Bones (serie TV)

Salta alla navigazione Salta alla ricerca

Ossatura
Genere Dramma criminale[1]
Creato da Hart Hanson
Protagonisti
  • Emily Deschanel
  • David Boreanaz
  • Michaela Conlin
  • Eric Millegan
  • T. J. Thyne
  • Jonathan Adams
  • Tamara Taylor
  • John Francis Daley
  • John Boyd
Compositore di musica a tema Il metodo di cristallo
Compositore (s)
  • Peter Himmelman
  • Sean Callery
Paese d'origine stati Uniti
Lingua / e originale / e Inglese
No. delle stagioni 12
No. di episodi 246 (lista degli episodi)
Produzione
Produttori esecutivi)
  • Hart Hanson
  • Barry Josephson
  • Stephen Nathan
  • Ian Toynton
  • Carla Kettner
  • Jonathan Collier
  • Michael Peterson
  • Randy Zisk
Produttore (s)
  • Kathy Reichs
  • Emily Deschanel
  • David Boreanaz
  • Gene Hong
Tempo di esecuzione 43 minuti
Società di produzione
  • Josephson Entertainment
  • Produzioni di campo lontano
  • 20th Century Fox Television
Distributore 20 Televisione
pubblicazione
Rete originale Volpe
Formato immagine
  • NTSC (480i)
  • HDTV 720p
Versione originale 13 settembre 2005 - 28 marzo 2017
Cronologia
Spettacoli correlati Il cercatore

Ossatura è una serie televisiva di dramma cinematografico americano trasmessa su Fox negli Stati Uniti dal 13 settembre 2005, fino al 28 marzo 2017, per 246 episodi in dodici stagioni. Lo spettacolo è basato sull'antropologia forense e sull'archeologia forense, con ogni episodio incentrato su un fascicolo dell'FBI riguardante il mistero dietro i resti umani portato dall'agente speciale dell'FBI Seeley Booth (David Boreanaz) all'antropologo forense Dr. Temperance "Bones" Brennan (Emily Deschanel ) e le vite personali dei personaggi. Il resto del cast principale include Michaela Conlin, T. J. Thyne, Eric Millegan, Jonathan Adams, Tamara Taylor, John Francis Daley e John Boyd.

Creata da Hart Hanson, la serie è basata molto liberamente sulla vita e gli scritti della scrittrice antropologa e giornalista Kathy Reichs,[2] chi produce anche lo spettacolo. Il suo personaggio principale, Temperance Brennan, prende il nome dal protagonista della serie di romanzi gialli di Reichs. Allo stesso modo, la dottoressa Brennan nel Ossatura L'universo scrive romanzi gialli di successo con un antropologo forense fittizio di nome Kathy Reichs. Ossatura è una produzione congiunta di Josephson Entertainment, Far Field Productions e 20th Century Fox Television.[3] La serie è la serie drammatica di un'ora più lunga prodotta dalla 20th Century Fox Television.[4]

Il 25 febbraio 2016, la serie è stata rinnovata per una dodicesima e ultima stagione, composta da dodici episodi[5] è stato presentato per la prima volta il 3 gennaio 2017.[6] La serie finale è andata in onda il 28 marzo 2017.

Premessa

La premessa dello spettacolo è un'alleanza tra l'antropologo forense Dr. Temperance "Bones" Brennan e l'agente speciale dell'FBI Seeley Booth. Brennan è il personaggio principale e il capo squadra del fittizio Jeffersonian Institute Medico-Legal Lab, un'istituzione federale che collabora con l'FBI, rispecchiando la relazione di vita reale tra l'FBI e la Smithsonian Institution. Ambientato a Washington, DC, lo spettacolo ruota intorno alla risoluzione di casi legali federali esaminando i resti umani di possibili vittime di omicidi. La dottoressa Brennan e il suo team forniscono competenza scientifica e l'agente speciale Seeley Booth fornisce la tecnica di investigazione criminale dell'FBI. Oltre ai futuri casi di omicidio in ogni episodio, la serie esplora gli sfondi e le relazioni dei suoi personaggi. Un'importante dinamica in corso tra Brennan e Booth è il loro disaccordo su scienza e fede. Brennan sostiene la scienza, le prove e l'ateismo. Booth sostiene l'intuizione, la fede e Dio. La serie è anche nota per i suoi sottotoni dark comici, con corpi umani in avanzato stato di decadimento, che servono ad alleggerire la gravità degli intensi contenuti dello spettacolo.

