I campioni che si sono ammassati sui chili dopo le loro carriere

Le immagini prima e dopo che mettono a nudo il mito di 10 diete dimagranti più sassose: questi 3 slimmers del campione si ammucchiano sui chili dopo aver vinto i loro premi

  • Sette anni fa, Harriet Jenkins è diventata la donna dell'anno di Slimming World
  • Ma poche settimane dopo la fine della competizione, il suo peso ha iniziato a ridursi
  • È uno dei tanti "Super Slimmers" da presentare in un nuovo documentario di Channel 4
  • Lo spettacolo esplora perché una tale drammatica perdita di peso può essere così difficile da mantenere

DiLucy Holden per il Daily Mail

22:17 BST, 6 febbraio 2017 | 11:01 BST, 8 febbraio 2017

Harriet Jenkins sta guardando un vecchio video di se stessa di sette anni fa. È girata su un palco, indossando un vestito nero e perle, con i suoi capelli biondi spazzati via in modo affascinante.

Il suo nome è chiamato e si stringe la mano alla bocca incredula mentre la folla scoppia in un applauso.

Potevano essere gli Oscar, vista la sua reazione - e lei guarda in ogni angolo la stella. In quel momento era lei. Harriet, un'insegnante di Southampton, era diventata una celebrità del mondo della dieta: la donna dell'anno di Slimming World.

Harriet, che ha 5 piedi e 8 pollici, una volta ha pesato 26 °, ma ha perso 15 ° in 15 mesi, passando dalla taglia 30 alla dimensione dieci.

Harriet Jenkins (nella foto), un'insegnante di Southampton, una volta era una celebrità del mondo della dieta: la donna dell'anno di Slimming World
Harriet Jenkins, nella foto al concorso Slimmer of the Year del 2010

Harriet Jenkins (nella foto), insegnante di Southampton, era una volta una celebrità del mondo della dieta: la donna dell'anno di Slimming World. Harriet, che ha 5 piedi e 8 pollici, una volta ha pesato 26 °, ma ha perso 15 ° in 15 mesi, passando dalla taglia 30 alla taglia dieci

Sette anni dopo aver perso il peso, è una storia diversa. Poche settimane dopo la competizione, il suo peso ha iniziato a risalire e oggi Harriet non ha una dimensione 10

Sette anni dopo aver perso il peso, è una storia diversa. Poche settimane dopo la competizione, il suo peso ha iniziato a risalire e oggi Harriet non ha una dimensione 10

Sette anni dopo, è una storia diversa. Poche settimane dopo la competizione, il suo peso ha iniziato a risalire e oggi, mentre lei non rivela il suo peso, è chiaramente la più lontana dalla taglia dieci di prima della competizione.

Harriet è uno dei tanti "Super Slimmers" in un nuovo documentario di Channel 4 che esplora perché la perdita di peso è così difficile da mantenere.

Questi slimmers hanno vinto alcune delle più grandi competizioni di perdita di peso del mondo, ma la maggior parte di quelle presenti ha riacquistato gran parte del peso.

Circa il 40 per cento delle persone che raggiungono la perdita di peso estrema - fino a 20 st - mettono tutto o di più, di nuovo, dicono gli esperti. E non sono solo i più esigenti: ogni anno 30 milioni di noi cercano di perdere peso, e il 10% lo rimandano entro tre anni.

Harriet Jenkins (a destra), raffigurata con un'amica prima di far cadere 10 taglie del vestito attraverso un'alimentazione sana e l'esercizio fisico

Harriet Jenkins (a destra), raffigurata con un'amica prima di far cadere 10 taglie del vestito attraverso un'alimentazione sana e l'esercizio fisico

Malato di commenti su quanto fosse grande, Harriet si unì a Slimming World con un amico. 'Perdere peso si è sentito bene', dice. "E quando qualcosa si sente bene, vuoi continuare a farlo.

'Volevo essere più magro della settimana e più magro del mese. Ha fatto emergere la mia competitività. Avevo aspettato - e volevo - che anni fossero così.

Dopo 15 mesi sul programma di dieta, lo ha fatto. Ma poche settimane dopo essere stata nominata ambasciatrice di Slimming World, Harriet ha iniziato ad accumulare peso - "all'incirca allo stesso ritmo in cui l'ho persa - una pietra al mese", dice.

'Sono abbastanza sicuro di rimetterlo perché stavo mangiando troppo'. Un altro super-magro la cui perdita di peso si è rapidamente invertita dopo le foto-chiamate è Jane Hall.

Jane Hall (nella foto) di Lancaster è stata incoronata la più magica dell'anno da Rosemary Conley nel 2012 dopo aver perso 8 a oltre due anni
Da quando è stata scattata questa foto, Jane si è ammucchiata su 5 pietre

Jane Hall (foto a sinistra, prima di perdere peso e destra, dopo) da Lancaster è stata incoronata la più magica dell'anno da Rosemary Conley nel 2012 dopo aver perso 8 a oltre due anni

Da quando ha perso il peso, Jane ha rimesso in piedi cinque pietre. "Quando ho perso tutto il peso, ero convinto che non avrei osato uscire e vedere qualcuno se avessi ricomposto il peso. Ma succede così velocemente ", dice

Da quando ha perso il peso, Jane ha rimesso in piedi cinque pietre. "Quando ho perso tutto il peso, ero convinto che non avrei osato uscire e vedere qualcuno se avessi ricomposto il peso. Ma succede così velocemente ", dice

Il 59enne di Lancaster è stato incoronato come il più magro dell'anno da Rosemary Conley nel 2012 dopo aver perso 8 a oltre due anni.

