Elenco degli alimenti che sono diuretici naturali - ProgressiveHealth.com

In questo articolo

La maggior parte delle persone pensa a droghe ed erbe quando vengono menzionati i diuretici. Tuttavia, anche gli alimenti possono essere diuretici. Gli alimenti che possono aiutare a ridurre il gonfiore sono diuretici e sono altrettanto sicuri ed efficaci delle erbe diuretiche. Continuate a leggere per scoprire quali sono i migliori diuretici naturali e quali altri benefici per la salute possono fornire.

L'edema è l'accumulo anomalo di liquidi in eccesso nel corpo. Questo mostra come gonfiore sotto la pelle in una o più aree del corpo.

Pertanto, gonfiore o edema si verifica quando il liquido in eccesso si accumula nel corpo e questo è causato dalla ritenzione idrica. Può essere causato dall'invecchiamento dei vasi sanguigni che perdono la loro elasticità. L'edema è anche un evento comune durante la gravidanza. Inoltre, può essere un segno di altre condizioni di salute che possono includere insufficienza cardiaca e diabete.

Il trattamento dell'edema consiste tipicamente in diuretici. I diuretici aiutano nella rimozione del liquido in eccesso attraverso l'aumento della minzione. Un diuretico può essere un alimento, un'erba o una droga.

I diuretici aiutano a rimuovere il sale (sodio) e l'acqua dal corpo. Funzionano perché impediscono ai reni di riassorbire il sodio dal fluido che viene distribuito sotto forma di urina.

Con il sodio lasciato nel liquido accumulato nei reni, la pressione osmotica impedisce il riassorbimento dell'acqua nella circolazione sanguigna. Ciò riduce di conseguenza la quantità di flusso di fluido attraverso i vasi sanguigni e, in alternativa, riduce la pressione sulle pareti delle arterie.

La rimozione di sodio, cloruro e acqua dal corpo è piuttosto difficile.

Per uno, altri ioni oltre a sodio e cloruro vengono rimossi insieme all'acqua. I minerali come il calcio e il potassio vengono filtrati dal sangue e nel nefrone del rene, dove vengono persi anche nel liquido delle urine.

Fondamentalmente, i diuretici aumentano il volume di urina espulsa dal corpo, riducendo successivamente la quantità di liquidi in eccesso accumulati nel corpo.

Anche gli alimenti possono avere proprietà diuretiche. Ci sono due modi in cui gli alimenti possono aumentare la diuresi e ridurre il gonfiore.

In primo luogo, gli alimenti possono contenere sostanze fitochimiche con proprietà diuretiche. La caffeina presente nel cacao, nelle foglie di tè, nell'erba mate e nel caffè è un buon esempio di alimenti in questa classe.

In alternativa, gli alimenti ad alto contenuto di acqua possono anche aumentare la minzione e il tasso di disintossicazione. L'aumento dell'assunzione di liquidi da questo alimento segnala al corpo di rilasciare ormoni che impediscono il riassorbimento dell'acqua dai reni. Questo si traduce direttamente in diuresi.

I diuretici sono farmaci utili e medicinali. Sono principalmente usati per trattare l'edema, ma possono anche essere usati per gestire altre condizioni mediche causate da o causando una ritenzione anormale di acqua nel corpo. Pertanto, i diuretici sono efficaci per il trattamento dell'edema causato da disfunzione renale che può includere la sindrome nefrosica, la glomerulonefrite acuta e l'insufficienza renale cronica.

I diuretici possono anche essere usati per trattare i calcoli renali. Sono anche utili per il trattamento di alcune forme di glaucoma.

Farmaci diuretici, erbe o persino alimenti possono essere usati per l'ipertensione lieve o in combinazione con altri farmaci antipertensivi per il trattamento di forme più gravi di ipertensione.

L'effetto collaterale più comune dei diuretici è l'ipokaliemia. Questo descrive una carenza di potassio causata da bassi livelli del minerale nel corpo. L'ipokaliemia può risultare quando i diuretici rimuovono il potassio dal corpo.

Con l'eccezione dei diuretici risparmiatori di potassio, tutti i diuretici possono esaurire il corpo di potassio. Se l'ipokaliemia non viene trattata, può avere gravi ripercussioni sulla salute cardiovascolare.

Consumare cibi ad alto contenuto di arance e banana di potassio o assumere integratori di potassio può aiutare a mantenere il livello di potassio nel corpo. Pertanto, questi alimenti dovrebbero essere combinati con alimenti diuretici.

Nel corso degli anni, i medici credono che l'assunzione di diuretici possa aumentare il rischio di contrarre il diabete, che a sua volta può portare a infarti e infarti. Tuttavia, uno studio recente non ha rilevato tali rischi.

