Quale cibo da evitare in una dieta a basso contenuto di calcio

Le diete a basso contenuto di calcio possono essere utilizzate per il trattamento dell'ipercalcemia, che è la presenza di troppo calcio nel sangue. Il medico può prescrivere una dieta a basso contenuto di calcio in aggiunta ad altre cure mediche per l'ipercalcemia. Poiché il calcio è così importante nella prevenzione delle ossa e dell'osteoporosi, non intraprendere mai una dieta a basso contenuto di calcio senza la raccomandazione e la supervisione di un medico.

Video del giorno

L'ipercalcemia è tipicamente secondaria a qualche altro tipo di malattia, come anormale funzione paratiroidea, ipertiroidismo, insufficienza renale, insufficienza surrenalica, malattie infiammatorie, eccesso di vitamina D e assunzione eccessiva di latticini. L'ipercalcemia può portare a atrofia muscolare e spasmi muscolari, problemi mentali e psicologici, calcoli renali e dolore osseo. Se sospetti di essere ipercalcemico, parlane con il tuo medico. Il medico può prescrivere una dieta a basso contenuto di calcio insieme ad altri trattamenti al fine di trattare l'ipercalcemia.

Una credenza comunemente diffusa è che le diete a basso contenuto di calcio tratteranno i calcoli renali, che sono principalmente costituiti da ossalato di calcio; tuttavia, studi recenti hanno dimostrato che l'abbassamento dell'assunzione di calcio non previene o dissolve i calcoli renali. I calcoli renali sono una condizione medica grave che richiede l'intervento di un medico. Mai auto-trattare con una dieta a basso contenuto di calcio a meno che non sia stato raccomandato o supervisionato dal medico.

I latticini sono ricchi di calcio. I latticini fortificati contengono anche alti livelli di vitamina D, che aumenta l'assorbimento del calcio. Se il medico ti ha prescritto una dieta povera di calcio, evita tutti i latticini come yogurt, formaggio, latte, gelato e kefir. Evita anche gli alimenti trasformati che contengono grandi quantità di latticini come salse e zuppe a base di panna.

Molti prodotti sono stati fortificati con calcio e vitamina D. Evitare cibi fortificati con calcio come succo d'arancia, farina d'avena istantanea, cereali per la colazione, pane fortificato con calcio e latte di soia. Molti alimenti per la colazione sono stati fortificati, come cereali, cialde e succhi congelati. Leggere attentamente le etichette per determinare se un alimento è stato fortificato con calcio o meno.

Potresti voler evitare o ridurre al minimo molti altri cibi ricchi di calcio. Gli alimenti ad alto contenuto di calcio includono salmone, tofu, sardine, spinaci, broccoli, cavolini di Bruxelles, fagioli blu, bok choy, mandorle, rabarbaro, cime di rapa, semi di sesamo, fagioli bianchi, cavoli, tortillas di mais, senape e ostriche. Leggi le etichette per determinare i livelli di calcio negli alimenti trasformati se hai bisogno di ridurre al minimo il calcio nella tua dieta. Se assumi un integratore multivitaminico, controlla che non contenga il calcio come uno dei suoi ingredienti.

LiveStrong Calorie Tracker

Perdere peso. Mi sento benissimo! Cambia la tua vita con MyPlate da LIVEFORTE.COM

4.6
5
11
4
2
3
3
2
1
1
0