7 alternative all'olio di cocco per eliminare i pori

Tutti, a quanto pare, stanno abbracciando la pura versatilità dell'olio di cocco per uso cosmetico in questi giorni - ma per quanto riguarda le alternative all'olio di cocco? Con una così ampia varietà di benefici per la salute e la bellezza dell'olio di cocco stesso, non c'è da meravigliarsi se questo olio di miracoloso piccolo olio di drupe si è fatto strada dalle nostre cucine alle nostre vanità. L'olio di cocco vanta proprietà idratanti, emollienti, antietà e antimicrobiche, solo per citarne alcuni. Ti fa venire voglia di strofinare un po 'sul tuo viso in questo momento, vero?

Ma se non hai ancora provato a incorporare l'olio di cocco nel tuo regime quotidiano, o come detergente per il viso con OCM o crema idratante, c'è una presa che dovresti prendere in considerazione. Oppure, se hai dato un risultato senza il successo che speravi, non stressare - non è colpa tua. L'olio di cocco ha una leggera controindicazione che non è sempre menzionata insieme ai suoi benefici cosmetici: è piuttosto comedogenico.

Comedo ... e adesso? Le valutazioni di comedogenicità sono il modo in cui vari oli ed emollienti sono classificati in base al grado in cui sono suscettibili di intasare i pori. Oppure, in termini più semplici, gli oli comedogenici hanno una maggiore tendenza a produrre o aggravare l'acne e i punti neri, mentre gli oli non comedogenici hanno meno probabilità di produrre tali problemi. La scala di valutazione va da zero a cinque, in cui gli oli con un punteggio pari a zero non ostruiscono i pori e gli oli con una valutazione di cinque sono altamente suscettibili di ostruire i pori. E mentre c'è una discrepanza tra le liste, l'olio di cocco è regolarmente classificato come livello 4, o olio moderatamente comedogenico, e talvolta più alto.

Se sei già innamorato dell'olio di cocco e lo hai usato con grande successo, non c'è bisogno di farsi prendere dal panico. La pelle di tutti reagisce in modo diverso a ciascun tipo di olio. Mentre quelli di noi con la pelle naturalmente grassa possono tendere verso i pori ostruiti e avere difficoltà a usare oli comedogenici, le persone con pelle normale o secca possono essere in grado di tollerarle, anche a livelli più alti.

Inoltre, vale la pena ricordare che la scelta di olio di cocco vergine o spremuto a freddo aumenta la probabilità di coglierne i numerosi benefici e, se desideri davvero incorporare l'olio di cocco nella tua routine quotidiana di bellezza senza doversi preoccupare tanto dei breakout, puoi combinare con un altro olio base in quantità minore, proprio come si aggiungerebbe un olio essenziale per aroma o proprietà benefiche. Puoi anche usare l'olio di cocco come burro per il corpo, sulla pelle meno sensibile di braccia, gambe e busto.

Ma quali altre opzioni di base di petrolio sono là fuori - che non causeranno il caos sui tuoi pori? Non ti preoccupare, la lista è in realtà confortevole e lunga e ricca di benefici di bellezza altrettanto stellari. E per fortuna, in questi giorni, la maggior parte degli articoli in questa lista sono cose che hai già visto a Whole Foods e al tuo negozio di alimenti naturali, oppure puoi ordinarli abbastanza facilmente online.

Mentre leggi, considera le condizioni specifiche della pelle che stai cercando di migliorare, quindi prenditi il ​​tempo per sperimentare con gli oli che sembrano più adatti al tuo tipo di pelle. Tieni presente che i nuovi regimi di olio richiedono tempo per adattarsi a, e vale sempre la pena di verificare il controllo su una piccola zona di pelle prima di dedicarti a un olio pieno facciale.