Cast e personaggi

Articolo principale: Elenco dei personaggi di Bones
Ossatura cast (da sinistra): Tamara Taylor, David Boreanaz, Michaela Conlin, John Francis Daley

Cast principale

  • Emily Deschanel nei panni di Dr. Temperance "Bones" Brennan: una brillante antropologa forense che lavora presso il rinomato Jeffersonian Institute di Washington, DC. È un'empirista e autrice di narrativa poliziesca basata sulle sue esperienze. È agnostica e fedele credente nei fatti e nelle prove, con l'esclusione dei sentimenti; di conseguenza, lei viene lontana e distaccata. Tuttavia, ha mostrato empatia e compassione. La sua mancanza di abilità sociali fornisce la maggior parte dell'umorismo spensierato dello show, principalmente attraverso il suo slogan, "Non so cosa significhi", ogni volta che un riferimento alla cultura pop viene introdotto nella conversazione. È nota per avere un alto quoziente intellettivo e notevoli capacità di ragionamento. Lei e il suo partner dell'FBI, Seeley Booth, iniziano una relazione verso la fine della sesta stagione e hanno una figlia che chiamano Christine, in onore della sua defunta madre, nella settima stagione. Si sposano nella stagione nove. Un figlio, Hank, chiamato per il nonno paterno di Booth, è nato nella stagione 11. Il nome di nascita di Brennan era Joy Keenan, che è stato cambiato dopo che i suoi genitori hanno deciso di allontanarsi da una vita di crimine.
  • David Boreanaz nel ruolo di Seeley Booth: l'agente speciale dell'FBI Booth cerca l'aiuto professionale di Brennan nelle sue indagini che coinvolgono resti umani che non possono essere identificati senza le capacità di Brennan e quelle dei suoi colleghi. Il personaggio è spesso utilizzato come surrogato del pubblico per fornire una traduzione da parte di un laico del dialogo scientifico pieno di gergo, specialmente nelle conversazioni "a squint" o nelle scene di laboratorio. Dà a Brennan il suo soprannome, "Bones", che lei inizia a odiare ma viene ad accettare. È un abile investigatore e interrogatore che spesso si affida al suo "istinto" e "istinto poliziotto" (una qualità sconosciuta a Brennan).Un veterano decorato degli United States Army Rangers, dove era un cecchino, ha un figlio di una precedente relazione, Parker, e un fratello minore, Jared. Poi ha due figli con Brennan: una figlia Christine e un figlio Hank, che prende il nome da suo nonno. Cresciuto nella chiesa cattolica romana, Booth è un devoto sostenitore di Dio e del cielo, e si trova spesso a discutere questioni spirituali con Brennan, che considera tutta la religione una superstizione primitiva non supportata da prove empiriche. È presumibilmente un membro della nota famiglia Booth e, in quanto tale, è legato a John Wilkes Booth, di cui non gli piace discutere.
  • Michaela Conlin nei panni di Angela Montenegro: un'artista forense presso il Jeffersonian Institute e la migliore amica di Brennan, Angela è la specialista di Brennan nella ricostruzione del viso forense, aiutando a identificare le vittime e può generare ologrammi usando il suo programma di grafica tridimensionale (The Angelator e successivi The Angelatron) per simulare vari scenari virtuali di un crimine per aiutare a determinare la causa della morte. Angela e la dottoressa Brennan sono migliori amici e raramente litigano. È aperta, amichevole e premurosa e cerca costantemente di trascinare Brennan fuori dal laboratorio. Il padre di Angela è interpretato da Billy Gibbons, chitarrista di ZZ Top, interpretato come una versione fittizia di se stesso.[7] Nella quinta stagione, sposa il collega Jack Hodgins, con cui ha una relazione molto forte a partire dalla seconda stagione, e dà alla luce il loro figlio, Michael Vincent, nella sesta stagione. Il suo nome di nascita è Pookie Noodlin, come rivelato nella decima stagione.
