notato prima - un uomo con una cicatrice sulla guancia sinistra - guardò attentamente Pesca mentre lo aiutavo, poi guardò ancora più attentamente, seguendo la direzione degli occhi di Pesca, al Conte.
Altezza media, magra e chiara, con capelli rossi dorati e grandi occhi azzurri; una trentina, dovrei dire.
Un marinaio era saltato fuori bordo a Costantinopoli una notte, e non si vedeva più, ma si sospettava che il suo obiettivo fosse disertare, e c'era una minima possibilità, almeno, di raggiungere la riva.
Meriem, fiducioso ora, stava al suo fianco, Geeka stringeva una mano sottile e bruna.
4.2
5
10
4
2
3
1
2
3
1
1