Premio Golden Globe

Salta alla navigazione Salta alla ricerca
"Golden Globe" reindirizza qui. Per altri usi, vedi Golden Globe (disambiguazione).

Golden Globe Awards
75 ° Golden Globe Awards
La statuetta del Golden Globe
Premiato per Eccellenza nel cinema e nella televisione
Nazione stati Uniti
Presentato da Hollywood Foreign Press Association dal 1943
Primo premio 20 gennaio 1944
Sito web goldenglobes.com
Copertura televisiva / radiofonica
Rete NBC

I Golden Globe Awards sono stati elogiati dai 93 membri della Hollywood Foreign Press Association a partire dal gennaio 1944, riconoscendo l'eccellenza nel cinema e nella televisione, sia nazionali che esteri.

La cerimonia annuale alla quale vengono assegnati i premi è una parte importante della stagione degli awards dell'industria cinematografica, che culmina ogni anno negli Academy Awards.[1] Il periodo di ammissibilità per i Golden Globes corrisponde all'anno solare (cioè dal 1 ° gennaio al 31 dicembre). La cerimonia più recente, i 75 ° Golden Globe Awards, in onore del meglio del cinema e della televisione nel 2017, si è tenuta il 7 gennaio 2018. La prossima cerimonia, il 76 ° Golden Globe, in onore del meglio del cinema e della televisione nel 2018, si terrà nel gennaio 2019.

Storia

Nel 1943, un gruppo di scrittori si unì per formare la Hollywood Foreign Press Association, e creando un premio generosamente distribuito chiamato Golden Globe Award, ora svolgono un ruolo significativo nel marketing cinematografico.[2] I primi Golden Globe Awards, in onore dei migliori successi nel cinema del 1943, si sono tenuti nel gennaio del 1944, negli studi della 20th Century-Fox. Le successive cerimonie si sono svolte in vari luoghi durante il prossimo decennio, tra cui il Beverly Hills Hotel e l'Hollywood Roosevelt Hotel.[3]

Nel 1950, la Hollywood Foreign Press Association prese la decisione di istituire un premio onorario speciale per riconoscere i contributi eccezionali all'industria dell'intrattenimento. Riconoscendo il suo tema come una figura internazionale nel settore dell'intrattenimento, il primo premio è stato consegnato al regista e produttore, Cecil B. DeMille. Il nome ufficiale del premio divenne quindi il premio Cecil B. DeMille.[4]

Dal 1963, i trofei vengono consegnati da uno o più "Miss Golden Globe", titolo ribattezzato nel 2018 come "Golden Globe Ambassador". La posizione è tradizionalmente detenuta dalla figlia o, talvolta, il figlio di una celebrità, e come punto di orgoglio è spesso contestata tra i genitori di celebrità.[5]

Nel 2009, la statuetta Golden Globe è stata ridisegnata (ma non per la prima volta nella sua storia). La società New York Society Awards ha collaborato per un anno con la Hollywood Foreign Press Association per produrre una statuetta che includeva un marmo unico e ha migliorato la qualità e il contenuto d'oro della statuetta. È stato presentato in una conferenza stampa al Beverly Hilton prima dello spettacolo.[6]

I ricavi generati dalla cerimonia annuale hanno permesso alla Hollywood Foreign Press Association di donare milioni di dollari a enti di beneficenza legati all'intrattenimento, oltre a finanziare borse di studio e altri programmi per i futuri professionisti del cinema e della televisione. Il principale beneficiario è il Young Artist Awards, presentato annualmente dalla Young Artist Foundation, fondata nel 1978 dall'ex membro della Hollywood Press Press, Maureen Dragone per riconoscere e premiare l'eccellenza di giovani artisti di Hollywood di età inferiore ai 21 anni e fornire borse di studio per giovani artisti che potrebbero essere sfidati fisicamente e / o finanziariamente.[7][8][9]

Regole

Eleggibilità

Il periodo di ammissibilità per tutte le candidature è l'anno solare dal 1 ° gennaio al 31 dicembre.[10]

Le esibizioni di doppiaggio e le apparizioni cameo in cui le persone si esibiscono sono squalificate da tutte le categorie di recitazione cinematografica e televisiva.