  • T. J. Thyne come Dr. Jack Hodgins: un entomologo che è anche un esperto di spore e minerali ma il cui hobby sono le teorie cospirative. Hodgins si riferisce regolarmente a se stesso come al "bug and slime guy" del laboratorio. Durante un'indagine, si occupa principalmente di particelle e tracce di tracce e, sulla scena del crimine, fornirà a Booth un orario approssimativo di morte. È il migliore amico dell'ex collaboratore Zack Addy e spesso cerca di "educarlo" sulle norme sociali. Spesso competono per il titolo di "King of the Lab", riferendosi a chiunque abbia più informazioni utili nelle indagini. La sua famiglia è estremamente ricca ed è lo sponsor principale del Jeffersonian, tuttavia, i desideri di Hodgins per questo status restano nascosti ai suoi colleghi. Alla fine viene fuori durante un'indagine, ma nessuno gli ha permesso di influenzare in modo significativo il loro rapporto con lui. Successivamente perde tutte le sue ricchezze a causa degli intrighi del serial killer Christopher Pelant, ma alla fine riesce a recuperarne una parte considerevole. Inizialmente attraverso la vendita di una salsa piccante crea in collaborazione con lo stagista Finn Abernathy, in seguito attraverso una creazione ancora più riuscita: il bicchiere non frangibile, ma ha inventato un tappetino in polimero. Si sposa con Angela Montenegro nella quinta stagione, in seguito ad una storia d'amore di nuovo finita dopo la seconda stagione. Dà alla luce il loro figlio, Michael Vincent, nella sesta stagione. Nella stagione 11, Hodgins viene lasciato paralizzato dalla vita in giù a causa di un bombardamento. Alla conclusione della serie, Hodgins è promosso a capo temporaneo del Jeffersonian mentre Cam e Arastoo sono in licenza dopo il loro matrimonio.
  • Eric Millegan nel ruolo del Dr. Zack Addy (stagioni 1-3, guest star, stagioni 4-5, 11-12): introdotto nella prima stagione come dottorando e stagista della dottoressa Brennan, nella seconda stagione, riceve i suoi dottorati in Antropologia forense e Applied Engineering e si unisce allo staff del Jeffersonian come professionista a tutti gli effetti. Come Brennan, la sua incapacità di riprendere battute e riferimenti alla cultura pop di Booth, Hodgins o Angela è un gag e una fonte di momenti umoristicamente imbarazzanti in laboratorio, anche se ha dimostrato di avere altri interessi "normali" come essere un appassionato di pallacanestro ed essendo un cantante esperto. Un elemento ricorrente nello show coinvolge Zack e Hodgins amichevolmente ma decisamente in competizione per essere "King of the Lab". In "The Pain in the Heart", viene rivelato un trofeo presentato dal Dr. Saroyan, che riconosce Zack come "King of the Lab". Zack viene rimosso dalla sua posizione nella squadra di Brennan nel finale della terza stagione, "The Pain in the Heart", quando viene rivelato essere l'apprendista del serial killer Gormogon. Era residente in una struttura psichiatrica dopo aver insinuato la pazzia per evitare una prigione, poiché Hodgins gli disse che "non avrebbe fatto bene" nella popolazione carceraria generale, ma nel finale della stagione 11 fuggì temporaneamente. Nel corso della dodicesima stagione, viene liberato dalla sua carica iniziale come apprendista di Gormogon, anche se è ancora tenuto a servire un po 'di tempo nel manicomio per il suo ruolo nell'assistere l'assassino in primo luogo.
