Articolo

Vacanze a New York

10 dei migliori modi per godersi New York ... con un budget limitato

New York è la città più cara negli Stati Uniti, ma la nostra guida per visite turistiche a basso costo e persino gratuite, viaggi in traghetto e musei di livello mondiale, oltre a sistemazioni economiche, permette di visitare il budget

  • Le 10 cose gratis da fare a New York
L'orlo del traghetto, del ponte di Brooklyn e di Manhattan di East River visto da Brooklyn, New York.Fotografia: Alamy


Prendi in acqua

Nonostante le recenti storie di sfortunati turisti che pagano $ 200 a bordo di presunti truffatori, il traghetto di Staten Island è ancora libero come lo era dal 1997 e offre una vista abbagliante della punta meridionale di Manhattan, Ellis Island e la Statua della Libertà in quanto sbuffa attraverso la baia di New York fino al quinto distretto e ritorno. Anche gratis nei fine settimana (anche se è $ 5 nei giorni feriali) è il traghetto Ikea che va da Wall Street al negozio di mobili svedese a Red Hook, a Brooklyn, e il traghetto East River da Manhattan a Brooklyn ($ 4 weekdays, $ 6 week-end) è un altro scenico opzione. Se decidi di voler uscire, il traghetto della linea Circle, che circumnaviga l'isola di Manhattan in due ore e mezza per $ 41, ti offre davvero una prospettiva completa sulla città.

Sistemazione economica

Hotel-ostello Bowery House a Nolita

I costi di alloggio a New York possono essere alti quanto i famosi grattacieli della città, ma di solito ci sono alcuni affari tra le proprietà disponibili per le vacanze su Airbnb, specialmente se si evita Manhattan. Un affare probabilmente significa ancora $ 100 a notte per un appartamento ma, se sei disposto a stare in una stanza a posto di qualcuno, piuttosto che avere un appartamento a te stesso, puoi ridurre il prezzo a meno di $ 60. Un sito web flat-swap come HomeExchange è un'altra opzione, anche se ovviamente non è per tutti. Se non ti piace alloggiare in un appartamento, le camere del Bowery House hotel-ostello a Nolita partono da $ 109 a notte per una doppia, mentre le tariffe estive al Chelsea International Hostel sulla West 20th Street partono da $ 75 per una camera singola con un bagno in comune, $ 140 per un privato con bagno privato e $ 62 per persona in un dormitorio.

Non dimenticare la mancia

Ristorante Waverly, Greenwich Village. Fotografia: Alamy

Per la classica esperienza American Diner, sedetevi in ​​uno degli stand in pelle rossa del ristorante Waverly (cheeseburger $ 8,05) nel Greenwich Village. Oppure, se vuoi una selezione più ampia, dirigiti a Williamsburg il sabato o il Brooklyn Bridge Park di domenica per visitare Smorgasburg, una raccolta sempre più popolare di bancarelle di cibo all'aperto. I ristoranti possono essere costosi a New York, soprattutto se si considera il suggerimento obbligatorio del 15% -20%, ma il Gruppo in Alphabet City è una buona opzione per pizza sottile e croccante a buon mercato e molto gustosa, e Cafe Argentino (499 Grand Street, + 1 718 782 9477) a Williamsburg offre un brunch di $ 10. E se il pozzo si è davvero seccato, la maggior parte dei deli offre una selezione di piatti cucinati, di solito caricati a peso. Per un drink economico, prova il Peter McManus Cafe a Chelsea, un accogliente pub irlandese dove il personale del bar ti farà spesso fare un giro in casa, o Jimmy's Corner vicino a Times Square, il miglior bar in quella zona.

