Il piccolo segreto sporco dell'atleta femminile: cellulite

E 'ora di togliermi qualcosa dal petto. Ho un segreto. È uno che ho cercato di dissimulare da quando avevo circa tredici anni. Fino a poco tempo fa me ne vergognavo. In realtà, non posso davvero dire che non mi rende ancora un po 'imbarazzato.

Ho sempre pensato che se qualcuno avesse scoperto il mio segreto, avrebbero pensato che non ero la persona che credevano che io fossi. Sentivo che il mio segreto li avrebbe portati a credere di essere grasso, pigro, inadatto, grossolano e poco attraente, o non amabile. Cos'è questo terribile segreto?

Ho la cellulite.

Ho avuto la cellulite da quando avevo tredici anni. Nemmeno io sto parlando di una o due fossette. Ho una notevole quantità di dimply sulla parte superiore delle mie cosce posteriori. La mia parte sinistra è molto peggio della mia destra. Lo so perché negli ultimi vent'anni della mia vita ho pensato, guardato, valutato e disegnato su come sbarazzarmi di questa roba ogni singolo giorno della mia vita. Ogni. Singolo. Giorno.

Questa ossessione, insieme ad altri problemi di immagine del corpo e probabilmente una predisposizione genetica, mi ha portato ad anoressia e bulimia. Ma indovina un po? Non ha funzionato. Anche con il mio più sottile, che era un peso di 90 libbre, avevo ancora alcune fossette sulle cosce.

Perché ero così ossessionato? Perché la cellulite mi ha spinto a lungo? Perché ogni donna "in forma" che ho mai visto in una rivista o in TV era completamente priva di contenuti. Ogni forma di marketing e media ha fatto sembrare che solo le donne grasse e inadatte avevano la cellulite. Perfino la rivista orientata verso le donne che sollevavano pesi mi diceva che se fossi diventato abbastanza magro e avessi sollevato abbastanza pesi dovrei riuscire a liberarmi della ricotta sulle mie gambe. Pertanto, ogni giorno quando mi voltavo e contorcevo il mio corpo allo specchio, cercando di vedere se le mie gambe erano più lisce, rimasi deluso nel vedere che le fossette erano ancora lì.

Ero ancora indegno del titolo di "vestibilità". Non ero abbastanza bravo per una rivista di fitness. Non ero abbastanza in forma per indossare pantaloncini o un costume da bagno. Ero inaccettabile.

So che ci sono innumerevoli altri che capiscono questi sentimenti di imbarazzo, vergogna e frustrazione. Ecco perché sto scrivendo questo articolo; Voglio che tutti noi capiamo cos'è la cellulite e perché è così non un indicatore della tua forma fisica. Voglio liberarti dell'idea che non dovresti nemmeno pensare di indossare un paio di pantaloncini da boxe per allenarti se non sei perfettamente liscio. Voglio dissipare il mito secondo cui hai bisogno di gambe senza fossette e un calcio liscio per essere considerato in forma.

Cos'è la cellulite?

La cellulite ha davvero tutto a che fare con la struttura della nostra pelle. Lo strato più esterno della pelle è chiamato l'epidermide. Direttamente sotto l'epidermide si trova il derma, che contiene cose come i follicoli piliferi, le ghiandole sudoripare e il tessuto connettivo. Sotto questo è il primo di due strati sottocutanei / grassi. Quando questo primo strato di grasso sporge nel derma, provoca l'aspetto di fossette che chiamiamo cellulite.