I film devono durare almeno 70 minuti e essere pubblicati per almeno sette giorni nella zona di Los Angeles a partire prima di mezzanotte del 31 dicembre. I film possono essere distribuiti nelle sale cinematografiche, in pay-per-view o in digitale .[10]

Per la categoria del miglior film in lingua straniera, non è necessario che vengano rilasciati negli Stati Uniti. Almeno il 51% dei dialoghi deve essere ancora in una lingua diversa dall'inglese e devono essere prima rilasciati nel loro paese di origine durante un periodo di 14 mesi dal 1 ° novembre al 31 dicembre precedente ai Premi. Tuttavia, se un film non è stato rilasciato nel suo paese di origine a causa della censura, può comunque essere considerato idoneo se ha avuto un rilascio di una settimana negli Stati Uniti durante l'anno solare di qualificazione. Non c'è limite al numero di film inviati da un determinato paese.[10]

Un programma televisivo deve essere trasmesso negli Stati Uniti tra le prime ore delle 8:00 pm. e 11:00 pm (o 7:00 pm e 11:00 pm la domenica). Uno spettacolo può trasmettere in onda su televisione, cavo di base o premium o consegna digitale; non si qualifica di esso è solo in pay-per-view o tramite consegna digitale del film. Inoltre, un programma televisivo deve essere realizzato negli Stati Uniti o è una coproduzione finanziariamente e creativamente tra una società di produzione americana e una straniera. Inoltre, la realtà e gli spettacoli non scritti sono squalificati.[10]

Per un film televisivo, non può essere inserito in entrambe le categorie di film e TV, e invece deve essere inserito in base al suo formato di rilascio originale. Se è stato trasmesso per la prima volta alla televisione americana, può essere inserito nelle categorie TV. Se è stato rilasciato nelle sale o in pay-per-view, dovrebbe invece essere inserito nelle categorie del film. Una proiezione di un festival cinematografico non conta per squalificare quello che altrimenti sarebbe un programma televisivo.[10]

Gli attori di una serie televisiva devono apparire in almeno sei episodi durante l'anno di calendario delle qualifiche. Gli attori di un film o miniserie televisivi devono apparire almeno il cinque per cento del tempo in quel film TV o miniserie.[10]

Requisiti di screening

I membri HFPA attivi devono essere invitati a una proiezione ufficiale di ciascun film idoneo direttamente dal proprio distributore o pubblicitario. La proiezione deve svolgersi nell'area della Greater Los Angeles, prima del rilascio del film o fino a una settimana dopo. La proiezione può essere regolare in un teatro con il pubblico o uno screening per la stampa; non è necessario essere un evento riservato ai membri HFPA. Lo screening deve anche essere autorizzato con la Motion Picture Association of America, quindi non ci sono conflitti di programmazione con altri screening ufficiali.[10]

Per i programmi TV, devono essere semplicemente disponibili per essere visti dai membri HFPA in qualsiasi formato comune, come la trasmissione TV originale.

Nomine e votazioni

I moduli di iscrizione per i film devono essere ricevuti dall'HFPA entro dieci giorni dalla proiezione ufficiale. I programmi TV devono essere presentati "il prima possibile" prima della scadenza.[10]

Come parte del loro regolare lavoro giornalistico, i membri HFPA attivi parteciperanno a coprire le conferenze stampa e intervistare membri del cast, di film selezionati e programmi TV. Le conferenze stampa sul film devono aver luogo prima dell'uscita del film nella zona di Greater Los Angeles o fino a una settimana dopo.[10]

Le schede per selezionare le nomination vengono inviate ai membri HFPA a novembre, insieme a una "Lista promemoria" di film e programmi TV idonei.[11] Ogni membro HFPA quindi vota per le sue prime cinque scelte in ciascuna categoria, numerandole da 5 a 1, con 5 come prima scelta. I candidati in ogni categoria sono quindi le cinque selezioni che ricevono il maggior numero di voti. La votazione classificata viene utilizzata solo per rompere i legami, con il numero 5 vale 5 punti, il numero 4 vale 4 punti e così via.[10]

Dopo che le nomine saranno state annunciate a metà dicembre, i membri HFPA riceveranno i voti definitivi.[11] Il vincitore di ogni categoria viene selezionato tra i candidati per voto di pluralità. In caso di parità, il vincitore è quello che ha ottenuto il maggior numero di voti nel ballottaggio delle nomination.[10]

