Kate Austen

Salta alla navigazione Salta alla ricerca
Per lo scrittore anarchico di nome simile, vedi Kate Austin.
Kate Austen
Perduto carattere
Evangeline Lilly nel ruolo di Kate Austen nel 2008.
Prima impressione "Pilota, prima parte"
Ultima apparizione "Fine"
Creato da
  • Jeffrey Lieber
  • J. J. Abrams
  • Damon Lindelof
Interpretato da Evangeline Lilly
Emily Evan Rae (11 anni)
Skye McCole Bartusiak (giovane, solo voce)
centrico
Episodi)
"Pilota, parte 2"
"Tabula rasa"
"Qualunque sia il caso può essere"
"Nato per correre"
"Esodo, prima parte"
"Cosa ha fatto Kate"
"Lo voglio"
"Lasciato indietro"
"Pessimi affari"
"Non c'è posto come casa (parti 1 e 3)"
"Il piccolo Principe"
"Qualunque cosa è accaduta, è accaduta"
"The Incident, Part 1"
"LA X, Part 1 & 2"
"Cosa fa Kate"
"Fine"
Informazione
Nome e cognome Katherine Anne Austen
alias Annie, Joan Hart, Monica Callis, Katherine Dodd, Monica Ryan, Lucy
Specie Umano
Genere Femmina
Occupazione Fuggitivo e
finta madre di Aaron Littleton
Nazionalità americano
Ex
residenza
Ames, Iowa, USA

Katherine Anne "Kate" Austen è un personaggio immaginario della serie televisiva ABC Perduto, interpretato dall'attrice canadese Evangeline Lilly. Prima che il pilota venisse ucciso durante la fase di scrittura, Kate doveva emergere come leader per i sopravvissuti, motivandoli a costruire un rifugio e iniziare a considerare la vita come residenti permanenti dell'isola, tuttavia quando fu deciso che Jack avrebbe dovuto sopravvivere, lei fu un secondo -al comando. In questa descrizione originale per Kate, era una donna un po 'più grande, separata dal marito, che andò in bagno nella sezione di coda dell'aereo. Tuttavia, quell'idea finì per essere usata per Rose Henderson (L. Scott Caldwell) e suo marito Bernard Nadler (Sam Anderson). Kate è coinvolta in un triangolo amoroso con Jack e Sawyer (Josh Holloway) ed è vista come molto protettiva nei confronti di Claire (Emilie de Ravin) e del suo piccolo Aaron.

Biografia del personaggio

Prima dello schianto

Nata nel 1977 e cresciuta in Iowa, Kate è la figlia del commensale Diane (Beth Broderick), e Sam (Lindsey Ginter), un US Army Ranger e un veterano della Guerra del Golfo. In giovane età i genitori di Kate divorziarono e Diane sposò un alcolizzato abusivo di nome Wayne Janssen (James Horan). Da adulta, Kate ha ucciso Wayne, che ha confessato a sua madre prima di scomparire. Wayne era sempre stata abusiva con sua madre, ma Kate decise di ucciderlo dopo aver appreso che era il suo padre biologico. Diane chiamò le autorità; in seguito Kate viene inseguita e infine arrestata da Edward Mars (Fredric Lehne).

Kate è fuggita a Miami con lo pseudonimo "Monica", dove è uscita e ha presto sposato un agente di polizia di nome Kevin Callis (Nathan Fillion). Dopo uno spavento di gravidanza e l'acquisto da parte di Kevin di due biglietti Oceanic in Costa Rica per la luna di miele, Kate ha confessato il suo passato fuggiasco e ha cucito il suo drink con un sedativo prima di scomparire.[1] Dopo mesi di viaggi in tutto il paese sotto numerosi pseudonimi, Kate ha saputo che Diane stava morendo di cancro e ha deciso di farle visita. Si è riunita al suo fidanzato del liceo, il dott. Tom Brennan (Mackenzie Astin), che ha organizzato un incontro tra Kate e Diane. Mentre Kate cercava di scusarsi con lei, Diane iniziò a urlare aiuto, spingendo Kate a fuggire dall'ospedale con Tom. Un poliziotto ha aperto il fuoco sulla loro auto di fuga, uccidendo Tom e costringendo Kate a fuggire dalla scena dell'incidente.[2]

Mesi dopo Kate organizzò una rapina nel New Mexico con diversi criminali per infiltrarsi nella cassetta di sicurezza di una banca. L'aeroplanino giocattolo di Tom veniva stoccato nella casella 815, lo stesso numero del numero di volo precipitato. Fuggì in Australia dove, mentre dormiva in un fienile, fu scoperta da un contadino, Ray Mullens (Nick Tate). Posando come escursionista canadese, Kate ha lavorato nella fattoria per tre mesi. Quando il contadino la prese per tentare di svignarsela, le offrì un passaggio in città la mattina seguente. Durante il viaggio, tuttavia, Kate ha scoperto che l'agricoltore aveva scoperto la sua vera identità e aveva informato Edward Mars della sua posizione. Kate ha afferrato il volante e fatto cadere il camion in un campo, ma invece di correre, ha aiutato l'agricoltore incosciente dal suo veicolo, dando a Marte il tempo di inseguirla e arrestarla. Accompagnandola all'aeroporto in manette, Mars informò gli agenti di sicurezza locali sul passato fuggiasco di Kate e rivelò il suo astuccio portatile contenente quattro armi da fuoco (e un quinto in una fondina alla caviglia). Mentre l'aereo era bombardato da un'escalation di turbolenza, Mars fu svenuto dal bagaglio dal vano sopraelevato. Kate rubò le chiavi alle manette e attaccò una maschera d'ossigeno a Marte e per sé, mentre l'aereo si scheggiava e si schiantava sull'isola.[3]

Dopo l'incidente

Stagione 1

Dopo essere sopravvissuto all'incidente, Jack Shephard notò che Kate stava uscendo dalla giungla e le chiese di ricucire la ferita, a cui lei acconsentì riluttante. Durante il loro secondo giorno sull'isola - Jack, Kate e Charlie Pace (Dominic Monaghan) sono andati a recuperare il ricetrasmettitore della cabina di pilotaggio dai detriti dell'aereo. Hanno cercato di salvare il pilota ferito, ma il mostro di fumo li ha attaccati. Quando sono tornati; Kate, Sayid Jarrah (Naveen Andrews) e molti altri sopravvissuti sono saliti su un terreno più elevato dell'isola per trasmettere un segnale di soccorso sul ricetrasmettitore.

Al campo, Kate ha visitato il Maresciallo ferito, dove ha tentato di strangolarla. Kate ha detto a Jack che avrebbe dovuto sopprimere l'uomo morente, ma Jack ha messo in discussione le sue vere motivazioni quando ha saputo della sua fedina penale. Andò in missione per triangolare il segnale di soccorso e aiutò un ferito Michael Dawson a tornare al campo.Jack suggerì che i sopravvissuti si trasferissero nelle caverne che aveva scoperto, ma Kate rifiutò perché aveva paura di "scavare" e sistemarsi.

Quando Kate scoprì il caso del maresciallo; lei e Sawyer hanno avuto diversi combattimenti per ottenerlo in loro possesso. Alla fine - Kate chiese a Jack il suo aiuto; ha recuperato il caso e ha deciso che dovrebbe aprirlo con Kate. All'interno del caso c'era l'aereo giocattolo di Tom. Jack l'ha interrogata sul giocattolo, e ha ammesso che l'aereo apparteneva all'uomo che lei amava e uccideva.

