Flab is Fine: i vantaggi dell'essere sovrappeso

Sì, hai letto bene. La ciccia non è sempre male. Gli scienziati hanno scoperto che essere un po 'sovrappeso porta con sé alcuni benefici.

Secondo diversi studi, le cellule di grasso molto diffamate, quelle che molte persone fanno jogging, sprint, nuotano e camminano per sciogliersi, aumentano i nostri livelli di energia. Queste cellule grasse si incrociano con il cervello, come è stato scoperto in esperimenti su topi da laboratorio. Gli scienziati indicano anche che la presenza di un numero ottimale di cellule adipose nel corpo aumenta la longevità e tiene lontano molti sintomi e disturbi legati all'età.

Celle grasse e cervello

Sebbene l'uomo comune continui a trattare il grasso come cattivo e le cellule adipose come cose da eliminare, gli scienziati hanno lavorato con le cellule di grasso per diversi anni per scoprire i loro ruoli e rilevanza fisiologici. In un precedente esperimento condotto su topi da laboratorio, è stato trovato che la leptina ormona prodotta dalle cellule di grasso trasporta informazioni sulla quantità di energia immagazzinata in questi tessuti nella regione addominale al sistema nervoso centrale. La leptina, o l'ormone della "sazietà", stimola il cervello a innescare segnali che sopprimono la necessità di assumere cibo. Quindi c'è una prova convincente che le cellule grasse nel corpo comunicano con il cervello e influenzano le azioni di quest'ultimo.

Un altro studio indica che la regione dell'ipotalamo del cervello comunica con i tessuti adiposi o grassi e regola vari processi metabolici. Secondo i risultati di questo studio, l'ipotalamo di mammifero ospita un pacemaker di questo tipo che monitora e regola vari processi biologici fondamentali come il mangiare, il metabolismo del cibo e il ciclo sonno / veglia. Questo è un orologio di 24 ore che influenza anche l'attività fisica e i livelli di energia negli individui.

Ci sono diversi componenti come le proteine ​​BMAL1 e CLOCK che regolano il clock a 24 ore e lo fanno ticchettare e funzionare come dovrebbe. BMAL1 e CLOCK sono presenti anche all'interno delle cellule di grasso. Nello studio sopra menzionato condotto su topi da laboratorio, è stato trovato che gli animali con varietà mutanti di BMAL1 e CLOCK avevano ritmi circadiani dell'orologio. Questi animali hanno anche manifestato diversi disordini metabolici che si sono sviluppati quando la normale funzionalità delle cellule ß nel pancreas è stata ostacolata.

Questi importanti studi hanno gettato uno sguardo critico sulla patogenesi delle malattie metaboliche come il diabete di tipo 2. I risultati degli studi sopra menzionati hanno anche portato gli scienziati a pensare che avere un po 'di grasso non sia poi così male, dopo tutto. Gli scienziati ritengono che gli esseri umani possano trarre un vantaggio significativo dall'avere un indice di massa corporea che sfiora il limite inferiore dell'intervallo che di solito è considerato sovrappeso. Abbiamo bisogno di grasso per sopravvivere!

Grasso: il suo effetto sull'ipotalamo e sul pancreas

Secondo studi recenti, le cellule di grasso comunicano con l'ipotalamo. Questa regione del cervello è responsabile dell'invecchiamento, della longevità e del mantenimento dei livelli energetici del corpo. Inoltre, l'ipotalamo regola la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna, la fame, la sete e il ciclo sonno / veglia.

La presenza di cellule adipose ha ottimizzato le funzioni dell'ipotalamo portando a maggiori livelli di energia negli individui. Il principale attore in questo sviluppo è un enzima nicotinamide fosforibosiltransferasi (NAMPT) prodotto dai tessuti grassi. NAMPT è coinvolto nella produzione di NAD, una delle sostanze energetiche nella cellula responsabile del mantenimento della funzionalità cellulare ottimale. Gli scienziati hanno scoperto che i tessuti adiposi producono in genere grandi quantità di NAMPT e alcuni di essi finiscono nel flusso sanguigno e vengono trasportati nel cervello.

Nel corso di questo studio, gli scienziati hanno scoperto che quando c'era una carenza dell'enzima NAMPT nelle cellule adipose, c'era anche un notevole calo dei livelli di energia all'interno dei tessuti adiposi. Sebbene gli altri organi e muscoli principali del corpo non siano stati influenzati dal cambiamento nei livelli di questo enzima, l'ipotalamo mostrava un calo simile nei livelli di energia.

C'erano anche altri sviluppi quando la quantità di questo enzima cadeva all'interno delle cellule adipose e dell'ipotalamo. Un aumento dei livelli energetici delle cellule ipotalamiche aumenta anche la funzionalità della proteina SIRT1. Questa proteina è stata collegata alla longevità nei topi.

Questi risultati dovrebbero interessare anche le persone che vivono con il diabete. Le cellule di grasso producono NAMPT e NAMPT genera mononucleotide di nicotinamide che stimola le cellule beta pancreatiche a sfornare più insulina. Sebbene le stesse cellule pancreatiche producano NAMPT, la quantità non è adeguata. Quindi il pancreas deve dipendere dalle cellule adipose per completare la sua produzione. Quindi le cellule adipose comunicano anche con il pancreas per regolare la produzione di NAMPT.

Tuttavia, i ricercatori suonano una nota di avvertimento. L'obesità è stata collegata in modo definitivo allo sviluppo del diabete di tipo 2. È evidente che esiste un limite fino al quale l'enzima NAMPT può continuare a migliorare la funzionalità del pancreas. Una volta raggiunto questo limite, gli effetti benefici di NAMPT vengono annullati.

