La principessa Eugenia di York

Salta alla navigazione Salta alla ricerca
"Princess Eugenia" reindirizza qui. Per la principessa svedese, vedi la principessa Eugenia di Svezia.

La principessa Eugenia
La principessa Eugenia il giorno di Natale 2017
Nato 23 marzo 1990
Ospedale di Portland, Londra, Inghilterra
Nome e cognome
Eugenie Victoria Helena[nota 1]
Casa Windsor
Padre Il principe Andrea, duca di York
Madre Sarah Ferguson

La principessa Eugenia di York (/ Juːʒəni / YOO-zhen-ee;[1][2] Eugenie Victoria Helena; nato il 23 marzo 1990) è un membro della famiglia reale britannica. È la figlia minore del principe André, duca di York, e Sarah, duchessa di York. È al nono posto in fila al trono britannico, dopo la sorella maggiore, la principessa Beatrice di York.

Primi anni di vita

La principessa Eugenia nacque a Londra al Portland Hospital for Women and Children il 23 marzo 1990,[3] il secondo figlio del principe Andrea, duca di York, e Sarah, duchessa di York, e sesto nipote della regina Elisabetta II e del principe Filippo, duca di Edimburgo. Il 30 marzo, il settimo giorno dopo la sua nascita, fu annunciato che il Duca e la Duchessa di York l'avevano nominata Eugenia Victoria Helena.[4]

È stata battezzata alla chiesa di St. Mary Magdalene, Sandringham, dal vescovo di Norwich, il 23 dicembre 1990.[5] Fu la prima bambina reale ad avere un battesimo pubblico, e l'unico dei nipoti della regina a non essere battezzato con il carattere di Lily.[6] I suoi padrini erano James Ogilvy (il secondo cugino di suo padre), il capitano Alastair Ross (che non era in grado di partecipare), Susan Ferguson (seconda moglie del nonno materno), Julia Dodd-Noble e Louise Blacker.[7] Prende il nome da Victoria Eugenie di Battenberg e dalla principessa Helena, rispettivamente nipote e figlia della regina Vittoria.[8]

I genitori di Eugenie divorziarono quando lei aveva sei anni. Quando non era a scuola, passava il tempo con la sua famiglia, poiché il divorzio era stato amichevole.[9] Il duca e la duchessa di York avevano acconsentito alla custodia congiunta delle ragazze.[10] Eugenia e sua sorella viaggiano spesso all'estero con uno o entrambi i genitori. Nel numero di aprile 2008 di Tatler, Eugenia descrisse sua nonna come "una delle donne più incredibili di sempre" e i suoi genitori come "la miglior coppia divorziata" che lei conoscesse.[11]

Nell'ottobre 2002, la dodicenne Eugenie si è sottoposta a un intervento chirurgico al Royal National Orthopaedic Hospital di Londra per correggere la scoliosi;[12] lei ha ancora due aste di titanio da 12 pollici che sono state messe in atto nella sua schiena durante l'intervento chirurgico.[13][14] Ha fatto un pieno recupero e non dovrebbe subire alcun ulteriore intervento chirurgico per la condizione.[15]

Istruzione e carriera

Eugenia iniziò gli studi a Winkfield Montessori dal 1992 al 1993. Da lì si unì alla sorella della Upton House School di Windsor fino al 1995. Frequentò la Coworth Park School dal 1995 al 2001, e poi la St George's School, vicino al Castello di Windsor fino al 2003. Per nei cinque anni successivi Eugenie si imbarcò al Marlborough College nel Wiltshire.[16] Ha intrapreso un anno sabbatico prima di continuare la sua formazione nel 2009. Eugenie ha iniziato a studiare all'Università di Newcastle nel settembre 2009, combinando Storia dell'Arte, Letteratura Inglese e Politica. Ha completato i suoi studi nel 2012, guadagnando un 2: 1 nella letteratura inglese e nella storia dell'arte.

