Sintomi del diabete di tipo 2: evitare i cereali nella dieta per controllare i livelli di zucchero nel sangue

I sintomi del diabete possono causare seri problemi di salute a lungo termine se non trattati o non trattati correttamente.

Più a lungo si ha il diabete e meno si controlla il livello di zucchero nel sangue, maggiore è il rischio di complicanze.

Alcune delle complicanze possono essere invalidanti o addirittura pericolose per la vita.

Ma gli alimenti che scegli di mangiare nella tua dieta quotidiana possono fare una grande differenza, sia che tu viva con il diabete o meno.

Diabetes UK afferma che la chiave per la gestione e la prevenzione del diabete è una dieta equilibrata.

Quello che mangi per colazione può avere un impatto sui livelli di zucchero nel sangue, e gli esperti di Healthline sostengono che optare per cereali al mattino potrebbe significare cattive notizie.

Il sito afferma: "Mangiare cereali è uno dei peggiori modi per iniziare la giornata se si ha il diabete.

"Nonostante le indicazioni sulla salute sulle loro scatole, la maggior parte dei cereali sono altamente trasformati e contengono molti più carboidrati di quelli che la gente realizza.

"Inoltre, forniscono pochissime proteine, una sostanza nutritiva che può aiutarti a sentirti sazio e soddisfatto mentre mantengono i livelli di zucchero nel sangue stabili durante il giorno."

E anche i cereali per la colazione "salutari" non sono sempre una buona scelta per chi soffre di diabete.

Aggiunge: "Solo una porzione di mezza tazza (55 g) di cereali muesli contiene 30 grammi di carboidrati digeribili."

Per mantenere sotto controllo il livello di zucchero nel sangue e la fame, si consiglia di saltare i cereali e scegliere invece una colazione a basso contenuto di carboidrati a base di proteine.

Bupa dice che mangiare carboidrati può far alzare il livello di zuccheri nel sangue, quindi contare e usare un indice glicemico può essere utile.

Matthew Freeby, MD, direttore del Gonda Diabetes Center della UCLA Health, afferma che un altro popolare articolo da colazione che rientra nella categoria dei carboidrati dovrebbe essere evitato tutti insieme.

Parlando alla prevenzione, il signor Freeby ha detto che il famoso articolo da colazione, il bagel, dovrebbe essere cancellato dal menu.

Ha spiegato: "Molti dei miei pazienti diabetici pensano che lo zucchero sia la cosa peggiore che sta influenzando il loro livello di zucchero nel sangue, ma riguarda davvero i carboidrati.

"Dico loro di guardare le etichette nutrizionali per il contenuto totale di carboidrati, non solo il contenuto di zucchero.

"Ciambelle e bagel fatti con chicchi raffinati e lavorati sono le principali fonti di carboidrati che fanno aumentare lo zucchero nel sangue".

Diabetes UK afferma che la chiave per la gestione e la prevenzione del diabete è una dieta equilibrata.

Dovresti anche evitare di consumare questo pasto a cena per controllare i livelli di zucchero nel sangue.

Sintomi del diabete di tipo 2: evitare i cereali nella dieta per controllare i livelli di zucchero nel sangue

Iniziare la giornata con una sana colazione può giovare a chiunque. Questa sana abitudine è particolarmente importante per le persone con diabete. Ci sono anche prove che suggeriscono che mangiare una sana colazione può sostenere la perdita di peso, che può migliorare positivamente il controllo della glicemia e la sensibilità all'insulina.

"Alcuni studi hanno scoperto che i mangiatori di prima colazione sono più magri, hanno diete complessive con una maggiore qualità nutrizionale e hanno meno insulino-resistenza", hanno detto a Healthline Jill Weisenberger, MS, RDN, CDE, FAND. Weisenberger è un dietista registrato con sede in Virginia, certificato educatore del diabete e autore di "Diabete Weight Loss Week by Week".

Saltare la colazione può essere associato ad un rischio significativamente maggiore di diabete di tipo 2, secondo una meta-analisi pubblicata su Public Health Nutrition nel 2015. Il consumo regolare della colazione può persino essere usato come tattica di prevenzione.

Tutti i diabetici dovrebbero conoscere il loro numero o la quantità di carboidrati che dovrebbero mirare a mangiare ad ogni pasto. Perché questo è così individualizzato, parla con il tuo medico se non conosci già i tuoi numeri. Il medico e il dietologo possono fornire indicazioni. Questi obiettivi possono essere espressi come grammi di carboidrati per pasto o numero di scambi per pasto.

