Mangiare schemi e pianificazione dei pasti

Per le persone che vivono con il diabete che vogliono imparare di più su come fare scelte alimentari sane che si adattino al loro stile di vita e al loro gusto, può essere difficile distinguere i fatti dalla finzione con così tante informazioni contrastanti nei media. L'American Diabetes Association esamina le ultime ricerche guardando a ciò che è sicuro e funziona bene per le persone a rischio o che vivono con il diabete. Gli studi dimostrano che ci sono molti modelli alimentari diversi che possono essere utili nella gestione del diabete. A lungo termine, il modello alimentare che puoi seguire e sostenere che soddisfa i tuoi obiettivi di diabete sarà l'opzione migliore per te.

Cos'è un piano pasti?

È una guida per aiutarti a pianificare:

  • Tempi dei pasti
  • Quanto da mangiare
  • Quali cibi scegliere

Un piano alimentare dovrebbe tener conto dei tuoi gusti, antipatie e stile di vita. Dovrebbe essere una guida che ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi personali di peso e glicemia.

Cos'è un pattern alimentare?

Un modello alimentare è un termine usato per descrivere gli alimenti oi gruppi di alimenti che una persona sceglie di mangiare ogni giorno nel tempo. I seguenti modelli alimentari possono aiutare le persone che vivono con o a rischio di diabete:

mediterraneo

Il modello di consumo in stile mediterraneo si concentra principalmente su alimenti a base vegetale come verdure, frutta, cereali integrali, cereali, noci, semi e fagioli, stagionalmente freschi e alimenti coltivati ​​localmente. L'olio d'oliva è la principale fonte di grassi. Questo modello alimentare include anche una piccola quantità di prodotti caseari, come formaggio e yogurt, pesce e pollame. La carne rossa è limitata. Il vino può essere consumato in piccole quantità (1-2 bicchieri di vino al giorno) con i pasti.

Lo stile alimentare mediterraneo ha dimostrato di proteggere da malattie cardiache, ictus e alcuni tipi di cancro. La ricerca mostra che può anche aiutare a migliorare la glicemia e perdere peso.

Vegetariano o vegano

Un modello alimentare vegetariano si basa su alimenti vegetali, come verdure, frutta, cereali integrali, noci, semi, fagioli e sostituti della carne con prodotti animali poco o niente. La dieta vegetariana è ricca di vitamine, minerali e fibre e più bassa di grassi saturi e colesterolo. Esistono diversi tipi di schemi alimentari vegetariani e variano in termini di ciò che è incluso:

Vegano: questo modello alimentare include molti alimenti a base vegetale come verdure, frutta, cereali integrali, noci, semi e fagioli. Le persone che seguono uno schema alimentare vegano evitano qualsiasi carne, pollame, pesce e frutti di mare, uova e latticini.

Lacto-vegetariano: questo modello alimentare include verdure, frutta, cereali integrali, noci, semi e fagioli, latte, formaggio e yogurt. Le persone che seguono uno schema alimentare lacto-vegetariano evitano carne, pollame, uova, pesce e frutti di mare. Tuttavia, i prodotti lattiero-caseari sono inclusi.

Vegetariano Lacto-ovo: questo modello alimentare include verdure, frutta, cereali integrali, noci, semi e fagioli, latte, formaggio, yogurt e uova. Le persone che seguono uno schema alimentare lacto-ovo-vegetariano evitano carne, pollame, pesce e frutti di mare, ma includono latticini e uova.

La ricerca nella popolazione generale ha collegato i modelli alimentari vegetariani a un minor rischio di obesità, malattie cardiache, cancro e diabete.

Carboidrato basso

Una dieta a basso contenuto di carboidrati si concentra su verdure non amidacee come broccoli, fagiolini, cavoli, verdure insalate e cibi proteici come carne, pollame, pesce, crostacei, uova, formaggio, noci e semi, grassi (oli, burro, olive e avocado). Alimenti e carboidrati altamente trasformati sono limitati o evitati in questo schema alimentare. Non esiste uno standard in questo momento per i grammi di carboidrati in un modello di consumo low-carb e la ricerca continua a guardare gli effetti di questo schema alimentare sul diabete. Lavora con un dietista registrato che può parlare con te delle tue attuali abitudini alimentari e aiutarti a capire il piano che funzionerà meglio per te.

Poco grasso

Una dieta a basso contenuto di grassi include verdure, frutta, amidi, proteine ​​magre, come pollo e tacchino senza pelle, pesce e latticini a basso contenuto di grassi. Questo schema alimentare ha dimostrato di migliorare la salute del cuore quando l'apporto calorico complessivo è ridotto e si verifica una perdita di peso. Tuttavia, secondo alcuni studi, a seguito di una dieta a basso contenuto di grassi non sempre migliorava i fattori di rischio di glucosio nel sangue o di malattie cardiache.

DASH

DASH è l'acronimo di "Approcci dietetici per fermare l'ipertensione" ed è stato progettato per aiutare a ridurre la pressione sanguigna nelle persone con ipertensione (pressione alta). Questo modello alimentare favorisce il consumo di più verdure, frutta, cereali integrali, frutta a guscio, semi e prodotti a base di grassi, grassi e senza grassi, pollame e pesce. Questo schema alimentare limita anche i cibi ricchi di grassi saturi di sodio (sale), carne rossa, dolci, zuccheri aggiunti e bevande zuccherate. La dieta DASH è anche più ricca di fibre ed è ricca di sostanze nutritive, come il potassio, il calcio e il magnesio, che possono aiutare ad abbassare la pressione sanguigna.

Cerchi un posto veloce per iniziare?

Il metodo del piatto del diabete è un'altra opzione che utilizza molte delle idee dei modelli alimentari sopra descritti e può essere un ottimo punto di partenza per molte persone affette da diabete. Questo metodo utilizza una piastra da 9 pollici. Il primo passo per molte persone è usare una piastra più piccola di quella da cui hanno mangiato. Una volta che hai un piatto più piccolo, l'idea è di riempire metà del piatto con verdure non amidacee, ¼ del tuo piatto con cibi proteici e l'ultimo ¼ del tuo piatto con cibi a base di carboidrati.

Takeaways chiave

Scegli un piano che probabilmente seguirai a lungo termine che si adatti ai tuoi obiettivi di diabete e alle tue esigenze personali. Pensa alle tue simpatie e antipatie e al modo in cui un cambiamento al tuo modo di mangiare influenzerà la tua vita quotidiana con la famiglia e gli amici, nonché i tuoi obiettivi personali di perdita di peso.Il budget gioca anche un ruolo nella scelta del giusto piano alimentare sano che soddisfi le vostre esigenze.

  • Non esiste un modello alimentare "taglia unica" per le persone con diabete.
  • Molti modelli alimentari differenti sono ragionevoli per la gestione del diabete.
  • Lavora con un dietologo o un educatore del diabete certificato su un piano alimentare adatto a te.

Come trovare un dietista registrato:

Trova un dietista registrato: eatright.org/find-an-expert

Trova un programma di educazione all'autogestione del diabete riconosciuto da ADA nella tua area diabetica.org/findaprogram


Alla ricerca di piani pasto? Iscriviti alla nostra risorsa Ricette per una vita sana.È gratis!

Hai trovato questo contenuto utile? Vuoi parlare e condividere consigli con gli altri che stanno scoprendo da soli i piani pasto? Visita l'American Diabetes Association Community oggi!

  • Ultimo Recensito: 1 giugno 2015
  • Ultima revisione: 20 settembre 2017
Previsione del diabete wcie-pianificazione dei pasti,
4.5
5
14
4
5
3
1
2
3
1
1