Mantenere un atteggiamento utile; Kate - insieme a Jack - ha cercato di rintracciare Claire e Charlie quando sono stati rapiti da Ethan. Sono stati in grado di trovare e far rivivere un Charlie sospeso; e più tardi, aiutò a catturare Ethan. Kate fu costretta a consegnare la bambina di Claire da sola quando Jack stava cercando di salvare la vita di Boone.

Kate ha cercato di conquistare un posto nella zattera di Michael tentando di rubare i posti di Sawyer e Jin. Convinse la moglie di Jin, Sun ad avvelenare la sua acqua per assicurarsi che non sarebbe stato in grado di viaggiare sulla zattera. In preparazione per il viaggio, Kate rubò il passaporto di una donna morta per assumere la sua identità. Tuttavia - Michael ha accusato Sawyer dell'avvelenamento di Michael, che ha portato Sawyer a rivelare il suo status di fuggitivo agli altri sopravvissuti.

Dopo che Rousseau arrivò sulla spiaggia per avvertire il campo dell'arrivo imminente degli Altri; ha diretto Kate, Jack, Locke e Hurley alla Black Rock - dove hanno tentato di trasportare la dinamite nel portello che è stato scoperto nella giungla.

Stagione 2

Kate e Locke scendono nel portello, Kate entra per prima.[4] Una volta dentro, è rinchiusa da Desmond.[5] Kate arriva in una stanza con un computer, dove riesce a sopraffare Desmond dopo che Jack arriva. Incidentalmente danneggia il computer nel fuoco incrociato, causando il panico e la fuga di Desmond.[6] Kate è posto su una rotazione per inserire un determinato insieme di numeri ogni 108 minuti nel computer, presumibilmente salvando il mondo.

Mentre raccoglie frutta, Kate vede un cavallo nero dal suo passato. Quando torna al portello, allucina il fatto che Wayne viene incanalato attraverso l'inconscio ferito Sawyer e Kate. Jack la trova da sola nella giungla e cerca di confortarla. Kate bacia Jack d'impulso, poi scappa via una volta che si rende conto di quello che ha fatto. Alla fine ritorna a Hatch per seguire Sawyer. Si avventurano fuori ed entrambi testimoniano il cavallo nero che si sofferma nelle vicinanze.[7] Quando Michael scappa alla ricerca di suo figlio, Kate lo segue, ma viene rapito. Dopo che Jack rifiuta le richieste di Tom di consegnare i fucili, Kate viene portato fuori e tenuto sotto mira per costringere gli uomini a rinunciare alle loro armi.[8]

Quando il bambino di Claire si ammala, Kate si unisce a lei in un viaggio nella giungla per cercare l'aiuto di Rousseau. I tre entrano nell'entroterra, dove scoprono la stazione dello staff.[9] Più tardi, Kate e Jack scoprono una misteriosa e inosservata goccia di cibo nella giungla. Ritornano al portello, dove l'ostaggio "Henry Gale" è esposto come un impostore.[10] Più tardi, Kate si unisce a Jack in un viaggio di ritorno dove hanno incontrato gli Altri. I due si accampano e Kate si scusa per averlo baciato nella giungla. Jack le dice che non è dispiaciuto che lei lo abbia baciato e che stiano per baciarsi di nuovo quando un Michael esausto inciampa fuori dai cespugli.[11] Michael la invita a seguirlo nel campo degli Altri quando si riprende. Il giorno dopo, Kate, Jack, Sawyer e Hurley si uniscono a Michael Dawson mentre si dirigono verso il campo degli Altri. Sono aggrediti, imbavagliati, legati e portati a un molo.[12]

Stagione 3

Kate è posta in una gabbia di fronte a Sawyer per lavorare per gli Altri, sotto gli occhi di Pickett.[13] Sawyer scopre di essere effettivamente su un'altra isola e cerca di mantenere le informazioni da Kate in modo da darle una speranza. Quando Jack la contatta tramite la radio di Pickett, informandola che ha una partenza anticipata per fuggire, lei e Sawyer corrono verso la spiaggia.[1] Incontrano Alex, che dà loro la sua barca [14]

Quando arriva sulla spiaggia, rimprovera Sayid e Locke per non preoccuparsi di salvare Jack. Si dirigono nella giungla e trovano Rousseau, che accetta di aiutarli dopo aver appreso dello status di Alex.[15] I quattro trek nella giungla, dove scoprono la stazione Flame. Lì affrontano l'Altro Mikhail e lo prendono in ostaggio.[16] I quattro riprendono la loro camminata, arrivando infine alla caserma degli Altri, e vedono Jack socializzare con gli Altri.[17] Quella sera, Kate si avvicina a Jack, ma gli Altri catturano Sayid e lei. Quando sono soli, Jack spiega a Kate di aver stretto un accordo con gli Altri. In cambio del salvataggio della vita di Ben, a Jack sarà permesso di tornare a casa. Promette a Kate che tornerà per lei e il resto dei loro amici. Ma Locke fa esplodere il sottomarino dell'Altro prima che Jack possa andarsene.[18] Il giorno seguente, Kate viene gassata dagli Altri e si sveglia nella giungla, ammanettata a Juliet. Alla fine tornano in spiaggia con Jack e Sayid.[19]

Al suo ritorno, Kate è ancora diffidente nei confronti di Giulietta, e diventa particolarmente gelosa della relazione di sviluppo di Juliet con Jack. Più tardi, apprende dell'arrivo di Naomi.[20] A Kate viene poi mostrato il piano di Jack e Juliet per affrontare l'imminente attacco degli Altri mentre la maggior parte viaggia verso la torre della radio. Durante il viaggio, Sawyer dice a Kate che sta tornando per aiutare i sopravvissuti sulla spiaggia. Kate vuole andare con lui, ma Sawyer non la lascerà, e Jack difende le azioni di Sawyer, sapendo che Sawyer sta cercando di proteggere Kate. Quando Kate chiede il motivo per cui sta attaccando per Sawyer perché sa che Sawyer non si sarebbe mai ostinato a Jack, Jack risponde che è perché lui (Jack) la ama. Alla fine incontrano Ben e Alex nella giungla, a quel punto Ben viene preso in ostaggio.[21]

Stagione 4

Kate segue una traccia del sangue di Naomi fino a quando viene attaccata da Naomi, che muore improvvisamente.Dopo uno scontro tra Jack e Locke, Kate decide di restare con Jack, ma chiede a Sawyer quando decide di andare con Locke. Più tardi, incontrano Daniel Faraday, che credono sia arrivato per salvarli.[22] Dopo aver trovato Miles, Kate e Jack si ritrovano sotto tiro armati finché non li porta nel corpo di Naomi.[23]