Questo studio ha dimostrato che sebbene i diuretici possano aumentare il rischio di diabete, il tasso di morte per infarto o ictus era inferiore di circa il 15% nei pazienti che ricevevano un diuretico rispetto a quelli a cui venivano somministrate pillole fittizie.

Di solito, i pazienti più anziani possono essere più vulnerabili ai pericoli dei diuretici e possono richiedere dosi più basse e un'osservazione ravvicinata, ma i diuretici vengono regolarmente prescritti a loro.

La maggior parte di questi effetti collaterali dei diuretici sono molto più bassi con i cibi diuretici. Questo perché, a differenza dei farmaci e persino delle erbe, gli alimenti contengono altri nutrienti in grado di ridurre il danno causato dai fitochimici diuretici in essi.

Ci sono alcuni alimenti naturali che contengono diuretici che aiutano a ridurre l'edema. La maggior parte di questi alimenti naturali diuretici hanno un elevato contenuto di acqua e di solito aiutano a rimuovere i liquidi in eccesso che si accumulano nel corpo per causare gonfiore.

I seguenti alimenti possono naturalmente ridurre l'edema.

Anguria

L'anguria ha un contenuto d'acqua molto alto di circa il 92%. Contiene flavonoidi antiossidanti come luteina, licopene, beta-carotene, zeaxantina e criptoxantina. I fitochimici presenti nei cocomeri come il licopene e i carotenoidi possono proteggere le cellule, i tessuti e le proteine ​​nel corpo dai radicali liberi nocivi.

Inoltre, la citrullina, un aminoacido presente nell'anguria, può rilassare i vasi sanguigni, un'abilità in grado di prevenire la fuoriuscita di liquidi da tali vasi e la raccolta nei tessuti circostanti.

Nel complesso, l'anguria è purificante, diuretica, alcalinizzante e mineralizzante. Aiuta anche a promuovere l'eliminazione intestinale e la rimozione dei rifiuti tossici dal corpo.

Dr.Ariel Policano, un medico naturopata, ha affermato che l'anguria aiuta il fegato a trattare l'ammoniaca, che è un prodotto di scarto di azoto tossico, trasformandolo in urea che viene espulsa in sicurezza.

Pertanto, l'anguria non è solo un diuretico ma un disintossicante.

Pomodori

Naturalmente, i pomodori hanno circa il 90% di acqua. Contengono inoltre antiossidanti come licopene, beta-carotene, vitamina C e selenio.

Questi antiossidanti prevengono i danni causati dai radicali liberi ai tessuti del corpo, portando a un invecchiamento precoce ea molte malattie degenerative croniche. Quando questi radicali liberi danneggiano le pareti dei vasi sanguigni, possono causare la fuoriuscita di liquidi e quindi il gonfiore locale.

Hanno poche calorie e bassi livelli di colesterolo che li rendono unici per le persone che guardano i loro pesi.

Cetriolo

Il cetriolo contiene un elevato contenuto di acqua che lo rende una buona scelta come diuretico naturale.

È anche noto contenere un'elevata quantità di silicio e zolfo.

Silicio e zolfo inducono i reni per l'eliminazione degli acidi urici. Ciò contribuisce a un efficiente sistema di rimozione dei rifiuti dal corpo e al sollievo dall'essere imbottito e gonfiato.

La sua azione di rimozione dell'acido urico lo rende utile anche per il sollievo dell'artrite.

L'acido caffeico e ascorbico sono presenti anche nel cetriolo e possono contribuire al suo effetto diuretico. Gonfiore intorno agli occhi può anche essere trattato con cetriolo.

Il cetriolo è un buon esempio di diuretico risparmiatore di potassio perché è anche ricco di potassio.

I cetrioli contengono antiossidanti come il beta-carotene e l'alfa-carotene, le vitamine A e C, la zeaxantina e la luteina, che riducono tutti gli effetti dell'invecchiamento.

Succo di mirtillo

Il succo di mirtillo è tradizionalmente usato per trattare le infezioni del tratto urinario. Questo è principalmente a causa delle sue proprietà antibatteriche e diuretiche. Un notevole vantaggio dell'effetto diuretico del mirtillo è che non prosciuga il corpo di potassio.

Alcuni dei fitochimici presenti nel mirtillo comprendono catechine, triterpenoidi, acido chinico, acido ippurico, antociani.

In uno studio presentato nel 2002, alla conferenza di Experimental Biology, i ricercatori hanno dimostrato che 8 once. servire il succo di mirtillo era sufficiente per prevenire i batteri, E. coli, da attaccarsi alle cellule della vescica e per il trattamento delle infezioni della vescica.

Uno studio pubblicato nel 2002 nel Journal of American Medical Association ha dimostrato che i PAC mirtilli erano in grado di fermare il legame tra ceppi resistenti e batteri antibiotizzabili.

