Dieta macrobiotica - pianificazione del menu


Istruttori di cucina macrobiotica
Per un modo divertente e facile di apprendere la preparazione dei pasti macrobiotici, ordina il DVD di "Cucina per la salute e la vitalità" di Linda Wemhoff.
(Durata: 82 minuti)

Il DVD di Linda costa solo $ 19,95
(più $ 5,95 per la spedizione negli Stati Uniti).

Visa, AmEx, Mastercard, Discover e PayPal sono

accettato.

Ordina adesso:


Nozioni di base di macrobiotica,
Pagina 7 di 9

Pianificazione del menu
I componenti di un menu completo includono:

  • Grano
  • Proteina
  • Verdura di mare
  • Verdure:
    cotto a lungo
    corta / cruda
  • sottaceti
  • Dessert (opzionale)

Per avere un'idea di questa struttura che incorpora i sette componenti, le categorie alimentari, le forze espansive e contrattive, la teoria dei cinque elementi e acido e alcalino, ecco quattro suggerimenti di menu per le diverse stagioni. Riesci a sentire come ogni menu si sente appropriato per la stagione? (Nota i 5 gusti: dolce, aspro, amaro, salato e affilato e le tre consistenze: cremoso, croccante e gommoso.)

Estate:
G: Polenta con mais fresco (dolce)
P: Lenticchie rosse cremose (amaro e cremoso)
S: Arame con semi di girasole ed erba cipollina (salato, piccante e gommoso)
V: Insalata fresca con fiori di carota
P: Cavolo cinese, ravanello rosso e limone (acido) schiacciati rapidamente
D: Mulberry Kanten

Autunno:
G: Broiled Millet Squash Loaf (dolce)
P: Bistecche Seitan fritte con salsa di funghi e basilico (croccanti e cremosi)
S: Hiziki con senape e scalogno (salato e piccante e gommoso)
V: Sweet & Sour Red Cabbage (dolce e aspro)
Collard Greens (amaro)
P: Takuan pickle (salato)
D: composta di frutta secca

Inverno:
G: riso (gommoso)
P: pesce fritto con zenzero (croccante e affilato)
S: Shio Kombu (salato)
V: barbabietole rosse agrodolci (dolce e aspro)
Kale con salsa cremosa (amaro e aspro)
P: Takuan pickle (salato)
D: budino Winter Squash

Primavera:
G: Hato Mugi Barley (dolce e gommoso)
P: Tofu saltato con piselli e zenzero (forte)
S: Dulse Condimento con erba cipollina (salata)
V: Lattuga fresca e verdi selvaggi (amari e croccanti) con fiori di carota, cetrioli, semi di girasole e condimento
P: Ravanelli rossi in salamoia (aspro e aspro)
D: Lemon Pudding (aspro e cremoso)

Successivo: alcuni promemoria

Dieta macrobiotica - pianificazione del menu

La promessa

Chiamala ricerca della semplicità. La macrobiotica, con il suo riso integrale, i fagioli, le verdure di mare e la filosofia asiatica yin-yang di trovare l'equilibrio nella vita per la salute e la vitalità, è stata la dieta originale della controcultura negli anni '60. In realtà è stato girato molto più a lungo.

Una dieta macrobiotica non riguarda solo il tuo peso: si tratta di raggiungere l'equilibrio nella tua vita. Promette uno stile di vita a lungo termine più sano, più olistico per uomini, donne e bambini che comprende le prospettive mentali e le scelte alimentari. Le persone a dieta macrobiotica sono incoraggiate a mangiare regolarmente, a masticare il loro cibo estremamente bene, ascoltare i loro corpi, rimanere attivi e mantenere una mentalità vivace, positiva.

I cereali integrali, le verdure e i fagioli sono i pilastri della dieta, che alcune persone credono possano prevenire o curare il cancro. Mentre l'American Cancer Society smette di raccomandare diete macrobiotiche per prevenire il cancro perché non ci sono prove scientifiche, dice che i ricercatori credono che mangiare una dieta a base vegetale, povera di grassi e ricca di fibre abbassi il rischio di malattie cardiache e alcuni tipi di cancro.

Cosa puoi mangiare e cosa non puoi

Se ti piacciono i cereali, le verdure e la zuppa, sei fortunato.

Tra il 40% e il 60% percento della dieta quotidiana dovrebbero essere cereali integrali da agricoltura biologica, come riso integrale, orzo, miglio, avena e mais. Le verdure coltivate localmente costituiscono il 20% -30% del totale giornaliero. Il cinque percento al 10% è riservato a fagioli e prodotti a base di fagioli come tofu, miso e tempeh e verdure di mare come alghe, nori e agar.

È inoltre possibile avere pesce fresco e frutti di mare, frutta coltivata localmente, sottaceti e noci più volte alla settimana. Lo sciroppo di riso è uno dei dolcificanti che puoi avere occasionalmente.

Sei scoraggiato dal mangiare latticini, uova, pollame, cibi lavorati, zuccheri raffinati e carni, insieme a frutta tropicale, succo di frutta e alcune verdure come asparagi, melanzane, spinaci, pomodori e zucchine.

Dovresti solo bere quando hai sete. E le cose piccanti sono accigliate (niente habaneros qui!) Insieme a forti bevande alcoliche, soda, caffè e qualsiasi cosa altamente raffinata, lavorata o conservata chimicamente.

