Perfect Health Diet: Weight Loss Version - Perfect Health Diet

Abbiamo iniziato il 2011 con una discussione di Esperienze, buone e cattive, sulla dieta; che ci ha portato alla questione della perdita di peso, soprattutto per la peri-menopausa e le donne anziane.

Questo è un problema particolarmente toccante per erp, che ha 76 anni e vorrebbe perdere peso per il suo prossimo intervento di sostituzione del ginocchio, ma non può camminare.

Questo è lo scenario più difficile possibile per la perdita di peso:

  • Per motivi genetici (cromosoma X vs Y) o ormonali, le donne sono più inclini a ingrassare rispetto agli uomini. (Gli uomini sono più inclini al diabete).
  • I cambiamenti ormonali dopo la menopausa sembrano rendere più difficile per le donne perdere peso.
  • Una donna minuta non ha bisogno di tante calorie quanto una persona più grande ... ma i suoi bisogni di micronutrienti, e quindi il suo appetito, potrebbero essere ancora alti.
  • L'invecchiamento porta a un utilizzo più efficiente dell'energia e alla riduzione del dispendio energetico. Così, gli anziani hanno un "lavandino" di energia più piccolo in cui smaltire il grasso in eccesso. Un adolescente può mangiare come un cavallo e rimanere magro; non così una persona anziana.
  • Un infortunio che impedisce di camminare rende ancora più difficile bruciare i grassi. Camminare è un enorme aiuto per la perdita di grasso.

La progettazione di una dieta dimagrante per qualcuno come erp impone davvero uno sguardo duro su come ottimizzare una dieta dimagrante. Fatelo anche un po 'male, e la dieta non funzionerà per perdere peso, o sarà malnutrita.

Le tre chiavi per la perdita di peso

Le tre chiavi per una dieta di perdita di peso efficace e sana, come la vedo io, sono:

  1. Eliminazione delle tossine alimentari. Le tossine alimentari sono la causa primaria dell'obesità e non puoi aspettarti di curare una condizione provocandola!
  2. Nutrimento perfetto. La dieta dovrebbe essere il più nutriente possibile. Il dieter dovrebbe essere nel "range di plateau" di ogni nutriente - vitamine, minerali, molecole organiche, carboidrati, proteine ​​e grassi.
  3. Restrizione calorica. Devi essere in deficit energetico per perdere peso.

Le principali tossine alimentari da evitare sono fruttosio, grassi polinsaturi e grano (vedi Perché ci ingrassiamo: tossine alimentari). Nel mio consiglio di erp, ho suggerito di sostituire alcuni dei suoi frutti con "amidi sicuri" come le patate e di sostituire i suoi dadi contenenti PUFA con noci di macadamia a basso contenuto di PUFA o altri alimenti.

Ma la parte più difficile è raggiungere una dieta ipocalorica quando si consumano così poche calorie, evitando tuttavia la malnutrizione. Come può essere fatto?

Mangia proteine ​​e carboidrati; Ridurre il grasso

Questo potrebbe sorprendere molti lettori, dal momento che siamo grasse, ma non dovrebbe esserci riduzione del consumo di carboidrati o proteine ​​nelle diete dimagranti. La restrizione calorica dovrebbe uscire dal grasso.

La "gamma di plateau" di Perfect Health Diet per carboidrati e proteine ​​è da 600 a 1200 calorie. Mangiare meno di 600 calorie combinate di carboidrati + proteine ​​al giorno aumenta lo spettro di carenza di proteine ​​(che porta alla fame) o di carenza di glucosio (che porta a pericoli zero-carb).

Quindi, se un apporto giornaliero tipico è di 400 calorie di carboidrati e 300 calorie di proteine, non c'è davvero molto spazio per tagliare proteine ​​o carboidrati.

Ricorda che il corpo non ha una quantità significativa di carboidrati; la fornitura totale di glicogeno del corpo equivale a circa il fabbisogno giornaliero. Né ha una riserva di proteine, a parte i muscoli scheletrici; e tu non vuoi perdere i tuoi muscoli.

Ma ha una grande riserva di grasso - quelle cellule adipose che vuoi ridurre.

Quindi per conservare i muscoli e ridurre il tessuto adiposo, devi mangiare la normale quantità di proteine ​​e carboidrati, limitando l'assunzione di grassi. Finché non vi è alcuna grave disfunzione delle cellule adipose, rilasceranno il grasso necessario per soddisfare i bisogni di grasso corporeo. E questo è quello che vuoi: il grasso viene spostato dalle cellule adipose per essere bruciato.

Quindi la tua dieta dimagrante ipocalorica sarà altrettanto nutriente della tua dieta regolare. Solo la fonte dei grassi nutrienti - le cellule adipose invece del cibo - sarà diversa.

Mangia grassi nutrienti

Ma non tutti i grassi possono essere rimossi dalla dieta. Il motivo è che non tutti i nutrienti presenti negli alimenti contenenti grassi sono immagazzinati in cellule adipose.

Vedete, i grassi sono immagazzinati nelle cellule adipose come trigliceridi. Ma abbiamo bisogno di ottenere altre molecole lipidiche, non solo acidi grassi, dal cibo. Le molecole veramente cruciali sono i fosfolipidi, in particolare la fosfatidilcolina.