Cerimonia

La trasmissione dei Golden Globe Awards, trasmissione televisiva a 167 paesi in tutto il mondo, si classifica come il terzo premio più visto ogni anno, dietro solo agli Oscar e ai Grammy Awards. Dal 2010 è stato trasmesso in diretta in tutti i fusi orari degli Stati Uniti. Fino a quando Ricky Gervais ha ospitato nel 2010, la cerimonia di premiazione è stata una delle due principali cerimonie di premiazione di Hollywood (l'altra è stata la Screen Actors Guild Awards) che non aveva un ospite regolare; ogni anno un presentatore diverso ha introdotto la cerimonia all'inizio della trasmissione. Gervais è tornato ad ospitare il 68 ° e il 69 ° Golden Globe Awards per i prossimi due anni.[12]Tina Fey e Amy Poehler hanno ospitato il 70 °, 71 ° e 72 ° Golden Globe Awards nel 2015. Il tema musicale dei Golden Globe Awards, che ha debuttato nel 2012, è stato scritto dal musicista e compositore giapponese Yoshiki Hayashi.

Dal 1993, Dick Clark Productions ha prodotto la cerimonia con NBC come broadcaster; il suo coinvolgimento è arrivato in un momento di instabilità per i Golden Globes, tra cui una ridotta credibilità e la perdita del contratto con la CBS. Entusiasta dell'impegno di Clark, il contratto della HFPA conteneva una clausola inusuale che garantiva per sempre a Dick Clark Productions il ruolo di produttore, purché continuasse a mantenere un accordo sui diritti di trasmissione per la cerimonia con la NBC.[13]

Nel 2010, Dick Clark Productions ha raggiunto un'estensione con NBC fino al 2018. Tuttavia, l'accordo è stato negoziato senza la conoscenza dell'HFPA. L'HFPA ha citato in giudizio il DCP sull'accordo, oltre a sostenere che la società stava tentando di vendere diritti digitali che non deteneva; l'HFPA voleva un nuovo contratto che garantisse loro una quota maggiore di entrate dalla trasmissione televisiva. Nell'aprile 2012, il giudice Howard Matz ha confermato la clausola di perpetuità della NBC e si è pronunciata a favore di DCP, sottolineando che l'HFPA aveva una storia di "dimostrazione del tipo di imprese di priorità malriposte" e "soccombente" a periodi di turbolenze pronunciate e faide personali ", in contrasto con il DCP, che era stato" rappresentato da un dirigente esperto che era abile nel trattare in modo equo ed efficace con la condotta spesso amatoriale di HFPA ". Matz ha evidenziato esempi dell'entusiasmo della HFPA sulla relazione e il loro desiderio di "non essere cancellati", come aver ignorato il proprio statuto approvando un'estensione nel 2001 senza un voto formale. Il caso è stato portato alla Corte d'Appello del Nono Circuito.[13]

Nel 2014, Dick Clark Productions e HFPA hanno raggiunto un accordo; i dettagli non sono stati rilasciati, ma DCP si è impegnata a continuare il suo ruolo di produttore attraverso almeno la fine del suo attuale contratto con NBC e a collaborare con HFPA per "espandere il marchio con esperienze di intrattenimento uniche ed entusiasmanti". Mentre NBC deterrà il diritto al primo rifiuto di rinnovare il suo contratto oltre il 2018, la cerimonia potrà essere offerta ad altre emittenti.[14][15]

Interruzione del 2008

Il 7 gennaio 2008 è stato annunciato che, a causa dello sciopero della Writers Guild of America 2007-2008, il 65 ° Golden Globe Awards non sarebbe stato trasmesso in diretta. La cerimonia è stata affrontata con una minaccia da parte di scrittori in sciopero per picchettare l'evento e da parte di attori che minacciavano di boicottare la cerimonia piuttosto che attraversare linee di picchetto. La Hollywood Foreign Press Association è stata costretta ad adottare un altro approccio per la trasmissione.