Alzati sul tetto

Bar sul tetto al 230 Fifth. Fotografia: Alamy

New York è stata creata per essere vista dall'alto, ma sfortunatamente i mazzi di osservazione dell'Empire State Building ($ 32), il Rockefeller Center ($ 30) e il nuovo 1 World Trade Center ($ 32) ti faranno tornare un bel centesimo. Un'altra opzione è quella di andare in un bar sul tetto e fare un drink o due durano mentre ti godi la vista. Il migliore in città è l'hotel Standard nel Meatpacking District, che ha un bellissimo bar color rame all'ultimo piano e un affollato giardino sul tetto con vista sul fiume Hudson. Il personale può essere un po 'sniffy su chi entra - in serata - ma sono più amichevoli nel pomeriggio. Vale anche la pena provare 230 Fifth a Midtown, mentre a Williamsburg, Brooklyn, l'hotel Wythe ha una vista stupenda sul fiume East dello skyline di Manhattan. È imbattibile in prima serata mentre il sole tramonta.

Una passeggiata nel parco

La High Line. Fotografia: Sylvain Sonnet / Getty Images

Lo sforzo decennale di due residenti del Chelsea, Joshua David e Robert Hammond, per trasformare le tracce abbandonate e invase della vecchia linea ferroviaria sopraelevata lungo il lato ovest della città in un "parco nel cielo" - la High Line - è sbocciata in una delle attrazioni più famose di New York. Passeggiare al di sopra del traffico tra le piante semi-selvagge dei prati - inteso a evocare i decenni in cui le piste erano tornate alla natura - offre una pausa pacifica dal trambusto della città sottostante, e c'è qualcosa di piuttosto europeo nel passeggiare da un lato all'altro, non per arrivare a una destinazione particolare, ma semplicemente per la gioia di farlo. Central Park ti dà ancora più sensazione di essere stato improvvisamente rimosso dalla città; i suoi 840 acri comprendono un bacino idrico, un lago navigabile, campi sportivi, uno zoo e altro, e la linea delle torri di Midtown che incornicia i suoi boschi, prati e giardini a sud è una quintessenza di New York. Prospect Park a Brooklyn non è molto più piccolo e comprende i bellissimi alberi di ciliegio del Brooklyn Botanic Garden.

Paga ciò che desideri per l'arte

Museo Metropolitano d'Arte. Fotografia: Sylvain Sonnet / Getty Images

A loro non piace urlare, ma la tassa di $ 25 per entrare nel prestigioso Metropolitan Museum of Art di Central Park è in realtà una somma "raccomandata": puoi pagare ciò che desideri.I ritratti di John Singer Sargent dei membri della sua cerchia artistica - tra cui Monet, Rodin e Henry James - sono in mostra al momento, mentre la collezione permanente che copre Grecia, Roma, Egitto e arte europea e americana è imperdibile. Il Whitney Museum of American Art, che ha appena riaperto in un nuovissimo edificio all'estremità sud della High Line, ti consente anche di pagare quello che desideri il venerdì tra le 19:00 e le 22:00. La sua mostra inaugurale è una straordinaria rassegna della scena artistica statunitense dall'inizio del XX secolo ad oggi, mentre New York e New Jersey sono a loro volta incorniciate e presentate come opere d'arte attraverso le enormi vetrate ai lati est e ovest del costruzione. Il Museum of Modern Art sulla 53rd Street è gratuito anche il venerdì dalle 16:00. Non perdetevi le impressionanti Migration Series di Jacob Lawrence: la storia del viaggio degli afro-americani verso nord sulla scia della prima e della seconda guerra mondiale, raccontata attraverso 60 pannelli a tempera dipinti in vivaci blocchi di colore.

Fai un po 'di esercizio

Una stazione Citi Bike a Manhattan. Fotografia: Alamy

Durante l'estate torrida, la città apre decine di piscine esterne gratuite attraverso i cinque distretti, molti dei quali enormi. Il pool di Asser Levy sulla East 23rd Street potrebbe essere un buon punto di partenza. Se preferisci una pedalata, puoi provare a prendere una Citi Bike dal sistema di noleggio biciclette della città. Ci sono stazioni sparse per Manhattan sotto la 60th Street e in diverse zone di Brooklyn, tra cui Williamsburg, Brooklyn Heights e Fort Greene. L'accesso a 24 ore costa $ 9,95, anche se, se un singolo viaggio dura più di 30 minuti, inizierai ad accumulare costi aggiuntivi. Per un giro più lungo, sarebbe meglio noleggiare una bicicletta da uno dei numerosi negozi di biciclette della città. A NYC Velo sulla Second Avenue nell'East Village, o 11th Avenue a Hell's Kitchen, i prezzi partono da $ 30 per 24 ore. Il viaggio più divertente e più sicuro è lungo la pista ciclabile che attraversa tutto il lato ovest di Manhattan, lungo il fiume Hudson - è un viaggio panoramico che termina sul ponte George Washington, sotto il quale si trova il Piccolo Faro Rosso immortalato a Hildegarde Il libro per bambini di Swift del 1942.

