Prescrizione di perdita di peso con Qsymia® (Phentermine e Topiramato a rilascio prolungato) Capsule CIV

Indicazione

Qsymia deve essere usato insieme ad una dieta a ridotto contenuto calorico e ad una maggiore attività fisica per la gestione cronica del peso negli adulti con un indice di massa corporea (BMI) iniziale di:

  • 30 kg / m2 o maggiore (obeso) o

  • 27 kg / m2 o maggiore (sovrappeso) in presenza di almeno una condizione medica correlata al peso come ipertensione, diabete di tipo 2 o colesterolo alto

LIMITAZIONI D'USO:
  • Non è noto se Qsymia cambi il rischio di problemi cardiaci o di ictus o di morte a causa di problemi cardiaci o ictus

  • Non è noto se Qsymia sia sicuro ed efficace se assunto con altri prodotti di perdita di peso prescritti, da banco o erboristici

  • Non è noto se Qsymia sia sicuro ed efficace nei bambini di età inferiore a 18 anni

Informazioni importanti sulla sicurezza

Non prenda Qsymia se è incinta, sta pianificando una gravidanza o una gravidanza durante il trattamento con Qsymia; avere glaucoma; avere problemi alla tiroide (ipertiroidismo); sta assumendo alcuni medicinali chiamati inibitori delle monoaminossidasi (IMAO) o ha assunto IMAO negli ultimi 14 giorni; sono allergici al topiramato, alle ammine simpatomimetiche come la fentermina o ad uno qualsiasi degli ingredienti di Qsymia. Vedere la fine della Guida ai farmaci per un elenco completo degli ingredienti in Qsymia.

Qsymia può causare seri effetti collaterali, tra cui:

Difetti alla nascita (labio / palatoschisi). Se prende Qsymia durante la gravidanza, il suo bambino ha un rischio più elevato di difetti alla nascita chiamati labio-labio e palatoschisi. Questi difetti possono iniziare all'inizio della gravidanza, anche prima di sapere di essere incinta. Le donne in gravidanza non devono assumere Qsymia. Le donne che possono iniziare una gravidanza devono sottoporsi a un test di gravidanza negativo prima di prendere Qsymia e ogni mese durante l'assunzione di Qsymia e usare un efficace controllo delle nascite (contraccezione) in modo coerente durante l'assunzione di Qsymia. Parlate con il vostro medico per sapere come prevenire la gravidanza. Se rimane incinta mentre assume Qsymia, interrompa immediatamente l'assunzione di Qsymia e informi immediatamente il proprio medico. Gli operatori sanitari ei pazienti devono segnalare tutti i casi di gravidanza a FDA MedWatch al numero 1-800-FDA-1088 e al programma di sorveglianza della gravidanza Qsymia al numero 1-888-998-4887.

Aumenti della frequenza cardiaca. Qsymia può aumentare la frequenza cardiaca a riposo. Il medico deve controllare la frequenza cardiaca mentre prende Qsymia. Informare il proprio medico se si verifica, mentre si è a riposo, una sensazione di corsa o martellante nel petto che dura diversi minuti durante l'assunzione di Qsymia.

Pensieri o azioni suicidarie Il topiramato, un ingrediente di Qsymia, può farti avere pensieri o azioni suicide. Chiama subito il tuo medico se hai qualcuno di questi sintomi, soprattutto se sono nuovi, peggio o ti preoccupano: pensieri sul suicidio o sul morire; tentativi di suicidarsi; depressione nuova o peggiore; ansia nuova o peggiore; sentirsi agitato o irrequieto; attacchi di panico; disturbi del sonno (insonnia); irritabilità nuova o peggiore; agire aggressivo, essere arrabbiato o violento; agire su impulsi pericolosi; un estremo aumento dell'attività o del parlare (mania); altri cambiamenti insoliti nel comportamento o nell'umore.

Gravi problemi agli occhi, che includono qualsiasi diminuzione improvvisa della vista, con o senza dolore e arrossamento degli occhi o un blocco del liquido nell'occhio causando un aumento della pressione nell'occhio (glaucoma secondario dell'angolo di chiusura). Questi problemi possono portare a una perdita permanente della vista se non vengono trattati. Informi immediatamente il tuo medico se hai nuovi sintomi agli occhi.