1. Olio di semi di canapa

Olio di semi di canapa Puro organico, $ 5, Amazon

  • Valutazione comedogenica: 0
  • SPF naturale 6
  • Aiuta l'assorbimento della vitamina D, per rendere ancora più prezioso il tuo tempo al sole
  • Riduce la dimensione dei pori
  • Alto contenuto di Omega 6 e Omega 3 (che aiutano a ricostruire i lipidi epidermici)

2. Olio di Argan

Prova: Aria Starr Beauty Organic Argan Oil, $ 9, un mazon

  • Valutazione comedogenica: 0
  • SPF naturale 30
  • Consistenza leggera, simile al sebo umano
  • Contiene vitamina E, un eccellente antiossidante, che aiuta la salute generale della pelle
  • Contiene acidi grassi essenziali
  • Riduce l'infiammazione, riducendo al minimo la comparsa di rughe e imperfezioni
  • Guarisce le cicatrici a causa del contenimento dei triterpenoidi, che hanno una varietà di benefici
  • Proprietà disinfettanti e anti-fungine, che lo rendono utile per la pulizia
  • Grande profumo (un'altra ragione per cui l'olio di Argan è uno dei miei preferiti attuali)

Svantaggi:

  • L'olio di argan ha una durata di conservazione piuttosto breve, da tre a sei mesi.
  • Il prezzo è un po 'alto, a causa di un po' difficile da ottenere (il ciclo di vita dell'albero di Argan è lungo) e di processo.

3. Burro di karitè

Crema viso e corpo al burro di karitè bio, $ 54, Amazon

  • Valutazione comedogenica: 0
  • SPF naturale da 6 a 10
  • Contiene vitamina E
  • Antinfiammatorio ed eccezionalmente utile per trattare eczemi, psoriasi, morsi, tagli, crepe, ustioni, ecc.
  • Idratante
  • Sia la pelle che si rafforza e rigenera, sia stimolando in termini di produzione di collagene

Svantaggi:

  • Il burro di karité ha un forte odore, a cui molte persone hanno un'avversione. Le versioni raffinate del prodotto mirano a ridurre questo profumo, ma spesso si traducono in proprietà benefiche ridotte.

4. Olio di semi di girasole

La Tourangelle 100% di olio di girasole biologico, $ 11, Amazon

  • Valutazione comedogenica: 0
  • Consistenza leggera, simile al sebo umano
  • Contiene vitamine E, A e D (tutte caratteristiche essenziali per la salute e la luminosità della pelle)
  • Contiene acidi grassi essenziali
  • Contiene carotenoidi, che aiutano a prevenire il cancro della pelle
  • Profondamente nutriente e idratante per molti tipi di pelle

Svantaggi:

  • Sfortunatamente, l'olio di semi di girasole non idrata abbastanza bene per i tipi di pelle grassa.

5. Olio di Neem

Neem Oil, $ 18, Amazon

Valutazione comedogenica: 1

Svantaggi:

  • L'olio di neem è piuttosto spesso e di solito deve essere diluito o pre-diluito. Considerare la diluizione dell'olio di neem con olio di jojoba per ulteriori benefici.

6.Olio di jojoba (tecnicamente un estere liquido a base di cera)

Dessert Essence 100% puro olio di jojoba, $ 10, Amazon

Valutazione comedogenica: 2

  • SPF naturale 4+
  • Consistenza media, molto simile al sebo umano
  • Lunga durata, non diventa rancido e non richiede refrigerazione
  • Antibatterico
  • Antinfiammatorio
  • Tende a livellare la produzione di olio naturale

7. Olio di mandorle dolci

Olio di mandorle dolci, $ 12, Amazon

Valutazione comedogenica: 2

  • SPF naturale 5
  • Consistenza da leggera a media, un po 'simile al sebo umano
  • Alto contenuto di acidi grassi
  • Consigliato per tutti i tipi di pelle
  • Particolarmente utile per la pelle secca, prurita o infiammata
  • Contiene calcio, potassio, magnesio, nonché vitamine E, A, B1, B2 e B6

Svantaggi:

  • Per sicurezza, fai una ricerca approfondita sull'uso dell'olio di mandorle dolci se hai allergie alle noci. Mentre le mandorle non sono tecnicamente matti, alcune persone hanno reazioni, altre no.

Vedi, un sacco di grandi opzioni, con vantaggi molto simili al nostro amato olio di cocco. Quindi, giocare, mescolare e abbinare, e godere dei molti benefici naturali che gli oli hanno da offrire.

Immagini: Fotolia; Marchi di cortesia

4.4
5
14
4
1
3
3
2
1
1
0