La colina, l'inositolo e pochi altri sono molecole organiche legate ai grassi delle membrane cellulari. Abbiamo bisogno di ottenere questi dai nostri alimenti per essere ben nutriti.

Le diete a basso contenuto di colina promuovono fortemente l'obesità. Pertanto, chiunque cerchi di perdere peso dovrebbe essere sicuro di mangiare una dieta ricca di colina.

Il modo più semplice per farlo è quello di mangiare 3 uova al giorno e un fegato di manzo da 1/4 di ¼ una volta alla settimana.

Un altro tipo di lipidi che potrebbe mancare nelle cellule adipose sono i grassi omega-3. Il bilanciamento del rapporto omega-6 con l'omega-3 è utile contro l'obesità e la maggior parte delle persone è carente di omega-3. Quindi mangiare fino a 1 chilo di salmone o sardine a settimana può aiutare a perdere peso.

Manzo e agnello - carni a basso contenuto di grassi omega-6 - sarebbero buone scelte per qualsiasi carne in più.

Sii super-nutrito

I meccanismi di regolazione dell'appetito del corpo sono altamente in sintonia con le tue esigenze di micronutrienti. Le carenze di micronutrienti tenderanno ad indurre un forte appetito per il cibo, mentre il tuo corpo cerca di ottenere di ottenere più nutrizione. Questo potrebbe essere uno dei motivi principali per cui "le calorie vuote" come lo zucchero filato stanno ingrassando.

Il nostro libro contiene alcuni esempi di "alimenti micronutriti": carni di varietà, zuppe di ossa, alghe, crostacei, uova e verdure.

Alimenti nutrienti e ipocalorici come le zuppe di ossa possono essere molto utili per la perdita di peso.Le zuppe possono anche essere un buon modo per qualcuno a cui non piacciono le verdure per ottenerle.

Inoltre, consiglierei a ogni persona che segue una dieta dimagrante di assumere il regime completo di integratori: un multivitaminico quotidiano, D, K2, C, magnesio, rame, cromo, iodio e selenio. Inoltre, suggerirei di prendere le nostre vitamine B facoltative: tiamina, riboflavina, acido pantotenico, biotina, vitamina B6, vitamina B12 e colina (notare l'esclusione di niacina e acido folico).

Tenere giù le calorie

Qual è l'apporto calorico minimo che soddisfa tutte queste considerazioni nutrizionali? Le uova, il salmone e il manzo hanno più grassi delle proteine, quindi se miri a 400 calorie di carboidrati e 300 calorie di proteine, probabilmente mangerai almeno 500 calorie grasse al giorno. Quindi sembrerebbe impossibile scendere sotto circa 1200 calorie al giorno pur essendo ancora ben nutrito.

Il posto dove tagliare le calorie, quindi, sono i grassi in più. I favoriti di dieta perfetta di salute come burro, olio di cocco e crema sono, purtroppo, i candidati migliori per riduzione.

Certo, più sei attivo, più puoi includere quei grassi.

Per le persone meno attive, la Weight Loss Version della Perfect Health Diet diventa simile a molte diete popolari. Molte diete raccomandano una distribuzione calorica quasi uniforme, con il 30-40% di carboidrati, proteine ​​e grassi. Ecco come dovrebbe apparire una versione a ridotto contenuto calorico della Perfect Health Diet.

Quindi, il giorno perfetto in una dieta dimagrante: zuppa, patate o altri amidi sicuri, salmone, uova, verdure. Non troppo grasso nelle salse!

Un buon pasto potrebbe assomigliare a questo:


Schiacciare la patata dolce con uova al posto del burro, e questo si adatterebbe alla nostra ricetta per la perdita di peso.

Conclusione

È un po 'umiliante che ho iniziato il 2011 con 5 post sul tema della perdita di peso, ma ho solo scalfito la superficie di questo argomento complesso.

Per esempio: nel libro abbiamo usato la rubrica "danno metabolico" per descrivere la disfunzione biologica associata all'obesità. Ma non abbiamo mai veramente inseguito la complessa biologia di esattamente quel danno che consiste in - e come può essere meglio guarita.

Oggi ho presentato quella che credo sia la migliore strategia per una sana perdita di peso. Ma altre tecniche - come la dieta chetogenica, il digiuno intermittente, l'esercizio fisico e altro - possono contribuire a guarire il danno metabolico dell'obesità. Mentre il 2011 va avanti, tornerò su questo argomento.

Sono intensamente interessato alle esperienze di chiunque cerchi di perdere peso usando la nostra dieta, e spero che insieme possiamo capire meglio la malattia dell'obesità e capire i modi migliori per ottenere una perdita di peso sana e una guarigione permanente dal danno metabolico di tutti i tipi. Quindi, per favore, se stai cercando di perdere peso, tienimi aggiornato sulle tue esperienze, qualunque esse siano!

Post correlati

Dal 2011:

  • Peso dell'acqua: cambia quando si cambiano le diete? Importa?
  • Come fa una cellula a evitare l'obesità?
  • Perché ci ingrassiamo: tossine alimentari
  • Proteine, Sazietà e composizione corporea
  • Leanness a bassa percentuale proteica, melanesiani e Hara Hachi Bu

Dal 2010:

  • Diabete indotto da carenza di colina e da olio vegetale
  • Obesità: spesso una malattia infettiva

4.8
5
12
4
2
3
2
2
1
1
0