È evidente che una certa quantità di grasso è necessaria affinché il corpo non solo mantenga le sue funzioni fisiologiche fondamentali ma anche per la sua sopravvivenza.

Quanto grasso è buono?

I risultati degli studi sopra citati interesseranno sicuramente gli osservatori del peso, ed è naturale per loro chiedersi quanto grasso è buono per il corpo. Gli scienziati non hanno ancora una risposta esatta a questa domanda. Tuttavia, sono pronti ad avvertire che le loro scoperte non dovrebbero in alcun modo essere interpretate come una licenza per fare baldoria, annullare l'iscrizione alla palestra o smettere di fare la corsa mattutina intorno al parco.Essere su entrambe le estremità dello spettro sottopeso-morbosamente obeso è male per te.

Quindi ecco la lezione. Se stavi cercando di perdere peso, continua a farlo. Ma non ricorrere a diete, fame e esercizio ossessivo per raggiungere un peso corporeo malsano. Essere un po 'sovrappeso ha benefici a lungo termine. E non è davvero sorprendente che questo fenomeno, come molti altri processi nel corpo, sia collegato al modo in cui funziona il nostro cervello.

Riferimenti

Revollo, J., Körner, A., Mills, K., Satoh, A., Wang, T., Garten, A., Dasgupta, B., Sasaki, Y., Wolberger, C., Townsend, R., Milbrandt, J., Kiess, W., & Imai, S. (2007). Nampt / PBEF / Visfatin regola la secrezione di insulina in? Cellule come enzima biosintetico di NAD sistemico Metabolismo cellulare, 6 (5), 363-375 DOI: 10.1016 / j.cmet.2007.09.003

Yamada, T., Katagiri, H., Ishigaki, Y., Ogihara, T., Imai, J., Uno, K., Hasegawa, Y., Gao, J., Ishihara, H., Niijima, A., Mano, H., Aburatani, H., Asano, T., & Oka, Y. (2006). I segnali del grasso intra-addominale modulano la sensibilità all'insulina e alla leptina attraverso diversi meccanismi: coinvolgimento neuronale nella regolazione dell'assunzione di cibo Metabolismo cellulare, 3 (3), 223-229 DOI: 10.1016 / j.cmet.2006.02.001

Yoon, M., Yoshida, M., Johnson, S., Takikawa, A., Usui, I., Tobe, K., Nakagawa, T., Yoshino, J., & Imai, S. (2015). La secrezione di eNAMPT mediata da SIRT1 dal tessuto adiposo regola il NAD + e la funzione ipotalamica nei topi Metabolismo cellulare, 21 (5), 706-717 DOI: 10.1016 / j.cmet.2015.04.002

Yoshino, J., & Imai, S. (2010). Un orologio segna nel pancreas? cellule Metabolismo cellulare, 12 (2), 107-108 DOI: 10.1016 / j.cmet.2010.07.006

Immagine via Poznyakov / Shutterstock.

Condividi questo articolo

Ulteriori letture

Flab is Fine: i vantaggi dell'essere sovrappeso

Essere grassi o un po 'troppo sovrappeso diventa un compito arduo! E la tortura di solito non dipende dal peso che sopporti ma viene dagli altri che ti guardano e ti dicono ogni tanto come essere in sovrappeso è un grosso problema. Non ho mai parlato molto di solito ma è bello conoscere i benefici di qualcosa che non si potrebbe mai pensare. Quindi chiunque e chiunque pensi che lui o lei è grasso o quelli che giudicano gli altri, qui c'è molto da sapere. I benefici di essere grassi; FINALMENTE!

RECUPERO FATTO FACILE

Quando si tratta di essere grassi o un po 'sovrappeso, la cosa migliore su cui contare è un recupero veloce. Confrontando con una persona magre quelle grasse hanno questo vantaggio. A causa del sovrappeso, possono riprendersi facilmente da un infortunio o da una malattia. Quindi la prossima volta che qualcuno ti indica di portare quel grasso in più, illuminali!

DEPRESSIONE - TROPPO LONTANO

A parte la depressione in cui di solito si sovrappongono le persone sovrappeso a causa del fatto che altri chiamano i loro nomi, non c'è nulla che possa deprimerti molto rispetto alle tue parti di contatore sottili. Gli studi suggeriscono che le persone in sovrappeso hanno meno possibilità di essere depresse. Quindi immagina la felicità che hai diffuso in giro! Saluti!

INVERNI - NON UN PROBLEMA

Quel livello extra di grasso ti protegge sicuramente da qualcosa. E sì, è il vento gelido e le basse temperature esterne. Quindi quando gli altri stanno chiacchierando i loro denti, puoi sederti e cercare te stesso quanto sei benedetta!

EMISSIONI DI INFERTILITÀ

Se hai questo grasso, è più probabile che ti allontani dai problemi di infertilità. Il sistema riproduttivo del corpo è favorito dal grasso che viene immagazzinato nel tuo corpo. È vero nel caso di uomini e donne. Quindi hai meno cose di cui preoccuparti e prenditi cura da questa parte. C'è sicuramente una forte connessione qui.

MALATTIE CRITICHE EVITATE

Non solo il recupero dalle malattie come menzionato sopra, il sovrappeso ti dà anche il vantaggio di evitare molte malattie che incontri di solito. Rischio di demenza, aborto e molti altri sono evitati a causa di questo ulteriore strato di grasso che noi maledici a volte.

Quindi, se sei sulla stessa linea, assicurati di guardare il lato più luminoso. Non avere malattie e un corpo sano ti dà sicuramente una ragione per vivere bene e, naturalmente, con un grande sorriso da sfoggiare al mondo, questo ulteriore strato di grasso!

Visualizzazioni post: 1,271

4.8
5
12
4
5
3
3
2
1
1
0