La tua guida per diventare vegan

Mentre potresti aver sentito parlare di quei mangiatori di non carne conosciuti come vegetariani, c'è una setta estrema di loro chiamati vegani, o quelli che non solo saltano la carne, ma evitano anche latticini, uova e tutto ciò che è derivato o persino elaborato usando-animali o prodotti animali.

Con celebrità come Ellen DeGeneris, Portia De Rossi, Carrie Underwood, Lea Michele e Jenna Dewan Tatum che hanno tutti inteso i benefici per la salute di diventare vegani, la pratica è diventata più popolare che mai. Alanis Morisette attribuisce la dieta ad aiutarla a perdere 20 sterline, e le attrici Olivia Wilde e Alicia Silverstone dedicano i loro blog alla pratica. Silverstone ha persino scritto un libro a riguardo, una volta dicendo "[è] l'unica cosa migliore che ho fatto nella mia vita. Sono molto più felice e più fiducioso. "

Interessato a provarlo? Siamo andati da un nutrizionista esperto per scoprire cinque modi per facilitare il veganismo e determinare se questa scelta di vita è davvero per te.

Crea una lista (e controllala due volte)

Se "Perché Ellen DeGeneris lo sta facendo" è l'unica ragione per cui puoi pensare di andare in cucina vegana, potresti voler ripensarci.

"Passa e fai un elenco di tutti i motivi per cui vuoi adottare questo tipo di dieta", dice Elizabeth DeRobertis, direttore del Centro nutrizionale presso Scarsdale Medical Group a Scarsdale, New York, e fondatrice del prodotto per la gestione del peso HungerShield. "Questo ti aiuterà a determinare se è qualcosa che ti impegni a fare, perché ci vorrà un po 'di sforzo per farlo", dice. "Ti aiuterà anche a essere in grado di rispondere a coloro che mettono in dubbio la tua scelta di cibo, così ti sentirai bene con la tua risposta."

Fai la tua ricerca

Preparati a mettere un po 'di tempo, poiché c'è una curva di apprendimento.

"Ci vuole un sacco di tempo e sforzi per controllare ogni etichetta e scoprire quei prodotti alimentari che potrebbero non essere conformi alla tua nuova dieta", dice DeRobertis. "Avrai bisogno di abituarti a leggere le etichette su tutto e imparare come navigare le dichiarazioni sugli ingredienti, così puoi identificare quali ingredienti sono vegani e quali potrebbero avere prodotti animali nascosti".

Inoltre, potresti prima consultare il tuo medico. "È anche importante dare un'occhiata alla tua storia medica e alla storia medica di famiglia, poiché le diete vegane sono spesso ricche di soia. Se hai avuto una storia personale di cancro al seno o di cellule atipiche, troppa soia può essere dannosa in quanto agisce come un sostituto di estrogeni ", dice.

Impara a conoscere la cucina vegana

"Trova un sacco di grandi ricette vegane", consiglia DeRobertis. "Mangiare in uno stile vegano richiederà un po 'di pianificazione e un po' di lavoro preparatorio, quindi identifica alcuni siti web e libri di cucina con ricette che ti sembrano interessanti, in modo da avere alcuni dei tuoi pasti programmati in anticipo".

Una volta identificate alcune ricette che ti piacciono e le puoi fare regolarmente, sarà più facile anche per il negozio di alimentari.

Sbarazzati della tentazione

Creare un ambiente alimentare vegano. "È importante non solo gettare le tue scelte alimentari non vegane in modo che non siano affatto nella tua casa, ma è ugualmente importante riporre il tuo frigorifero e gli armadi con molte scelte vegane sane", afferma DeRobertis. Inoltre, quando mangi fuori, abituati a dire ai camerieri e alle cameriere che sei vegano in modo che possano suggerirti piatti su misura per te.

Ottieni una guida

È importante assicurarsi che la dieta vegana sia ben bilanciata. "Questo significa assumere abbastanza proteine ​​e una varietà di vitamine e minerali", dice DeRobertis. "Sedersi con un dietologo registrato per rivedere periodicamente la dieta è una buona idea." Puoi trovarne uno nella tua zona visitando Eatright.org.
4.2
5
15
4
4
3
2
2
1
1
0