"Quando perdi peso in una grande competizione, inizi a sentirti famoso," dice. "Sei nella rivista locale, nei giornali nazionali, alla radio e alla TV. Ero in uno dei programmi di The Hairy Bikers e sono venuti a casa mia a pranzo.

"L'anno dopo aver vinto è stato grandioso. Lo amavo. Mi ci è voluta un'ora per fare il giro del supermercato perché tutti volevano parlare con me e dirmi quanto ero bello e come li stavo ispirando a perdere peso ".

Da allora, Jane ha rimandato indietro 5 volte. "Quando ho perso tutto il peso, ero convinto che non avrei osato uscire e vedere qualcuno se avessi ricomposto il peso. Ma succede così velocemente ", dice.

Quell'anno, Leroy Wilson, 50 anni, un DJ di Basingstoke, Hampshire, è stato salutato come un campione di perdita di peso dopo aver perso 17 ° in sette mesi (è 6ft 4in) - e ha continuato a perdere un altro 3 stone.

Era stato così in sovrappeso che i medici gli avevano detto che avrebbe potuto avere un infarto se non avesse perso peso.

Leroy Wilson (a sinistra, prima della sua originale perdita di peso), ha perso 17 ° in appena sette mesi dopo essere stato informato che avrebbe potuto soffrire di infarto

Leroy Wilson (a sinistra, prima della sua originale perdita di peso), ha perso 17 ° in appena sette mesi dopo essere stato informato che avrebbe potuto soffrire di infarto

Leroy Wilson (nella foto), ha continuato a perdere un altro 3 ° - viene salutato come un campione di perdita di peso

Leroy Wilson (nella foto), ha continuato a perdere un altro 3 ° - viene salutato come un campione di perdita di peso

Ma Leroy, che è alto un metro e ottanta, che solo tre anni fa è apparso sul fronte della rivista LighterLife, è stato suave e magro in un completo nero, ora pesa 23 °

Ma Leroy, che è alto un metro e ottanta, che solo tre anni fa è apparso sul fronte della rivista LighterLife, è stato suave e magro in un completo nero, ora pesa 23 °

"Avevo un piccolo mantra: falla o muori," dice.

E ha funzionato. La perdita di peso sembrava una nuova prospettiva di vita. "Potrei correre su e giù per le scale. Potrei giocare a squash per due ore. Stavo pattinando e giocando a hockey sul ghiaccio, è stato incredibile ", dice.

"Sono andato al funerale di un amico che era stato grande come me ed è morto perché non ha fatto niente al riguardo, e ho pensato: 'Questo potrebbe essere stato io'. '

Ma Leroy - che tre anni fa è apparso sul fronte della rivista LighterLife, un po 'soave e magro con un abito nero - ora pesa 23 °.

Ciò è in parte dovuto al fatto che ha una malattia del sangue e sta assumendo steroidi, ma anche perché ha "perso la concentrazione".

'Quando ho perso peso, sono diventato una celebrità, di sorta. Ho ricevuto un sacco di lettere da estranei che mi dicevano quanto fossi stimolante e più interesse da parte delle donne.

"Ma c'è anche qualcosa di strano nell'essere magri quando eri obeso. E l'attenzione mi ha reso insicuro. "

Questo potrebbe essere ciò che in parte sta alla radice del riacquisto del peso: come il più magro percepisce la perdita di peso.

Come spiega Jane Ogden, professore di psicologia all'Università del Surrey: "Quando le persone perdono enormi quantità di peso, spesso provano un senso di rinascita.

Quando Leroy ha perso peso, è diventato una specie di celebrità. Ha ricevuto molte lettere da sconosciuti che gli dicevano quanto fosse stimolante

Quando Leroy ha perso peso, è diventato una specie di celebrità. Ha ricevuto molte lettere da sconosciuti che gli dicevano quanto fosse stimolante

"Enormi aumenti di autostima e benessere sono rafforzati dai commenti positivi di altre persone.

'Ma la loro stima del corpo non sempre tiene il passo con il loro cambiamento di forma e talvolta hanno ancora un'immagine di se stessi come sovrappeso.

"A volte l'aumento di peso è causato dal non piacere del nuovo sé più sottile, che può essere una sfida per la loro identità e le relazioni."

Può verificarsi come un graduale ritorno alle vecchie abitudini. "Questo può essere causato dal mangiare emotivo, dal lavoro o dal mangiare sociale", dice.

"Può anche presentarsi come un effetto di rimbalzo dopo mesi di negazione del cibo e di preoccupazione per ciò che non è stato loro permesso di mangiare.

