Come l'obesità sta riducendo le nostre vite in Texas

Come l'obesità sta riducendo le nostre vite in Texas

Behrouz Zand, per il Houston Chronicle

Aggiornamento: 11 luglio 2017 15:19
Nel 2014, mentre il resto delle 10 contee più grandi negli Stati Uniti aveva tassi di obesità più vicini al 20%, le contee di Harris e Dallas erano al 30%. Foto: Mark Lennihan, STF / A2014
Foto: Mark Lennihan, STF

Nel 2014, mentre il resto delle 10 contee più grandi negli Stati Uniti aveva tassi di obesità più vicini al 20%, le contee di Harris e Dallas erano al 30%.

Quando mi sono trasferito a Houston, 10 anni fa, per iniziare la mia residenza dopo la scuola di medicina, mi sono fermato a una stazione di servizio. Adesivi per paraurti, fibbie per cinture, portachiavi e segnaletica per porte hanno tutti proclamato che tutto è più grande in Texas.

È un cliché, ma ho scoperto che è vero, soprattutto quando si tratta di cibo. Alcune delle mie cantine preferite a Houston servono porzioni enormi di fajitas - con grossi pezzi di carne di manzo avvolti in tortillas illimitate. E i margarita non vengono in una tazza, ma un grande calice di vetro gelido brilla di sale.

Esiste qualcosa di troppo buono? Nella nostra epoca di abbondanza e convenienza alimentare, sembra così.

Delle 10 contee più grandi degli Stati Uniti, la Contea di Harris e Dallas del Texas ha i più alti tassi di mortalità. Questo è secondo gli ultimi dati dell'Istituto di salute metrica e valutazione (IHME). In altre parole, si ha circa il 20 percento del 30 percento in più di probabilità di morire prima a Dallas o a Houston che a Los Angeles, Miami o New York City.

Traduttore

Per leggere questo articolo in una delle lingue più parlate di Houston, fai clic sul pulsante in basso.

Altre questioni grigie

Grey Matters

Perché? Molti fattori spiegano la differenza. Fattori come il tuo stato socioeconomico, etnia e accesso all'assistenza sanitaria influiranno sulla tua aspettativa di vita. Ma i fattori comportamentali - tra cui l'obesità, l'inattività fisica e il fumo - oltre ad altri fattori metabolici tra cui il diabete e l'ipertensione arteriosa - spiegano bene anche questo.

ASPETTATIVA DI VITA: Due contee del Texas. In uno, vivrai quasi un decennio più a lungo.

Nelle contee di Harris e Dallas, è il nostro problema di obesità che sporge. Nel 2014, mentre il resto delle 10 contee più grandi aveva tassi di obesità più vicini al 20%, le contee di Harris e Dallas erano al 30%.

In realtà, l'intero stato del Texas ha un problema di obesità. Secondo il rapporto "State of Obesity" del 2016, il Texas ha il decimo più alto tasso nel paese. (La Louisiana ha il più alto). Più di uno su tre texani è obeso. Questo è un netto aumento dal 1990, quando era più vicino a uno su ogni 10 texani.

Anno dopo anno, l'obesità è diventata un peso significativo per la salute. Sappiamo che l'obesità aumenta il rischio di morire precocemente da malattie cardiache, ictus, diabete, malattie del fegato e malattie renali. E più sei obeso, più alto è il tuo rischio. Uno studio del 2014 pubblicato dal National Cancer Institute ha dimostrato che le persone che avevano un BMI superiore a 40 hanno vissuto, in media, 14 anni in meno rispetto a quelli con un BMI normale.

Ora è anche più evidente che l'obesità ti mette a rischio di cancro. All'inizio di quest'anno, uno studio pubblicato dalla American Cancer Society ha rilevato che i tassi di cancro del colon stanno aumentando tra gli americani più giovani e di mezza età. Molti esperti ritengono che ciò sia probabilmente dovuto ai nostri crescenti tassi di obesità, alle diete scadenti e all'inattività fisica.

