Suggerimenti per una dieta a basso contenuto di sale

Foto di saleCredito:

Sebalos / Thinkstock

Se hai letto su fatti salienti, saprai che troppo sale può causare aumento della pressione sanguigna, che aumenta il rischio di malattie cardiache e ictus. I seguenti suggerimenti possono aiutarti a ridurre il sale.

Non è necessario aggiungere sale al cibo per mangiarne troppa - circa il 75% del sale che mangiamo è già presente in alimenti quotidiani come pane, cereali per la colazione e piatti pronti.

Ricorda, se stai mangiando a casa, cucinando o mangiando, non aggiungere sale al tuo cibo automaticamente - assaggiarlo per primo.

Molte persone aggiungono sale per abitudine, ma spesso non è necessario e il cibo avrà un buon sapore senza di esso

Acquista alimenti a basso contenuto di sale

Quando acquisti cibo, puoi prendere provvedimenti per ridurre l'assunzione di sale:

  • Confronta le etichette nutrizionali sulle confezioni degli alimenti quando acquisti articoli di uso quotidiano. Puoi davvero ridurre l'assunzione di sale controllando l'etichetta e scegliendo la pizza, il ketchup o i cereali per la colazione meno salati. Prova a scegliere 1 cibo a settimana per controllare e scambiare quando fai la spesa.
  • Vai per pancetta affumicata senza sale. Salumi e pesce possono essere ricchi di sale, quindi cerca di mangiarli meno spesso.
  • Compra verdure in scatola senza sale aggiunto. Fai lo stesso con gli impulsi in scatola.
  • Attenzione per il contenuto di sale in sughi pronti. Le salse a base di pomodoro sono spesso meno salate rispetto alle salse di formaggio o quelle contenenti olive, pancetta o prosciutto.
  • Per spuntini più sani, scegli frutta o verdura come carota o bastoncini di sedano. Se hai intenzione di avere patatine o cracker, controlla l'etichetta e scegli quelli più bassi in sale. Non dimenticare di controllare anche il contenuto di grassi e zuccheri.
  • Vacci piano con salsa di soia, senape, sottaceti, maionese e altre salse da tavola, in quanto possono essere tutte salate.

Cuocere con meno sale

Molte persone aggiungono sale al cibo mentre cucinano. Ma ci sono molti modi per aggiungere sapore alla tua cucina senza usare sale.

Dai un'occhiata a queste alternative di sale:

  • Utilizzare il pepe nero come condimento al posto del sale. Provalo su pasta, uova strapazzate, pizza, pesce e zuppa.
  • Aggiungi erbe e spezie fresche a piatti di pasta, verdure e carne. Prova aglio, zenzero, peperoncino e lime in agitatore.
  • Crea il tuo brodo e il tuo sugo invece di usare cubetti o granuli, o cerca prodotti a base di sale.
  • Prova a cuocere o arrostire verdure come peperoni rossi, pomodori, zucchine, finocchio, pastinaca e zucca per esaltarne il sapore.
  • Prepara salse usando pomodori e aglio maturi.

Mangiare fuori: punte di sale

Se stai mangiando in un ristorante o in un bar o ordinando un piatto da asporto, puoi ancora mangiare meno sale facendo scelte intelligenti di cibi a basso contenuto di sale.

Pizza: scegliere condimenti per verdure o pollo invece di salame piccante, pancetta o formaggio extra.

Piatti di pasta: scegli uno con una salsa di pomodoro con verdure o pollo, piuttosto che pancetta, formaggio o salsiccia.

Hamburger: evitare condimenti che possono essere ricchi di sale, come pancetta, formaggio e salsa barbecue, e optare invece per l'insalata.

Pasto cinese o indiano: andare per riso semplice. È più povero di sale rispetto al pilau o al riso fritto all'uovo.

Panini: al posto del prosciutto o del formaggio cheddar, andate a farcire ripieni come pollo, uova, mozzarella o verdure come avocado o peperoni arrostiti. E prova ad avere insalata e maionese a ridotto contenuto di grassi invece di sottaceti o senape, che di solito sono più salate.

Colazione: invece di una colazione inglese completa, andate a prendere un uovo in camicia su pane tostato con funghi e pomodori grigliati. Se hai carne, abbi pancetta o salsiccia, ma non entrambe.

Insalata: chiedete condimenti o salse sul lato, in modo da avere tutto il necessario. Alcuni condimenti e salse possono essere ricchi di sale e grassi.

Puoi saperne di più sul sale e sulla tua dieta in sale: i fatti.

Integratori vitaminici solubili o antidolorifici

Se assumi abitualmente un integratore vitaminico solubile (effervescente) o antidolorifici effervescenti, vale la pena ricordare che questi possono contenere fino a 1 g di sale per compressa.

Potresti considerare di passare a un tablet non effervescente, in particolare se ti è stato consigliato di osservare o ridurre l'assunzione di sale.

Ultima revisione: 08/06/2018
Prossima recensione: 08/06/2021

4.4
5
13
4
4
3
1
2
1
1
1