Fare una passeggiata

Cafe Wha? nel Greenwich Village. Fotografia: Alamy

Tours gratuiti a piedi offre numerosi tour di Manhattan e Brooklyn, tra cui una passeggiata fantasma, un tour di arte di strada a Williamsburg e tour di Harlem, Little Italy e Chinatown. Consiglierei il tour di Greenwich Village, che racconta la storia della fondazione di questo patchwork di strade del centro screziato dagli olandesi come Groenwijck (Green District) nel 17 ° secolo fino ai suoi giorni d'oro come sede della scena folk degli anni '60, prendendo in Cafe Wha? e l'appartamento in cui Bob Dylan scrisse Blowin 'in the Wind. Il tour analizza anche la parte chiave del villaggio nella lotta per i diritti dei gay dopo gli scontri di Stonewall nel 1969, e vedrete anche una piscina all'aperto che i giovani Martin Scorsese e Robert De Niro erano soliti sfondare di notte, proprio dall'altra parte della strada da una casa dove Marlon Brando una volta teneva un procione nella vasca da bagno. Come in molti tour a piedi gratuiti, sei incoraggiato a dare una mancia alla guida alla fine: $ 10 o $ 20 sembra essere la tariffa corrente.

Attraversa il ponte di Brooklyn

Fotografia: Alamy

Uno dei monumenti più riconoscibili di New York, il ponte di Brooklyn fu costruito nel 1883 e le sue torri neogotiche in pietra calcarea e granito lo rendono molto più imponente rispetto ai ponti d'acciaio che lo seguivano lungo il fiume East. Il percorso pedonale e ciclabile del ponte è elevato, quindi offre fantastiche viste sullo skyline di Manhattan e sul centro di Brooklyn. Può essere un po 'una mischia a volte quando i turisti si fermano per le foto e per attaccare le serrature d'amore alla recinzione di latticini metallici - così attraversare può richiedere più tempo di quanto si pensi. Se attraversi Manhattan a Brooklyn, attraversa in seguito il distretto di Dumbo e prendi un caffè o un gelato nel Brooklyn Bridge Park, che corre lungo la costa e attualmente ospita una divertente mostra di scultura di Jeppe Hein intitolata Please Touch the Art.

Visita il memoriale dell'11 settembre

Fotografia: Alamy

Mentre l'attacco dell'11 settembre è già passato alla storia come la svolta geopolitica degli inizi del XXI secolo, il memoriale dell'11 settembre (i biglietti per il museo costavano $ 24 per gli adulti, gratis il martedì dalle 17:00) dall'architetto Michael Arad e l'architetto paesaggista Peter Walker torna a focalizzare l'attenzione sulle quasi 3.000 persone morte nell'atrocità. Il memoriale consiste di due enormi cascate che si riversano nelle fondamenta dove una volta si trovavano le Twin Towers, con i nomi delle vittime tagliate in un cerchio di metallo attorno a loro. Comunica un potente senso di perdita e assenza.

Questo articolo contiene link di affiliazione, il che significa che potremmo guadagnare una piccola commissione se un lettore fa clic e effettua un acquisto. Tutto il nostro giornalismo è indipendente e non è in alcun modo influenzato da alcun inserzionista o iniziativa commerciale.
I collegamenti sono alimentati da Skimlinks. Cliccando su un link affiliato, accetti che i cookie Skimlink siano impostati. Maggiori informazioni.

4.6
5
15
4
3
3
1
2
3
1
0