10 miti di dieta del diabete

Hai sentito che mangiare troppo zucchero causa il diabete? O forse qualcuno ti ha detto che devi rinunciare a tutti i tuoi cibi preferiti quando sei a dieta per il diabete? Bene, quelle cose non sono vere. In realtà, ci sono un sacco di miti sulla dieta e il cibo. Usa questa guida per separare i fatti dalla finzione.

1. Mangiare troppo zucchero causa diabete.

MITO. La verità è che il diabete inizia quando qualcosa sconvolge la capacità del tuo corpo di trasformare il cibo che mangi in energia.

2. Ci sono troppe regole in una dieta per il diabete.

MITO. Se hai il diabete, devi pianificare i pasti, ma l'idea generale è semplice. Ti consigliamo di mantenere i livelli di zucchero nel sangue il più vicino possibile al normale. Scegli gli alimenti che funzionano insieme alle tue attività e ai farmaci che prendi.

Dovrai apportare modifiche a ciò che mangi? Probabilmente. Ma il tuo nuovo modo di mangiare potrebbe non richiedere tutti i cambiamenti che pensi.

3. I carboidrati sono dannosi per il diabete.

MITO. I carboidrati sono il fondamento di una dieta sana che tu abbia o meno il diabete.

Essi influenzano i livelli di zucchero nel sangue, motivo per cui è necessario tenere il passo con quanti si mangia ogni giorno. Alcuni carboidrati hanno vitamine, minerali e fibre. Quindi scegli quelli come cereali integrali, frutta e verdura. I carboidrati amidacei e zuccherini non sono una grande scelta perché hanno meno da offrire. Sono più come un flash in padella di carburante su cui il tuo corpo può contare.

4. Le proteine ​​sono migliori dei carboidrati per il diabete.

MITO. Poiché i carboidrati influenzano i livelli di zucchero nel sangue così rapidamente, potresti essere tentato di mangiarne meno e sostituire più proteine. Ma fai attenzione a scegliere con cura la tua proteina. Se viene fornito con troppo grasso saturo, è rischioso per la salute del tuo cuore. Tieni d'occhio anche le dimensioni della tua porzione. Parla con il tuo dietologo o con il tuo medico di quante proteine ​​sono giuste per te.

5. Puoi regolare i tuoi farmaci per il diabete a, "Cover", Whatever You Eat.

MITO. Se si usa l'insulina per il diabete, si può imparare come regolare la quantità e il tipo che si prendono per abbinare la quantità di cibo che si mangia. Ma questo non significa che puoi mangiare quanto vuoi e quindi usare solo farmaci aggiuntivi per stabilizzare il livello di zucchero nel sangue.

Se usi altri tipi di farmaci antidiabetici, non provare ad aggiustare la dose in modo che corrisponda a diversi livelli di carboidrati nei pasti, a meno che il medico non ti dica di farlo. La maggior parte dei farmaci per il diabete funzionano meglio quando li assumi come indicato. In caso di dubbio, chieda al medico o al farmacista.

Continua

6. Dovrai rinunciare ai tuoi cibi preferiti.

MITO. Non c'è motivo per smettere di mangiare ciò che ami. Invece, prova:

  • Un cambiamento nel modo in cui i tuoi cibi preferiti sono preparati. Puoi cuocerlo invece di friggerlo in profondità?
  • Un cambiamento negli altri cibi che di solito mangi con i tuoi preferiti. Forse hai una patata dolce invece di purè di patate?
  • Porzioni più piccole dei tuoi cibi preferiti. Chi va piano va sano e va lontano.
  • Non usare i tuoi cibi preferiti come ricompensa quando ti attieni al tuo piano alimentare. Ti ricompensa, ma con qualcosa di diverso dal cibo.

Un dietologo può aiutarti a trovare i modi per includere i tuoi preferiti nel tuo piano alimentare per il diabete.

7. Devi rinunciare ai dessert se hai il diabete.

MITO. Potresti:

  • Diminuire. Invece di due palline di gelato, ne hai uno. O condividi un dessert con un amico.
  • Prendi in considerazione l'uso di edulcoranti ipocalorici. Tieni presente che potrebbero esserci alcuni carboidrati in questi.
  • Espandi i tuoi orizzonti. Invece di gelato, torta o torta, prova frutta, un biscotto di farina d'avena integrale o yogurt.
  • Modifica la ricetta. Ad esempio, puoi spesso usare meno zucchero di una ricetta senza rinunciare al gusto o alla consistenza.

8. I dolcificanti a basso contenuto di calorie e senza calorie sono un no-no.

MITO. La maggior parte di questi dolcificanti è molto più dolce della stessa quantità di zucchero, quindi è possibile utilizzare meno.

Le opinioni su di loro sono contrastanti, ma l'American Diabetes Association approva l'uso di:

  • Saccharin (Sweet'N Low, Sweet Twin, Sugar Twin)
  • Aspartame (NutraSweet, Uguale)
  • Acesulfame potassico (Sunett, Sweet One)
  • Sucralosio (Splenda)
  • Stevia / Rebaudioside A (SweetLeaf, Sun Crystals, Steviva, truvia, Pure Via)

Puoi chiedere a un dietologo quali sono i migliori per quali usi, se stai bevendo caffè, cuocendo al forno o cucinando.

9. Hai bisogno di mangiare pasti diabetici speciali.

MITO. Gli alimenti che sono buoni per le persone con diabete sono anche scelte salutari per il resto della tua famiglia.

Con il diabete, è necessario tenere sotto controllo le cose come calorie e quantità e tipi di carboidrati, grassi e proteine ​​che si mangiano. Un educatore o un dietologo del diabete può mostrarti come conservare buoni documenti.

Continua

10. Gli alimenti dietetici sono le migliori scelte.

MITO. Potresti pagare di più per cibo "dietetico" che potresti trovare nelle sezioni regolari del negozio di alimentari o farti da solo.

Leggi le etichette per scoprire se gli ingredienti e il numero di calorie sono buone scelte per te. In caso di dubbi, chiedi consiglio al tuo medico, educatore del diabete o dietologo.

fonti

FONTI:
Riferimento medico WebMD: "Diabete: Nozioni di base sul diabete", "Diabete: nozioni di base sulla dieta sana", "Diabete: trattamento del diabete con insulina".

Caratteristica WebMD: "Diabete e perdita di peso: la strada giusta".

American Diabetes Association: "Healthy Eating: Make It Happen", "Dolcificanti e dessert".

Mayo Clinic: "Dolcificanti artificiali: qualsiasi effetto sulla glicemia?"

 

¬ © 2017 WebMD, LLC. Tutti i diritti riservati.
4.8
5
12
4
2
3
2
2
3
1
0