Lean in 15 - The Shift Plan: 15 minuti di pasti e allenamenti per tenerti magra e sana: Amazon.it: Joe Wicks: 9781509800667: Libri

Joe Wicks

Joe Wicks - aka The Body Coach - è l'autore non-fiction del Regno Unito. Originario di Epsom, Surrey ma ora locale a Londra, Joe è sempre stato interessato al fitness e alla nutrizione. Il suo primo lavoro è stato in un negozio sportivo locale, seguito da un periodo come bagnino prima di recarsi alla St Mary's University di Twickenham per studiare Scienze dello sport. Pubblicazione di ricette Leanin15 su Instagram per ispirazione (15 secondi di video, per 15 minuti di pasti) Joe ha preso d'assalto il mondo della nutrizione online ed è una megastar dei social media. Il primo libro di Joe Lean in 15 ha superato le classifiche di pre-ordine di Amazon prima del rilascio e ha continuato a battere i record di pubblicazione, rimanendo nel posto numero 1 per settimane e oltre scoppiando tra i primi 5 libri di cucina di tutti i tempi. Lean in 15 è stato tradotto in 18 lingue e venduto oltre 1 milione di copie nel suo primo anno di pubblicazione. Il secondo libro di Joe, Lean in 15: The Shape Plan è andato dritto al numero uno nelle classifiche del libro. Un enorme 1,1 milioni di spettatori si è sintonizzato sul debutto di Joe, Joe Wicks: The Body Coach, trasmesso il 29 agosto 2016 su Channel 4. BBC Worldwide ha prodotto il DVD di debutto di Joe. Joe è certamente destinato a dominare il regno della salute e del fitness da questo punto in poi.

Lean in 15 - The Shift Plan: 15 minuti di pasti e allenamenti per tenerti magra e sana: Amazon.it: Joe Wicks: 9781509800667: Libri

Sia mangiare meno che esercitarsi di più sono stati costantemente dimostrati come FAIL per oltre il 95% della popolazione.

Questo abissale track record è dovuto al fatto che fame e "scalaposti" sono radicati nei miti calorici che ci dicono che se siamo in grado di costringerci a uno stato di "deficit calorico" (cioè bruciamo più calorie di quelle che assorbiamo), bruceremo i grassi .

Se è vero, perché mai qualcuno con il grasso in eccesso sul proprio corpo ha fame?

Secondo i miti calorici, anche se un individuo in sovrappeso non ha mangiato calorie, non sarebbe in uno stato di deficit calorico in quanto sono ancora circondati (letteralmente) dalle calorie. Certo, le calorie sono conservate sui fianchi rispetto al passaggio attraverso le labbra, ma il fatto è che le calorie sono disponibili, quindi perché mai un individuo troppo grasso avrà fame?

La risposta?

La regolazione del peso è circa così molto più della quantità di calorie che assumiamo o esercizio fisico!

Suggerimento: pensa ormoni NON calorie Gli individui grassi ottengono fame mentre portano in giro centinaia di migliaia di calorie per lo stesso motivo per cui mangiano meno e l'esercizio fisico quasi sempre fallisce ...non si tratta di calorie!

In ciascuno dei seguenti studi, tutti i partecipanti hanno mangiato esattamente lo stesso numero di calorie (questi sono chiamati studi isocalorici), ma un gruppo stava mangiando più cibi utili per gli ormoni rispetto agli altri:

  1. Una revisione completata presso l'Università della Florida ha analizzato ottantasette studi e ha scoperto che quelle persone che mangiavano più calorie utili per gli ormoni perdevano in media dodici chili in più di grasso corporeo rispetto a quelli che mangiavano una quantità uguale di calorie meno utili per via ormonale.
  2. I ricercatori della Cornell University dividono le persone in tre gruppi, ciascuno dei quali consuma 1.800 calorie al giorno, ma a diversi livelli di utilità ormonale. Il gruppo più ormonale ha perso l'86,5% in più di grasso corporeo rispetto al gruppo meno utile.
  3. Una recensione pubblicata sulla rivista Nutrizione e metabolismo ha coperto nove ulteriori studi che dimostrano che le persone che mangiano cibi utili a livello ormonale perdono più peso di quelle che hanno mangiato il esatto stessa quantità di meno utili calorie.

Tu e io continuiamo a essere affamati come non lo siamo mai stati, nonostante avessimo già molte calorie nel nostro corpo perché le calorie di bassa qualità (prodotti alimentari amidacei, zuccherati, trasformati) fanno sì che il nostro cervello, l'intestino e gli ormoni "credano" noi bisogno di immagazzinare più grasso sul nostro corpo di quello che abbiamo davvero bisogno.

Questo è chiamato "peso nominale" elevato o disregolazione ormonale. Perché altrimenti il ​​nostro corpo continuerebbe a dirci di mangiare di più, ovvero "non hai abbastanza carburante", quando in realtà ne abbiamo già troppo?

La moderna scienza metabolica della perdita di grasso a lungo termine e della salute robusta non ha nulla a che fare con il mangiare di meno e niente a che fare con l'esercizio fisico di più. Questi approcci sono importanti solo se il controllo consapevole delle calorie è fondamentale, e non lo è.

Ogni singolo studio scientifico che abbia mai monitorato le calorie e l'aumento di peso ha dimostrato che la matematica delle calorie convenzionale è errata.

E così ha buon senso. Nessuno al di fuori della comunità scientifica sapeva cosa fosse una caloria (e tanto meno li contò) prima dell'obesità e delle epidemie di diabete, quindi come potrebbe essere necessario contare le calorie per la salute e il fitness a lungo termine?

Non è.

Fortunatamente, gli ultimi quarant'anni di ricerche sul metabolismo ci hanno dato un approccio infinitamente più efficace ed efficace: mangiare di più, esercitare meno intelligenza. Mangiando più alimenti (ma di qualità superiore) e facendo meno (ma più intelligente / più intenso) esercizio, puoi fare il tuo cervello, l'intestino e gli ormoni, credi che dovresti avere meno grasso sul tuo corpo, e lavoreranno per mantieniti snello con la stessa affidabilità con cui stanno ora lavorando per farti lottare.

Per più scienza per liberare la tua mente dai miti di calorie mentre trasformi la tua vita per sempre - e per una pletora di bonus aggiuntivi - pre-ordina il mio nuovo libro The Calorie Myth.

Jonathan Bailor
Jonathan Bailor è un ricercatore di nutrizione e esercizio fisico e un ex personal trainer specializzato nell'utilizzo di alimenti e attività fisica di alta qualità per semplificare la salute e il fitness. Ha registrato più di venticinque brevetti, ha fondato tre società e il suo lavoro è approvato dai migliori medici della Harvard Medical School, Johns Hopkins, UCLA e altro ancora. Bailor lavora come senior program manager in Microsoft, ospita il popolare programma radiofonico in syndicationThe Smarter Science of Slim, blog per l'Huffington Post e consulenze per organizzazioni di tutto il mondo. Con summa cum laude e Phi Beta Kappa, laureato alla DePauw University, Bailor vive fuori Seattle con sua moglie, Angela. Scopri di più su TheCalorieMythBook.com.

Lascia i tuoi commenti di Facebook qui sotto

Commenti