Come trattare la cellulite

Esperto recensito

Come trattare la cellulite

Tre parti: farsi diagnosticare Il cancro con la celluliteTrattamento e prevenzione della cellulite Domande e risposte sulla comunità

La cellulite è un'infezione della pelle che si può sviluppare quando la pelle si rompe a causa di un taglio, raschiamento o lesioni ed è esposta ai batteri. Lo streptococco e lo stafilococco sono i tipi più comuni di batteri che portano alla cellulite, che è caratterizzata da un'eruzione cutanea calda, rossa, pruriginosa che si diffonde e provoca la febbre. Quando la cellulite non viene adeguatamente trattata, può portare a complicanze quali infezione delle ossa sepsite, meningite o linfangite. Pertanto, se noti i primi sintomi della cellulite, è importante ottenere l'attenzione medica immediatamente.

passi

Parte 1
Ottenere diagnosticato

  1. 1
    Sii consapevole dei fattori di rischio. La cellulite è un'infezione della pelle che di solito si verifica nella parte inferiore delle gambe o degli stinchi. È causata dalla diffusione di un'infezione batterica, solitamente da streptococco o stafilococco. Ci sono diversi fattori di rischio che rendono più probabile che questi batteri trovino un punto d'ingresso nella pelle.[1]
    • Un infortunio nell'area colpita. Un taglio, ustioni o raschiatura rompe la pelle e fornisce un modo per i batteri.
    • Una condizione della pelle come eczema, varicella, fuoco di Sant'Antonio o macchie di pelle molto secca. Poiché lo strato esterno della pelle non è intatto, i batteri hanno maggiori probabilità di entrare nella pelle.
    • Un sistema immunitario compromesso. Se hai HIV / AIDS, diabete, malattie renali o un'altra condizione che colpisce il tuo sistema immunitario, sei più suscettibile a contrarre un'infezione cutanea.
    • Linfedema, un gonfiore cronico delle gambe o delle braccia. Può causare la rottura della pelle, con conseguente infezione.
    • L'obesità è stata collegata a un elevato rischio di ottenere cellulite.
    • Se in passato hai avuto cellulite, sei incline a svilupparla di nuovo.
  2. 2
    Cerca i sintomi e i segni. La cellulite è più spesso evidente come una eruzione cutanea pruriginosa che inizia a diffondersi in un'area in cui la pelle è danneggiata. Se noti un'eruzione che si diffonde vicino a un taglio, una bruciatura o un'area in cui la pelle è stata spezzata, specialmente se si trova sulla parte inferiore delle gambe, potrebbe trattarsi di cellulite. Cerca i seguenti sintomi:
    • Un rash rosso, prurito, caldo che continua a diffondersi e gonfiarsi. La pelle può sembrare tesa e tesa.
    • Dolore, tenerezza o indolenzimento vicino al sito dell'infezione.
    • Brividi, stanchezza e febbre all'avanzare dell'infezione.
  3. 3
    Conferma le diagnosi di cellulite. Se noti sintomi di cellulite, anche se l'eruzione non si è diffusa molto lontano, è importante consultare immediatamente un medico. Questo perché se è permesso progredire, la cellulite può portare a gravi complicazioni. La cellulite può anche indicare che si sta diffondendo un'infezione più profonda e pericolosa.[2]
    • Quando visiti il ​​medico, spiega i tuoi sintomi e tutti i segni di cellulite che hai notato.
    • Oltre a condurre un esame fisico, il medico può eseguire ulteriori test come un esame emocromocitometrico completo (CBC) o un'emocoltura.