  • Jonathan Adams nel ruolo del Dr. Daniel Goodman (stagione 1): un archeologo è diventato amministratore, che è il direttore del Jeffersonian Institute. È un amorevole marito e padre per una coppia di gemelle di cinque anni. Il suo modo di lavorare porta Hodgins a considerarlo come soggettivo, prolisso e privo delle qualità di uno scienziato puro, sebbene l'antagonismo tra i due si trasformi in una rivalità amichevole man mano che la stagione avanza. Non ha fatto nessuna apparizione oltre la prima stagione. A partire dall'episodio 23, "The Titan on the Tracks", si dice che sia in periodo sabbatico, e non viene mai visto per il resto della serie.
  • Tamara Taylor nei panni della dott.ssa Camille Saroyan (stagioni 2-12): la Dr.ssa Goodman è la responsabile della Divisione forense presso il Jeffersonian Institute ed è patologa. Era un medico legale a New York City. Il Dr. Saroyan ha avuto una relazione romantica con Booth prima di unirsi al Jeffersonian e una breve relazione durante lo show. All'inizio lei e il dottoreBrennan ha una relazione di lavoro a disagio, ma lei diventa un membro integrante del team Jeffersonian. Dalla quarta stagione, ha avuto una figlia adottiva adolescente, Michelle, a causa della sua precedente relazione con il padre assassinato di Michelle. Più tardi nella serie, diventa coinvolta sentimentalmente con lo stagista Arastoo Vaziri e si sposano nel penultimo episodio della serie "The Day in the Life", prendendo un anno sabbatico dopo che il caso finale è concluso.
  • John Francis Daley nei panni del Dr. Lance Sweets (stagioni 3-10): uno psicologo dell'FBI assegnato a Booth e Brennan dopo che Booth ha arrestato suo padre. Viene spesso consultato per fornire un profilo sui sospetti e le vittime coinvolte e per dare una prospettiva più "umanizzata" sul caso. A causa della sua età, viene inizialmente trattato da Booth e dal team Jeffersonian in modo accondiscendente, ma alla fine si guadagna il loro rispetto e la loro amicizia. Viene persino accettato da Brennan, che in particolare respinge la psicologia come una "scienza soft", ed è spesso ricercato dai consigli del team. Nella premiere della stagione dieci, viene rivelato che lui e Daisy stanno aspettando un bambino. Poco dopo, viene fatalmente aggredito mentre sta scontando un mandato. Muore con Booth e Brennan al suo fianco.
  • John Boyd nei panni di James Aubrey (stagioni 10-12), un agente dell'FBI junior che lavora sotto Booth. Originariamente, Aubrey cerca di conquistare l'approvazione e la fiducia di Booth, poiché Booth è riluttante a causa dell'inesperienza di Aubrey, tuttavia alla fine viene accettato da Booth e dal resto della squadra. Aubrey va d'accordo con tutti e il suo amore per il cibo viene spesso scherzato. Quando era un bambino, suo padre era un broker di investimenti che tradiva i suoi clienti e fuggiva dal paese, abbandonando Aubrey e sua madre e lasciandoli senza niente. Nella stagione 11, si scopre che il padre di Aubrey è tornato nel paese. Nella stagione 12, Aubrey viene finalmente avvicinato da suo padre che gli chiede denaro e rivela persino di avere un'altra moglie e un figlio piccolo nel paese in cui era fuggito, in modo da convincere Aubrey a dargli un aiuto finanziario. Tuttavia, Aubrey si rende conto che è tutta una bugia e alla fine chiama i federali su suo padre.