Le donne che hanno la cellulite tendono ad avere il tessuto connettivo che è organizzato in modo diverso. Il tessuto connettivo forma strutture simili a una camera che causano o incoraggiano il grasso a gonfiarsi verso l'alto e verso l'esterno nel derma. Aree come le cosce e le natiche delle donne sono particolarmente inclini alla cellulite perché è lì che tendiamo a immagazzinare il grasso corporeo. Gli uomini e le poche donne che non sviluppano la cellulite hanno tessuto connettivo che incoraggia il grasso ad espandersi lateralmente e internamente ma non nel derma. Quindi, le cosce di un uomo potrebbero avere tanto tessuto adiposo, ma ha quello che equivale a calze a compressione sopra la parte superiore dello strato di grasso, mentre una donna ha un paio di reti da pesca che giacciono sopra il suo primo strato di adiposo. Queste differenze strutturali sono state confermate con risonanza magnetica, ecografia e biopsie con cuneo. Non c'è modo di aggirarlo: la cellulite e la struttura della pelle in aree soggette a cellulite sono semplicemente diverse e qualcosa che non puoi controllare.

Cellulite e l'atleta femminile

Scommetto che ti stai ancora chiedendo perché alcune donne - anche donne magre e magre - tendano ad avere un sacco di cellulite e le loro controparti femminili no. Genetica, amico mio. Se il tuo tessuto connettivo è messo insieme in modo diverso da quello del tuo amico, la tua pelle apparirà diversa. Proprio come il colore della pelle, i capelli e l'altezza sono tutti geneticamente determinati, così come la tua predisposizione alla cellulite. Esatto, Madre Natura decide se devi essere libero o no.

Lei deve trovare le fossette carine perché l'85-98% delle femmine post-puberali ha cellulite. Sì! Ciò significa che quasi tutte le donne hanno la cellulite.

È una pillola dura da inghiottire per molti di noi, incluso me stesso. Veramente? La mia cellulite non è colpa mia? Queste fossette non segnalano al mondo che sono grasso? No. No. E No.

Mi ha aiutato a guardare alcuni studi e capire veramente la struttura della cellulite. Fatti, ricerche e studi ci hanno mostrato che la cellulite non è una malattia o un problema degli obesi. È normale. Infatti, è abbastanza possibile essere molto magri, molto in forma, molto atletici e avere ancora la cellulite.

A tal fine, vi presento la mostra A. Questo è ciò che ho ritenuto mio triglia di corpo: addominali nella parte anteriore, cellulite nella parte posteriore. Se non stai ridendo in questo momento devi esserti perso negli anni '80. Chiedi a qualcuno di spiegarti "capelli da hockey". No, non sto dicendo che sono strappato. Non sono. Sono stato certamente più magro (avevo comunque le fossette). Ma sono in forma. Mangio una dieta sana. Sono il più forte che abbia mai avuto in tutta la mia vita. Posso vedere i miei addominali. E ho la cellulite.

Il mio DNA è tale che i miei tessuti connettivi permettono al mio strato grasso di gonfiarsi. E allora.Ho anche occhi grigio-blu, capelli crespi, ampie spalle e una striscia testarda. Nessuna di queste cose mi fa vergognare o imbarazzare. Né dovrebbe la mia cellulite.

Non sto dicendo che devi amare l'aspetto della tua cellulite, e non sto nemmeno dicendo che dovresti abbandonare la tua routine di fitness o mangiare sano perché non "aggiusterà" le tue fossette. No, ti incoraggio a continuare a lavorare e a mangiare bene. Continua a fare ciò che ti fa sentire bene e ciò che ti piace. Ma fallo in pantaloncini. Fallo in bikini. Vite cercando di nascondere le fossette. È come se qualcuno con le lentiggini cercasse disperatamente di coprirsi tutti con il trucco o qualcuno con un grosso naso che cerca di nascondersi dietro i capelli.

Smettila di preoccuparti che tutti penseranno che non sei in forma. È tempo di mostrare a tutti che aspetto hanno le donne vere, in forma e atletiche. Non siamo la "perfezione" aerografata del mito della rivista di fitness. Siamo tutti diversi, unici, e veniamo in diverse forme, colori e dimensioni. E la maggior parte di noi sta probabilmente facendo dondolare qualche fossetta.

Foto 1 & 2 per gentile concessione di Shutterstock.