La teoria dietro la dieta popolare di tipo sanguigno ridimensionata

Ricercatori dell'Università di Toronto (U di T) hanno scoperto che la teoria alla base della popolare dieta del gruppo sanguigno - che afferma che le esigenze nutrizionali di un individuo variano in base al gruppo sanguigno - non è valida. I risultati sono pubblicati questa settimana a PLoS One.

"Sulla base dei dati di 1.455 partecipanti allo studio, non abbiamo trovato prove a sostegno della teoria della dieta del tipo sanguigno", ha detto l'autore senior dello studio, il dott. Ahmed El-Sohemy, professore associato e presidente della ricerca canadese in Nutrigenomics presso l'U di T.

"Il modo in cui un individuo risponde a una di queste diete non ha assolutamente nulla a che fare con il loro gruppo sanguigno e ha tutto a che fare con la loro capacità di attenersi a una dieta vegetariana o a basso contenuto di carboidrati", ha detto El-Sohemy.

I ricercatori hanno scoperto che le associazioni che hanno osservato tra ciascuna delle quattro diete del tipo sanguigno (A, B, AB, O) e i marcatori della salute sono indipendenti dal tipo di sangue della persona. La dieta "di tipo sanguigno" è stata resa popolare nel libro Mangia giusto per il tuo tipo, scritto da naturopata Peter D'Adamo. La teoria dietro la dieta è che il gruppo sanguigno ABO deve corrispondere alle abitudini alimentari dei nostri antenati e le persone con diversi gruppi sanguigni processano il cibo in modo diverso. Secondo la teoria, le persone che seguono una dieta specifica per il proprio gruppo sanguigno possono migliorare la salute e ridurre il rischio di malattie croniche come le malattie cardiovascolari. Il libro era un best-seller del New York Times tradotto in 52 lingue e venduto oltre 7 milioni di copie.

I ricercatori dell'U di T hanno preso una popolazione esistente di adulti per lo più giovani e sani che hanno fornito informazioni dettagliate sulle loro diete abituali e hanno fornito sangue a digiuno che è stato utilizzato per isolare il DNA per determinare il loro gruppo sanguigno ABO e il livello di fattori di rischio cardiometabolico, come l'insulina , colesterolo e trigliceridi. I punteggi di dieta sono stati calcolati in base agli alimenti elencati in Mangia giusto per il tuo tipo determinare l'aderenza relativa a ciascuna delle quattro diete "di tipo sanguigno".

El-Sohemy afferma che una precedente mancanza di prove scientifiche non significa che le diete non funzionassero. "Non c'erano prove, in un modo o nell'altro: era un'ipotesi intrigante, quindi sentivamo di doverlo mettere alla prova e ora possiamo essere certi che l'ipotesi sulla dieta dei gruppi sanguigni sia falsa". L'anno scorso, una revisione completa pubblicata nel American Journal of Clinical Nutrition non ha trovato prove a sostegno della dieta "del tipo sanguigno" e ha richiesto studi scientifici adeguatamente progettati per affrontarlo.

Sorgente:

Materiali forniti dall'Università di Toronto. Nota: il contenuto può essere modificato per stile e lunghezza.

4.8
5
14
4
3
3
1
2
1
1
0