Livello di sforzo: alto

La dieta macrobiotica richiederà uno sforzo costante, ma è più flessibile di quanto possa sembrare. A seconda delle tue scelte, puoi iniziare lentamente, passando da un livello di intensità a quello successivo.

Poiché la macrobiotica è tanto una filosofia di vita quanto una dieta, lo sforzo che richiede in gran parte dipende da quanto profondamente si sceglie di approfondire la dieta, e su una scala più ampia, la filosofia o il sistema spirituale dietro di essa.

Masticare ogni boccone di cibo almeno 50 volte è una pratica macrobiotica standard. Quindi è una pausa per esprimere gratitudine per il tuo cibo prima di mangiarlo. Questo piano consiglia anche di mangiare due o tre volte al giorno e fermarsi prima di essere pieno.

Cucina e shopping: gli alimenti sono per lo più al forno, alla griglia o al vapore. Alcuni devoti evitano di cucinare con l'elettricità e usano pentole, padelle e utensili fatti con materiali naturali, come il vetro. Ma se non sei pronto a contare le tue masticazioni, dire grazie, o cucinare in una pentola di terracotta, lo sforzo maggiore con una dieta macrobiotica è trovare cibo coltivato localmente. E, naturalmente, il tempo di fare tutto da zero.

Alimenti o pasti confezionati: No.

Riunioni di persona: No.

Esercizio: l'esercizio regolare è incoraggiato.

Permette restrizioni / preferenze?

Vegetariani e vegani: la classica dieta macrobiotica è pescataria (cioè ti permette di mangiare pesce) oltre ad essere a basso contenuto di sale e basso contenuto di grassi, ma puoi facilmente modificarla per renderla vegetariana o vegana. Avrai bisogno di assicurarti che i tuoi bisogni nutrizionali siano soddisfatti, compresi vitamina B12, ferro, zinco, vitamina D e acidi grassi omega-3.

Senza glutine: la dieta macrobiotica non vieta il glutine, ma potresti essere in grado di adattarlo al lavoro per una dieta priva di glutine. Dovrai comunque leggere attentamente le etichette dei prodotti alimentari per verificare la presenza di fonti di glutine.

Che altro dovresti sapere

Costi: nessuno a parte il tuo acquisto di cibo.

Sostegno: se vuoi comprendere la macrobiotica a un livello più profondo, puoi ottenere un coaching da consulenti macrobiotici presso l'Istituto Kushi, considerato oggi il centro della macrobiotica.

Cosa dice il Dr. Michael Smith:

Funziona?

Se stai cercando un piano alimentare sano, la dieta macrobiotica è una buona scelta. È ricco di alimenti ricchi di sostanze nutritive che sono anche a basso contenuto di calorie.

Mentre non ci sono prove assolute, la ricerca medica suggerisce che le diete che sono per lo più verdure, frutta e cereali integrali possono ridurre il rischio di diverse malattie, tra cui malattie cardiache e cancro. Ad ogni modo, raccoglierai molti benefici per la salute con questa dieta.

Se il tuo obiettivo è quello di perdere peso, la dieta macrobiotica probabilmente farà anche il trucco, ma non farti prendere nella trappola del carboidrato.

Molte persone sostituiscono la carne con carboidrati. I carboidrati amidacei, come patate, riso e pasta, sono facili da mangiare troppo, facendo i conti con le calorie ei chili. Invece, raggiungere le verdure al posto della carne.

È buono per alcune condizioni?

Una dieta ricca di verdure e pesce è un'ottima opzione se si dispone di diabete, pressione alta, colesterolo alto o malattie cardiache. Aiuta ad abbassare il colesterolo, e qualsiasi dieta che diminuisce i chili è buona per tutte queste condizioni.

Perché la dieta limita i cibi grassi e zuccherini, è anche un bene per le persone con diabete.

La parola finale

Qualsiasi dieta che aumenti le verdure, diminuisca lo zucchero e il grasso e includa una fonte povera di proteine ​​come il pesce fa bene a te in molti modi. Ma ci vorrà del tempo perché la maggior parte delle persone si adegui a questo nuovo stile di vita e filosofia alimentare.

Se riesci a seguirlo e mangiare una varietà di alimenti ricchi di sostanze nutritive, sarai sulla buona strada per una migliore salute.

Assicurati di includere alimenti non caseari fortificati con calcio e vitamina D, come latte di soia e mandorle, perché la dieta elimina il latte.

E non dimenticare, l'esercizio fa parte dello stile di vita macrobiotico.

fonti

FONTI:

Ong, J. The Everything Guide to Macrobiotics, F & W Media, 2010.

Porter, J. La guida di Hip Chick alla macrobiotica, Penguin Group, 2004.

Mason, R. Macrobiotica per tutti, Square One Publishers, 2013.

Stare, F. Reader's Digest, Marzo 1966.

American Cancer Society: "Macrobiotic Diet".

Istituto Kushi: "Cos'è la macrobiotica?”

Varona, V. Macrobiotica per manichini, Wiley Publishing, 2009.

© 2018 WebMD, LLC. Tutti i diritti riservati.
4.6
5
12
4
1
3
2
2
3
1
1