Cast ricorrente

  • Patricia Belcher nei panni di Caroline Julian (stagioni 1-12): Caroline è l'Assistente degli Stati Uniti d'America (A.U.S.A.), acerrimo, arguto e spesso ficcanaso, del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. È un'amica di Booth ed è sempre disponibile, se non desiderosa, ad aiutare lui e il suo compagno nelle loro custodie.
  • Ryan O'Neal nei panni di Max Brennan (stagioni 2-12): Max Keenan, a.k.a Max Brennan, è il padre di Russ e Temperance Brennan. Lui e sua moglie erano rapinatori di banche nonviolenti che furono coinvolti nelle gang negli anni '70. Hanno cambiato identità per condurre una vita onesta con i loro figli. Booth arresta Max per l'accusa di omicidio nella seconda stagione e viene processato nella terza stagione. La giuria lo giudica non colpevole su tutti i fronti e viene rilasciato, finalmente in grado di riconnettersi apertamente con i suoi figli. Durante la stagione 12, muore mentre protegge i suoi nipoti.
  • Loren Dean nei panni di Russ Brennan (stagioni 1-3): Russ Brennan, a.k.a. Kyle Keenan, è il fratello maggiore di Temperance Brennan, a.k.a Joy Keenan, e il figlio di Max Keenan. Russ ha un passato travagliato e ha passato un po 'di tempo in prigione. È coinvolto in una donna di nome Amy Hollister e ama le sue due figlie, Emma e Hayley. Dopo che lui e Temperance furono abbandonati dai loro genitori, abbandonò anche sua sorella, cosa che portò a un'animosità da lungo tempo da lei. Appare per la prima volta in un finale di stagione, dove aggiusta le cose con la sorella e si unisce nuovamente con suo padre nella seconda stagione. La sua ultima apparizione è nella terza stagione, anche se è menzionato nelle stagioni successive.
  • Eugene Byrd nel ruolo della Dr. Clark Edison (stagioni 3-12): è il più serio e professionale degli stagisti Jeffersoniani, nonché il più organizzato. All'inizio della stagione otto, Cam assume Clark come antropologo forense, per concentrarsi sul lavoro archeologico.
  • Brendan Fehr nei panni di Jared Booth (stagioni 4-5): Jared è il fratello minore dell'agente Seeley Booth, che è notoriamente finito nei guai. Tuttavia, in un continuo episodio di "Gravedigger", Jared usa i suoi contatti militari per aiutare a salvare la vita di suo fratello. Nelle stagioni quattro e cinque, le sue apparizioni sono fastidiose per il suo fratello maggiore, soprattutto quando annuncia il fidanzamento con una ex escort, che in seguito divorzia. Nella undicesima stagione, la tendenza continua, ma questa volta con un risultato molto peggiore in quanto Jared è la vittima più recente per il Jeffersonian e ci vuole un lavoro distaccato forense da parte di Brennan per scoprire che i suoi resti non sono quelli di Seeley Booth.
  • Michael Grant Terry nei panni di Wendell Bray (stagioni 4-12): è il migliore stagista di borsa della dottoressa Brennan. Dice brevemente ad Angela durante la quinta stagione. Nella stagione nove, viene diagnosticato il sarcoma di Ewing. Dopo aver cercato un trattamento, sembra essere in completa remissione e continua a lavorare in laboratorio.
  • Carla Gallo nei panni di Daisy Wick (stagioni 4-12): Esagerata e alquanto manipolativa, spesso infastidisce gli altri lavoratori del Jeffersonian. Ha una relazione di nuovo e di nuovo con Lance Sweets. Anche i dolci aiutano aiutare Daisy e gli altri in laboratorio ad andare d'accordo. In seguito hanno un figlio di nome Seeley Lance Wick-Sweets, nato alcuni mesi dopo la morte del padre.
  • Joel David Moore nei panni di Colin Fisher (stagioni 4-12): Fisher soffre di depressione e ha un oscuro senso dell'umorismo. A volte trascorre il tempo in strutture di salute mentale per il trattamento e, pertanto, lo stagista meno spesso mostrato lavora in laboratorio.
  • Pej Vahdat nei panni di Arastoo Vaziri (stagioni 4-12): Arastoo inizia con un finto accento iraniano, quindi non deve continuamente spiegare le sue convinzioni islamiche, ma in seguito lo lascia cadere.Inizia ad uscire con Cam nella stagione otto; si fidanzano nella stagione 11 e si sposano nella stagione 12.