Più tardi, si uniscono a Frank, che è riuscito ad arrivare sull'isola con l'elicottero. Dopo aver appreso la posizione dell'ultimo membro del team, Charlotte Staples Lewis, Kate accompagna Sayid e Miles nella caserma. Alla fine vengono catturati da Locke.[24] Kate decide di rimanere alla caserma, nel tentativo di estrarre informazioni da Miles. Lei gli ordina di parlare con Ben, ma viene catturato da Locke. Trascorre la notte con Sawyer (anche se non hanno fatto sesso) e gli dice che non è incinta. Litigano per il suo esagerato spettacolo di sollievo. Sawyer la accusa di rimbalzare avanti e indietro tra lui e Jack. Kate gli dà uno schiaffo in faccia e poi torna in spiaggia.[25] Quando Sawyer ritorna con Miles e Aaron, assume anche il ruolo di prima custode di Aaron quando Sawyer rivela che Claire è scomparsa. Più tardi, Sayid e Kate seguono Jack e Sawyer per evitare che vengano attaccati dai soldati della barca. Si incontrano con gli altri rimanenti e uniscono le forze per sconfiggere i soldati della barca. Tutti salgono a bordo dell'elicottero di Lapidus, ma mentre ritornano al mercantile viene scoperta una perdita di carburante, e dopo tutto il peso in eccesso viene espulso, Sawyer bacia Kate, poi le chiede di fare un favore per lui a casa e salta fuori.[26]

Dopo l'isola

In "Eggtown", Kate va sotto processo per l'omicidio di suo padre. Jack testimonia per lei come testimone personaggio. Si trova sotto giuramento e dice alla corte che è stato Kate a salvare lui e gli altri sopravvissuti. Sotto interrogatorio, gli viene chiesto se ama il convenuto e risponde "Non più". Kate sembra mortificata e chiede che la testimonianza di Jack cessi. La madre di Kate, testimone stella dell'accusa, cerca di riconciliarsi con Kate e decide quindi di non testimoniare. Di conseguenza viene rilasciata per dieci anni di libertà vigilata, a condizione che non lasci la California.[25] Kate incontra Jack dopo che è stata rilasciata e lui le confessa che ha mentito sul banco (che non la ama più) e Kate ne è felice. Lei lo invita a tornare a casa con lei, ma esita perché non è pronto a vedere di nuovo Aaron (suo nipote). In "Something Nice Back Home", Kate è vista vivere in una relazione consolidata con Jack, che è anche un padre surrogato per suo nipote Aaron. Più tardi, Jack chiede a Kate di sposarlo, che lei accetta felicemente. Jack in seguito affronta Kate sulle sue "commissioni", che hanno coinvolto il suo incontro con la figlia di Sawyer; Clementine e la sua ex-ragazza Cassidy. Kate si rifiuta di dire a Jack qualsiasi dettaglio su questo, poiché sa che Sawyer non vorrebbe che nessun altro lo sapesse. Jack è irritato dalla sua segretezza e alza la voce, svegliando Aaron. Kate si precipita a confortarlo, poi Jack parte, paranoico, mettendo fine alla loro relazione.[27]

In "Through the Looking Glass", Jack la informa del funerale di John Locke. Jack le dice che devono tornare sull'isola, ma Kate diventa furiosa e se ne va.[21]

Stagione 5

Kate è sorprendentemente affrontato da Dan Norton, un avvocato che sta chiedendo un campione di sangue sia da lei che da Aaron per determinare la loro relazione biologica. Norton si rifiuta di dire a Kate chi è il suo cliente, e Kate si rifiuta di dargli un campione di sangue. Kate visita Sun, che la convince ad andare a vedere Norton e cercare di fargli rivelare chi è il suo cliente. Kate lascia Aaron in cura da Sun mentre visita la ditta di Norton, ma non riesce a farsi un nome da lui. Kate e Jack seguono Norton nella sua casa dei clienti, che si rivela essere la madre di Claire. Jack entra per parlare con lei e poi si rende conto che lei non è il cliente che stavano cercando. Quando viene avvicinato da Ben in seguito, Kate scopre che è stato lui a cercare di ottenere un campione di sangue da lei.

Kate si rende conto che non dovrebbe allevare Aaron e affidarlo alle cure della madre di Claire. Va all'appartamento di Jack e passano la notte insieme. Ritorna sull'isola con gli altri sopravvissuti al volo 316. Sawyer spiega che l'anno è il 1977 e Jack e Hurley la prendono segretamente per partecipare alla Dharma Initiative. Sayid spara a un giovane Ben Linus e Kate e Sawyer gli salvano la vita portandolo da Richard Alpert. Dopo aver rifiutato di aiutare Jack nei suoi piani di far detonare la bomba all'idrogeno, Kate ritorna alla Dharma Initiative, per poi essere messa sul sottomarino Dharma con Sawyer e Juliet. Tuttavia, lei insiste che i tre lasciano il sottomarino per impedire a Jack di far esplodere la bomba. Quando i tre tornano sull'isola, alla fine si riuniscono con Jack, Jin, Sayid e Hurley. Sebbene Sawyer cerchi di persuadere Jack a non usare la bomba, i suoi sforzi sono vani e combattono. Kate dice a Jack che se davvero crede che detonare la bomba sia la cosa migliore, allora lei lo aiuterà, mentre Sawyer accetta riluttante di seguire il piano dopo che Juliet prende anche la parte di Jack. Kate assiste Jack nel portare la bomba nella posizione richiesta, ma quando la lascia cadere in un tunnel, non si spegne, nonostante debba esplodere all'impatto. Jack, Kate, Sawyer e Juliet sono scioccati, ma immediatamente, l'esercitazione del Dharma che stava perforando in profondità nella tasca di energia magnetica che Jack stava cercando di contenere è andata troppo oltre, e Juliet viene alla fine trascinata nel tunnel, nella fonte di l'energia. Kate e Sawyer cercano di tirarla fuori ma la forza del magnetismo è troppo forte e lei viene trascinata nel tunnel.Kate tenta di rimuovere un Sawyer in difficoltà dalla scena insieme a Jack, ignaro che Juliet rimane cosciente per il momento e tenta disperatamente di far detonare la bomba, riuscendo infine.

Stagione 6

Kate continua la sua missione per riunire Claire con Aaron. Quando alla fine la trova, scopre che un lato oscuro è cresciuto in Claire, che è diventata instabile a causa di molti anni di vita da sola, nella convinzione che gli altri stanno tenendo in ostaggio suo figlio in un Tempio. Sawyer fugge dal Tempio e Kate lo segue per scusarsi della perdita di Juliet e per chiedergli di aiutarla a trovare Claire. Sawyer assicura a Kate di non incolpare e rivela la sua intenzione di proporre a Juliet. Kate si rompe e alla fine ritorna al Tempio per prendere Claire. Quando Kate si unisce al campo di Man in Black, dopo che Claire scopre che è stata Kate a prendere Aaron e tenta di uccidere Kate lanciandola a terra e tirandole contro un coltello. Kate viene salvata da "Locke" e vedendo che Kate è sconvolta dalla perdita dell'amicizia di Claire, la avverte che Claire non dovrebbe essere riunita con Aaron come ora è "pazza". Claire in seguito si scusa in lacrime per le sue azioni e ringrazia Kate per aver tenuto al sicuro suo figlio.

Kate, (che da allora ha raggruppato con 'Locke') pianifica un breakout dal party di Man in Black, Kate vuole portare Claire ma Sawyer si rifiuta, dicendo che non è più l'amica che un tempo conoscevano dopo il suo attacco a Kate. Quando Claire li vede che la lascia indietro di nuovo, dà la caccia e li tiene sotto minaccia quando tentano di imbarcarsi su una barca per fuggire. Kate parla Claire, convincendola a venire con loro in modo che possa finalmente tornare a casa da suo figlio.