Originariamente la NBC aveva diritti di trasmissione esclusivi per le cerimonie, ma l'11 gennaio il presidente della HFPA Jorge Camara annunciò che non ci sarebbero state restrizioni sui media che coprivano la conferenza stampa del 13 gennaio, annunciando i vincitori alle 18:00 PST.[16] Di conseguenza, E !, la CNN, la TV Guide Network e la KNBC-TV, l'affiliata di proprietà e gestione della rete di Los Angeles, hanno trasmesso l'evento di 31 minuti, proveniente dalla Grand Ballroom del Beverly Hilton Hotel, lasciando la NBC per riempire l'ora dalle 9: 00-10: 00pm ET con annunci, fatti dopo Accedi a Hollywood ospita Billy Bush e Nancy O'Dell.[17] Le restanti ore di programmazione, riservate alle cerimonie dalla rete, sono state riempite con una speciale edizione di due ore di Dateline, ospitato da Matt Lauer, che includeva filmati, interviste con alcuni dei nominati e commenti del comico Kathy Griffin e dei relatori di Football Night in America.

categorie

Premi cinematografici

  • Miglior film - Drama: dal 1943 (separato nel 1951)
  • Miglior film - Musical o commedia: dal 1951
  • Miglior regista: dal 1943
  • Miglior attore - Dramma cinematografico: dal 1943 (separato nel 1951)
  • Miglior attore - Film Immagine musicale o commedia: dal 1951
  • Miglior attrice - Film drammatico: dal 1943 (separato nel 1951)
  • Miglior attrice - Motion Picture Musical o Commedia: dal 1951
  • Miglior attore non protagonista - Motion Picture: since 1943
  • Miglior attrice non protagonista - Motion Picture: dal 1943
  • Migliore sceneggiatura: dal 1947
  • Miglior punteggio originale: dal 1947
  • Migliore canzone originale: dal 1961
  • Miglior film in lingua straniera: dal 1948
  • Miglior lungometraggio d'animazione: dal 2006
  • Premio Cecil B. DeMille alla carriera in Motion Pictures: dal 1951

Premi televisivi

  • Miglior serie drammatica: dal 1962
  • Le migliori serie comiche: dal 1962
  • Miglior attore in una serie televisiva drammatica: dal 1961
  • Miglior attore in una serie di commedie televisive: dal 1961
  • Miglior attrice in una serie televisiva drammatica: dal 1961
  • Miglior attrice in una serie di commedie televisive: dal 1961
  • Miglior serie limitata o film per la televisione: dal 1971
  • Miglior attore in una serie limitata o film per la televisione: dal 1981
  • Miglior attrice in una serie limitata o film per la televisione: dal 1981
  • Miglior attore non protagonista in serie, serie limitata o film per la televisione: dal 1970
  • Miglior attrice non protagonista in una serie, in una serie limitata o in un film per la televisione: dal 1970

Premi ritirati

  • Miglior film documentario • Premiato dal 1972 al 1976
  • Miglior film straniero in lingua inglese • Premio dal 1957 al 1973
  • New Star of the Year - Attore • Premiato dal 1948 al 1983
  • New Star of the Year - Attrice • Premiato dal 1948 al 1983
  • Henrietta Award (World Film Favorite - Female) • Premiato dal 1950 al 1979[18]
  • Henrietta Award (World Film Favorite - Male) • Premiato dal 1950 al 1979
  • Miglior Film Promoting International Understanding • Ottenuto dal 1945 al 1963[19]
  • Premio Golden Globe per la migliore fotografia • Assegnato dal 1948 al 1953, nel 1955 e nel 1963.

superlativi

recitazione

Nelle categorie di recitazione, Meryl Streep detiene il record per le vittorie del Golden Globe più competitive con otto. Tuttavia, inclusi premi onorari, come l'Henrietta Award, l'attore / attore non protagonista del film, il premio Cecil B. DeMille, Barbra Streisand ha legato questo record a nove. Inoltre, Streisand ha vinto per aver composto la canzone Evergreen (nasce il tema d'amore di una stella), producendo il miglior film (commedia / musical) (È nata una stella nella cerimonia tenuta nel 1977) e la regia Yentl nel 1984. Jack Nicholson, Angela Lansbury, Alan Alda e Shirley MacLaine hanno sei premi ciascuno. Dietro a loro ci sono Ed Asner, Rosalind Russell e Jessica Lange con cinque vittorie.

Al 46 ° Golden Globe Awards si è verificata un'anomalia: una triplice sfida per la migliore attrice in un film - Drama (Sigourney Weaver per Gorilla nella nebbia, Jodie Foster per L'accusato, e Shirley MacLaine per Madame Sousatzka).