Nel 2013, si è trasferita a New York City per un anno a lavorare per la società di aste online Paddle8 come gestore di aste di benefit.[17]

Nel mese di luglio 2015, è tornata a Londra per lavorare per la galleria d'arte Hauser & Wirth come direttore associato e nel 2017 è stata promossa regista.[18][19]

attività

Eugenia nel suo primo impegno, aprendo l'unità di Teenage Cancer Trust a Leeds, nell'ottobre 2008

La principessa Eugenia non svolge compiti pubblici e non riceve alcuna indennità dal Privy Purse.[20] Svolge impegni pubblici minimi, che di solito sono collegati con le organizzazioni benefiche che supporta, tra cui il Teenage Cancer Trust e Children in Crisis. Nel 2018, Children in Crisis si fonde con Street Child, un'associazione benefica per bambini attiva in più paesi, con Eugenie che ancora lavora come ambasciatrice.[21]

Eugenia e sua sorella hanno rappresentato il loro padre a un servizio di ringraziamento per sua zia, Diana, Principessa del Galles, nel 2007. Nel 2008, ha eseguito il suo primo incarico pubblico solista, aprendo l'unità di Teenage Cancer Trust per pazienti malati di cancro a Leeds.

Il 2 giugno 2011, Eugenie ha visitato il Royal National Orthopaedic Hospital (RNOH) con suo padre come uno dei suoi primi impegni ufficiali. Nell'aprile 2012 ha accettato di essere patrono per l'Appello di riqualificazione dell'Ospedale;[13] quale era il suo primo patronato. Nel 2014, Eugenie ha riaperto l'unità per bambini al Royal National Orthopaedic Hospital.[22] Nel 2014, ha collaborato con Daisy London Jewellery per creare un braccialetto di beneficenza in edizione limitata a beneficio dell'appello del RNOH.[23]

Nel gennaio 2013, Eugenie con la sorella Principessa Beatrice ha visitato Berlino e Hannover in Germania per intraprendere una serie di impegni. Tra questi figurava la Regina durante la riapertura dell'ex palazzo reale di Hannover, lo Schloss Herrenhausen, che fu bombardato dalla Royal Air Force durante la seconda guerra mondiale.[24]

Nel 2016, la principessa Eugenie insieme a sua madre Sarah, la duchessa di York e la sorella Princess Beatrice hanno collaborato con l'artista britannico contemporaneo Teddy M per creare il primo graffito reale di sempre. Il dipinto su tela, intitolato Royal Love, è stato dipinto alla Royal Lodge ed esposto a Londra prima di essere venduto per una somma di cinque cifre. I proventi della vendita del dipinto sono stati devoluti in beneficenza, Children in Crisis.[25]

La principessa Eugenia e sua sorella, la principessa Beatrice, nel giugno 2016 sono diventate patroni del Teenage Cancer Trust.[26] È anche Patron of the Coronet Theatre, la European School of Osteopathy, la Tate Young Patrons e, insieme a sua madre, la famiglia Elephant,[27] di cui suo zio e zia, il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia, sono presidenti congiunti.[28]

Nell'ottobre 2016, le voci di una spaccatura tra il principe André e il principe Carlo sui futuri ruoli di Eugenie e Beatrice sono state ampiamente riportate dai media. Successivamente il Duca di York emise una dichiarazione che descriveva la storia come "completa fabbricazione".[29]

Nel luglio 2018, nella sua veste di direttore del Collettivo anti-schiavitù, Eugenie ha parlato al vertice mondiale NEXUS presso la sede delle Nazioni Unite a New York per discutere della fine della schiavitù moderna.[30][31]