Parte 2
Affrontare la cellulite

  1. 1
    Proteggi chi ti circonda. L'MRSA (Staphylococcus aureus meticillino-resistente) sta diventando più comune ed è contagioso.[3][4] Non condividere oggetti personali, come rasoi, asciugamani o indumenti. Inoltre, assicurati che tutti coloro che si prendono cura della tua cellulite indossino i guanti prima di toccarti la cellulite e prima di toccare qualsiasi cosa possa essere contaminata.[5]
  2. 2
    Lavi la tua cellulite. Lavare con acqua e sapone per il corpo e risciacquare. È quindi possibile avvolgere un panno fresco e umido intorno alla cellulite per renderlo più confortevole. Dovresti comunque prendere un appuntamento dal medico, ma il lavaggio aiuterà a impedire la diffusione dell'infezione.[6]
  3. 3
    Copri la tua ferita. Fino a quando la tua pelle non sarà crosta, dovrai proteggere la ferita aperta. Applicare una benda e cambiarla una volta al giorno. Ciò ti aiuterà a proteggerti mentre il tuo corpo costruisce le difese naturali.
  4. 4
    Lavati le mani regolarmente. Non vuoi diffondere batteri aggiuntivi alla tua ferita vulnerabile. Inoltre, non si vuole rischiare di trasmettere batteri ad un'altra ferita aperta sul corpo. Assicurati di lavarti le mani prima e dopo il trattamento della ferita.
  5. 5
    Prendi semplici farmaci per il dolore. Se la tua ferita è dolorosa o gonfia, un semplice paracetamolo o ibuprofene riduce il gonfiore e il disagio. Prenda solo la dose raccomandata. Abbandona questo regime quando e se il tuo medico ti consiglia una prescrizione.

Parte 3
Trattamento e prevenzione della cellulite

  1. 1
    Prendere antibiotici Questo è il trattamento più comune per la cellulite. Il trattamento dipende dalla gravità dell'infezione e dalla salute, ma di solito include una prescrizione per antibiotici orali che ucciderà l'infezione.[7] La cellulite dovrebbe iniziare a ritirarsi in pochi giorni e scomparire del tutto entro sette o dieci giorni.
    • Il medico può consigliare di assumere 500 mg di cefalossina per via orale ogni sei ore. Se si sospetta l'MRSA, il medico può prescrivere Bactrim, Clindamicina, Doxiciclina o Minociclina. Bactrim è più spesso prescritto per MRSA.
    • Il tuo medico ti chiederà di seguirlo entro due o tre giorni per riferire sui progressi della cellulite. Se sembra che si stia ritirando, è necessario prendere l'intero ciclo di antibiotici (di solito per 14 giorni) per assicurarsi che l'infezione sia completamente scomparsa. Non smettere di prendere gli antibiotici o saltare le dosi perché questo può rendere più difficile il trattamento dell'infezione.
    • Il medico prescriverà antibiotici per via orale se si è sani e l'infezione è limitata alla pelle, ma se l'infezione sembra essere più profonda e si stanno verificando altri sintomi, gli antibiotici orali non saranno abbastanza rapidi.
  2. 2
    Essere trattati per la cellulite grave. In casi estremi, quando la cellulite è avanzata più in profondità nel corpo, potrebbe essere necessario ricevere un trattamento durante la notte in ospedale.Gli antibiotici saranno somministrati per via endovenosa o per iniezione per chiarire l'infezione più rapidamente rispetto a quando sono stati usati antibiotici orali.[8]
  3. 3
    Pulisci attentamente le tue ferite. La cellulite si verifica più spesso quando una ferita aperta non è adeguatamente vestita, lasciando la pelle aperta all'infezione batterica. Il modo migliore per evitare che ciò accada è prendere misure immediate per pulire le ferite nel momento in cui si ottiene un raschiare, tagliare o bruciare.
    • Lavare la ferita con acqua e sapone. Continua a lavarlo ogni giorno fino a quando non guarisce.[9]
    • Se la ferita è grande o profonda, fasciala con una garza sterile. Cambia la fasciatura ogni giorno fino a quando la ferita non è guarita.
  4. 4
    Elevare le gambe. Una cattiva circolazione può rallentare il tempo di guarigione, ma può essere utile elevare l'area in cui è presente la cellulite. Ad esempio, se hai la cellulite sulle gambe, alzarle può aiutare a migliorare il flusso sanguigno e promuovere la guarigione.[10]
    • Prova a mettere le gambe su un paio di cuscini mentre sei a letto.
  5. 5
    Monitorare la ferita per segni di infezione. Controlla la ferita ogni giorno quando rimuovi la benda per assicurarti che guarisca correttamente. Se inizia a gonfiarsi, diventare rosso o diventare prurito, potrebbe essere necessario ricorrere a cure mediche. Se la ferita sembra essere drenante, questo è un altro segno che potrebbe essere infetto, quindi prendi subito un appuntamento con il tuo medico.
  6. 6
    Mantieni la tua pelle sana. Poiché la cellulite colpisce comunemente le persone con disturbi della pelle, prendersi cura della propria pelle è una misura preventiva importante. Se la tua pelle è sensibile o secca, o hai il diabete, eczema o un altro disturbo che colpisce la pelle, utilizzare le seguenti tecniche per mantenere la pelle intatta e prevenire la cellulite di prendere piede.
    • Idratare la pelle per evitare che si sfaldi e bere molti liquidi per idratare il corpo.[11]
    • Proteggi i tuoi piedi indossando calze e scarpe robuste.
    • Tagliare accuratamente le unghie dei piedi per non tagliare la pelle in modo accidentale.
    • Trattare prontamente il piede dell'atleta, in modo che non si trasformi in un'infezione più grave.[12]
    • Trattare il linfedema per evitare che la pelle si spezzi.
    • Evita le attività che portano a tagli e tagli alle gambe e ai piedi (camminando attraverso aree spazzolose, giardinaggio e così via).