  • Ryan Cartwright nei panni di Vincent Nigel-Murray (stagioni 4-6): Vincent è inglese e si è laureato all'Università di Leeds. Ha l'abitudine di recitare curiosità mentre lavora. Nella sesta stagione, viene fatalmente colpito al petto dal cecchino Jacob Broadsky. Tuttavia la sua morte finisce per essere il catalizzatore della relazione tra Booth e Brennan. Hodgins e Angela nominano il secondo secondo nome del figlio dopo di lui.
  • Luke Kleintank nei panni di Finn Abernathy (stagioni 7-9): Finn è lo stagista più giovane fino ad oggi e ha un passato disordinato che include un soggiorno al Centro di detenzione minorile. Viene dalla Carolina del Nord e ha un forte accento meridionale, che porta Hodgins a chiamarlo "Opie". Finn, a sua volta, chiama Hodgins, che proviene da una famiglia molto ricca, "Thurston". Lui e Hodgins vanno in affari insieme per originariamente ricreare e poi vendere salsa piccante che la nonna di Abernathy ha fatto prima di morire. Lui e la figlia di Cam si innamorano e iniziano a frequentarsi, inizialmente dietro la schiena di sua madre. Più tardi si separa da lui dopo essersi trasferito al college, rendendosi conto che la distanza e i nuovi sviluppi nelle loro vite li hanno portati alla deriva.
  • Brian Klugman nel ruolo di Dr. Oliver Wells (stagioni 8-11): Oliver è un assistente di laboratorio che vanta il suo 160 QI ed è notevolmente arrogante. Ha diversi dottorati in varie materie ed è l'unico stagista che è un medico. Ha difficoltà ad andare d'accordo con tutti i membri del laboratorio a causa della sua arroganza. Lui e la dottoressa Brennan non godono del meglio dei rapporti di lavoro, specialmente dopo che lui le ha detto che mira a superare la sua reputazione. Un poliziotto, ha una vasta gamma di interessi, anche se indolenti, dalla fisica alla psicologia. Sembra legare con Hodgins più avanti nella serie, e con il resto della squadra, in una certa misura.
  • Laura Spencer nei panni di Jessica Warren (stagioni 9-12): Jessica Warren è cresciuta in una cooperativa educativa. Ha cinque fratelli maggiori e si è laureata alla Michigan State University all'età di 19 anni. Desidera creatività nella scienza, che contrasta con l'insistenza di Brennan su nessuna speculazione. Crede nella fiducia nel suo istinto. Lei è un po 'schietta. Nella stagione 9, appare per la prima volta nell'episodio "The Drama in the Queen". Alla fine dell'episodio ha uno stand di una notte con Sweets. Nella stagione 11, si impegna in una relazione con l'agente dell'FBI James Aubrey, che termina nella stagione 12.
  • Ignacio Serricchio come Dr. Rodolfo Fuentes (stagioni 9-12): Rodolfo è un antropologo forense cubano che cerca asilo negli Stati Uniti. Mentre era già un antropologo forense qualificato a Cuba, sta lavorando verso le stesse qualifiche in America. È anche un flirt senza vergogna, e ha apertamente flirtato con Angela e con la dottoressa Brennan, entrambi sposati. Sebbene Angela fosse lusingata dalle sue azioni, entrambe le donne rifiutarono le sue avances. Nonostante le sue abitudini flirt, Hodgins lo prende sotto la sua ala e diventa un buon amico per lui. Porta con sé i rosari di suo padre, nonostante non creda in Dio, perché crede che tu abbia bisogno di sperimentare un po 'di tutto per prendere buone decisioni di vita.
  • Sara Rue nei panni di Karen Delfs (stagioni 11-12), un analista comportamentista traballante assegnato ad aiutare Booth e Bones in un caso. Ha chiesto all'agente Aubrey di uscire, ma all'epoca stava vedendo Jessica Warren. Si è trasferita in Kansas dopo alcuni episodi, ma è tornata nel primo episodio della stagione 12 dopo essere stata molestata sessualmente al suo altro lavoro dal suo capo sposato. È stata accusata di essere l'unica a uccidere Bones (aveva le necessarie abilità psicologiche per essere quella), ma è stata autorizzata quando hanno scoperto il vero assassino. Nel penultimo episodio, Aubrey si è ubriacata ubriaca al ricevimento nuziale di Cam e Arastoo. Karen aveva portato Jessica nel suo appartamento per riprendersi poiché era più vicino alla reception. Nell'episodio finale, ha appreso che Aubrey e Jessica si sono lasciati. Gli ha comprato del pollo fritto e se ne sono andati a mangiare cibo conforto e commiserarsi. L'implicazione era che erano sul punto di iniziare una relazione.
  • Billy Gibbons nel ruolo del padre di Angela Montenegro