Fidanzamento

Ulteriori informazioni: Matrimonio della principessa Eugenia e Jack Brooksbank

L'ufficio del Duca di York a Buckingham Palace ha annunciato il fidanzamento della principessa Eugenia e Jack Brooksbank il 22 gennaio 2018. La coppia ha frequentato per sette anni, e sono stati introdotti dagli amici in una pausa sci a Verbier, in Svizzera, dove lavorava Brooksbank al tempo.[32] Jack propose su un ginocchio in Nicaragua, mentre la coppia andava in vacanza; al momento non presentava un anello, ma aveva acquistato in precedenza un anello con zaffiro di Padparadscha dal taglio ovale.[33] Al loro ritorno, lui e la principessa Eugenia lavorarono alla progettazione di un anello insieme; il design finale era lo zaffiro rosa salmone circondato da un alone di diamanti, incastonato su una fascia d'oro, con due ulteriori diamanti sulle spalle.[34] Brooksbank ha confermato di aver chiesto il permesso al padre di Eugenie nel breve colloquio televisivo della coppia, condotto da The One Show ospite, Matt Baker. Nell'aprile 2018, la coppia si trasferì da St James's Palace e prese residenza in Ivy Cottage a Kensington Palace.[35]

Il matrimonio si svolgerà presso la St George's Chapel, Castello di Windsor, il 12 ottobre 2018.[36] Poiché la principessa Eugenia è al nono posto nella fila di successione al trono, il permesso della regina di sposarsi non è richiesto ai sensi della Successione al Crown Act 2013.[37] La principessa Eugenia manterrà il suo stile e il titolo reale quando si sposerà, ma abbandonerà la sua designazione territoriale. Avrà anche la possibilità di prendere il cognome di suo marito.[38]

Titoli, stili e armi

Titoli e stili

Come un nipote di linea maschile del sovrano, Eugenie era fin dalla nascita una principessa britannica intitolata allo stile di Royal Highness. Lei è conosciuta come: Sua altezza reale la principessa Eugenia di York.

Braccia

Stemma della principessa Eugenia di York
Gli appunti
Lo stemma personalizzato della principessa è la losanga delle armi del sovrano nel diritto del Regno Unito, con un'etichetta per differenza.
Adottato
5 luglio 2008
coroncina
Una coroncina composta da quattro croci formy e quattro foglie di fragola.
scudo
1 ° e 4 ° quarto rosso tre leoni guardiano passivo in pallido O 2 ° o un leone rampante rosso all'interno di una doppia tressure gory controflesso rosso 3 ° azzurro un'arpa O argentato a corde. Il tutto differenziato da un'etichetta di cinque punti argent, il primo, il terzo e il quinto punti accusati di un cardo scozzese.
tifosi
Dexter un leone rampante gardant O imperialamente incoronato proprio, sinistro un unicorno argent, armato, crinato e non regolato O, pieno di una corona o composto di croci paté e fleurs de lis una catena fissata a ciò che passa tra le zampe anteriori e riflessa anche sul dorso O .
bandiera
(In Scozia: )
Simbolismo
Come con le Royal Arms del Regno Unito. Il primo e il terzo quarto sono le braccia dell'Inghilterra, il secondo della Scozia, il quarto dell'Irlanda. L'uso dei cardi nelle sue braccia continua la tendenza nell'araldica reale (cfr. Le braccia del principe William, duca di Cambridge) di usare accuse dalla linea materna, come lo stemma di sua madre ha un cardo come carica principale.

Gli appunti

  1. ^ Quando si usa un cognome, è Mountbatten-Windsor (o la designazione territoriale del padre, York).

