Calcolatore della data di scadenza della gravidanza | Pampers

Come viene calcolata la tua data di scadenza? Potresti non essere consapevole del fatto che entrambi i tuoi periodi mestruali e di ovulazione contano come le prime due settimane della gravidanza. Quindi è comprensibile che le cose possano confondersi - specialmente se il tuo ciclo normale è più lungo o più breve della media di 28 giorni.

Mentre è vero che la maggior parte delle gravidanze dura 40 settimane, ci sono altri fattori in gioco che determineranno la data di scadenza. Utilizzando sia la data dell'ultimo periodo, sia la durata del ciclo regolare, il nostro calcolatore delle scadenze calcolerà rapidamente la data di scadenza stimata, adattandola di conseguenza a lunghezze di ciclo più lunghe, più brevi e medie.

Se sei certo della data del concepimento, puoi usare questa data come alternativa nel nostro strumento di stima delle date dovute. Il nostro calcolatore di gravidanza tiene conto anche delle prime due settimane sia del periodo che dell'ovulazione.

CALCOLATORE DI GRAVIDANZA: QUANTA SETTIMANE SONO IO?

Utilizza questi tre semplici passaggi per calcolare la tua data di scadenza stimata e capire quante settimane di gravidanza sei:

  • 1. In primo luogo, ti conviene calcolare il primo giorno dell'ultimo periodo e determinare anche la durata media del ciclo. Questa è la quantità di tempo che intercorre tra il primo giorno di un periodo e il giorno precedente l'inizio di un altro. Se sei sicuro del giorno esatto che hai concepito, puoi selezionare questa opzione come alternativa.
  • 2. Inserire le date rilevanti nel calcolatore della settimana della gravidanza.
  • 3. Quindi premi Trova ora!

Tieni presente che il risultato sarà una stima anziché una data fissa. Tutte le gravidanze sono diverse, dopo tutto.

4.3
5
11
4
3
3
1
2
1
1
1