HP TouchPad richiede da 6 a 8 settimane per spedizioni aggiuntive

A quanto pare Hewlett-Packard avrà bisogno di circa due mesi per iniziare ad adempiere gli ordini arretrati per il tablet TouchPad (temporaneamente) aggiornato.

"Ci vorranno 6-8 settimane per costruire un numero sufficiente di TouchPad HP per soddisfare i nostri impegni attuali, durante i quali il tuo ordine verrà spedito da questo stock con spedizione gratuita via terra", leggi un'email inviata ai clienti e ristampata in un post del 7 settembre sul blog di Precentral.net. "Riceverai una notifica di spedizione con un numero di tracciamento una volta che l'ordine è stato spedito."

Ciò posizionerebbe i nuovi TouchPad nelle mani dei consumatori a partire da fine ottobre o inizio novembre. I dispositivi a prezzo ridotto non sono restituibili, secondo l'e-mail.

HP ha acquisito originariamente webOS come parte dell'acquisizione di Palm nel 2010. Il produttore inizialmente aveva grandi piani per caricare il sistema operativo su una varietà di dispositivi, inclusi tablet, smartphone, desktop e laptop.

Ulteriori letture

Tuttavia, le vendite del TouchPad si sono dimostrate anemiche e HP ha preso la decisione di porre fine alla vita del tablet dopo sole sei settimane sul mercato. Al fine di eliminare l'inventario, il produttore ha ridotto il prezzo iniziale a $ 99, il che ha scatenato un'ondata di interesse da parte dei consumatori. Sulla scia di ciò, HP ha preso la decisione di rilanciare la linea per un tempo limitato.

Inoltre, HP prevede di dividere il proprio braccio webOS in due unità distinte che fanno riferimento a diverse aree dell'azienda, in base a due promemoria trapelati che si sono fatti strada sul Web.

Le risorse software di WebOS troveranno la loro strada tra le braccia, per quanto accogliente, del suo Office of Strategy and Technology. Le altre parti dell'infrastruttura aziendale webOS, presumibilmente compresi i suoi interessi hardware, continueranno come parte del Personal Systems Group, che produce i PC di HP, e che presumibilmente saranno scorporati nella propria entità secondo i termini della nuova strategia aziendale.

"Abbiamo deciso che saremo più efficaci in questi sforzi facendo in modo che i team nell'ingegneria del software WebOS, nelle relazioni con gli sviluppatori in tutto il mondo e nel marketing del prodotto WebOS si uniscano all'Ufficio di strategia e tecnologia", Todd Bradley, vice presidente esecutivo di HP Personal Systems Gruppo, ha scritto in un'e-mail distribuita al team di sviluppatori di webOS e anche trapelato su Precentral.net. "Il resto del team di webOS, sotto Stephen DeWitt, continuerà a riferire in PSG."

Secondo almeno un analista, l'inondazione del mercato con dispositivi TouchPad aggiuntivi potrebbe avere significativi vantaggi per HP in futuro.

Una "base installata più grande di dispositivi TouchPad e webOS dovrebbe aumentare il valore di webOS in una potenziale vendita", ha scritto l'analista di Sterne Agee Shaw Wu in una nota di ricerca ampiamente diffusa su Barron e altri siti Web finanziari. "Riteniamo che gli acquirenti logici possano includere Samsung Electronics, Research In Motion, HTC, Amazon.com, Facebook, Sony, Microsoft e altri".

Segui Nicholas Kolakowski su Twitter

4.7
5
15
4
4
3
2
2
1
1
0