Effetti della temperatura elevata sulla temperatura corporea e regolazioni ormonali nei suinetti.

Astratto

Gli effetti di una temperatura elevata (33 gradi C) o termoneutrale (23 gradi C) sulla temperatura corporea e parametri endocrini sono stati studiati nei suinetti svezzati. Le temperature del retto e della pelle sono state misurate in quattro animali alimentati ad libitum per temperatura durante tre settimane. Dopo questo periodo di acclimatazione, sono stati prelevati 11 campioni di sangue in un periodo di 24 ore. Durante il periodo di acclimatazione, la temperatura rettale e cutanea era rispettivamente superiore di 0,6 e 2,9 ° C, a 33 ° C rispetto a 23 ° C (P <0,01), questo cambiamento si verifica dal 1 ° giorno a 23 o 33 gradi C. Una tendenza anche le concentrazioni sieriche di leptina sono diminuite dopo i pasti a 33 ° C rispetto a 23 ° C (P = 0,09). Le concentrazioni plasmatiche nel fattore di crescita insulina-simile I e tiroxina sono diminuite a 33 ° C rispetto a 23 ° C (P <0,01 e P <0,06, rispettivamente) e le concentrazioni di triiodotironina tendevano ad essere inferiori a 33 ° C rispetto a 23 ° C (P = 0,1), che potrebbe spiegare la minore produzione di calore e la crescita osservata nei suini esposti a temperature elevate.

4.6
5
12
4
1
3
2
2
1
1
0