Una dieta vegana è sana? | Caratteristiche | Jamie Oliver

CHE COS'È UNA DIETA VEGANA?

Una dieta vegana è composta da verdure, cereali, noci, frutta e altri alimenti fatti solo da piante. Molti sostengono che dovremmo tutti fare uno sforzo consapevole per ridurre il consumo di animali e prodotti animali per il bene della nostra salute e per il pianeta .. Vegano o no, una dieta ricca di frutta e verdura e di alimenti a base vegetale è un buon punto di partenza per uno stile di vita sano.

QUALI SONO I VANTAGGI DI ANDARE VEGANO?

La risposta dipende tanto da ciò che si mangia quanto da qualsiasi altra dieta. Qualcuno che vivesse puramente su patatine o patatine fritte, ad esempio, sarebbe tecnicamente seguendo una dieta vegana, ma in nessun modo sarebbe salutare.

La ricerca ha dimostrato che la dieta media vegana è più elevata in vitamina C e fibra e più bassa in grassi saturi rispetto a una che contiene carne, che sono tutti benefici. Inoltre, le statistiche mostrano che i vegani hanno un BMI inferiore (rapporto altezza-peso) rispetto ai mangiatori di carne - in altre parole, sono più magri.

Una dieta senza carne o latticini può contenere molto meno grassi saturi, che è correlata all'aumento dei livelli di colesterolo e all'aumento del rischio di malattie cardiache. Sappiamo anche che il grasso contiene più calorie per grammo rispetto ad altri alimenti, e quindi i vegani possono consumare meno calorie di conseguenza. Infine, si ritiene generalmente che una dieta vegana contenga più cereali, frutta, verdura, noci e semi rispetto a una dieta non vegana.

PERÒ…

Eliminando i gruppi alimentari dalla dieta, si è potenzialmente a rischio di perdere determinati micronutrienti. Evitando i prodotti animali e animali, una dieta vegana rischia di essere povera di calcio, vitamina D, ferro, vitamina B12, zinco e acidi grassi omega-3. Pertanto, se segui una dieta vegana, è essenziale che tu abbia abbastanza di questi nutrienti attraverso specifiche fonti alimentari vegane e potrebbe anche aver bisogno di assumere supplementi aggiuntivi.

Quando selezioni alternative prive di latticini, assicurati di scegliere le opzioni fortificate, ad es. Il latte di soia Alpro non zuccherato è una fonte di calcio, vitamina B2 e vitamina B12 (che si trovano nel latte) e anche vitamina D. Humous è una buona scelta: il tahini (pasta di semi di sesamo) nella ricetta è una buona fonte di calcio , zinco e ferro, che sono tutti micronutrienti difficili da ottenere su una dieta vegana.

Immagine di una ciotola di houmous

IDEE SBAGLIATE

Molte persone vedono la parola vegan sull'etichetta e presumono che debba essere super sana - sbagliato. Anche se è vegano, è altrettanto importante consultare la lista degli ingredienti e le informazioni nutrizionali per vedere quanto contiene grasso, zucchero e sale. L'olio di cocco è molto popolare nella cottura vegana e i suoi benefici per la salute vengono gridati dappertutto. Tuttavia, vale anche la pena notare che l'olio di cocco è ricco di grassi saturi. Questo non vuol dire che non si dovrebbe usare o non può essere salutare in piccole quantità, ma troppo potrebbe essere dannoso.

Dovremmo tutti ridurre il consumo di carne e mangiare più alimenti a base vegetale ...

Secondo la piastra "eatwell", vedrai che meno del 15% della nostra dieta dovrebbe essere costituita da proteine. Provare e moderare l'assunzione di carne sia rossa che bianca e sostituirle con proteine ​​a base vegetale come fagioli e legumi, tofu, noci e semi, oltre ad avere alcuni giorni senza carne alla settimana.

Se decidi di seguire una dieta vegana, applica tutti gli stessi principi che faresti a una dieta sana ed equilibrata: mangia molta frutta e verdura diversa, cereali integrali, noci, semi, legumi e assicurati di essere a conoscenza dei nutrienti potresti essere a rischio di sviluppare un deficit per. Per informazioni su una dieta sana ed equilibrata, consulta i dieci consigli di Jamie per uno stile di vita sano e controlla la nostra splendida collezione di ricette salutari.

4.2
5
11
4
4
3
1
2
3
1
0