"Quando viene mantenuta la perdita di peso, questo è spesso il risultato di un processo di reinvenzione quando le persone possono reinventarsi come una persona nuova più magra e sana".

C'è anche il problema che la perdita di peso estrema è quasi impossibile da mantenere, dice Traci Mann, professore di psicologia della salute presso l'Università del Minnesota.

"Pochissime persone sanno che le diete non funzionano a lungo termine.

"Il loro corpo sta cambiando fisicamente a causa della dieta, il metabolismo e i livelli ormonali cambiano, quindi ti senti più affamato, ma puoi mangiare di meno.

'Perché le persone non sanno quelle cose, si incolpano di se stessi quando il peso ritorna. Ritrovare è una conseguenza prevedibile di perderlo ".

Il motivo è in parte evolutivo, afferma il dott. Thomas Barber, un endocrinologo dell'Ospedale universitario di Coventry.

"Una delle più grandi minacce alla sopravvivenza di una specie era la fame", dice.

"Ogni perdita di grasso si sarebbe in genere verificata durante una carestia, quindi in tali circostanze è logico conservare energia e gettare più grasso per mitigare gli effetti nocivi della fame.

"Lo fa aumentando l'appetito e cercando cibo per ricostituire le riserve di grasso esaurito, in gran parte attraverso un ormone chiamato leptina (l'ormone della sazietà)."

Ma quando ingrassiamo, viene prodotta troppa leptina, causando un eccesso di cibo. La colpa è anche di qualcosa chiamato "adattamento metabolico persistente".

Quando perdiamo peso, il nostro metabolismo rallenta, dice il dott. Barber, il che significa che dobbiamo mangiare meno per non ingrassare.

"Questo potrebbe far pensare alla gente: 'Qual è il punto in cui stare a dieta se ho intenzione di riguadagnare il peso?' Ma una piccola minoranza di persone può mantenerlo ", afferma il dott. Barber.

Uno è Daniel Wheeler, 31 anni, di Staines, Surrey, che è apparso sulla copertina della rivista Men's Health nel 2012 dopo essere sceso dal 22 ° (è 6 ft 4 in) al 14 °.

Daniel Wheeler (nella foto) di Staines, Surrey, è apparso sulla copertina di Men's Health nel 2012 dopo essere caduto dal 22 ° (è 6 ft 4 in) al 14 °

Daniel Wheeler (nella foto) di Staines, Surrey, è apparso sulla copertina di Men's Health nel 2012 dopo essere caduto dal 22 ° (è 6 ft 4 in) al 14 °

'Ogni dieta mi ha fatto dimagrire, ma erano insostenibili a lungo termine perché erano troppo restrittive', dice.

Invece è diventato "ossessionato" dalla salute e dalla forma fisica ed è riuscito a perdere l'8 ° in due anni attraverso un intenso esercizio fisico ed evitando il cibo trasformato.

Dopo aver lasciato il suo lavoro di marketing per diventare un personal trainer, ha fatto esercizio la sua vita.

Questo è comune con il 10% delle persone che riescono a evitare di ricomporre il peso, dice il professor Mann.

"Tendono ad allenarsi almeno un'ora al giorno, tutti i giorni. Rendono il peso fuori dalla cosa più importante della loro vita ".

Quindi, c'è qualche punto di dieta se stiamo solo andando a rimettere il peso? Il fatto che le diete "non funzionino" non dovrebbe essere considerato una cattiva notizia, afferma il professor Mann.

"È un messaggio di liberazione in quanto può liberarti dall'essere sul ciclo orribile, dove si dieta, perdere peso, riacquistare peso e dieta di nuovo."

Invece di riprendere il suo peso, Daniel Wheeler (nella foto) è diventato "ossessionato" dalla salute e dal fitness e è riuscito a perdere l'8 ° in due anni grazie a un intenso esercizio fisico

Invece di riprendere il suo peso, Daniel Wheeler (nella foto) è diventato "ossessionato" dalla salute e dal fitness e è riuscito a perdere l'8 ° in due anni grazie a un intenso esercizio fisico

L'attenzione deve essere su qualcosa di sostenibile a lungo termine, afferma il dott. Kevin Hall, che è un ricercatore senior nel dipartimento di fisiologia del National Institutes of Health di Washington.

In altre parole, è quello che ci viene sempre detto: mangiare in modo sensato e sano, ed esercitare.

"Devi pensare ai cambiamenti dello stile di vita che ti garantiscono di ottenere il massimo divertimento dalla vita pur rimanendo in salute".

E devi vivere così per sempre, dice.

Leroy è deciso a dimagrire di nuovo. "So che posso perdere di nuovo il peso. Essere grande come me è solo qualcosa che non riesco a immaginare più. "

Un portavoce di LighterLife ha dichiarato: "La nostra ricerca mostra chi segue il nostro piano di perdita di peso e continua con il nostro piano di mantenimento del peso per mantenere il peso fuori".

Rosemary Conley fu d'accordo, ma aggiunse: "Sappiamo tutti che la vita può impedirci di essere disciplinati come vorremmo". Slimming World non ha voluto commentare.

Super Slimmers: hanno davvero tenuto il peso fuori? Canale 4, 14 febbraio, 20:00.