Il gruppo prova a lasciare il sub di Widmore e Kate viene colpito attraverso la clavicola destra. Una volta a bordo, mentre Jack si prende cura della ferita di Kate, scoprono che l'Uomo in Nero ha messo a bordo un esplosivo C4. Sawyer inavvertitamente fa accelerare il conto alla rovescia e Sayid, Jin e Sun vengono uccisi nell'esplosione che ne deriva. Jack chiede a Hurley di occuparsi di Kate e assicurarsi che la porti in salvo dalla nave che affonda. Sulla riva, Kate corre verso Jack ed è sollevato di trovarlo al sicuro. Kate, Jack e Hurley piangono la perdita dei loro amici mentre Sawyer rimane incosciente.

Mentre l'Uomo in Nero inizia a distruggere l'isola, Kate aiuta Jack a ucciderlo sparandogli. Jack è ferito nel combattimento con "Locke" e lui e Kate si separano per l'ultima volta a causa dei loro diversi destini. Jack e Kate condividono un bacio appassionato e dichiarano il loro amore l'uno per l'altra prima che Jack parti con Hurley per salvare l'isola, e Kate va adempiere alla sua promessa di trovare Claire prima di partire sull'aereo Ajira, pilotato da Frank. Lungo la strada, trovano Claire, che ha paura di lasciare l'isola quando sente di non essere più una madre adatta. Kate la convince che le sue preoccupazioni sono normali e promette di aiutarla. Kate scappa dall'aereo sull'aereo con Claire, Sawyer, Miles, Frank e Richard - Kate mano nella mano con Claire.

In Sideways, Kate ricorda la sua vita quando aiuta Aaron ad assistere al concerto. Kate aspetta il concerto per potersi ricongiungere con Jack. Lei lo trova e gli dice "Mi sei mancato tanto", un riferimento che probabilmente ha vissuto una lunga vita dopo aver lasciato l'isola e ha mancato profondamente Jack. Alla fine Jack si sveglia e ricorda Kate ei suoi amici. Insieme a Jack al suo fianco, vanno avanti insieme.

Sviluppo

Circa 75 donne di diverse forme, taglie, etnie ed età hanno fatto l'audizione per diventare Kate, inclusa Yunjin Kim, che in seguito ha interpretato il ruolo di Sun-Hwa Kwon. Nei piani iniziali, Jack sarebbe morto a metà del primo episodio, e poi Kate sarebbe emersa come leader. Non sarebbe stata una fuggitiva, invece suo marito sarebbe andato in bagno poco prima che l'aereo si spaccasse a mezz'aria, e lei sarebbe rimasta ferma sull'Isola che era vivo. Questo finì per essere usato per il personaggio di Rose. I produttori sono stati colpiti dall'audizione del canadese Evangeline Lilly, mostrando la fiducia con la vulnerabilità che stavano cercando. Dato che questo era il primo ruolo di Lilly, aveva difficoltà a ottenere un visto per lavorare negli Stati Uniti. Doveva iniziare il primo giorno di riprese, ma il programma è stato riorganizzato per darle più tempo e, nel frattempo, i produttori hanno iniziato ad ascoltare di nuovo nel caso in cui il visto non fosse arrivato. Tuttavia, durante una delle audizioni, ricevettero un'e-mail che confermava di aver ottenuto il visto e di poter iniziare a lavorare nello show.[28] Il produttore esecutivo Damon Lindelof ha parlato del casting di Lilly:

Evangeline era uno sconosciuto completo e totale. Abbiamo letto da 60 a 65 donne per il ruolo di Kate. Stavamo spedendo velocemente attraverso un nastro, e lui [Abrams] la vide e disse: "Quella è la ragazza".

Kate Austen

Kate Austen

Interpretato da

Prima vista

Apparso in

{{{Apparizione}}}

Menzionato in

{{{Menzionato}}}

Numero degli episodi

Episodio / i centrico / i


Episodi condivisi condivisi


Episodio / i non centrico / i con flash


Mobisode (i) centrale

{{{CentricMobisode}}}

{{{Listen3}}}

Nome

Katherine Anne Austen

Conosciuto anche come

Annie
Joan Hart
Monica Callis
Katherine Dodd
Maggie Ryan
lucy
Lentiggini

Data di nascita

Data di morte

Modo di morte

{{{DeathReason}}}

({{{PerchéAustralia}}})

Professione

In Australia...

... per trovare una nuova vita

Sull'aereo...

Sull'isola...

{{{PerchéIsola}}}

Membri della famiglia

Connessione

{{{Connessioni}}}

"Kate" reindirizza qui. Per altri usi di "Kate", vedi Kate (disambiguazione).

Katherine Anne Austen, più comunemente noto come Kate, è uno dei sopravvissuti dallo schianto del volo oceanico 815. Prima dell'incidente, Kate aveva passato molti anni in fuga dalla legge dopo aver ucciso il padre violento. Per raggiungere i suoi obiettivi, avrebbe commesso molti altri crimini e si sarebbe trasformata in rapina in banca, aggressione e seduzione.

Sull'isola, divenne un membro integrante della società dei sopravvissuti, formando forti legami e, infine, relazioni romantiche con Jack e Sawyer e diventando anche vicina a Claire e Sun. Pieno di risorse, arguto e misteriosamente solitario, ha partecipato a molte missioni mentre cercava di nascondere il suo passato travagliato al resto dei sopravvissuti.

Kate fu catturata dagli Altri insieme a Jack e Sawyer, ma alla fine riuscì a fuggire dall'Isola con altri cinque sopravvissuti. Fuori dall'isola, Kate ha consumato i suoi sentimenti per Jack e hanno iniziato una relazione romantica. Kate è stata processata per i suoi vari crimini e, nella disperazione di risolvere i suoi problemi con la legge, ha accettato un decreto di prova di dieci anni. Kate e Jack alla fine si sono trasferiti insieme e sono stati brevemente fidanzati, ma il senso di colpa di Jack nel lasciare gli altri alle spalle lo ha finalmente raggiunto e si è manifestato in problemi di droga e alcol che alla fine hanno messo fine alla loro relazione. Ha cresciuto Aaron Littleton come suo figlio, ma alla fine ha deciso di tornare sull'isola per salvare sua madre, Claire.

Una volta tornata sull'isola, Kate fu bloccata nel 1977 con alcuni degli altri sopravvissuti. Ha lavorato per la DHARMA Initiative e salvato la vita di un giovane Benjamin Linus. Ha poi viaggiato nel tempo fino al 2007, dove ha trovato una Claire "infetta". Kate si unì al lato di Man in Black, ma non si fidava di lui. Ha aiutato Jack ad uccidere l'uomo in nero e ha detto il suo ultimo addio a Jack. Hanno riaffermato il loro amore reciproco prima di scappare dall'isola con Claire. Jack e Kate si riunirono nell'aldilà e andarono avanti con i loro amici.