Produzione

Concezione

Il concetto di Ossatura è stato sviluppato durante l'ultima parte della stagione di lancio del 2004, quando la 20th Century Fox si avvicinò al creatore della serie Hart Hanson con un'idea per uno spettacolo forense. A Hanson è stato chiesto di incontrare il produttore esecutivo Barry Josephson, che aveva acquistato i diritti per produrre un documentario sull'antropologa e autrice forense Kathy Reichs. Sebbene Hanson fosse riluttante a essere coinvolto nel processo procedurale della polizia, ha firmato e scritto l'episodio pilota dopo aver avuto un incontro intenso con Josephson sullo spettacolo.[8] Poiché lo spettacolo è basato sulle opere di Reichs, gli scrittori la coinvolgono costantemente nel processo di produzione delle trame degli episodi. Sebbene il personaggio principale dello show sia anche liberamente basato su Reichs, i produttori hanno deciso di nominare la sua Temperance Brennan, dopo il personaggio dei romanzi di Reichs;[2] Reichs ha dichiarato di considerare lo spettacolo come un po 'un prequel dei suoi romanzi, con la Temperance Brennan dello show televisivo come una versione più giovane della Temperance Brennan dei romanzi.[9]

Per fare Ossatura un dramma criminale unico nel bel mezzo dei molteplici drammi procedurali che già popolarono la televisione di rete come il Legge e ordine e CSI franchising, Hanson ha deciso di infondere lo spettacolo con il massimo dell'umorismo oscuro e lo sviluppo del personaggio possibile.[10] Un altro elemento concepito per lo spettacolo è stato "Angelatron", un proiettore olografico che fornisce un modo per sostituire i flashback utilizzati spesso da altri spettacoli procedurali. Oltre ai loro scopi espositivi, le immagini olografiche, create da effetti visivi, hanno portato uno stile visivo unico allo spettacolo che i produttori stavano cercando.[11]

getto

David Boreanaz è stato il primo attore a essere scelto Ossatura. Il creatore della serie Hart Hanson ha descritto gli attori che hanno fatto l'audizione per il ruolo di Seeley Booth come "ragazzacci carini"; rispose immediatamente quando il capo dello studio, Dana Walden, suggerì a Boreanaz il ruolo.[2] A Boreanaz è stato offerto il ruolo, ma non è entusiasta di essere coinvolto dopo un difficile incontro con i produttori esecutivi Barry Josephson e Hart Hanson, anche se pensava che la sceneggiatura fosse ben scritta. Tuttavia, dopo che i produttori lo hanno contattato di nuovo per convincerlo ad accettare il ruolo, Boreanaz ha accettato di firmare e fu scelto come Seeley Booth.[11]

Emily Deschanel è stata scelta per il ruolo di Temperance Brennan poco prima che la produzione iniziasse Ossatura pilota.[2] Dopo che Deschanel ha finito il film Glory Road, il produttore del film, Jerry Bruckheimer, ha raccomandato l'audizione per Ossatura.[12] Deschanel impressionò Hart Hanson alla sua audizione con la sua fermezza. In un momento di tensione nella scena delle audizioni, David Boreanaz si avvicinò a Deschanel; e Deschanel mantenne la sua posizione invece di ritirarsi come faceva la maggior parte delle altre attrici. Hanson ha osservato che, in una situazione del genere, "il 90% degli attori farebbe un passo indietro".[13] Deschanel è stato successivamente scelto per il ruolo.

A partire dalla quarta stagione, Zack Addy (Eric Millegan) è stato sostituito da una serie di assistenti di laboratorio: Wendell Bray (Michael Grant Terry), Colin Fisher (Joel Moore), Arastoo Vaziri (Pej Vahdat), Vincent Nigel-Murray (Ryan Cartwright) , Clark Edison (Eugene Byrd) e Daisy Wick (Carla Gallo). One-Scott Starett (interpretato da Michael Badalucco, ex La pratica) -È molto più vecchio del tipico studente laureato.[14]Marisa Coughlan ha recitato in alcuni episodi di metà stagione come l'agente dell'FBI Payton Perotta, che è stato portato al Jeffersonian come sostituto temporaneo di Booth quando è stato reso incapace.[15]

Le riprese

La maggior parte Ossatura è girato a Los Angeles, in California, nonostante il fatto che lo spettacolo è ambientato principalmente a Washington, DC, dove si trova l'immaginario Jeffersonian Institute. Gli scatti esterni sono del Natural History Museum di Los Angeles. Gli interni del Jeffersonian Institute sono stati appositamente costruiti su un grande palcoscenico sonoro nel lotto della 20th Century Fox a Century City, Los Angeles.[16] La premiere in quattro parti in due parti è stata girata a Londra e Oxford, in Inghilterra.[17]

Musica

L'album della colonna sonora intitolato Bones: Original Television Soundtrack, prodotto da Maria Alonte McCoy e Billy Gottlieb, è stato pubblicato nel 2008. Contiene 13 canzoni registrate da artisti famosi per lo spettacolo.[18]

Trasmissione e rilascio

Episodi

Articolo principale: Elenco degli episodi di Bones
StagioneEpisodiOriginariamente in onda
Prima in ondaUltima messa in onda
12213 settembre 200517 maggio 2006
22130 agosto 200616 maggio 2007
4.3
5
13
4
1
3
3
2
2
1
0