La maggior parte delle nomination

Meryl Streep detiene anche il record per la maggior parte delle nomination con trentuno (a partire dalle nomination del 2017) e John Williams è il secondo con ventisei.

orientamento

Nella categoria Miglior regista, Elia Kazan guida con quattro vittorie, seguito da Clint Eastwood, Oliver Stone, Miloš Forman, David Lean e Martin Scorsese con tre vittorie ciascuna. Steven Spielberg detiene il record per la maggior parte delle nomination con dodici (a partire dalle nomination del 2017). Francis Ford Coppola, Clint Eastwood e Steven Soderbergh sono gli unici registi a ricevere due nomination nello stesso anno. Al 75 ° Golden Globe Awards, Barbra Streisand è l'unica donna ad aver vinto in questa categoria; ha vinto per Yentl nel 1983.

Due vittorie recitanti nello stesso anno

Solo quattro persone hanno vinto due premi recitazione nello stesso anno:

  • Sigourney Weaver (1989)
    • Miglior attrice in un film - Drama, Gorilla nella nebbia
    • Miglior attrice non protagonista in un film, Ragazza lavoratrice
  • Joan Plowright (1993)
    • Miglior attrice non protagonista in un film, Aprile incantato
    • Miglior attrice non protagonista in una serie, miniserie o film TV, Stalin
  • Helen Mirren (2007)
    • Miglior attrice in un film - Drama, La regina
    • Miglior attrice in una miniserie o film televisivo, Elisabetta I.
  • Kate Winslet (2009)
    • Miglior attrice in un film - Drama, Strada rivoluzionaria
    • Miglior attrice non protagonista in un film, Il lettore

Altri superlativi:

  • La maggior parte dei premi vinti da un singolo film
    • Un film ha vinto sette Golden Globe.
      • La La Land (2016)
    • Due film hanno vinto sei Golden Globe.
      • Qualcuno volò sul nido del cuculo (1975)
      • Midnight Express (1978)
    • Quattro film hanno vinto cinque Golden Globe.
      • Il dottor Zivago (1965)
      • Storia d'amore (1970)
      • Il Padrino (1972)
      • È nata una stella (1976)
  • La maggior parte delle nomination è stata ricevuta da un singolo film
    • Nashville, con nove nomination
  • Highest Sweep (vincendo ogni categoria nominata)
    • La La Land ha vinto tutti e sette i Golden Globes per cui è stato nominato.
    • Qualcuno volò sul nido del cuculo ha vinto tutte e sei le sue nomination.
    • Entrambi Il dottor Zivago e È nata una stella ha vinto tutti e cinque per cui erano stati nominati rispettivamente.
  • La maggior parte delle nomination senza vincere un premio
    • Film: Chi ha paura di Virginia Woolf?, Gioca male e The Godfather Part III, il tutto con sette nomination.
    • Televisione: Will & Grace con 29 nomination (a partire dal 75esimo Golden Globe Awards).
  • La persona più giovane per vincere un premio
    • Ricky Schroder ha vinto la New Star of the Year - Actor nel 1980 (9 anni).
  • La persona più anziana per vincere un premio
    • Ennio Morricone ha vinto il miglior punteggio originale per gli otto odiosi (87 anni).