Carote

Le carote sono ampiamente considerate come una delle verdure diuretiche più efficaci. Questo è come causa delle vitamine, dei minerali e degli antiossidanti che contengono. Alcuni dei fitochimici nelle carote sono luteina, licopene, caroteni, zeaxantina e xantofilla.

Questi fitochimici possono promuovere la disintossicazione e aumentare la velocità del metabolismo e nel processo scaricano vitamine e minerali. Parte della disintossicazione raggiunta da questi fitochimici nella carota avviene attraverso la diuresi.

Inoltre, gli elementi alcalini riccamente presenti nelle carote possono rinvigorire il sangue e promuovere il corretto equilibrio del pH nel corpo.

Melanzana

Ci sono prove sufficienti che suggeriscono l'importanza diuretica delle melanzane. Il suo alto contenuto d'acqua è un ovvio esempio.

La melanzana migliora la circolazione del sangue e riduce il calore tossico. Le sue proprietà diuretiche lo rendono utile nel trattamento dell'ipertensione e dell'edema.

I principali fitochimici trovati nelle melanzane sono i flavonoidi. Sono anche caricati con altri antiossidanti, fibre, minerali e vitamine.

Bere acqua di melanzana riduce il gonfiore causato da acqua alta e il liquido viene trattenuto nel corpo. Sono anche raccomandati come alimenti per la perdita di peso per le persone che vogliono sbarazzarsi della fascia di grasso trovata intorno alla vita.

Carciofo

Il carciofo è un eccellente alimento diuretico. Questo ortaggio è noto soprattutto per migliorare la funzionalità renale.

Alcuni dei fitochimici trovati nel carciofo sono acido caffeico, cinarina e flavonoidi. Sono anche una ricca fonte di diversi nutrienti, vitamine e minerali che aiutano a guidare le normali funzioni corporee.

La capacità antiossidante complessiva dei capolini di carciofo è una delle più alte per le verdure.

La cinarina contenuta nel carciofo migliora il flusso della bile che riduce la quantità di liquidi in eccesso e di conseguenza riduce il gonfiore.

I carciofi dovrebbero essere mangiati in forma grezza perché il calore distrugge la cinarina contenuta nel carciofo.

Erbe a base di estratto di foglie di carciofo sono state utilizzate per migliorare il rilascio della bile e per vari problemi al fegato.

Sedano

Il seme di sedano accelera l'escrezione di acido urico e aumenta il tasso di produzione di urina. Questi sono i mezzi con cui il sedano disintossica il corpo.

Quando i cristalli di acido urico in eccesso si raccolgono nell'articolazione, come nel caso della gotta, i semi di sedano possono essere particolarmente utili. Pertanto, il sedano è particolarmente raccomandato per il trattamento dell'edema della gotta.

Tuttavia, il sedano contiene più sodio della maggior parte delle altre verdure. Fortunatamente, il sodio è controbilanciato dall'elevato contenuto di potassio che contiene. Gli studi hanno rivelato che la quantità di sodio nel sedano non è considerevole nemmeno per gli individui sensibili al sale.

I principali fitochimici presenti nel sedano sono i cumarinici. Gli studi rivelano che i composti cumarinici diminuiscono la pressione sanguigna e migliorano il sistema vascolare.

Il sedano è raccomandato per il trattamento di disturbi della vescica, cistite e altri problemi renali a causa delle sue azioni diuretiche.

Uva

L'uva ha un alto contenuto di acqua ed è anche ricca di potassio. Entrambe queste proprietà lo rendono un alimento diuretico efficace e unico.

Le sostanze fitochimiche presenti nell'uva comprendono gli acidi fenolici, i flavonoli, i flavon-3-oli, la miricetina, la peonidina, i flavonoidi, il resveratrolo e gli antociani.

Grazie alla loro ricca fonte di potassio e al basso livello di sale, l'uva può rimuovere le tossine dal corpo attraverso l'aumento del flusso di urina, e per questo motivo viene tradizionalmente utilizzato per il trattamento dei disturbi renali.

A causa della fibra nella buccia e nei semi, l'uva ha un effetto purificante. L'uva aiuta anche nella stimolazione delle funzioni epatiche e anche della secrezione biliare.

Asparago

L'asparago contiene poche calorie e contiene molte vitamine e minerali come l'acido folico, la vitamina A, la vitamina B e la vitamina C. Il glutatione, un fitochimico trovato nell'asparago agisce come un ossidante e ha proprietà anti-cancerogene.

L'asparagina, un aminoacido che si trova negli asparagi, è un diuretico efficace ed è noto per trattare gonfiore, artrite, reumatismi e ritenzione idrica correlata a PMS.

La fibra in asparagi aiuta a pulire il nostro tratto gastrointestinale.

[+] Mostra tutto