Prima dell'incidente

Infanzia

Kate è nata tra il 21 maggio e il 21 giugno del 1977 ed è cresciuta nell'Iowa rurale. ("Pilota, seconda parte") ("Tabula Rasa") È stata cresciuta da sua madre, Diane e Sam Austen, l'uomo che credeva fosse il suo padre biologico. Quando Kate aveva cinque anni, i suoi genitori divorziarono. Kate visse con sua madre che presto sposò un uomo di nome Wayne. Wayne era una madre di Kate alcolizzata, che abusava spesso fisicamente, e persino occasionalmente sogghignava a Kate durante la sua infanzia. ("Cosa ha fatto Kate")

Nei suoi primi anni dell'adolescenza, un commesso ha catturato Kate e la sua amica Tom Brennan rubando un cestino da pranzo da un piccolo negozio. Tuttavia, un estraneo intervenne e pagò il lunchbox, picchiettandosi il naso e dicendole di "essere buono". Il 15 agosto 1989, Kate e Tom misero un messaggio registrato, un aeroplanino giocattolo e una palla da baseball nel cestino del pranzo e lo seppellirono sotto un albero come capsula del tempo. ("The Incident, Part 1") ("Born to Run")

Un fuggiasco

Nel 2001, Kate scoprì che Sam stava servendo in Corea quando fu concepita, suggerendo che Wayne era in realtà il suo vero padre biologico. Inorridita al pensiero di essere sua figlia, Kate prese una polizza assicurativa e fece esplodere la casa con Wayne al suo interno. Sua madre scioccata ha chiamato la polizia su di lei. Kate ha cercato di fuggire a Tallahassee, ma è stato arrestato da Ed Mars, un maresciallo degli Stati Uniti. Tuttavia, un cavallo ha costretto la loro auto fuori strada, lasciandola scappare. ("Cosa ha fatto Kate")

Durante i suoi primi giorni da latitante, Kate visitò Sam Austen e lo affrontò sulla sua vera parentela. Spiegò che aveva nascosto la verità perché sapeva che avrebbe ucciso Wayne, poi le diede un'ora di vantaggio prima di chiamare la polizia. ("Cosa fece Kate") Due mesi dopo, visitò sua madre con l'aiuto di Cassidy Phillips, una truffatrice che aveva salvato da un incontro di polizia. Cassidy ha incastrato la casa di Diane travestita da Kate e ha scoperto agenti che lo guardavano continuamente. Cassidy più tardi rovesciò il cibo su Diane al suo ristorante, mandandola in bagno dove Kate si nascose. Diane ha difeso Wayne e ha avvertito Kate se avesse mai visitato di nuovo, avrebbe urlato aiuto. ("What Kate Did") ("Left Behind") Quando il cancro ha attaccato Diane, però, Kate è tornata, con l'aiuto di Tom, ora medico. I due dissero la capsula del tempo e si baciarono brevemente, poi Tom fece entrare Kate nella stanza di Diane. Diane urlò per sicurezza, e Kate e Tom fuggirono in macchina. La successiva inseguimento della polizia uccise Tom con una pallottola in testa, e Kate continuò da solo a piedi. ("Nato per correre")

La vita in fuga


Il matrimonio di Kate ("Lo voglio")

Sebbene fosse ancora un fuggiasco, Kate cercò di assumere una nuova vita trasferendosi in Florida con uno pseudonimo: Monica. Si innamorò e alla fine sposò un agente di polizia di nome Kevin Callis che non sapeva nulla della sua vera identità. Dopo alcuni mesi di matrimonio, contattò il maresciallo, pregandolo di smetterla di seguirla, ma disse che in ogni caso avrebbe trovato che non poteva sistemarsi.Abbastanza sicuro, Kate presto scoprì che non poteva affrontare la vita domestica dopo uno spavento di gravidanza. La sorpresa dei biglietti per la luna di miele ricordava a Kate che le mancava un passaporto valido e non poteva continuare a mentire a Kevin. Fu costretta a drogare suo marito, credendo di sospettare che lei fosse il fuggitivo che era, e, a malincuore, lo lasciò. ("Lo voglio")

Nel 2002, Mars la informò che aveva l'aereo giocattolo di Tom in una banca del New Mexico. Kate, ora chiamata se stessa "Maggie Ryan", ha cospirato con una banda per rapinare la banca. Kate ha fatto da ostaggio, e il suo nuovo fidanzato Jason ha guidato la rapina. Quando Jason ha provato a sparare al direttore della banca, Kate ha sparato a lui e al resto della banda. Ha poi recuperato l'aereo giocattolo da una cassetta di sicurezza. ("Qualunque sia il caso potrebbe essere")

Kate ha poi lavorato nella fattoria di Ray Mullen in Australia e stava progettando di trasferirsi successivamente a Bali, ma Mullen ha scoperto il suo poster desiderato presso l'ufficio postale e ha tentato di consegnarla a Edward Mars. Kate realizzò il piano, ma quando la sua fuga tentò di mettere in pericolo la vita di Mullen, scelse di salvarlo piuttosto che fuggire. Marte quindi catturò Kate e si preparò ad estradarla negli Stati Uniti a bordo del Volo Oceanic 815. ("Tabula Rasa")

Volo 815

All'aeroporto, Edward Mars provocò Kate per spiegare a un ufficiale perché era necessario portargli cinque pistole. Sull'aereo, ha continuato a schernire Kate. Durante la turbolenza del volo, i bagagli volarono dal cassonetto del bagagliaio e lo spinsero sulla fronte di Marte e lo buttarono fuori. Kate ha rubato le sue chiavi e ha sbloccato le manette e poi ha messo la maschera di ossigeno sul suo viso, rimanendo cosciente per tutto l'incidente. ("Pilota, prima parte") ("Pilota, seconda parte") ("Tabula Rasa") ("Esodo, prima parte")

Sull'isola

Giorni 1-44 (Stagione 1)

Jack Shephard notò che Kate stava uscendo dalla giungla e le chiese di ricucire la ferita, a cui lei acconsentì riluttante. Più tardi quella notte, si sono presentati tra loro in modo appropriato. Durante il suo secondo giorno sull'isola, Kate, Jack e Charlie Pace andarono in missione per recuperare il ricetrasmettitore della cabina di pilotaggio dai detriti dell'aereo. Hanno cercato di salvare il pilota ferito, ma il mostro di fumo li ha attaccati per la prima volta. Quando sono tornati, Sayid Jarrah ha riparato il ricetrasmettitore. Per ricevere un segnale, Kate, Sayid e molti altri sopravvissuti sono saliti su un terreno più alto dell'isola. Durante il loro viaggio, Sawyer uccise un orso polare attaccante con la pistola del Maresciallo. Kate lo rimosse dal suo possesso, ma finse inesperta con l'arma. Alla fine, il ricetrasmettitore ha rilevato un segnale di pericolo agghiacciante. ("Pilota, prima parte") ("Pilota, seconda parte") ("Tabula Rasa")