Records

Film

Attori con due o più premi di recitazione in film

Attore attrice Ruolo di primo piano Ruolo di supporto Premi totali Nomination totale
Meryl Streep La donna del tenente francese (D, 1981)
La scelta di Sophie (D, 1982)
The Devil Wears Prada (C / M, 2006)
Julie e Julia (C / M, 2009)
La signora di ferro (D, 2011)
Kramer contro Kramer (1979)
Adattamento. (2002)
7 29
Jack Nicholson Chinatown (D, 1974)
Qualcuno volò sul nido del cuculo (D, 1975)
Onore di Prizzi (C / M, 1985)
Così come viene (C / M, 1997)
A proposito di Schmidt (D, 2002)
Vezzeggiativi (1983) 6 17
Rosalind Russell Sorella Kenny (1946)
Il lutto diventa Elettra (1947)
Zia Mamma (C / M, 1958)
Una maggioranza di uno (C / M, 1961)
zingaro (C / M, 1962)
5 5
Shirley MacLaine L'appartamento (C / M, 1960)
Irma la Douce (C / M, 1963)
Vezzeggiativi (D, 1983)
Madame Sousatzka (D, 1988)
4 15
Tom Hanks Grande (C / M, 1988)
Philadelphia (D, 1993)
Forrest Gump (D, 1994)
Naufragato (D, 2000)
4 9
Jack Lemmon A qualcuno piace caldo (C / M, 1959)
L'appartamento (C / M, 1960)
Avanti! (C / M, 1972)
3 16
Leonardo Dicaprio L'aviatore (D, 2004)
Il lupo di Wall Street (C / M, 2013)
Il Revenant (D, 2015)
3 11
Dustin Hoffman Kramer contro Kramer (D, 1979)
Tootsie (C / M, 1982)
Rain Man (D, 1988)
3 11
Jane Fonda Klute (D, 1971)
Julia (D, 1977)
Tornare a casa (D, 1978)
3 10
Nicole Kidman Morire per (C / M, 1995)
Moulin Rouge! (C / M, 2001)
Le ore (D, 2002)
3 10
Kate Winslet Strada rivoluzionaria (D, 2008) Il lettore (2008)
Steve Jobs (2015)
3 10
Julie Andrews Mary Poppins (C / M, 1964)
Il suono della musica (C / M, 1965)
Victor / Victoria (C / M, 1982)
3 9
Cate Blanchett Elisabetta (D, 1998)
Gelsomino blu (D, 2013)
Non sono lì (2007) 3 9
Gene Hackman La connessione francese (D, 1971)
The Royal Tenenbaums (C / M, 2001)
non perdonato (1992) 3 8
Peter O'Toole Becket (D, 1964)
Il leone in inverno (D, 1968)
Arrivederci, signor Chips (C / M, 1969)
3 8
Julia Roberts Bella donna (C / M, 1990)
Erin Brockovich (D, 2000)
Magnolie d'acciaio (1989) 3 8
Robin Williams Buongiorno, Vietnam (C / M, 1987)
Il Re Pescatore (C / M, 1991)
Signora Doubtfire (C / M, 1993)
3 8
Ingrid Bergman lume a gas (1944)
Le campane di Santa Maria (1945)
Anastasia (D, 1956)
3 7
Tom Cruise Nato il quattro di luglio (D, 1989)
Jerry Maguire (C / M, 1996)
Magnolia (1999) 3 7
Sissy Spacek Figlia del minatore di carbone (C / M, 1980)
Crimini del cuore (C / M, 1986)
Nella camera da letto (D, 2001)
3 6
Renée Zellweger Infermiera Betty (C / M, 2000)
Chicago (C / M, 2002)
Montagna fredda (2003) 3 6
George Clooney O fratello, dove sei? (C / M, 2000)
I discendenti (D, 2011)
Syriana (2005) 3 5
Jennifer Lawrence Playbook di rivestimenti in argento (C / M, 2012)
Gioia (C / M, 2015)
American Hustle (2013) 3 4
Al Pacino Serpico (D, 1973)
Profumo di donna (D, 1992)
2 14
Michael Caine Educare Rita (C / M, 1983)
Piccola Voce (C / M, 1998)
2 9
Barbra Streisand Ragazza divertente (C / M, 1968)
È nata una stella (C / M, 1976)
2 9
Denzel Washington L'uragano (D, 1999) Gloria (1989) 2 9
Anne Bancroft The Pumpkin Eater (D, 1964)
La laurea (C / M, 1967)
2 8
Daniel Day-Lewis Ci sarà del sangue (D, 2007)
Lincoln (D, 2012)
2 8
Sally Field Norma Rae (D, 1979)
Luoghi nel cuore (D, 1984)
2 8
Diane Keaton Annie Hall (C / M, 1977)
Qualcosa deve dare (C / M, 2003)
2 8
Geraldine Page Estate e fumo (D, 1961)
Dolce uccello della giovinezza (D, 1962)
2 8
Maggie Smith California Suite (C / M, 1978) Una camera con vista (1985) 2 8
Amy Adams American Hustle (C / M, 2013)
Grandi occhi (C / M, 2014)
2 7
Annette Bening Essere Julia (C / M, 2004)
I bambini stanno bene (C / M, 2010)
2 7
Jodie Foster L'accusato (D, 1988)
Il silenzio degli agnelli (D, 1991)
2 7
Jon Voight Tornare a casa (D, 1978)
Treno in corsa (D, 1985)
2 7
Marlon Brando Sul lungomare (D, 1954)
Il Padrino (D, 1972)
2 6
4.3
5
10
4
3
3
1
2
2
1
1