I possibili effetti collaterali di Qsymia includono:

Cambiamenti dell'umore e difficoltà a dormire. Qsymia può causare depressione o problemi di umore e problemi di sonno. Informi il medico se si presentano sintomi.

Concentrazione, memoria e difficoltà di parola. Qsymia può influenzare il modo in cui si pensa e causare confusione, problemi di concentrazione, attenzione, memoria o linguaggio. Informi il medico se si presentano sintomi.

Aumenti di acido nel sangue (acidosi metabolica). Se non trattata, l'acidosi metabolica può causare ossa fragili o molli (osteoporosi, osteomalia, osteopenia), calcoli renali, può rallentare il tasso di crescita nei bambini e può eventualmente danneggiare il bambino in caso di gravidanza. L'acidosi metabolica può manifestarsi con o senza sintomi. A volte le persone con acidosi metabolica: sentono stanchezza, non sentono fame (perdita di appetito), sentono cambiamenti nel battito cardiaco, o hanno problemi a pensare chiaramente. Il medico deve eseguire un esame del sangue per misurare il livello di acido nel sangue prima e durante il trattamento con Qsymia.

Basso livello di zucchero nel sangue (ipoglicemia) nelle persone con diabete mellito di tipo 2 che assumono anche medicinali usati per il trattamento del diabete mellito di tipo 2. La perdita di peso può causare un basso livello di zucchero nel sangue nelle persone con diabete mellito di tipo 2 che assumono anche medicinali usati per il trattamento del diabete mellito di tipo 2 (come l'insulina o le sulfoniluree). Dovresti controllare la glicemia prima di iniziare a prendere Qsymia e mentre prendi Qsymia.

Farmaci per la pressione alta Se sta assumendo medicinali per la pressione del sangue, potrebbe dover aggiustare questi medicinali durante il trattamento con Qsymia.

Effetti collaterali del sistema nervoso centrale (SNC). L'uso di sussidi per il sonno prescritti, farmaci per l'ansia o l'assunzione di alcool con Qsymia può causare un aumento dei sintomi del SNC come vertigini e sensazione di testa vuota. Non bere alcolici con Qsymia.

Possibili crisi se smette di prendere Qsymia troppo velocemente. Le convulsioni possono verificarsi in persone che possono o non possono aver avuto attacchi in passato se si interrompe Qsymia troppo velocemente. Il medico ti dirà come interrompere l'assunzione di Qsymia lentamente.

Calcoli renali. Bevi molti liquidi durante l'assunzione di Qsymia per ridurre le probabilità di contrarre calcoli renali. Se avverti forti dolori alla parte o alla schiena e / o sangue nelle urine, contatta il tuo medico.

Diminuzione della sudorazione e aumento della temperatura corporea (febbre). Le persone dovrebbero essere osservate per i segni di diminuzione della sudorazione e della febbre, specialmente nelle temperature calde. Alcune persone potrebbero dover essere ricoverate in ospedale per questa condizione.

Gli effetti indesiderati comuni di Qsymia includono:

Intorpidimento o formicolio alle mani, alle braccia, ai piedi o al viso (parestesia); vertigini; cambiamenti nel gusto degli alimenti o perdita del gusto (disgeusia); disturbi del sonno (insonnia); stipsi; e bocca secca.

Dillo al tuo medico se hai qualche effetto collaterale che ti infastidisce o non va via. Questi non sono tutti i possibili effetti collaterali di Qsymia. Per ulteriori informazioni, rivolgersi al proprio medico o al farmacista.

Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. È possibile segnalare gli effetti indesiderati a VIVUS, Inc. al numero 1-888-998-4887 o FDA al numero 1-800-FDA-1088 o www.fda.gov/medwatch.

Si prega di leggere la Guida ai farmaci Qsymia e le informazioni complete sulla prescrizione.

Il programma di assistenza per pazienti Q e Me® è basato sul programma LEARN® fornito con licenza di copyright (15 settembre 2010). Tutti i diritti riservati.

*L'indice di massa corporea (BMI) misura la quantità di grasso nel corpo in base all'altezza e al peso. L'IMC è misurato in kg / m2.
O un BMI di 27 o più con una condizione medica correlata al peso.

Riferimenti

1. Qsymia Full Prescribing Information. Campbell, CA: VIVUS, Inc; 2017. 2. Dati su file. VIVUS, Inc.

4.6
5
14
4
3
3
2
2
2
1
1