Al campo, Kate ha visitato il Maresciallo ferito. La attaccò, sforzandogli ulteriormente le ferite. Kate ha detto a Jack che avrebbe dovuto sopprimere l'uomo morente, ma Jack ha messo in dubbio i suoi veri motivi perché aveva saputo della sua fedina penale. Restituì la pistola a Sawyer, che accettò di porre fine alla vita del maresciallo. Kate si offrì di dire a Jack perché era stata arrestata, ma Jack disse che tutti i sopravvissuti meritavano un nuovo inizio. Più tardi, Kate iniziò una missione per triangolare il segnale di soccorso, ma fallì e lei dovette aiutare un Michael ferito di nuovo al loro accampamento. Kate accompagnò Jack alle grotte per scovarli, ma quando suggerì ai sopravvissuti di trasferirsi lì, Kate rifiutò perché non voleva finire come gli scheletri che avevano trovato lì. Mentre Kate stava di nuovo aiutando Sayid a triangolare un segnale, Sawyer la informò che Jack era rimasto intrappolato in una caverna. Kate si precipitò alle grotte per aiutare. Più tardi, Kate accettò di baciare Sawyer per scoprire dove si trovava l'inalatore di Shannon, mostrando disprezzo per Sayid e Jack che lo torturavano. ("Tabula Rasa") ("Walkabout") ("La casa del Sol Levante") ("La falena") ("Fiducioso")

Dopo che Ethan rapì Claire e Charlie, Kate cercò di rintracciarli con Jack. Sono stati in grado di trovare e far rivivere un Charlie sospeso. Più tardi, Kate scoprì il caso Halliburton del maresciallo, ma dovette lasciarlo prendere a Sawyer quando non riuscì a trovare la chiave. Alla fine disse a Jack delle pistole nel caso e riesumarono il corpo del maresciallo insieme per recuperare la chiave. Tuttavia - Jack decise che avrebbe dovuto aprirlo con lei. All'interno del caso c'era l'aereo giocattolo di Tom. Quando Jack la interrogò sul giocattolo, Kate ammise che l'aereo apparteneva all'uomo che aveva amato e ucciso entrambi. Più tardi, aiutò nella missione per catturare Ethan. ("Tutti i migliori cowboy hanno problemi con papà") ("Qualunque sia il caso") ("Ritorno a casa")

Poco dopo, Kate ha negoziato un accordo con Sawyer, offrendosi di aiutarlo a cacciare un cinghiale per acquisire uno dei cannoni in suo possesso. Si sono legati a un gioco di bevute di "I Never", durante il quale Kate ha rivelato il suo matrimonio e l'omicidio che ha commesso. Più tardi, Kate e Jack erano insieme quando Locke portò un Boone ferito, ma Kate fu costretta a consegnare il bambino di Claire mentre Jack cercava di salvare la vita di Boone. ("Fuorilegge") ("Non fare danni")

Michael ha costruito una zattera e Kate ha cercato di ottenere un punto convincendo Sun ad avvelenare l'acqua di Jin. In preparazione per il viaggio, ha rubato il passaporto di una donna morta per assumere la sua identità. Michael ha accusato l'avvelenamento di Sawyer of Jin, che ha portato Sawyer a rivelare lo status di fuggitivo di Kate agli altri sopravvissuti. ("The Greater Good") ("Born to Run")

Kate ha lasciato il campo con Jack, Locke e Hurley per recuperare la dinamite dalla Roccia Nera. Sulla via del ritorno a Hatch, lanciò la dinamite per liberare Locke dalle grinfie del Fumo. Kate continuò verso Hatch con il resto del gruppo. Sono stati in grado di aprirlo con la dinamite. ("Born to Run") ("Esodo, prima parte") ("Esodo, seconda parte")

Giorni 44-67 (Stagione 2)

Dopo essere tornati alle caverne con Jack e Hurley, John Locke e Kate hanno accettato di avventurarsi ulteriormente all'interno della Hatch. Essendo il peso più leggero, Kate scese prima nel Covo, contando fino a cinque per alleviare le sue paure. Il suo cavo da imbracatura si allentò e cadde sul fondo del portellone. Desmond ordinò a Locke di legarla e bloccarla in dispensa. Kate si è liberata con un coltello che Locke l'aveva fatta scivolare e si è arrampicata su una presa d'aria per aiutare lui e Jack. Ha colpito Desmond da dietro con una pistola, ma ha danneggiato il computer nel processo. Per sistemare il computer, corse verso la spiaggia per trovare Sayid. ("Uomo di scienza, uomo di fede") ("Alla deriva") ("Orientamento")

Kate si unì alla squadra che inserì i numeri nel computer Swan e sfruttò anche la dispensa dello Swan, prendendo shampoo contro i desideri di Hurley, il che portò Jack a prenderla in un asciugamano dopo una doccia con odore di zolfo. Kate ha aiutato Sun a trovare la sua fede quando è scomparsa, e le donne hanno sviluppato una stretta amicizia. ("Everybody Hates Hugo") ("... And Found")

Quando un Sawyer ferito è tornato al campo, Kate si è preso cura di lui per i prossimi giorni, saltando anche i funerali di Shannon per farlo. Mentre raccoglieva frutta nella giungla, Kate si imbatté in un cavallo e confidò a Charlie e Sayid su quello che era successo. Dopo un violento incidente con Sawyer, temeva che Wayne si stesse manifestando attraverso Sawyer e fosse fuggito dallo sportello in preda al panico. Più tardi, Jack ha trovato Kate e ha cercato di consolarla, il che ha portato ad una vulnerabile Kate baciandolo inaspettatamente. Confusa dai suoi sentimenti, fuggì da Jack e tornò dalla parte di Sawyer. Quando i due lasciarono il portello, videro insieme il cavallo nero. ("Collisione") ("Cosa ha fatto Kate")

Quando Michael tentò di salvare suo figlio dagli Altri, un gruppo decise di seguirlo. Jack non avrebbe permesso a Kate di venire, ma lei li seguì a prescindere e fu catturato da Tom e Pickett, due membri degli Altri. Quando il gruppo ha affrontato gli Altri, Tom ha minacciato di ferire Kate se non se ne fossero andati. Jack rimase ostile nei confronti di Kate per un po 'nonostante le sue numerose scuse. ("The Hunting Party")

Più tardi, Kate e Sawyer scoprirono un Sole inconscio, che era stato attaccato da una figura sconosciuta. Sawyer ha ingannato Kate incolpando Ana-Lucia. Dopo aver scoperto il suo coinvolgimento e coinvolgimento nell'attacco, Kate lo ha affrontato e ha chiesto di sapere perché l'avrebbe usata nelle sue stesse imprese. ("The Long Con")

Kate rimase con Claire preoccupata quando apparve che Charlie aveva rapito il piccolo Aaron. Più tardi, Claire ha iniziato a ricordare i ricordi di Ethan e Kate l'ha aiutata a trovare Rousseau. Claire e Rousseau hanno perquisito lo staff dei vaccini per curare Aaron, mentre Kate ha scoperto i costumi apparenti degli Altri. Dopo essere tornati, Sun ha confidato a Kate di sospettare di essere incinta. Kate ha aspettato con lei i risultati dei test di gravidanza e ha consigliato a Sun di consultare Jack in merito alla questione. ("Fuoco + acqua") ("Congedo di maternità") ("Tutta la verità")

Il giorno seguente, Jack e Kate provarono a scambiare Ben con Walt viaggiando sulla Linea e furono catturati per un attimo in una delle trappole di Rousseau. Kate ha detto a Jack di trovare i costumi degli Altri e si è scusato per averlo baciato. Jack rispose che non si pentiva del loro bacio. Un Michael ferito apparve all'improvviso fuori dai cespugli. Jack e Kate lo portarono alla Hatch e andarono da Sawyer per le armi per attaccare gli Altri. Al loro ritorno, hanno scoperto Ana-Lucia e Libby erano stati uccisi. Kate ha accompagnato Sawyer a prendere l'eroina per alleviare il dolore di Libby. Quando Libby morì, Kate fu costretta a rompere le notizie devastanti a Hurley. ("S.O.S.") ("Due per la strada") ("?")