Riferimenti

  1. ^ "La duchessa nello scafo". ITV1. Episodio Episode One, Part Two. 19 maggio 2008. Archiviato dall'originale il 21 maggio 2008.
  2. ^ La storia della principessa Eugenia. La carità RNOH. 20 aprile 2012. L'evento si verifica alle 2:02. Estratto 9 settembre 2013.
  3. ^ "No. 52087". La gazzetta di Londra. 26 marzo 1990. p. 7027.
  4. ^Annuncio di Buckingham Palace, 30 marzo 1990
  5. ^ "Il battesimo della nuova principessa inglese, Eugenia, è un vero urlo". Persone. 14 gennaio 1991. Estratto 15 marzo 2018.
  6. ^ Ranscombe, Siân (19 luglio 2015). "Abito da battesimo del principe Giorgio: la vera storia". The Telegraph. Estratto 10 agosto 2015.
  7. ^ "Home Page di Yvonne: Royal Christenings". users.uniserve.com.
  8. ^ "Una coppia reale svela un bambino e il suo nome - Eugenie". Los Angeles Times. 30 marzo 1990. Estratto 15 marzo 2018.
  9. ^ Castle, Stephen (4 febbraio 2008). "Dal principe Andrew, parole critiche per gli Stati Uniti sull'Iraq". Il New York Times. Siamo riusciti a lavorare insieme per portare i nostri bambini in un modo che pochi altri sono stati in grado di e sono estremamente grato di essere in grado di farlo.
  10. ^ "1992: Fergie e Andrew si dividono". BBC. Estratto 15 marzo 2018.
  11. ^ Greig, Geordie (4 marzo 2008). "Principessa Eugenia: Piccola Principessa Sunshine". The Telegraph. Estratto 15 marzo 2018.
  12. ^ "La principessa Eugenia deve avere la spina dorsale". BBC. 4 ottobre 2002. Estratto 15 marzo 2018.
  13. ^ a b "La storia della principessa Eugenia". Royal National Orthopaedic Hospital. Estratto 15 marzo 2018.
  14. ^ Vokes-Dudgeon, Sophie (30 giugno 2018). "La principessa Eugenia condivide con coraggio la scoliosi a raggi X che rivelano spilli metallici e aste nella sua spina dorsale". Ciao!. Estratto 1 luglio 2018.
  15. ^ Gammell, Caroline (2 giugno 2011). "Principessa Eugenia: i chirurghi ortopedici mi hanno salvato dalla spina dorsale curva". The Telegraph. Estratto 15 marzo 2018.
  16. ^ Lambert, Victoria (29 marzo 2014)."Perché tutti vogliono una missus Marlborough". The Telegraph (Regno Unito). Estratto 9 febbraio 2015.
  17. ^ Corneau, Allison (22 ottobre 2013). "La principessa Eugenie si trasferisce a New York City, cammina al lavoro tutti i giorni". Rivista statunitense. Estratto 15 marzo 2018.
  18. ^ Holt, Bethan (9 agosto 2016). "'Le persone potrebbero essere sorprese di apprendere che ho un lavoro': la principessa Eugenie parla di Netflix, Zara e cammina per i tacchi con Harper's Bazaar US". The Telegraph. Estratto 15 marzo 2018.
  19. ^ Barcellona, ​​Ainhoa ​​(18 aprile 2017). "La principessa Eugenia ha promosso il ruolo di regista nel lavoro". Ciao!. Estratto 15 marzo 2018.
  20. ^ "Come viene pagata la regina? Il costo 2015/16 della monarchia". The Crown Chronicles. Estratto 12 febbraio 2018.
  21. ^ Ferguson, Sarah (13 luglio 2018). "Sarah Ferguson: Street Child può portare il lavoro che ho iniziato 25 anni fa a un numero ancora maggiore di bambini". London Evening Standard. Estratto 13 luglio 2018.

La principessa Eugenia di York

La principessa Eugeniafonte d'immagine

È abbastanza difficile trovare qualcuno che non sia affascinato dai reali. È vero che i monarchi in tutto il mondo non esercitano più potere politico come hanno fatto nei secoli passati, ma non si lasciano ingannare; hanno ancora tanta influenza, forse più di quanto ti piacerebbe credere. La famiglia reale britannica, probabilmente il picco di tutte le monarchie del mondo, intrisa di storia, non smette mai di impressionare con la sua longevità. Diretto dalla matriarca della Casa di Windsor, la regina Elisabetta II, alcuni membri della famiglia reale hanno goduto le luci della ribalta più di altri, alcuni di design, e altri senza alcuno sforzo da parte loro. Alcuni hanno deliberatamente, nel corso degli anni, quasi scivolato sotto il radar inosservato. Uno dei membri più riservati della Casa di Windsor è la principessa Eugenia di York.

