Le migliori cose da fare a Limoges (Francia) - The Crazy Tourist

Giusto per dire che Limoges è sempre stato buono con le sue mani: prima con i suoi lussureggianti smalti dipinti nel Medioevo, e poi più tardi quando la città divenne uno dei centri di porcellana del mondo.

Il Museo di Belle Arti e Adrien Dubouché ti porteranno faccia a faccia con questa straordinaria eredità. Il Quartier du Château di Limoges ha una storia incantevole, come la Rue de la Boucherie, dove anticamente si trovava la vecchia corporazione dei macellai, e Cour du Temple, un grazioso cortile rinascimentale.

Trascorri una giornata nella città episcopale, indugiando nei giardini botanici, guardando oltre il fiume Vienne, sfogliando il Museo delle Belle Arti e facendo capriole attraverso la cattedrale silenziosa.

Consente di esplorare il migliori cose da fare a Limoges:

1. Musée National Adrien Dubouché

Musée National Adrien Dubouché

Fonte: flickr

Musée National Adrien Dubouché

Limoges è una delle capitali di porcellana del mondo ed è la sede legittima del museo nazionale francese per questo mestiere.

L'attrazione è il paradiso per gli appassionati, con circa 300.000 articoli in ceramica, molti dei quali sono implausibilmente delicati.

Le gallerie recentemente rinnovate tracciano la storia della ceramica, con esempi di tutte le fasi principali della sua evoluzione.

Così puoi vedere una targa della dinastia Yuan proveniente dalla Cina e una ciotola di terracotta rinascimentale realizzata in Italia nel '500.

I primi pezzi da realizzare nelle fornaci di Limoges sono qui, risalenti al 1770, e l'esposizione di porcellane locali arriva fino alle creazioni d'avanguardia realizzate dai 21 designer.

4.6
5
15
4
1
3
3
2
3
1
1