Domande e risposte della community

Ricerca
Aggiungi una nuova domanda
  • Domanda
    La cellulite richiede un intervento chirurgico?
    Chris M. Matsko, M.D.
    Medico di medicina familiare
    Il dott. Matsko è un medico in pensione in Pennsylvania. Ha ricevuto il suo M.D. dalla Temple University School of Medicine nel 2007.
    Chris M. Matsko, M.D.
    Medico di medicina familiare
    Risposta esperta
    No. La maggior parte delle volte, la cellulite tende a essere trattata con antibiotici per via orale o endovenosa.
    Grazie!
    sì No
    Non utile 7 15 utile
  • Domanda
    Si può applicare una pomata antibiotica tripla a una ferita mentre sto assumendo un antibiotico orale?
    Chris M. Matsko, M.D.
    Medico di medicina familiare
    Il dott. Matsko è un medico in pensione in Pennsylvania. Ha ricevuto il suo M.D. dalla Temple University School of Medicine nel 2007.
    Chris M. Matsko, M.D.
    Medico di medicina familiare
    Risposta esperta
    L'unguento non può ferire. Lo userei con prudenza e lo applicherò alle aree interessate come descritto nelle istruzioni.
    Grazie!
    sì No
    Non utile 23 Utile 35
  • Domanda
    La cellulite sulla gamba può rendere doloroso portare il peso a camminare?
    wikiHow Contributor
    Risposta della comunità
    Trovo difficile camminare, dato che la pelle è tesa e si sente a volte come se qualcuno mi stesse schiacciando la gamba.
    Grazie!
    sì No
    Non utile 18 Utile 52
  • Domanda
    Dovrei avere un'ammaccatura nel mio stinco visto da un medico se ho la cellulite?
    wikiHow Contributor
    Risposta della comunità
    Sì. Non scherzare con la cellulite. Prendila seriamente.
    Grazie!
    sì No
    Non utile 26 Utile 54
  • Domanda
    Il mio rossore cellulitico sta svanendo e ora prude come un matto - cosa posso fare per fermarlo?
    wikiHow Contributor
    Risposta della comunità
    Prima di tutto, parla al tuo dottore delle tue aree di preoccupazione e di quanto sei malato. Non graffiare. Qualsiasi rottura della superficie della pelle può causare un attacco di cellulite. Una buona crema anti-prurito applicata sulla zona interessata aiuterà. Applicare delicatamente. Assicurati di non strofinare così forte da causare attriti. Una buona crema applicata più volte al giorno aiuta a mantenere la pelle asciutta, sfaldata o incrinata.
    Grazie!
    sì No
    Non utile 18 Utile 35
  • Domanda
    Quanto dovrebbe gonfiarsi la gamba prima che torni di nuovo in terapia?
    Jenn Arnold
    Risposta della comunità
    Se la tua gamba è visibilmente gonfia e infetta, consulta subito un medico. Se l'attesa è troppo lunga per vedere il tuo medico regolare, vai alla tua assistenza rapida locale o E.R.
    Grazie!
    sì No
    Non utile 0 Utile 3
  • Domanda
    Devo essere sotto antibiotici se ho il drenaggio dei liquidi vicino alla caviglia?
    wikiHow Contributor
    Risposta della comunità
    Devi contattare il tuo dottore. Saranno in grado di eseguire i test necessari per determinare se si debba o meno assumere antibiotici.
    Grazie!
    sì No
    Non utile 11 Utile 22
  • Domanda
    Quanto tempo devi curare la cellulite?
    wikiHow Contributor
    Risposta della comunità
    I medici prescriveranno antibiotici di solito per sette a 10 giorni. Se la cellulite non è migliorata da allora, lui / lei potrebbe raccomandare un ciclo più lungo di antibiotici o un diverso tipo di antibiotico.
    Grazie!
    sì No
    Non utile 27 Utile 37
  • Domanda
    La cellulite può andare via da sola?
    wikiHow Contributor
    Risposta della comunità
    No. Non trattato, stai giocando d'azzardo e potresti metterti in una situazione pericolosa. Dovresti vedere un medico.
    Grazie!
    sì No
    Non utile 23 Utile 31
  • Domanda
    Posso esercitare mentre assumo un antibiotico per curare l'infezione?
    wikiHow Contributor
    Risposta della comunità
    Sì, è comunque possibile esercitarsi mentre si è in terapia con antibiotici, a condizione che il medico non le abbia dato istruzioni e che non si verifichino dolore / disagio mentre si allena.
    Grazie!
    sì No
    Non utile 11 15 utile
Mostra più risposte
Domande senza risposta
  • Ho finito gli antibiotici due settimane fa. Per quanto ancora la mia gamba rimarrà rossa?
    Rispondi a questa domanda Contrassegna come ... Contrassegna come ...
  • Come faccio a fermare la mia gamba da bruciore?
    Rispondi a questa domanda Contrassegna come ... Contrassegna come ...
  • Come faccio a smettere di stringere attorno alle caviglie?
    Rispondi a questa domanda Contrassegna come ... Contrassegna come ...
  • Posso mettere una crema sulla cellulite? Sono sotto antibiotici?
    Rispondi a questa domanda Contrassegna come ... Contrassegna come ...
  • Ho avuto la cellulite per 18 mesi. Ho avuto molti trattamenti, creme e pillole, ma le mie gambe stanno ancora piangendo. Sono gonfie e così rosse che fa male. Non riesco a ottenere un appuntamento veloce con un dermatologo, ma non sopporto il dolore. Cosa posso fare?
    Rispondi a questa domanda Contrassegna come ... Contrassegna come ...
Mostra più domande senza risposta
Fai una domanda
200 caratteri rimasti
Includi il tuo indirizzo email per ricevere un messaggio quando viene data risposta a questa domanda.
Sottoscrivi
  • Ho già risposto
  • Non una domanda
  • Domanda brutta
  • Altro