La principessa Eugenia di York Bio

Nata come Eugenie Victoria Helena, il 23 marzo 1990 all'ospedale di Portland per donne e bambini di Londra, la principessa Eugenia è la figlia minore del principe André, duca di York, e Sarah, duchessa di York. Eugenia è l'ottava e la terza femmina, in linea con la successione del trono britannico. Suo padre, il principe Andrew Duke of York, è il terzo figlio e il secondogenito della regina Elisabetta II e del principe Filippo, duca di Edimburgo.

Battezzata nella chiesa di Santa Maria Maddalena, a Sandringham, dal vescovo di Norwich, Eugenia è la prima bambina reale ad avere un battesimo pubblico, il resto prima di lei erano cerimonie private. È anche l'unica dei nipoti della regina a non essere battezzata con il font Lily. Lei e sua sorella Princess Beatrice sono gli unici prodotti del matrimonio tra suo padre e sua madre.

Leggi anche: Misure, peso e altezza della principessa Diana

Quando aveva solo sei anni, i suoi genitori finirono il loro matrimonio in un divorzio molto pubblicizzato. A differenza di molti casi di divorzio disordinati, la separazione dei suoi genitori è stata gestita con rancore minimo, con entrambe le parti che hanno ottenuto la custodia congiunta dei bambini. Molto più tardi nella vita, la principessa Eugenia li lodò come "la coppia divorziata migliore" che conosceva.

Eugenia, dodicenne, è stata sottoposta a un intervento chirurgico al Royal National Orthopaedic Hospital di Londra per correggere la scoliosi; La scoliosi è una condizione che colpisce la colonna vertebrale, provocandone la curvatura e la rotazione laterale. Ha delle barre di metallo inserite nella schiena per tenerla dritta.

Ha iniziato la scuola da Winkfield Montessori dal 1990 al 1993 e si è unita alla Upton House School di Windsor. Successivamente ha frequentato la Coworth Park School e si è iscritta alla St George's School. Nel 2009 ha conseguito una laurea con lode all'università di Newcastle. La principessa ha completato il suo studio, conseguendo un 2: 1 nella letteratura inglese e nella storia dell'arte.

La principessa si è trasferita a New York nel 2013, dove ha lavorato per la società di aste online Paddle8 come benefattore dell'asta. Ha lavorato con Paddle8 per 2 anni ma è tornata a Londra nel 2015, ha assunto la posizione di associate director presso la galleria d'arte Hauser & Wirth e da allora è sempre stata lì.

A differenza dei suoi cugini Princes William e Harry, la principessa Eugenia preferisce una vita più privata. Non svolge alcun incarico pubblico e pertanto non riceve alcuna indennità dal Privy Purse.

Principessa Eugenia del fidanzato di York, sposata, marito

La principessa iniziò a frequentare Jack Brooksbank nel 2011 quando si incontrarono attraverso gli amici nella località svizzera di Verbier. Jack ha iniziato come manager del locale notturno di Londra e riparatore di feste. Fu assunto per gestire il famoso Mahiki Night Club a Mayfair. In seguito si è trasferito e ha iniziato la sua attività nel settore del vino e ora è l'ambasciatore del marchio di Casamigos Tequila, co-fondato da George Clooney.

La principessa Eugeniafonte d'immagine

Buckingham Palace ha annunciato il fidanzamento della principessa Eugenia e Jack Brooksbank il 22 gennaio 2018. Il matrimonio si svolgerà a St George's Chapel, nel Castello di Windsor, nell'autunno del 2018.

Leggi anche: Edward Snowden Wiki, Biografia, Fidanzata, Sposata, Moglie, È morto?

La principessa Eugenia del peso, altezza di York

La principessa Eugenia sta a 5 piedi e 7 pollici (1.72 metri). Pesa 60 kg. Le sue misure del corpo sono 36-28-38 pollici. Indossa una taglia del reggiseno 34A e un abito taglia 6.

Valore netto della principessa Eugenia

La ricchezza e la regalità vanno di pari passo, non importa quanto la principessa Eugenia sia in una vita pubblica, è inevitabile che valga una notevole quantità di denaro. La principessa vale circa $ 5 milioni.

4.6
5
10
4
5
3
3
2
2
1
0