Ignara delle intenzioni di Michael di aiutare gli Altri, Kate si unì alla squadra di sopravvissuti che Michael aveva suggerito di salvare Walt. Lungo la strada, Kate individuò i membri degli Altri che li monitoravano; lei e Sawyer hanno tentato di ucciderli con le loro pistole. Jack ha rivelato di sapere che Michael aveva tradito i sopravvissuti, ma hanno continuato la loro missione a prescindere. Gli Altri furono in grado di catturare Jack, Kate, Sawyer e Hurley e li portarono al Pala Ferry. Kate e Jack si scambiarono sguardi preoccupati prima di essere avvolti in sacchi sulla testa. ("Tre minuti") ("Vivi insieme, muori da solo")

Giorni 68-91 (Stagione 3)


Kate e Sawyer soccombono ai loro sentimenti. ("Lo voglio")

Essendo tenuto in ostaggio presso la base degli Altri, Kate fu costretta a fare colazione con Ben, che le disse che le sue prossime settimane sarebbero state molto spiacevoli. Gli altri la imprigionarono in una grande gabbia di fronte a Sawyer, che cercò di calmare Kate quando si sentì angosciata dalla loro situazione. Sawyer e Kate hanno iniziato a lavorare quotidianamente in una cava sotto gli ordini del belligerante Pickett. Durante il loro lavoro, Sawyer baciò appassionatamente Kate e cercò di fuggire, ma Juliet minacciò Kate con una pistola, che pose fine al suo tentativo di fuga. Più tardi, è stato picchiato violentemente da un Pickett adirato fino a quando Kate ha detto di amarlo. ("Una storia di due città") ("The Glass Ballerina") ("Every Man for Himself")

Jack e Kate si riunirono per un breve periodo quando Juliet le chiese di dire a Jack di operare su Ben, dicendo che Pickett avrebbe ucciso Sawyer se non avesse acconsentito. Quando tornò alle gabbie, Kate e Sawyer litigarono sulla sua indifferenza per fuggire dagli Altri e rivelò che non potevano fuggire perché si trovavano su un'isola diversa. Kate fu commossa dal tentativo di Sawyer di provare a darle speranza, lo baciò e fecero l'amore. ("Lo voglio")

Il mattino seguente, Pickett e Jason arrivarono alle gabbie. Nonostante le suppliche di Kate, Pickett si preparò ad eseguire Sawyer, ma Tom chiamò il walkie-talkie con nuove istruzioni.Jack ha parlato con Kate e le ha detto di fuggire dalla base con Sawyer. Sono riusciti a raggiungere la costa prima che Pickett e Jason li raggiungessero. Tuttavia, Alex li salvò e lasciò che usassero la sua barca in cambio della liberazione del suo ragazzo dalla stanza 23. Prima che Kate, Sawyer e Karl remassero per l'isola principale, Jack la chiamò di nuovo tramite il walkie-talkie e una Kate molto emotiva raccontò di nuovo la storia del "contare fino a cinque". Mentre Jack terminava la conversazione, disse a Kate di non tornare mai più per lui. ("Non a Portland")

Kate ha insistito che lei e Sawyer dovessero tornare per Jack, ma Sawyer ha rifiutato. Kate era furibonda quando scoprì che Sawyer aveva mandato Karl di nuovo agli Altri come aveva programmato di usarlo per liberare Jack. Poi, Sawyer l'ha accusata di aver dormito con lui perché pensava che sarebbe morto. Quando tornarono al campo, Kate era ancora determinata a salvare Jack e fu in grado di reclutare Danielle Rousseau nella sua missione. Lei e Danielle si unirono a Locke e Sayid, e il gruppo scoprì la stazione Flame. Alla fine raggiunsero la Caserma e Kate fu sorpreso di trovare Jack che giocava a un gioco di calcio amichevole con gli Altri. ("Tricia Tanaka Is Dead") ("Invio 77") ("Par Avion")

Kate entrò nella casa di Jack e lo scoprì mentre suonava il piano, fu trovata dagli Altri e la catturarono di nuovo. Più tardi, Jack rivelò a Kate che aveva fatto un accordo con loro per lasciare l'isola; tuttavia - ha promesso di tornare per lei. Dopo averla lasciata sola, Kate ricevette un'altra visita da Locke, che le disse che era disertato dagli Altri. Kate fu sbalordito con una bomboletta di gas e si svegliò nella giungla, ammanettata a Juliet. Le due donne iniziarono a combattere, ma si fermarono quando arrivò il mostro di fumo. Juliet ha ammesso che Jack aveva visto Kate e Sawyer insieme e che si era spezzato il cuore. Dopo un altro incontro con il mostro, tornarono nelle caserme deserte. Kate trovò un Jack abbandonato e si scusò per aver impedito la sua fuga dall'Isola. ("The Man from Tallahassee") ("Left Behind")

Mentre Jack, Kate, Sayid e Juliet sono tornati al campo dei sopravvissuti, lei e Sayid hanno condiviso i loro sospetti su Juliet. ("Uno di noi")

Al campo, Kate ha provato a flirtare con Jack, ma quando ha visto che stava cenando con Juliet, Kate è andato a cercare Sawyer e lo ha sedotto di nuovo. Più tardi, Kate scoprì che Sayid stava aggiustando il telefono satellitare e le parlò di Naomi. Nonostante la richiesta di segretezza di Sayid, Kate ha deciso di dirlo a Jack per provare che i sopravvissuti non si fidano di lui o di Juliet. ("Catch-22") ("The Brig")

Il giorno dopo, Juliet rivelò le sue vere intenzioni ai sopravvissuti incluso il piano di Jack e di Jack per uccidere gli Altri. Kate decise di unirsi al gruppo che stava andando alla torre radio, ma Sawyer si rifiutò di lasciare che controllasse quelli rimasti sulla spiaggia. Mentre i sopravvissuti si dirigevano verso la torre della radio, Jack e Juliet si scambiarono un bacio mentre Kate guardava con invidia. Nonostante questo, Jack ha ammesso a Kate che l'amava, lasciandola scioccata. ("L'uomo dietro le quinte") ("Greatest Hits") ("Through the Looking Glass, Part 2")

Giorni 91-108 (Stagione 4)

Kate, come il resto dei sopravvissuti, era esaltato dalla prospettiva di essere finalmente salvato. Ma Naomi scomparve, e lei e Jack non erano d'accordo su quale pista seguire. Lei e Jack si sono separati per trovare Naomi e radunare i sopravvissuti, ma quando Kate lo abbracciò e gli disse di stare attento, rubò anche il telefono di Jack. Un uomo ha chiamato Minkowski al telefono mentre Kate ha rintracciato Naomi, che ha attaccato Kate fino a quando non l'ha convinta che Locke si era comportato da solo nella pugnalata. Naomi poi morì e Kate incontrò gli altri sopravvissuti nella cabina di pilotaggio. Sawyer seguì il gruppo di Locke alla Caserma, deludendo Kate. Lei e Jack ricordarono, poi seguirono il suono di un elicottero con un apparente soccorritore, Daniel Faraday. Accettarono di trovare gli altri membri della sua squadra, prima Miles, che temevano di aver ucciso Naomi. Kate ha spiegato cosa è successo e lo ha portato sul suo corpo per convincerlo. Sayid e Juliet arrivarono e disarmarono Miles. Scoprirono un faro dal terzo membro, Charlotte, che rivelò a Locke di averla, poi trovarono Frank, il pilota dell'elicottero. Kate e Daniel portarono il corpo di Naomi sull'elicottero. ("L'inizio della fine") ("Confermato morto")

