Posso esercitare sulla dieta proteica ideale? - Shoppe di Crowfoot Medicine

È ora di avere qualche excersize

Riceviamo molte domande sull'esercizio mentre utilizziamo il protocollo Ideal Protein.

L'allenamento non ti aiuta a perdere peso in modo efficiente ed ecco perché:

1 libbra di grasso = ~ 3700 calorie. Per bruciare un chilo di grasso dovresti fare molto esercizio fisico! 1-2 ore al giorno, 7 giorni alla settimana! La maggior parte dei nostri dietisti non ha abbastanza tempo per esercitare così tanto.

Durante il protocollo, stiamo esaurendo i depositi di glicogeno (zucchero). I nostri corpi lo usano durante l'attività come combustibile. Senza di esso i nostri corpi si trasformano in proteine ​​per il carburante. Ricorda che le proteine ​​(i muscoli) sono il motore del corpo e non vogliamo scomporlo.

Ricorda:

Nessun esercizio per la prima settimana. Dopo la prima settimana, puoi fare 1/3 dell'intensità della tua routine normale, con una proteina IP aggiuntiva 20-30 minuti dopo l'attività. Yoga, passeggiate, Pilates, anche il tapis roulant sono fantastici, ma niente ansimare o sbuffare. Non esagerare con l'esercizio in quanto rallenta la perdita di grasso e potrebbe causare la rottura muscolare.

La linea di fondo: vogliamo assicurarci che la tua attività sia colloquiale (nel senso che puoi portare avanti una conversazione completa) e vogliamo evitare strappi muscolari.

La vedo in questo modo:

  • La proteina ideale è per la perdita di grasso.
  • L'esercizio consiste nel modellare il tuo corpo, aggiungendo forza e vitalità.

Quindi, nella mia mente, per prima cosa perdiamo il peso del grasso aggiuntivo sul nostro corpo. Quando c'è meno stress sul nostro corpo dal portare in giro il peso extra, lascia lavorare per rafforzare, tonificare e modellare il nostro corpo.

Cibo per la mente:

"Non dire che non hai abbastanza tempo [per fare esercizio]. Hai esattamente lo stesso numero di ore al giorno che sono state date a Madre Teresa, Albert Einstein, Leonardo DiVinci e Thomas Jefferson. "-Nonosciuto

Scritto da Randy Howden. Visitami su Google+