Lo zucchero diventa grasso?

Lo zucchero, una forma di carboidrati, è rapidamente disponibile per essere convertito in energia. Se le calorie di zucchero non vengono utilizzate come energia poco dopo il loro consumo, tuttavia, vengono convertite in grasso corporeo immagazzinato mediante un processo noto come lipogenesi. Una forma di zucchero in particolare, il fruttosio, può essere più pericolosa e probabilmente immagazzinata come grasso corporeo rispetto ad altri tipi di zucchero, come il saccarosio o lo zucchero da tavola.

Video del giorno

Secondo il Consiglio nazionale per la forza e il fitness, le due fonti più comuni di carboidrati nella dieta americana sono lo sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio e il saccarosio. Questi zuccheri raffinati, che vengono aggiunti a molti alimenti, sono privi di vitamine, minerali, proteine ​​e fibre presenti nei carboidrati complessi. Queste "calorie vuote" possono causare picchi di zucchero nel sangue, che a loro volta provocano un aumento dei livelli di insulina. L'insulina è un ormone rilasciato dal corpo che aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue. Se lo zucchero non viene rapidamente utilizzato per l'energia, l'insulina lo rimuove dal sangue e viene quindi convertito in trigliceridi nel fegato. Questi trigliceridi possono quindi essere memorizzati come grasso corporeo.

Scott Olson, un medico naturopata, nota che c'è molta confusione sul fatto di ridurre grassi o zuccheri dalla dieta per perdere peso. Secondo Olson, ci sono grassi buoni e grassi cattivi ma "non c'è davvero zucchero buono che tu possa mangiare". Questo perché lo zucchero si trasforma rapidamente in grasso all'interno del corpo. Olsen dice che questo è perché il corpo preferisce non sprecare energia. Pertanto, quando si consumano elevate quantità di zucchero in una singola seduta, la soluzione del corpo è di conservarla per dopo. Le diete a basso contenuto di zucchero possono essere efficaci per la gestione del peso e della salute.

Secondo il nutrizionista Dr. Jonny Bowden, il fruttosio viene convertito in grasso più rapidamente di qualsiasi altro tipo di zucchero. Il fruttosio è lo zucchero presente nella frutta, spesso estratto e trasformato nell'onnipresente sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio. La frutta, tuttavia, contiene livelli relativamente bassi di fruttosio rispetto ai cibi con zucchero lavorato. Inoltre, i frutti sono cibi integrali che contengono fibre e sostanze nutritive. Pertanto, la frutta non ha bisogno di essere eliminata dalla dieta, anche se chi ha problemi con l'aumento di peso o l'insulino-resistenza può voler limitare il consumo di frutta.

L'Università della California, San Francisco, esperto di obesità Robert Lustig sostiene che lo zucchero è un veleno che ha un'alta propensione a essere immagazzinato come grasso corporeo. Lustig sostiene che non tutti i tipi di calorie agiscono allo stesso modo una volta all'interno del corpo. Il fruttosio non viene metabolizzato allo stesso modo degli altri alimenti ed è molto più probabile che venga conservato come grasso nel fegato. Il medico osserva che, per quanto riguarda la salute, lo zucchero è peggio del grasso e può avere gli stessi effetti di intasamento delle arterie. Lustig dice anche che mangiare frutta va bene perché contiene anche fibre, che bloccano parzialmente una parte dei suoi carboidrati dall'essere assorbito. Di tutti gli zuccheri, le forme trasformate di fruttosio, come lo sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio, sono le peggiori, secondo Lustig.

LiveStrong Calorie Tracker

Perdere peso. Mi sento benissimo!Cambia la tua vita con MyPlate da LIVEFORTE.COM

4.3
5
13
4
1
3
2
2
1
1
0