Kate si è unita a Sayid e Miles alla Caserma per recuperare Charlotte, dopo che Jack le ha detto che Sawyer l'avrebbe protetta da Locke. Hurley si pose come un prigioniero e disse che gli altri se ne erano andati. Si divisero per cercare la casa di Ben, e quando Sawyer le si avvicinò, avvertì Sayid. Sawyer e Kate hanno parlato di "giocare a casa" e lei è rimasta nella caserma quando Sayid se ne è andato. Temendo che i soccorritori sapessero che la polizia l'ha cercata, Kate ha chiesto di parlare con Miles, e quando Locke ha rifiutato, ha indotto Hurley a rivelare la sua posizione. Miles le chiese di portarlo da Ben, e Kate si rivolse a Sawyer, che distrasse Locke fino a quando non riuscì a portarlo lì. Miles ha rivelato che il mercantile conosceva il record di Kate, e Locke ordinò a Kate di lasciare la Caserma entro la mattina. Sawyer la lasciò stare con lui, ma quando espresse estremo sollievo nell'apprendere che non era incinta, Kate rifiutò le sue anticipazioni e decise di partire per la spiaggia. Sawyer notò che probabilmente sarebbe tornata la volta successiva che Jack l'avrebbe respinta, e lei gli diede uno schiaffo. ("The Economist") ("Eggtown")

Sulla via del ritorno, Kate incontrò Daniel e Charlotte, che la fecero perdere i sensi. Jack e Juliet la trovano e sono andati alla Tempesta. Una volta tornati in spiaggia, Kate rimase sospettosa e condivise i suoi dubbi con Sun. Kate in seguito disegnò a Sun una mappa per la Caserma quando lei e Jin decisero di disertare.("L'altra donna") ("Ji Yeon") Poche mattine dopo, ha espresso preoccupazione quando ha trovato Jack prendere antidolorifici. Lo "stomaco" di Jack si rivelò essere un'appendicite. Kate lo portò nella tenda dove avrebbe avuto luogo l'operazione, e Jack osservò che non sarebbe stata la prima volta che lei era la sua infermiera. Ha chiesto a Kate di tenere uno specchio in modo da poter assistere al suo intervento chirurgico. Il suo dolore la sconvolse però, e Juliet la ordinò. Juliet più tardi le disse che Jack l'amava e baciò Juliet per dimostrare invano di non averlo fatto. ("La forma delle cose a venire") ("Something Nice Back Home")

Un elicottero fece cadere un telefono satellitare sulla spiaggia, e Jack e Kate lo seguirono, imbattendosi in Sawyer, Miles e Aaron. Kate tornò in spiaggia, venne a conoscenza del piano dei mercenari e tornò indietro per Jack. Gli Altri la catturarono e la reclutarono per aiutarli a tendere agguati ai mercenari. Si avvicinò agli uomini di Keamy e fece finta che gli Altri la inseguissero, lasciandoli colpire di sorpresa i mercenari. Quindi liberò Ben, che guidò l'elicottero di Frank della sua tavola con Sayid, Sawyer, Jack e Hurley. Sawyer saltò fuori dall'elicottero per risparmiare carburante, ma prima baciò Kate e sussurrò una richiesta segreta. Atterrarono sul cargo e Kate portò Aaron da Sun, che era già arrivato. Jack la riportò sull'elicottero prima che potessero andare a prendere Jin, dicendole che non sarebbe partito senza di lei. Il cargo è esploso. L'elicottero ha esaurito il carburante e ha abbandonato l'oceano, ma è stato in grado di utilizzare una zattera di salvataggio prima di essere prelevati dalla barca di Penny. Partirono per l'isola di Membata e l'eventuale soccorso. ("Cabin Fever") ("Non c'è posto come casa, parte 1") ("Non c'è posto come casa, parti 2 e 3")

Dopo l'isola

2005

La guardia costiera portò gli Oceanic Six alle Hawaii, dove nessuna famiglia o amici venne a incontrare Kate. Durante una conferenza stampa, dichiarò di aver dato alla luce Aaron sull'isola, e sebbene i giornalisti mostrassero incredulità, iniziò ad allevarlo come suo. Rimase in contatto con gli altri sopravvissuti, assistendo al funerale del padre di Jack, a cui anche la noncurante nonna di Aaron partecipò, e alla festa di compleanno a sorpresa di Hurley. ("Non c'è posto come casa, parte 1") Ha anche adempiuto la richiesta di Sawyer di dare un sostegno finanziario a sua figlia, la cui madre, Cassidy, Kate aveva incontrato anni prima. Kate confidò in Cassidy, e i due si incontrarono regolarmente nei tre anni successivi. ("Qualunque cosa è accaduta, è accaduta")


Kate con il suo avvocato durante il processo. ( "Pessimi affari")

2006–2007

Kate è stata processata per i suoi numerosi crimini. L'accusa ha definito la madre colpita dal cancro come il suo "testimone supremo", ma la presunta morte di Kate l'aveva ammorbidita, e lei ha accettato di non testimoniare se Kate le permettesse di vedere il suo "nipote". Kate ha rifiutato, ma sua madre ha saltato le testimonianze a prescindere, e Kate ha preso il nuovo patto dell'accusa di dieci anni di libertà vigilata e confinamento in California. Più tardi divenne coinvolta sentimentalmente con Jack, che aveva testimoniato per lei, dopo aver accettato di vedere suo nipote, Aaron. Si trasferì da lei e lei accettò la sua proposta di matrimonio. Ma le visioni di suo padre defunto e le visite di Kate a Cassidy, che sollevavano i problemi di Jack che coinvolgevano l'infedeltà e Sawyer, portarono a trovare Jack ubriaco e solo con Aaron una notte. Litigarono e Jack uscì. ("Eggtown") ("Something Nice Back Home")

Locke ha visitato Kate qualche tempo dopo, chiedendo che ritorni sull'isola. Lei rifiutò, anche quando Locke le disse che tutti sull'isola sarebbero morti. Lei gli ha chiesto se fosse mai stato innamorato. Più tardi sognò una notte che Claire l'aveva avvertita di non portare Aaron sull'isola. ("La vita e la morte di Jeremy Bentham") ("Non c'è posto come casa, parte 3") Circa un mese dopo, Jack ha insistito affinché restituissero l'isola. Lo incontrò all'aeroporto e fu sorpresa dal suo aspetto spettinato. Hanno condiviso un momento intimo, ma quando ha detto che il ritorno sull'isola avrebbe protetto Aaron, lo ha schiaffeggiato e se n'è andato. ("Through the Looking Glass, Part 2") ("Non c'è posto come casa, parte 2")