Ma non è solo il cancro al colon. Lo scorso autunno, il gruppo di lavoro dell'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro ha pubblicato nel New England Journal of Medicine che esistono attualmente almeno 13 tipi di cancro che possono essere collegati al sovrappeso e all'obesità. Secondo l'IHME, le contee di Harris e Dallas hanno alcuni dei più alti tassi di mortalità da tumori legati all'obesità di colon, fegato e reni rispetto alle altre otto maggiori contee degli Stati Uniti.

E per le donne esiste una correlazione significativa tra tassi di obesità più elevati e una maggiore mortalità per cancro al seno. Le contee di Harris e Dallas hanno tassi di mortalità peggiori rispetto alla media nazionale. In effetti, delle 3.142 contee negli Stati Uniti, oltre il 70 percento ha migliori esiti del cancro al seno rispetto alla Contea di Harris.

Anche se il fumo è ancora il nostro più alto fattore di rischio di cancro, se le attuali tendenze dell'obesità continuano, l'obesità supererà il fumo come il nostro principale fattore di rischio per il cancro. In effetti, se le tendenze dell'obesità continuano, rischiamo che i nostri figli abbiano aspettative di vita più brevi rispetto a oggi.

Le comunità e i leader governativi non sono più in grado di ignorarlo. Andando avanti, avremo bisogno di partnership tra governo federale, governi statali, leader locali, grandi imprese, scuole, sistema sanitario e singoli cittadini.

Un'iniziativa Go Healthy Healthy, Sunday Streets ha lo scopo di incoraggiare stili di vita più attivi. Foto: Melissa Phillip, Staff / © 2015 Houston Chronicle
Foto: Melissa Phillip, Staff

Un'iniziativa Go Healthy Healthy, Sunday Streets ha lo scopo di incoraggiare stili di vita più attivi.

Nel 2012, quando per il terzo anno consecutivo Houston è stata incoronata "America's Fattest City", il sindaco Annise Parker ha avviato l'iniziativa Go Healthy Houston per promuovere un maggiore accesso agli alimenti più sani e all'attività fisica. Quell'iniziativa includeva il lancio di Houston B-cycle, in fase di espansione.

"Il sindaco Turner ha continuato questo sforzo, rilevando la sua importanza per la comunità di Houston", afferma il dott. Faith Foreman del Dipartimento di Sanità e Servizi Umani di Houston.

Proprio il mese scorso, la città ha completato un rinnovamento dell'Emancipation Park nel Third Ward con un nuovo parco giochi, un centro ricreativo, un pool aggiornato e un centro comunitario, i quali incoraggiano i membri della comunità ad essere più attivi.

HIT-or-miss: Sunday Streets è nella giusta direzione?

Interventi come questi funzionano. La città dovrebbe continuare a fare questo tipo di investimenti come un modo per promuovere una vita più sana per gli abitanti di Houston.La città può spingere per un maggiore accesso a cibi più sani e incoraggiare la collocazione di negozi di alimentari e mercati degli agricoltori in aree sottoservite, dove i tassi di obesità possono essere elevati.

Sarebbe utile anche progettare strade e comunità per l'attività fisica con il coinvolgimento di progettisti, architetti, ingegneri, sviluppatori e professionisti della salute pubblica. Valutare quanto siano connessi i marciapiedi o quanto sia sicuro per i pedoni e i ciclisti muoversi all'interno delle loro comunità avrà un impatto sulla salute di una città.

Finora, gli sforzi di Houston sembrano dare i loro frutti. "Stiamo assistendo a un calo dei tassi di obesità e mi piace pensare che abbiamo contribuito a questo declino a causa di alcune delle nostre iniziative sulla salute", afferma il dott. Foreman.

Ora, Houston non è più la "America's Fattest City" ed è scivolata al 17 ° posto. Ma, chiaramente, c'è molto altro da fare.

Dr. Behrouz Zand (@Behrouz_Zand) è Assistant Professor presso il Dipartimento di Oncologia Ginecologica presso MD Anderson Cancer Center. Scrive anche sul sistema sanitario, sulle esperienze dei pazienti e sulla salute della popolazione.

Segnalibro Grey Matters. È pieno di sale.

4.4
5
11
4
1
3
2
2
1
1
1