    video
    Utilizzando questo servizio, alcune informazioni potrebbero essere condivise con YouTube.

    Suggerimenti

    • È possibile prevenire il ripetersi della cellulite proteggendo la pelle. Pulire sempre eventuali tagli o graffi con acqua e sapone. Dovresti sempre coprire la pelle ferita con una benda.
    • Assicurati di seguire il tuo medico dopo che sei stato trattato per la cellulite. Nei casi più gravi, potrebbe essere necessario consultare uno specialista, come un medico infettivo.

    Fonti e citazioni

    1. ↑ http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/cellulitis/basics/risk-factors/con-20023471
    2. ↑ http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/cellulitis/basics/tests-diagnosis/con-20023471
    3. ↑ http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/cellulitis/basics/causes/con-20023471
    4. ↑ http://www.cdc.gov/mrsa/pdf/MRSA_ProviderBrochureF.pdf
    5. ↑ http://www.cdc.gov/mrsa/pdf/MRSA_ProviderBrochureF.pdf
    6. ↑ http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/cellulitis/basics/preparing-for-your-appointment/con-20023471
    7. ↑ http://www.merckmanuals.com/professional/dermatologic_disorders/bacterial_skin_infections/cellulitis.html
    8. ↑ http://www.merckmanuals.com/professional/dermatologic_disorders/bacterial_skin_infections/cellulitis.html
    9. ↑ http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/cellulitis/basics/prevention/con-20023471
    10. ↑ http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/cellulitis/basics/treatment/con-20023471
    11. ↑ http://www.nhs.uk/Conditions/Cellulitis/Pages/Treatment.aspx
    12. ↑ http://www.nhs.uk/Conditions/Cellulitis/Pages/Treatment.aspx
    Mostra di più ... (9)