Riduzione del seno cosmetica (femmina)

L'intervento chirurgico di riduzione del seno è un'opzione per le donne che desiderano rendere il seno più piccolo, meno pesante e più sollevato.

Se ti senti molto addolorato per le dimensioni del tuo seno o stanno causando sintomi fisici come mal di schiena, potresti essere in grado di avere una riduzione del seno sul NHS.

Ma se stai considerando un'operazione di riduzione del seno per cambiare il tuo aspetto, piuttosto che per motivi di salute, dovrai pagare in privato.

Prima di andare avanti, si consiglia di leggere La chirurgia estetica è giusta per me?

Quanto costa?

Nel Regno Unito, l'intervento chirurgico di riduzione del seno costa circa £ 6.500, più il costo di eventuali consultazioni o cure di follow-up che potrebbero non essere incluse nel prezzo.

Dove vado?

Se stai guardando in Inghilterra, controlla il sito Web della Commissione di qualità dell'assistenza (CQC) per i fornitori che possono eseguire riduzioni del seno.

Tutte le cliniche e gli ospedali indipendenti che forniscono interventi di chirurgia estetica in Inghilterra devono essere registrati presso il CQC. Il CQC pubblica rapporti di ispezione e valutazioni delle prestazioni per aiutare le persone a scegliere l'assistenza.

Inoltre, ricerca il chirurgo che effettuerà l'operazione. Tutti i medici devono, come minimo, essere registrati presso il General Medical Council (GMC). Controlla il registro per vedere l'idoneità del medico a fare pratica nella storia.

Potresti anche voler scoprire:

  • quante operazioni hanno eseguito dove ci sono state complicazioni
  • che tipo di follow-up dovresti aspettarti se le cose vanno male
  • i loro tassi di soddisfazione del paziente

Maggiori informazioni sulla scelta di un chirurgo estetico.

Cosa comporta?

L'intervento chirurgico di riduzione del seno viene eseguito in anestesia generale.

Esistono diverse tecniche che il chirurgo potrebbe utilizzare, ma in genere l'operazione implica:

  • muovendo il capezzolo nella sua nuova posizione - di solito mentre è ancora attaccato alla rete sanguigna
  • rimuovendo il grasso in eccesso, il tessuto ghiandolare e la pelle dal seno
  • rimodellare il restante tessuto mammario

La maggior parte delle donne rimane con una cicatrice attorno al capezzolo. Con alcune tecniche chirurgiche, la cicatrice si correrà anche verticalmente e orizzontalmente attraverso la piega del seno (a forma di ancora), o semplicemente correndo verticalmente fino alla piega del seno.

L'operazione dura tra 90 minuti e 4 ore, a seconda dell'entità della riduzione del seno.

Di solito devi stare in ospedale per una o due notti.

in seguito

Quando ti svegli dopo l'intervento chirurgico, avrai medicazioni sul tuo seno e tubi di plastica possono essere attaccati a loro per drenare il sangue.

Dopo uno o due giorni, tutti i tubi saranno rimossi e di solito sarai in grado di tornare a casa. Alcune donne provano dolore per alcuni giorni, che possono essere alleviate con antidolorifici.

È probabile che il tuo seno sarà gonfio e si sentirà tenero e bitorzoluto dopo l'intervento chirurgico.

Recupero

Possono essere necessarie dalle due alle sei settimane per riprendersi completamente dall'intervento di riduzione del seno. Potrebbe essere necessario prendere una settimana o due dal lavoro e non guidare per almeno una settimana.

L'aspetto finale del tuo seno potrebbe non essere evidente per diverse settimane o mesi dopo l'operazione.

Alcuni chirurghi consigliano di indossare un reggiseno sportivo 24 ore al giorno per un massimo di tre mesi dopo l'intervento chirurgico al seno.

Il tempo necessario per mantenere le medicazioni dipende da quanto velocemente le tue ferite sono guarite. I punti vengono rimossi dopo una settimana o due, a meno che non siano dissolvibili.

Dovresti evitare lo stretching, l'esercizio fisico intenso e il sollevamento pesante fino a sei settimane dopo l'operazione. Puoi guidare di nuovo quando non è più doloroso indossare le cinture di sicurezza, che potrebbero essere diverse settimane.

Effetti collaterali da aspettarsi

È tipico dopo l'intervento chirurgico di riduzione del seno avere:

  • petti doloranti per alcune settimane
  • fino a tre cicatrici - una attorno al capezzolo, e qualche volta un'altra in verticale dal capezzolo alla piega sotto il seno, e talvolta una terza cicatrice lungo la piega sotto il seno

Le cicatrici sono di solito abbastanza rosse per le prime sei settimane, ma la maggior parte svanisce nel tempo e dovrebbe essere invisibile sotto normali vestiti, reggiseni e bikini.

Cosa potrebbe andare storto

L'intervento chirurgico di riduzione del seno può occasionalmente causare problemi, tra cui:

  • cicatrici spesse e evidenti
  • seni o capezzoli di forma irregolare
  • problemi di guarigione delle ferite
  • perdita di sensazione di capezzolo
  • essere permanentemente in grado di allattare al seno
  • seno rosso o grumoso se il grasso muore (necrosi grassa)
  • pelle in eccesso lasciata intorno alle cicatrici, che potrebbe essere necessario rimuovere chirurgicamente
  • sanguinamento all'interno del tessuto mammario (ematoma) - questo si verifica generalmente entro le prime 24 ore dopo l'operazione

Inoltre, qualsiasi tipo di operazione comporta un piccolo rischio di:

  • sanguinamento eccessivo
  • infezione
  • una reazione allergica all'anestetico
  • un coagulo di sangue che si forma nelle vene profonde

Il chirurgo dovrebbe spiegare la probabilità di questi rischi e complicanze e il modo in cui sarebbero trattati se si fossero verificati.

Occasionalmente, le persone trovano che l'effetto desiderato non è stato raggiunto e sentono di aver bisogno di un'altra operazione.

Cosa fare se hai problemi

La chirurgia estetica a volte può andare male e i risultati potrebbero non essere come ci si aspettava.

Dovresti contattare la clinica dove è stata effettuata l'operazione il più presto possibile se hai dolore severo o qualsiasi sintomo inaspettato, come arrossamento della pelle del seno, sensazione di bruciore o gonfiore insolito.

Se hai un intervento chirurgico di riduzione del seno e non sei soddisfatto dei risultati o ritieni che la procedura non sia stata eseguita correttamente, dovresti discutere con il tuo chirurgo attraverso l'ospedale o la clinica in cui sei stato trattato.

Se hai dubbi sulla tua assistenza, dovresti contattare il CQC. Se necessario, puoi presentare un reclamo a un medico al General Medical Council (GMC).

Per ulteriori informazioni, leggi il consiglio del Royal College of Surgeon su Che cosa succede se le cose vanno male?

Se hai intenzione di avere figli

Se si prevede di sottoporsi ad un intervento chirurgico di riduzione del seno prima di avere bambini, o più bambini, tenere presente che il seno può ridursi di volume durante la gravidanza e questo può influenzare i risultati dell'operazione.

Inoltre, c'è una possibilità che non saresti in grado di allattare dopo l'operazione.

Maggiori informazioni

Ultima revisione: 19/05/2016
Prossima recensione prevista: 19/05/2019

4.8
5
10
4
4
3
3
2
2
1
0