Conoscere i tuoi numeri è importante quando si pianificano i pasti. "A volte le persone con diabete di tipo 2 sono più insulino-resistenti al mattino che in altri momenti della giornata, ma questo non è sempre il caso", ha detto Weisenberger. "[Gli obiettivi di Carb sono] individualizzati in base alle preferenze, al controllo della glicemia, agli obiettivi di zucchero nel sangue, ai farmaci e altro ancora."

Una volta che conosci i tuoi numeri, fai scorta della tua cucina con alimenti base per diabetici. Mentre la colazione è importante, scegliere un'opzione salutare quando si è a corto di tempo può essere difficile. Mantenere la tua cucina fornita di cibi sani può aiutarti a evitare di mangiare d'impulso.

Le uova sode sono un'ottima opzione on-the-go. Per farti risparmiare tempo al mattino, prepara una partita all'inizio della settimana. Tutto quello che dovrai fare al mattino è prenderne uno mentre esci dalla porta.

Sebbene le persone con diabete abbiano un rischio più elevato di malattie cardiache, la ricerca ha dimostrato che mangiare sei o meno uova alla settimana non ha un impatto significativo sul colesterolo. L'acquisto di uova anti-infiammatorie omega-3 è ancora meglio.

La farina d'avena non zuccherata è un'altra ottima base per la colazione. Non solo è veloce e facile da realizzare, ma gli studi suggeriscono anche che potrebbe aiutare a ridurre la resistenza all'insulina in alcuni individui. Aggiungi noci o semi, un cucchiaio di semplice yogurt greco o bacche per incorporare alcuni gruppi di alimenti aggiuntivi. Questi condimenti aumentano anche la fibra e le proteine, che contribuiscono a fornire un aumento più sottile di zucchero nel sangue piuttosto che un picco.

Per una facile preparazione, utilizzare un fornello di riso per fare abbastanza per diversi giorni, quindi distribuire in contenitori monodose.

L'avena cruda, come il muesli, è un'altra ottima scelta per la colazione. Hanno un ulteriore vantaggio, ha detto Weisenberger. "[Essi] contengono amido resistente, quindi meno carboidrati entrano nel flusso sanguigno. Inoltre, l'amido resistente è utile per l'intestino, i batteri intestinali e la resistenza all'insulina. "

Un muffin inglese integrale è un'altra opzione rapida. Top con un cucchiaio di uno dei seguenti:

È possibile acquistare muffin inglesi supplementari e conservarli nel congelatore. Quindi scongelalo e riscaldalo nel tostapane quando sei pronto.

Lo yogurt greco non zuccherato a bassa percentuale di grassi o senza grassi mescolato con la frutta è un altro buon modo per iniziare la giornata. Lo yogurt greco ha più proteine ​​e meno carboidrati rispetto allo yogurt tradizionale. È una grande opzione per le persone con diabete.

Considera l'acquisto di yogurt monodose per aiutarti a controllare le tue porzioni. Se i prodotti freschi non sono pratici per il tuo stile di vita, conserva il tuo congelatore con frutta congelata. Assicurati di scegliere prodotti senza zuccheri aggiunti e salta il succo di frutta.

Una frittata è un'ottima scelta per la colazione, soprattutto se stai mangiando in un ristorante. Un uovo di grandi dimensioni contiene almeno 6 grammi di proteine. Quando costruisci la tua omelette, salta la pancetta, la salsiccia e il formaggio. Invece, aggiungi avocado e le tue verdure preferite.

Se hai voglia di toast o frittelle francesi mentre sei a colazione, chiedi se può essere fatto con pane integrale. Puoi anche farli da soli a casa con le tue opzioni di cereali integrali a casa. Ricorda solo di guardare le dimensioni della tua porzione e i condimenti. Completa il tuo toast o pancakes alla francese con un cucchiaio di burro di arachidi o frutta senza zucchero aggiunto al posto dello sciroppo zuccherino.

La ricotta è un'altra grande opzione per la colazione. Come per lo yogurt, puoi aggiungere frutta o noci per creare un pasto più equilibrato.

Qualunque cosa tu stia mangiando, è importante misurare la glicemia sia prima di mangiare che due ore dopo per imparare gli effetti di qualsiasi cibo o pasto. Se la glicemia mattutina a digiuno è elevata, potrebbe essere dovuta a una varietà di altri fattori, come una cattiva qualità del sonno, stress o farmaci inadeguati.

Un glicemia alta al mattino non significa che dovresti saltare la colazione, però. Ci sono molti modi deliziosi per fare una sana colazione che ti aiuterà a gestire il livello di zucchero nel sangue. Se un pasto non funziona per te, divertiti ad esplorare altre opzioni.

4.5
5
10
4
4
3
1
2
2
1
1